Oltre La Siepe #1 (Aprile 2010)

587 views

Published on

Il primo numero dell'e-magazine mensile di Lombardia Film Commission sulle nuove frontiere dell'audiovisivo. Una rivista scritta e curata da Andrea Materia (www.twitter.com/andreamateria).

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
587
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Oltre La Siepe #1 (Aprile 2010)

  1. 1. Supplemento n.1 alla Newsletter di Lombardia Film Commission OLTRE LA SIEPE Sguardi SuLL’iNNovazioNe audioviSiva n. 01 | 30 Marzo 2010 | a cura di Andrea Materia (www.twitter.com/andreamateria) In questo numero… I principali produttori di Web Fiction USA alla vigilia degli Streamys 2010 Case Study: NBA.com e CBS March Madness, nel basket USA gli introiti pubblicitari per “spettatore online” hanno raggiunto quelli per “spettatore TV” Lombardia Film Commission intende promuovere tutte le attività (con il relativo indotto) legate al mondo dell’audiovisivo: cinema, fiction, documentari, filmati industriali, contenuti per il web. Nell’intento di promuovere la conoscenza di tutti i possibili sviluppi sia autorali che produttivi e distributivi di questo assai articolato ambiente, la Newsletter di Lombardia Film Commission si arricchisce di un supplemento mensile, “Oltre la siepe” dedicato all’innovazione che si esplica in modo particolare sul web. Questo appuntamento avrà cadenza mensile, mentre altri supplementi su argomenti specifici saranno realizzati per comunicare i risultati dei gruppi di lavoro che avranno prodotto iniziative o approfondimenti particolari. Il grafico del mese Alberto Contri, Presidente Lombardia Film Commission
  2. 2. I PRINCIPALI PRODUTTORI DI WEB FICTION USA Nelle web fiction timing è oggi la parola chiave. Chi si posiziona per primo sul mercato americano porterà a casa fruttuosi dividendi. un anno fa, per l’esattezza il 28 bizzarro musical tragicomico in scendere ai “generalisti” meno Marzo 2009, sono stati assegnati 3 atti sui super-eroi, scritto e noti come blip.tv o ai “tematici” a Los angeles dalla neocostituita diretto da Joss “Buffy” Whedon. come Next New Networks. international academy of Web il Dr. Horrible, sviluppato durante Television (iaWTv) i primi 25 lo sciopero degli sceneggiatori Easy To Assemble e Streamy awards. in parole povere, del 2007, ha incassato finora The Bannen Way i gli oscar della NewTv, anche se 2,5 milioni di dollari (secondo grandi favoriti agli sarebbe più corretto sovrapporli le stime di Forbes), diritti Streamys agli emmy per via della comune d’antenna esclusi. un ritorno matrice “televisiva”. da subito dell’investimento spaventoso: il passaggio epocale è facilitato autorevoli, intrisi di un inedito mix 12 volte i costi originari (200.000 dalla crisi dei dvd. al posto dei di star power hollywoodiano e dollari). di fatto il primo kolossal dischetti i consumatori uSa si nerd power internettiano, e coperti nella storia delle web fiction, un vanno orientando sui cataloghi con enfasi da tutti gli organi di mercato sempre più affollato di di video on demand (vod). il informazione. due i grandi favoriti interpreti tanto prestigiosi quanto leader dell’home video americano, per aggiudicarsi le statuette più ambiziosi. Netflix, nell’ultimo decennio ha ambite dei secondi Streamys, Nelle web fiction timing è oggi costretto Blockbuster sull’orlo il prossimo 11 aprile al Fonda la parola chiave. Se tra il 2010 e della bancarotta partendo da Theater: l’esilarante easy il 2012, quantomeno negli Stati un’idea semplice: far noleggiare i To assemble (Facile da Montare, uniti, l’online video verrà “liberato” dvd agli abbonati sul sito e inviarli prodotto da illeana douglas per dai pc e sciamerà nei salotti – imbustati a casa, nessun bisogno iKea), 6 nominations, e il patinato tramite una congerie di soluzioni: di perdere più tempo per andare noir The Bannen Way, targato dalle Net-Tv native come i Sony in videoteca. Sony Pictures, 7 nominations e Bravia e i Samsung internet@Tv ora il 48% degli utenti Netflix l’aura del dominatore annunciato. ai set-top box che interagiscono preferisce fare a meno del con i vecchi televisori (tipo roku, tutto dei dvd e guardarsi in Boxee Box, l’imminente