Claudio Cavazzuti, Luca Pellegrini
“La metallurgia nell’età del bronzo”
Archeologia tra sperimentazione e divulgazione
S.P...
Monte Loreto (GE)
3960-3670 BC cal.
S. Caterina di Fiesse (BS)
Remedello (Bs)
Età del Rame (3300 – 2300 a.C.)
Villafranca Veronese (Vr)
Alba (CN)
Età del Rame (3300-2300 a.C.)
Necropoli di Rinaldone
L’importanza del ruolo degli armati
Masso di Cemmo, Valcamonica (BS)
Statua stele, Lunigiana (SP)
Un ritrovamento eccezionale: l’uomo del
Similaun (3300 a.C. ca.)
La metallurgia in Europa: l’esempio di Varna
(Bulgaria)
Baragalla (RE)
Bronzo Antico (2300 – 1700 a.C.): i ripostigli
Savignano sul Panaro (MO)
Bronzo Antico (2300 – 1700 a.C.): i ripostigli
Fraore (PR)
Castione de’Marchesi (PR)
Bronzo antico (2300 – 1700 a.C.)
Prime spade, S. Iroxi di Decimoputzu (CA)
Evoluzione delle
forme metallurgiche
dall’eneolitico alla fine
del Bronzo Antico
(Carancini 1997)
Spilloni e pendagli da Viverone (BL)
Abbigliamento di giovane basato sui
materiali di Viverone (BL)
Bronzo Medio (1700 – 1...
Varie tipologie di spilloni da Momperone (AL)
Varie tipologie di spilloni dalle terramare
Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
Rasoio da Viverone (BL)
Varie forme di rasoi dalle terramare
Pettinini dalle terramare
Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
Asce da Viverone (BL)
Falcetti dalle terramare
Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
Spade e pugnali dalle terramare
Elmo da Oggiono-Ello (CO)
Punte di lancia dalle terramare
Spade dal Nord Italia
Bronzo Med...
Sepolture e spade da Olmo di Nogara (VR)
Spade da S Giulia e dal
Monte Cimone (MO)
Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
Bronzo Medio: lavorazione dell’oro
Dischi aurei da
Borgo Panigale (BO)
Disco aureo da
Redù (MO)
Dischi d’oro decorati a
sb...
Evoluzione delle
forme metallurgiche
nel Bronzo Medio
(Carancini 1997)
Pila del Brancon (Vr)
Spade deposte in vari
punti del fiume Po
Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.)
Disco di Nebra
(Sassonia,...
Spilloni, fibule e rasoi dalle terramare
Ornamenti da corredi di
tombe del castelliere di
Monte Orcino (Slovenia)
Bronzo R...
Asce, falcetti e scalpello dalle terramare
Coltello e asce da varie località trentine
Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.)
Spade da varie località della pianura Padana Coltelli, pugnali, punta di
lancia, punta di freccia dalle
terramare
Bronzo R...
Evoluzione delle
forme metallurgiche
nel Bronzo Recente
(Carancini 1997)
Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
Materiali da Castellace (RC)
Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
Ripostiglio di Coste del Marano (VT)
Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
Puglia e Basilicata
Grotta Manaccora (FG)
Trinitapoli (FG)
Toppo Daguzzo (PZ)
Parco dei Monaci (MT)
Grotta Manaccora (FG)
Trinitapoli (FG)
Coppa Nevigata (FG)
Toppo Daguzzo (PZ)
Toppo Daguzzo (PZ)
Grotta Manaccora (FG)
Coppa Nevigata (FG)
Roca Vecchia (LE)
Roca Vecchia (LE)
San Ferdinando di Puglia (FG)
Roca Vecchia (LE)
Roca Vecchia (LE)
Roca Vecchia (LE)
Distribuzione dei principali giacimenti
di rame e stagno in Europa
Strumenti minerari preistorici
Rame Nativo (Cu)
Rame nativo : Cu
Ossido di Rame: Cuprite (Cu2O)
Carbonati di Rame: Malachite e Azzurrite
Azzurrite Cu3(CO3)2(OH)2
Malachite Cu2(CO3)(OH)2
Solfuro di Rame: Calcopirite (CuFeS2)
Ossido di stagno: Cassiterite (SnO)
Forni per l’estrazione
Complesso fusorio di Acquafredda,
Passo del Redebus (TN)
Foto, pianta e prospetto della struttura in muratura a secco
cont...
