Access parte terza

1,948 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,948
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
70
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Access parte terza

  1. 1. AccessParte t e r z a 1
  2. 2. Query: Concetti generali (2) Query 1 Tabella Query 2 Le query rappresentano viste differenti sul DB (possono coinvolgere una o più tabelle) 2
  3. 3. Creazione (1) Diverse possibilità, fra cui: Autocomposizione Query Semplice Visualizzazione Struttura Il primo passo è la scelta della tabella/e 3
  4. 4. Creazione (2)L’ambiente di lavoro consente di: aggiungere i campi (trascina) ordinare i campi immettere i criteri: espressioni che devono essere verificate dai record estratti dalla query Es. Tutte le persone con età superiore a 18 anni 4
  5. 5. Creazione: esempio La query in figura estrae tutte i clienti della città di Milano. Di ogni record stampa nome e indirizzo Il risultato è una tabella 5
  6. 6. I Criteri di selezione (1) Per costruire un’espressione i dati devono essere usati con le seguenti regole: Testo: Usare le virgolette se più di una parola Data: Vari formati (9/15/99 ; 15-set-1999) Numerico: numero escluso valuta e punti Si possono utilizzare gli operatori booleani (and, or, not) 6
  7. 7. I Criteri di selezione (2) Si possono usare modelli nelle espressioni per campi di testo: ? rappresenta qualsiasi carattere * rappresenta qualsiasi sequenza di caratteri Espressioni di intervallo Si possono utilizzare gli operatori <,>,<=... Beetween n1 and n2 Valgono con campi numerici e date 7
  8. 8. I Criteri di selezione (3) Esempi Not Blu valore diverso da “blu” ?a campi di due lettere terminanti per “a” Di* campi che iniziano per “Di” Beetwen 1/9/96 and 30/9/96 Qualsiasi data nel settembre 96 8
  9. 9. Ordinare le query I record possono essere ordinati per qualsiasi campo. Non c’è limite al numero di specificazioni di ordinamento 9
  10. 10. Visualizzazione SQL E’ possibile vedere la struttura della query anche in linguaggio SQL Si può anche partire da SQL (ma bisogna osservare alcune regole di sintassi particolari di Access) 10
  11. 11. Calcoli in una Query (1) Quando si esegue una query si possono eseguire calcoli matematici In questo caso viene messa un’espressione nella riga del campo invece del nome L’espressione può contenere una combinazione di operatori, nomi di campo e costanti 11
  12. 12. Calcoli in una Query (2) Operatori aritmetici e di concatenamento +, -, /, *, & (unione di più stringhe) Componenti delle espressioni Nome espressione: immettere il nome seguito da : Nome di campo: nome fra parentesi quadre Costante numerica: numero senza simboli né punteggiatura Costante di testo: testo fra virgolette 12
  13. 13. Operatori nelle query 13
  14. 14. Esempi dicalcoli Località Località:[Città]&”,”&[Provincia] Paga Lorda Lorda:[ore]*[retribuzione oraria] 14
  15. 15. Query con Parametri (1) Una Query con Es: Dalla tabella parametri è una query Contatti estrarre tutti i che interagisce con contatti di Milano, poi l’utente chiedendo tutti quelli di Torino, poi criteri specifici che tutti quelli di... verranno utilizzati per estrarre i record. Questo tipo di query è l’ideale per query che devono ripetersi con criteri differenti 15
  16. 16. Query con Parametri (2) Per creare una query con un campo come parametro basta immettere la domanda racchiusa da parentesi quadre nella cella Criteri. Eseguendo la query verrà richiesto il parametro tramite la finestra di Immissione valore parametro 16
  17. 17. Query su tabelle relazionate E’ possibile definire query che consentono selezioni e proiezioni su tabelle relazionate Access consente di usare in modo comodo le relazioni (ma attenzione che il significato di query e relazioni devono coincidere!) 17
  18. 18. Query su relazioni (1)Esempio con due tabelle 18
  19. 19. Query su relazioni (2) Access riconosce automaticamente le relazioni fra le tabelle e consente di effettuare le selezioni 19
  20. 20. Query … Vediamo Esempi su ACCESS 20
  21. 21. Le query: creazione guidata strumento utile per accedere alle informazioni contenute nel database in modo efficace Le istruzioni che compongono la query sono scritte in una variante del linguaggio SQL (Structured Query Language) 21
  22. 22. Le query: creazione guidata Access fornisce 3 modi per creare query: 1. creazione guidata (wizard) che permette di selezionare attributi da una tabella 2. creazione tramite visualizzazione della struttura 3. creazione diretta con comandi SQL (l’abbiamo vista) 22
  23. 23. Il Wizard delle querycreiamo una query che estragga ititoli dei film e i relativi registi 23
  24. 24. Esercizio! ordiniamo in modo crescente rispetto al nome dei registi e poi al titolo del film creiamo una query che selezioni tutte le coppie attori e registi che hanno lavorato insieme 24
  25. 25. I criteri nelle query lista degli attori che recitano in pulp fiction in ordine decrescente rispetto al nome 25
  26. 26. Esercizio lista degli attori che recitano nei film di Tarantino dopo il 2000 (visualizzando anche il titolo del film) 26
  27. 27. Esercizio Inserire la query in una maschera con un pulsante dedicato. La maschera deve avere un significato logico. 27
  28. 28. Esercizio di riepilogo Elencare i passi di progetto e sviluppo di un Data Base du DBMS Access 28

×