scatolotto streaming i film affittati (tagliando di google basato su android o ulteriormente l’attesa: una l’italico Cubovision), passando volta scelto il titolo la visione è per i lettori Blu-ray e le console immediata). Non li guardano sul di gaming abilitate ad acquisire monitor del computer, li guardano flussi di streaming dai videoportali in Tv. utilizzando le soluzioni di – essersi posizionati in anticipo cui sopra: televisori e impianti porterà fruttuosi dividendi a Blu-ray di nuova generazione, Nell’edizione inaugurale degli chi ha investito per primo nella PlayStation3, Xbox 360, Wii, Streamys avevano trionfato la produzione di fiction concepite decoder ad hoc tipo roku. Per parodia dei giochi di ruolo The per un consumo 2.0. dividendi da dare in pasto ai clienti i vod di guild, creata dall’attrice Felicia spartire con chi ha nel frattempo Netflix, amazon, iTunes e via day e distribuita da Microsoft (con lanciato online piattaforme di dicendo si sono mobilitati persino repliche “in chiaro” su YouTube), aggregazione di questi contenuti, i grandi magazzini Walmart, e il dr. Horrible’s Sing-along Blog, da Hulu a YouTube via via a acquistando chi realizza software
  3. 3. specifico e proiettando di fatto il al contrario, Lionsgate produce consumo televisivo nell’era del solo per il suo portale del brivido video on demand universale. Fearnet. La sua serie di punta, Fear Clinic, 5 episodi da 7 minuti Hollywood freme l’uno di taglio cronenberghiano, per le platee web, è interpretata da robert englund, ma deve prima alias Freddy in Nightmare. battere i pure Stesse dinamiche in Warner player Bros.: distribuzione limitata al sito ufficiale e tendenza a in attesa di conquistare i divani specializzarsi in un genere, nello della popolazione, le web fiction specifico le soap giovanilistiche intanto provano a conquistare i (vedi il seminale Sorority Forever cuori dei navigatori e di riflesso Sul versante hollywoodiano, e il più recente The Lake, diretto quelli degli inserzionisti. Non il 2010 potrebbe arridere a dal Jason Priestley di Beverly Hills è una missione semplice. Se Paramount digital entertainment, 90210). paragonati con gli introiti per che già lo scorso anno ha ora di prodotto dei top show fatto notizia con l’esordio su Paramount, Fox, televisivi (dai 6 milioni di dollari MySpaceTv di Circle of eight, Lionsgate e Sony di pubblicità a puntata per 24 thriller sanguinolento in 10 puntate, tra i più attivi e il remake di Visitors ai 3 per sponsorizzato da Pepsi e adobe, nel mondo dei Grey’s Anatomy e Due uomini con endemol a curare le vendite webisodes e mezzo, i 2,5 per Desperate internazionali. L’asso nella manica Housewives e Lost e i 2 milioni Paramount si chiama LXd, saga di Ma tra i producer delle major per qualsiasi incarnazione di super-eroi con poteri legati al ballo, incaricati di cavalcare l’onda CSI), torna in mente l’abusata co-prodotta con gli agility Studios di internet, un terzetto di nuovi simbologia dei dollari analogici (uno dei famigerati pure player). La soggetti si è finora distinto per negli old Media che si trama può sembrare demenziale, continuità, esposizione mediatica trasformano in centesimi digitali ma l’esecuzione è incredibile e o munificenza degli investimenti: dentro i New Media. e tuttavia il LXd potrebbe rivelarsi il campione Crackle, vuguru ed electus. fermento è palpabile. d’incassi 2010, così come il Dr. in termini di realtà produttive, Horrible lo è stato nel 2009. il settore si divide tra bracci Si muove molto anche la Fox, con digitali degli studios di 15 gigs, elevato in estate 2009 Hollywood, uno sparuto da “pensatoio sperimentale” a drappello di neonati pure player strumento industriale per il lancio finanziati da venture capital di pilots e nuovi concept; ad e banche (“giocatori puri” nel esempio The iceman Chronicles, senso che sfornano contenuti mystery sulla falsariga di Twin solo per il web, non hanno Peaks. Così come Paramount attività nei media analogici), digital, anche 15 gigs è privo Crackle di Sony Pictures, e legioni di filmmakers più o di un suo portale proprietario. rebranding di grouper.com meno professionali, più o meno i vari format sono distribuiti in (acquistato da SPe per 65 milioni di talento, sempre senza un syndication a due fasi: inizialmente di dollari nel 2006), propone briciolo di fondi, ciascuno con su un portale partner che spende dall’inverno del 2008, in aggiunta i suoi webisodes in cerca di in pubblicità e appena conclusa di Sony Pictures, rebranding notorietà ed estimatori. l’esclusiva un po’ ovunque nel web. di grouper.com (acquistato da