Ox-hide ingots Panelle: piani discoidali a sezione piano
convessa
Circolazione del metallo
Relitto di Uluburun (Turchia, BR)
354 lingotti di Cu (10 t)
40 lingotti di Sn con Pb
+ avorio, ambra, vetro, oro, argento,...
Relitto di Capo Gelidonya (Turchia, BR)
Circa 1 tonnellata di Cu (ox-hide e panelle spesso
segnate con un simbolo di “prop...
Scambi
Possibili elementi
di bilancia dalle terramare
Pesi lenticolari
Pesi con appiccagnolo
Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
A
B
A B
1 metro
US
650
Montale Scavo 1999
US 650 fossa di fusione
N
57 cm
20 cm
Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
Fossa di fusione: Castellaro del Vho (VR)
Sezione della struttura fusoria ES 471
Ugelli e soffiatoi
91 Castione dei Marchesi (PR), 92 Montale Rangone (MO), 93 Rovere (PC)
Ugelli e soffiatoi
Montale Rangone (MO)
Raffigurazioni su vasi attici
Mantici
Mantici
Raffigurazioni egizie
Crogioli
Gaggio (MO)
Buscoldo di Curtatone (MN) Montale Rangone (MO)
Crogioli
Crogioli rinvenuti in area trentina
Forme di fusione : Oggetti da lavoro
Asce
FalcettoScalpelli
Forme di fusione : Armi
Spade
Pugnali
Spada corta
Forme di fusione : Armi
Forme di fusione : Armi
Punte di freccia Lancia
Forme di fusione : Oggetti di ornamento e per
la cura della persona
Borchie, pettinini e pendagli
Forme di fusione : Oggetti di ornamento e per
la cura della persona
Rasoio Spilloni
Forme di fusione in ceramica
Forma di fusione in terracotta dalla terramara di Gaggio
Fasi della ricerca sperimentale
Ipotesi
Ricerca bibliografica,
studio dei manufatti o
ecofatti originali
Ricostruzione dell’apparato
strumentale secondo
m...
Archeologia sperimentale:
forme di fusione
Le forme di fusione
• Che pietra veniva utilizzata?
• Era diversificata per classi di oggetti?
• Qual era il bacino di app...
Le forme di fusione
1. Analisi petrografica e mineralogica dei pezzi originali
per determinare il litotipo.
1 mm
Le forme di fusione
2. Ricerca bibliografica (carte geologiche) e ricognizione di superficie per
reperire gli affioramenti...
Le forme di fusione
3. Ricostruzione delle forme con strumenti ricostruiti (report dei tempi
di lavorazione), con l’aiuto ...
Le forme di fusione
4. Verifica nel tempo del numero di utilizzi possibili della
forma. Calcolo della “energy expenditure”...
Grazie dell’attenzione!
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Ldb S.P.A.  20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ldb S.P.A. 20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo

1,197 views

Published on

Ldb S.P.A. 20-06-2014 Pellegrini - archeologia sperimentale. la fusione del bronzo

  1. 1. Claudio Cavazzuti, Luca Pellegrini “La metallurgia nell’età del bronzo” Archeologia tra sperimentazione e divulgazione S.P.A. Smart Puglia Archaeology Centro Visite della Riserva di Torre Guaceto - Borgata Serranova-Carovigno (BR) 20 agosto 2014
  2. 2. Monte Loreto (GE) 3960-3670 BC cal.
  3. 3. S. Caterina di Fiesse (BS) Remedello (Bs) Età del Rame (3300 – 2300 a.C.) Villafranca Veronese (Vr) Alba (CN)
  4. 4. Età del Rame (3300-2300 a.C.) Necropoli di Rinaldone
  5. 5. L’importanza del ruolo degli armati Masso di Cemmo, Valcamonica (BS) Statua stele, Lunigiana (SP)
  6. 6. Un ritrovamento eccezionale: l’uomo del Similaun (3300 a.C. ca.)
