Ldb key management 2014 06-28 barbato- intelligenza emotiva

642 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
642
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
133
Actions
Shares
0
Downloads
29
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ldb key management 2014 06-28 barbato- intelligenza emotiva

  1. 1. Intelligenza Emotiva Mente Razionale - Mente Emozionale Cuore - Mente www.AEMitalia.it
  2. 2. Intelligenza Emotiva Dott. Simone Barbato www.AEMitalia.it
  3. 3. Intelligenza Emotiva Mente Razionale - Mente Emozionale Cuore - Mente Quale è la più importante? www.AEMitalia.it
  4. 4. Il Modello AEM: Bio Psico Sociale Il modello AEM Modello Etico per il Benessere della Persona e lo Sviluppo del Potenziale Umano
  5. 5. Ambiente Emozioni I° livello di applicazione del Modello AEM Il modello teorico Mente Considera il comportamento umano, come il risultato dell’interazione tra le caratteristiche intrinseche dell’individuo e le componenti esterne provenienti dall’ ambiente fisico e sociale.
  6. 6. Management Etica II° livello di applicazione del Modello AEM Il modello teorico Atteggiamento In ambito organizzativo, collega i risultati, frutto di azioni che a loro volta sono favorite da un atteggiamento proattivo, all’elemento etico della gestione manageriale delle risorse umane.
  7. 7. Meditazione Energia III° livello di applicazione del Modello AEM Il modello teorico Anima www.aemitalia.it
  8. 8. Come sono “viste” le emozioni? Mente Razionale e Mente Emozionale sono spesso messe in contrapposizione tra loro Le Emozioni sono spesso considerate poco importanti Le emozioni sono spesso accantonateLe emozioni sono spesso accantonate e negate. Spesso i dati emotivi sono addirittura non riconosciuti e rimossi www.AEMitalia.it
  9. 9. Cosa è l’Intelligenza EMOTIVA? è la capacità di armonizzare:è la capacità di armonizzare: • il pensiero e i sentimenti, • la parola con i vissuti emotivi, • la dimensione mentale con la dimensione affettiva. www.AEMitalia.it
  10. 10. IL TRIANGOLO DELLA CONOSCENZA occhio----cuore----cervello Intelligenza emotiva empatia
  11. 11. Come posso sapere se ho Intelligenza EMOTIVA? L’intelligenza emotiva prevede le seguenti competenze: 1. la capacità di riconoscere,1. la capacità di riconoscere, rispettare e mettere in parola il mondo soggettivo dei sentimenti e delle emozioni; www.AEMitalia.it
  12. 12. Come posso sapere se ho Intelligenza EMOTIVA? L’intelligenza emotiva prevede le seguenti competenze: 2. la capacità di controllare gli impulsi emotivi senza reprimerli e senzaemotivi senza reprimerli e senza entrare in conflitto frontale con essi e senza farsene travolgere; www.AEMitalia.it
  13. 13. Come posso sapere se ho Intelligenza EMOTIVA? L’intelligenza emotiva prevede le seguenti competenze: 3. la capacità di sviluppare efficienza mentale e lasviluppare efficienza mentale e la comprensione della realtà e di motivarsi in modo globale (con la razionalità e con l’emotività) al raggiungimento di obiettivi e finalità; ·www.AEMitalia.it
  14. 14. Come posso sapere se ho Intelligenza EMOTIVA? L’intelligenza emotiva prevede le seguenti competenze: 4. la capacità di percepire e4. la capacità di percepire e comprendere le emozioni altrui, riuscendo ad essere sensibili ed empatici; · www.AEMitalia.it
  15. 15. Come posso sapere se ho Intelligenza EMOTIVA? L’intelligenza emotiva prevede le seguenti competenze: 5. la capacità di interagire positivamente con le persone, dipositivamente con le persone, di trattare con efficacia le interazioni, i conflitti, i problemi comunicativi e relazionali con gli altri. www.AEMitalia.it
