Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Argo CMS
Come gestire i contenuti e
realizzare manuali e
documentazione tecnica
Installazione &
Configurazione
Installazione
 Collegare il database di Argo a
MS SQLServer
 Installare i client di Argo
 Collegare i client al databas...
Configurazione
 Creare e attivare le lingue
 (Amministrazione  Lingue)
 Gestire ruoli, permessi e utenti
 (Amministra...
Configurazione
 Impostare gli stili
 (Modelli  Stili)
 Impostare i destinatari
 (Modelli  Destinatari)
 Impostare i...
Recupero della
documentazione
pregressa
Selezione dei contenuti
 Selezionare i contenuti da
importare in Argo
 Criteri per la selezione:
 Standardizzazione
 U...
Criteri per la selezione
 Standardizzazione
 Se la documentazione pregressa contiene
più versioni dello stesso contenuto...
Criteri per la selezione
 Univocità
 Se un contenuto è comune a più manuali o
è presente in più punti dello stesso manua...
Criteri per la selezione
 Segmentazione
 Segmentare i contenuti in base a
logiche di riuso
 Bottom-up
 Per esempio in ...
Documenti da importare
 Realizzare uno o più documenti
con i contenuti da importare in Argo
 Realizzare un documento per...
Importazione dei documenti
 Lingua madre
 Creare e classificare in Argo uno o più
documenti in cui importare i contenuti...
Importazione dei documenti
 Traduzioni
 Utilizzare le funzioni di
esportazione e importazione
per importare i contenuti ...
Editing
Strutturazione dei contenuti
 Obiettivi della classificazione e
segmentazione dei contenuti
 Ottimizzare il
 Flusso di ...
Editing
 Utilizzare gli strumenti di editing
di Argo per
 Ottimizzare contenuti recuperati dalla
documentazione pregress...
Funzioni di editing
 Principali funzioni di editing di Argo
 Editing rapido di immagini, tabelle e warning
 Immagini ne...
Immagini, tabelle e warning
 Immagini
 Inserimento rapido con drag&drop
 Gestione di immagini nel testo e in tabella
 ...
Stili
 Stili
 Associazione di uno stile a ogni contenuto
 Lo stile
 Definisce la funzione logica del contenuto
 Deter...
Riferimenti incrociati
 Riferimenti incrociati a
 Testi
 Capitoli, sottocapitoli, paragrafi, ecc.
 Immagini
 I riferi...
Variabili
 Variabili
 Gestione di variabili multilingua nel testo
 Esempi di variabili
 Ragione sociale, denominazione...
Riclassificazione dei contenuti
 Riclassificazione dei contenuti
con drag&drop
5/7
Modelli di contenuti
 Definizione e uso di modelli
 Permettono di gestire strutture di
contenuti ricorrenti in base a lo...
Ricerca di contenuti
 Ricercare contenuti esistenti usando
 La classificazione dei contenuti
 Il motore di ricerca
 Gl...
Gestione del flusso di lavoro
 Bookmark
 Permettono di
 Definire lo stato di un contenuto
 Per esempio «da completare»...
Revisioni & Varianti
Revisioni
 Creare la revisione di un documento
 (Documenti  Duplica)
 Creare la revisione o la variante
di un contenut...
Traduzioni
Gestione del flusso di traduzioni
 Flag di traduzione
 E’ attivabile a mano o in automatico
 (Documento  Lingua  Impo...
Attività preliminari
 Prima di iniziare a tradurre
 Allineare in automatico le tabelle
nella lingua da tradurre
 Se nec...
Tradurre in Argo
 Selezionare la lingua da tradurre
 (Documento  Lingua  Menu a tendina)
 Selezionare l’opzione
Mostr...
Tradurre con software esterni
 Esportare selettivamente
i contenuti da tradurre
 (Esporta  Office)
 I contenuti esport...
Tradurre con software esterni
 Importare in automatico
i contenuti tradotti
 (Importa  Office)
 Se necessario, modific...
Configurazione
automatica
di un documento
Principi di funzionamento
 Argo permette di
 Gestire contenuti comuni a livello di
 Capitolo, paragrafo e segmento di c...