  7. 7. La metallurgia in Europa: l’esempio di Varna (Bulgaria)
  8. 8. Baragalla (RE) Bronzo Antico (2300 – 1700 a.C.): i ripostigli Savignano sul Panaro (MO)
  9. 9. Bronzo Antico (2300 – 1700 a.C.): i ripostigli Fraore (PR) Castione de’Marchesi (PR)
  10. 10. Bronzo antico (2300 – 1700 a.C.) Prime spade, S. Iroxi di Decimoputzu (CA)
  11. 11. Evoluzione delle forme metallurgiche dall’eneolitico alla fine del Bronzo Antico (Carancini 1997)
  12. 12. Spilloni e pendagli da Viverone (BL) Abbigliamento di giovane basato sui materiali di Viverone (BL) Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.) Cavigliera da Cascina Chiappona (AL)
  13. 13. Varie tipologie di spilloni da Momperone (AL) Varie tipologie di spilloni dalle terramare Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
  14. 14. Rasoio da Viverone (BL) Varie forme di rasoi dalle terramare Pettinini dalle terramare Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
  15. 15. Asce da Viverone (BL) Falcetti dalle terramare Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
  16. 16. Spade e pugnali dalle terramare Elmo da Oggiono-Ello (CO) Punte di lancia dalle terramare Spade dal Nord Italia Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
  17. 17. Sepolture e spade da Olmo di Nogara (VR) Spade da S Giulia e dal Monte Cimone (MO) Bronzo Medio (1700 – 1350 a.C.)
  18. 18. Bronzo Medio: lavorazione dell’oro Dischi aurei da Borgo Panigale (BO) Disco aureo da Redù (MO) Dischi d’oro decorati a sbalzo, Gualdo Tadino (PG) “Carro solare” di Trundholm (Danimarca)
  19. 19. Evoluzione delle forme metallurgiche nel Bronzo Medio (Carancini 1997)
  20. 20. Pila del Brancon (Vr) Spade deposte in vari punti del fiume Po Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.) Disco di Nebra (Sassonia, Germania)
  21. 21. Spilloni, fibule e rasoi dalle terramare Ornamenti da corredi di tombe del castelliere di Monte Orcino (Slovenia) Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.)
  22. 22. Asce, falcetti e scalpello dalle terramare Coltello e asce da varie località trentine Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.)
  23. 23. Spade da varie località della pianura Padana Coltelli, pugnali, punta di lancia, punta di freccia dalle terramare Bronzo Recente (1350 – 1150 a.C.)
  24. 24. Evoluzione delle forme metallurgiche nel Bronzo Recente (Carancini 1997)
  25. 25. Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
  26. 26. Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
  27. 27. Materiali da Castellace (RC) Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
  28. 28. Ripostiglio di Coste del Marano (VT) Bronzo Finale (1150 – 950 a.C.)
  29. 29. Puglia e Basilicata Grotta Manaccora (FG) Trinitapoli (FG) Toppo Daguzzo (PZ) Parco dei Monaci (MT)
  30. 30. Grotta Manaccora (FG) Trinitapoli (FG) Coppa Nevigata (FG) Toppo Daguzzo (PZ)
  31. 31. Toppo Daguzzo (PZ)
  32. 32. Grotta Manaccora (FG) Coppa Nevigata (FG) Roca Vecchia (LE)
  33. 33. Roca Vecchia (LE) San Ferdinando di Puglia (FG)
  34. 34. Roca Vecchia (LE) Roca Vecchia (LE)
  35. 35. Roca Vecchia (LE)
  36. 36. Distribuzione dei principali giacimenti di rame e stagno in Europa
  37. 37. Strumenti minerari preistorici
  38. 38. Rame Nativo (Cu) Rame nativo : Cu
  39. 39. Ossido di Rame: Cuprite (Cu2O)
  40. 40. Carbonati di Rame: Malachite e Azzurrite Azzurrite Cu3(CO3)2(OH)2 Malachite Cu2(CO3)(OH)2
  41. 41. Solfuro di Rame: Calcopirite (CuFeS2)
  42. 42. Ossido di stagno: Cassiterite (SnO)
  43. 43. Forni per l’estrazione
  44. 44. Complesso fusorio di Acquafredda, Passo del Redebus (TN) Foto, pianta e prospetto della struttura in muratura a secco contenente i forni fusori della fine dell’età del bronzo
  45. 45. Ox-hide ingots Panelle: piani discoidali a sezione piano convessa Circolazione del metallo
  46. 46. Relitto di Uluburun (Turchia, BR) 354 lingotti di Cu (10 t) 40 lingotti di Sn con Pb + avorio, ambra, vetro, oro, argento, ostriche, olio, profumi, armi (centroeuropee), etc.