  16. 16. Sintesi delle COMPETENZE dell’Intelligenza Emotiva: 1. la capacità di riconoscere, rispettare e mettere in parola il mondo soggettivo dei sentimenti e delle emozioni; 2. la capacità di controllare gli impulsi emotivi senza reprimerli e senza entrare in conflitto frontale con essi e senza neppure, tuttavia, farsene travolgere; 3. la capacità di sviluppare l’efficienza mentale e la comprensione della realtà e di motivarsi in modo globale (con la razionalità e con l’emotività) al raggiungimento di obiettivi e finalità;al raggiungimento di obiettivi e finalità; 4. la capacità di percepire e comprendere le emozioni altrui, riuscendo ad essere sensibili ed empatici; 5. la capacità di interagire positivamente con le persone, di trattare con efficacia le interazioni, i conflitti, i problemi comunicativi e relazionali con gli altri. www.AEMitalia.it
  17. 17. LA STRUTTURA DELLA COMPETENZA EMOTIVA COMPETENZA PERSONALE COMPETENZA SOCIALEPERSONALE (Determina il modo in cui controlliamo noi stessi) : • CONSAPEVOLEZZA DI SE’ • PADRONANZA DI SE’ • MOTIVAZIONE SOCIALE (Determina il modo in cui gestiamo le relazioni con gli altri) : • EMPATIA • ABILITA’ SOCIALI www.AEMitalia.it
  18. 18. www.AEMitalia.it
  19. 19. www.AEMitalia.it
  20. 20. www.AEMitalia.it
  21. 21. www.AEMitalia.it
  22. 22. www.AEMitalia.it
  23. 23. www.AEMitalia.it
  24. 24. www.AEMitalia.it
  25. 25. www.AEMitalia.it
  26. 26. www.AEMitalia.it
  27. 27. www.AEMitalia.it
  28. 28. www.AEMitalia.it
  29. 29. www.AEMitalia.it
  30. 30. www.AEMitalia.it
  31. 31. www.AEMitalia.it
  32. 32. CON SAPESAPE VOLEZZA www.AEMitalia.it
  33. 33. CONSAPEVOLEZZA .. denota un fenomeno estremame nte intimo, e di importanza cardinale. www.AEMitalia.it
  34. 34. CONSAPEVOLEZZA: Non è un superficiale essere informati, né un semplice sapere. Si discosta anche dalla conoscenza, che è più intellettuale. www.AEMitalia.it
  35. 35. CONSAPEVOLEZZA La consapevolezza è una condizione in cui la cognizione di qualcosa si fa interiore, profonda,interiore, profonda, perfettamente armonizzata col resto della persona, in un uno coerente! www.AEMitalia.it
  36. 36. CONSAPEVOLEZZA È quel tipo di sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita,condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. www.AEMitalia.it
  37. 37. CONSAPEVOLEZZA La consapevolezza non si può La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. www.AEMitalia.it
  38. 38. CONSAPEVOLEZZA È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo - in quanto sapere identitario, davvero capace didavvero capace di elevare una persona al di sopra dell'ignoranza e della mera informazione. www.AEMitalia.it
  39. 39. CONSAPEVOLEZZA -Esempi: La consapevolezza del rischio, non frena ma rende accorti;
  40. 40. CONSAPEVOLEZZA – Esempi: La consapevolezza delle proprieLa consapevolezza delle proprie capacità, che orienta ed entusiasma; www.AEMitalia.it
  41. 41. CONSAPEVOLEZZA – Esempi: La consapevolezza del dolore, cheLa consapevolezza del dolore, che rende compassionevoli e gentili; www.AEMitalia.it
  42. 42. CONSAPEVOLEZZA -Esempi: La consapevolezza di essere amati, che rendeamati, che rende invulnerabili.
  43. 43. Diventare consapevoli di quanto accaduto, di come siamo cambiati, di quale futuro ci sta davanti è un passo fondamentale nella direzione giusta. Chi è consapevole non subisce ma può affrontare e rielaborare. Consapevolezze condivise rendonoConsapevolezze condivise rendono possibile un agire comune. Per chi evita o non riesce ad affrontare un percorso di consapevolezza il “terremoto” rischia di trasformarsi in un passato che non passa.

×