Contenuti comuni
 Definire uno o più documenti come Globale
 (Documenti  Apri  Gestione documenti)
 Segmentare i cont...
Marcatura
 Definire attributi e valori
 (Modelli  Proprietà)
 Esempi di tipi di proprietà
 Famiglie e modelli
 Codic...
Condizioni di riuso
 Specificare le condizioni di riuso
 Creare un file .txt in cui inserire le Proprietà
in base a cui ...
Configurazione automatica
 Argo configura in modo automatico il
documento di destinazione, riprendendo i
contenuti da uno...
Documento configurato
 Sul documento configurato
 E’ possibile riclassificare
contenuti riusati by reference e by conten...
Output
Output
 Argo permette di realizzare
in automatico output in
 MS Word
 (Esporta  Word)
 Adobe InDesign o FrameMaker
 ...
Stili e resa grafica
 In Argo contenuto e presentazione
sono distinti
 Sull’output la resa grafica degli stili
è determi...
I nostri riferimenti
 Kea s.r.l.
 Via Strà, 102
 37042 Caldiero (VR)
 Italia
 Tel. e Fax: +39 045 6152381
 E-mail: i...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Argo CMS: Get Started! - Guida rapida a come realizzare manuali, help online e documentazione tecnica con il software Argo CMS

7,284 views

Published on

Argo CMS è il software di KEA dedicato alla gestione collaborativa dei contenuti e alla realizzazione automatica di documentazione tecnica e di prodotto multicanale: manuali, help online, schede (schede tecniche, schede offerta), cataloghi, listini, e-commerce...
La guida "Argo CMS Get Started" illustra come partire con un progetto di Argo:
- Installazione e configurazione
- Recupero della documentazione pregressa
- Gestione del flusso di editing e revisione
- Gestione del flusso di traduzione
- Configurazione automatica della documentazione tecnica (manuali, help online, schede, ecc.): gestione delle parti comuni; marcatura (tagging; anche da distinta base [BOM - Bill of Material]); specifica delle condizioni di riuso; configurazione della documentazione
- Output multicanale.
Contattateci per una demo gratuita di Argo CMS: http://www.keanet.it/contatti.htm

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Argo CMS: Get Started! - Guida rapida a come realizzare manuali, help online e documentazione tecnica con il software Argo CMS

  1. 1. Argo CMS Come gestire i contenuti e realizzare manuali e documentazione tecnica
  2. 2. Installazione & Configurazione
  3. 3. Installazione  Collegare il database di Argo a MS SQLServer  Installare i client di Argo  Collegare i client al database di Argo  (Impostazioni  Database)  Inserire il codice di aggiornamento di Argo  (Impostazioni  LiveUpdate)  Attivare i Plugin di Argo  (C:ProgrammiArgo 2.0Plugin) 1/3
  4. 4. Configurazione  Creare e attivare le lingue  (Amministrazione  Lingue)  Gestire ruoli, permessi e utenti  (Amministrazione  Utenti)  Personalizzare l’interfaccia di Argo  (Look&Feel  Preferenze | Skin) 2/3
  5. 5. Configurazione  Impostare gli stili  (Modelli  Stili)  Impostare i destinatari  (Modelli  Destinatari)  Impostare i bookmark  (Modelli  Bookmark) 3/3
  6. 6. Recupero della documentazione pregressa
  7. 7. Selezione dei contenuti  Selezionare i contenuti da importare in Argo  Criteri per la selezione:  Standardizzazione  Univocità  Segmentazione  Criteri validi per i contenuti in tutte le lingue  Lingua madre  Traduzioni
  8. 8. Criteri per la selezione  Standardizzazione  Se la documentazione pregressa contiene più versioni dello stesso contenuto  Selezionare o creare 1 sola versione da considerare standard 1/3
  9. 9. Criteri per la selezione  Univocità  Se un contenuto è comune a più manuali o è presente in più punti dello stesso manuale  Selezionare e importare in Argo il contenuto 1 sola volta 2/3