  47. 47. Relitto di Capo Gelidonya (Turchia, BR) Circa 1 tonnellata di Cu (ox-hide e panelle spesso segnate con un simbolo di “proprietà”) + strumenti da lavoro (crogioli, martelli, scalpelli, palette, etc.) + pesi fenici etc.
  48. 48. Scambi Possibili elementi di bilancia dalle terramare
  49. 49. Pesi lenticolari Pesi con appiccagnolo
  50. 50. Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
  51. 51. Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
  52. 52. A B A B 1 metro US 650 Montale Scavo 1999 US 650 fossa di fusione N 57 cm 20 cm Fossa di fusione: Montale Rangone (MO)
  53. 53. Fossa di fusione: Castellaro del Vho (VR) Sezione della struttura fusoria ES 471
  54. 54. Ugelli e soffiatoi
  55. 55. 91 Castione dei Marchesi (PR), 92 Montale Rangone (MO), 93 Rovere (PC) Ugelli e soffiatoi Montale Rangone (MO)
  56. 56. Raffigurazioni su vasi attici Mantici
  57. 57. Mantici Raffigurazioni egizie
  58. 58. Crogioli Gaggio (MO) Buscoldo di Curtatone (MN) Montale Rangone (MO)
  59. 59. Crogioli Crogioli rinvenuti in area trentina
  60. 60. Forme di fusione : Oggetti da lavoro Asce FalcettoScalpelli
  61. 61. Forme di fusione : Armi Spade
  62. 62. Pugnali Spada corta Forme di fusione : Armi
  63. 63. Forme di fusione : Armi Punte di freccia Lancia
  64. 64. Forme di fusione : Oggetti di ornamento e per la cura della persona Borchie, pettinini e pendagli
  65. 65. Forme di fusione : Oggetti di ornamento e per la cura della persona Rasoio Spilloni
  66. 66. Forme di fusione in ceramica Forma di fusione in terracotta dalla terramara di Gaggio
  67. 67. Fasi della ricerca sperimentale
  68. 68. Ipotesi Ricerca bibliografica, studio dei manufatti o ecofatti originali Ricostruzione dell’apparato strumentale secondo modelli attestati archeologicamente Prove e risultati sperimentali Discussione e conclusioni Cfr. Etnografici Cfr. con altri risultati sperimentai pubblicati
  69. 69. Archeologia sperimentale: forme di fusione
  70. 70. Le forme di fusione • Che pietra veniva utilizzata? • Era diversificata per classi di oggetti? • Qual era il bacino di approvvigionamento? • Quali strumenti potevano essere utilizzati per la lavorazione della pietra e la produzione di forme di fusione? • Qual è la durata media di una forma di fusione in pietra? • Perché ne sono state trovate così poche rispetto al grande quantitativo di bronzi?
  71. 71. Le forme di fusione 1. Analisi petrografica e mineralogica dei pezzi originali per determinare il litotipo. 1 mm
  72. 72. Le forme di fusione 2. Ricerca bibliografica (carte geologiche) e ricognizione di superficie per reperire gli affioramenti nella zona di riferimento. Campionamento e verifica della compatibilità con il litotipo originale.
  73. 73. Le forme di fusione 3. Ricostruzione delle forme con strumenti ricostruiti (report dei tempi di lavorazione), con l’aiuto di tecnici esperti (es. scalpellini).
  74. 74. Le forme di fusione 4. Verifica nel tempo del numero di utilizzi possibili della forma. Calcolo della “energy expenditure” (Tainter 1980): Tempo+Materiale+Lavoro = “valore” + + =
  75. 75. Grazie dell’attenzione!

×