  10. 10. Criteri per la selezione  Segmentazione  Segmentare i contenuti in base a logiche di riuso  Bottom-up  Per esempio in base alle esigenze di riuso del contenuto … e/o…  Top-down  Per esempio in base a standard  ANSI Z535, S1000D, DITA, ecc. 3/3
  11. 11. Documenti da importare  Realizzare uno o più documenti con i contenuti da importare in Argo  Realizzare un documento per ogni lingua  Salvare o esportare il documento in formato .rtf, .doc o .docx
  12. 12. Importazione dei documenti  Lingua madre  Creare e classificare in Argo uno o più documenti in cui importare i contenuti  (Home  Apri  Gestione documenti)  Importare in Argo i file .rtf, .doc o .docx con i contenuti selezionati  (Importa  Docx Rtf) 1/2
  13. 13. Importazione dei documenti  Traduzioni  Utilizzare le funzioni di esportazione e importazione per importare i contenuti tradotti  (Esporta  Office)  (Importa  Office) 2/2
  14. 14. Editing
  15. 15. Strutturazione dei contenuti  Obiettivi della classificazione e segmentazione dei contenuti  Ottimizzare il  Flusso di redazione e revisione  Flusso di traduzione  Reperimento di contenuti esistenti  Riuso dei contenuti
  16. 16. Editing  Utilizzare gli strumenti di editing di Argo per  Ottimizzare contenuti recuperati dalla documentazione pregressa  Inserire nuovi contenuti
  17. 17. Funzioni di editing  Principali funzioni di editing di Argo  Editing rapido di immagini, tabelle e warning  Immagini nel flusso di testo  Stili  Riferimenti incrociati  Variabili  Riclassificazione rapida dei contenuti  Modelli di contenuti  Ricerca di contenuti esistenti
  18. 18. Immagini, tabelle e warning  Immagini  Inserimento rapido con drag&drop  Gestione di immagini nel testo e in tabella  Tabelle  Inserimento rapido dei dati con copia&incolla da fonti dati tabulate  Definizione della larghezza delle colonne  Warning  Collegamento a ogni tipo di warning di un pittogramma predefinito 1/7
  19. 19. Stili  Stili  Associazione di uno stile a ogni contenuto  Lo stile  Definisce la funzione logica del contenuto  Determina la resa grafica del contenuto sull’output  Forzature dello stile  Possibilità di inserire grassetti, corsivi, ecc. 2/7
  20. 20. Riferimenti incrociati  Riferimenti incrociati a  Testi  Capitoli, sottocapitoli, paragrafi, ecc.  Immagini  I riferimenti incrociati sono risolti in automatico sull’output 3/7
  21. 21. Variabili  Variabili  Gestione di variabili multilingua nel testo  Esempi di variabili  Ragione sociale, denominazione del brand  Denominazione di famiglie, modelli, prodotti  Codici matricola  Espressioni del glossario aziendale  … 4/7
  22. 22. Riclassificazione dei contenuti  Riclassificazione dei contenuti con drag&drop 5/7
  23. 23. Modelli di contenuti  Definizione e uso di modelli  Permettono di gestire strutture di contenuti ricorrenti in base a logiche  Bottom-up  Per esempio schede di ricambi, prodotti, offerte, ecc. … e/o…  Top-down  Per esempio warning, ecc. 6/7
  24. 24. Ricerca di contenuti  Ricercare contenuti esistenti usando  La classificazione dei contenuti  Il motore di ricerca  Globale  (Documenti  Trova)  Cerca in tutti i documenti di Argo  Interno a un documento  Cerca nel documento 7/7
  25. 25. Gestione del flusso di lavoro  Bookmark  Permettono di  Definire lo stato di un contenuto  Per esempio «da completare», «da rivedere», «approvato», ecc.  Cercare contenuti in base allo stato  Esportare contenuti in base allo stato  Evidenziare lo stato dei contenuti sulle bozze  Modificare lo stato dei contenuti
  26. 26. Revisioni & Varianti
  27. 27. Revisioni  Creare la revisione di un documento  (Documenti  Duplica)  Creare la revisione o la variante di un contenuto  Duplicare  L’elemento di classificazione del contenuto … oppure …  Il contenuto stesso
  28. 28. Traduzioni
  29. 29. Gestione del flusso di traduzioni  Flag di traduzione  E’ attivabile a mano o in automatico  (Documento  Lingua  Imposta flag di traduzione)  Permette di  Contrassegnare  Cercare  Esportare  Evidenziare sulle bozze  i contenuti da tradurre  Modificare lo stato dei contenuti da tradurre
  30. 30. Attività preliminari  Prima di iniziare a tradurre  Allineare in automatico le tabelle nella lingua da tradurre  Se necessario, copiare i contenuti da una lingua di riferimento a quella da tradurre  (Esporta  Traduzioni)
  31. 31. Tradurre in Argo  Selezionare la lingua da tradurre  (Documento  Lingua  Menu a tendina)  Selezionare l’opzione Mostra lingua di riferimento  Eseguire la traduzione  Modificare lo stato del Flag di traduzione
  32. 32. Tradurre con software esterni  Esportare selettivamente i contenuti da tradurre  (Esporta  Office)  I contenuti esportati da Argo possono essere tradotti utilizzando  Strumenti di MS Office  CAT Tool 1/2
  33. 33. Tradurre con software esterni  Importare in automatico i contenuti tradotti  (Importa  Office)  Se necessario, modificare lo stato del Bookmark e/o del Flag di traduzione 2/2
  34. 34. Configurazione automatica di un documento
  35. 35. Principi di funzionamento  Argo permette di  Gestire contenuti comuni a livello di  Capitolo, paragrafo e segmento di contenuto  Marcare i contenuti comuni  Attributi e valori definiscono le condizioni di riuso  Applicare condizioni di riuso selettive  Configurare in automatico la documentazione  (Documenti  Wizard)
  36. 36. Contenuti comuni  Definire uno o più documenti come Globale  (Documenti  Apri  Gestione documenti)  Segmentare i contenuti in base a logiche di riuso  Bottom-up  Per esempio in base alle esigenze di riuso del contenuto … e/o…  Top-down  Per esempio in base a standard  ANSI Z535, S1000D, DITA, ecc.
  37. 37. Marcatura  Definire attributi e valori  (Modelli  Proprietà)  Esempi di tipi di proprietà  Famiglie e modelli  Codici della distinta  Mercati  Canali e tipi di pubblicazione  Marcare con  Proprietà  Gli elementi di classificazione dei contenuti  Destinatari  I segmenti di contenuto
  38. 38. Condizioni di riuso  Specificare le condizioni di riuso  Creare un file .txt in cui inserire le Proprietà in base a cui configurare il documento  Può trattarsi di un file  Creato a mano  Esportato dall’ERP, PDM, configuratore in uso presso l’azienda  Per esempio nel caso di distinte
  39. 39. Configurazione automatica  Argo configura in modo automatico il documento di destinazione, riprendendo i contenuti da uno o più documenti comuni in base alle condizioni di riuso specificate e alle marcature presenti  (Documenti  Wizard)  Il riuso può essere  By reference  Mantiene il collegamento fra originale e contenuto riusato  By content  Crea una copia scollegata dall’originale
  40. 40. Documento configurato  Sul documento configurato  E’ possibile riclassificare contenuti riusati by reference e by content  Non è possibile modificare contenuti riusati by reference  Le modifiche vanno effettuate sull’originale  E’ possibile modificare contenuti riusati by content  E’ possibile inserire nuovi elementi di classificazione e contenuti
  41. 41. Output
  42. 42. Output  Argo permette di realizzare in automatico output in  MS Word  (Esporta  Word)  Adobe InDesign o FrameMaker  (Esporta  FrameEditor)  HTML  (Plugin  HTML)  MS Excel  (Esporta  Office)  XML  (Web  Esporta in XML)
  43. 43. Stili e resa grafica  In Argo contenuto e presentazione sono distinti  Sull’output la resa grafica degli stili è determinata da:  Modello di MS Word  Template di Adobe InDesign o FrameMaker  Foglio di stile CSS dell’HTML  Modelli, template e CSS sono modificabili liberamente
  44. 44. I nostri riferimenti  Kea s.r.l.  Via Strà, 102  37042 Caldiero (VR)  Italia  Tel. e Fax: +39 045 6152381  E-mail: info@keanet.it  Web: www.keanet.it  Blog: http://blog.keanet.it/

×