  4. 4. SPe per 65 milioni di dollari nel giorni tra Marzo e aprile 2009), prima visione da FoXSports.com 2006), propone dall’inverno del scritto dallo sceneggiatore Marvel e vincitore degli Streamys 2009 2008, in aggiunta al catalogo ed Brubaker e interpretato da nella categoria Miglior Product di film e serie Tv dalla library zoe Bell, la stuntwoman musa di Placement (lo sponsor era Skype). Sony, agli eventi live come il Tarantino, e l’horror comedy Woke La Topps è una specie di Panini red Carpet per l’anteprima di up dead (1,4 milioni di views statunitense, le sue figurine Michael Jackson’s This is it e ai in 10 giorni a ottobre 2009), dei giocatori di baseball sono prodotti di acquisizione come con protagonista Jon Heder di leggendarie; e guarda caso è stata il fantascientifico afterworld, Napoleon Dynamite. da notare rilevata da eisner di recente. Nel cicli trimestrali di serial e show l’insistenza su attori di culto ma 2010 uscirà una terza stagione di inediti web-only. Tra le produzioni a costo basso, privi di star power Prom Queen, il thriller The Booth originali Crackle il record di da copertina, e tuttavia in grado at the End e l’adattamento del “ascolti” spetta all’ultimo arrivato, di attirare un nucleo minimo di ciclo di romanzi per adolescenti The Bannen Way, 13 milioni di navigatori. Pretty Tough, sintezzabile in views in circa 60 giorni. “giovane liceale incontra il Mix di sesso, violenza e truffe, The soccer”. Ci sarà anche la seconda Bannen Way era in origine una incursione di vuguru nel mondo produzione semi-professionale. delle trasposizioni letterarie; il Quelli di Crackle l’hanno inglobata tentativo precedente, tratto dal basandosi sul riscontro nei social bestseller Foreign Body di robin network al trailer, e ci hanno Cook, aveva però ottenuto un messo sopra 1 milione di dollari numero di views disarmante. per girare 16 puntate da 7 minuti l’una. Siamo nella fascia alta/altissima per un webserial. vuguru è la content factory innovative le dinamiche di finanziata da Michael eisner, distribuzione. L’intera serie è stata in passato “imperatore” della rilasciata in appena 2 settimane disney e oggi evangelista a gennaio 2010, con cadenza digitale. a ottobre 2009 ha quotidiana (sabato e domenica stretto matrimonio con il colosso Fondata con i soldi di Barry diller esclusi, il primo giorno 4 puntate dell’audiovideo canadese, rogers e gestita da Ben Silverman, l’ex up tutte insieme). dopodiché è Media, incassando fondi per enfant prodige e co-presidente di rimasta visibile in finestra free su realizzare 15 webseriali l’anno. NBC, la electus è il newcomer più Crackle, mentre veniva offerta in Finora i maggiori successi di atteso del 2010 nel business delle pay-per-view, con varie opzioni vuguru sono stati Prom Queen, web fiction. Le sue produzioni di streaming o download in Hd, 80 puntate, un giallo a cavallo verranno distribuite da Yahoo in su iTunes e amazon, inclusa tra Scream e Gossip Girl, e il esclusiva, e si preannunciano una compilation rimontata in finto documentario Back on caratterizzate da cast e budget lungometraggio da 93 minuti a 10 Topps, 25 episodi, ospitato in assai superiori alla media del dollari. in primavera The Bannen settore. L’obiettivo è conquistare Way uscirà su supporto fisico audience con ordini di grandezza dvd ed è probabile un passaggio mainstream, paragonabili a quelli televisivo classico in estate. dei seriali Tv delle emittenti via Prima dell’exploit dell’anti-eroe cavo o alle clip user-generate Bannen, gli alfieri del catalogo più popolari. La prima mossa Crackle erano il noir angel of operativa è stata incubare dentro death (5 milioni di views in 45 electus lo studio dei comici Jason
  5. 5. Bateman e Will arnett, meglio The Show Is Yours. il primo, Brent Friedman è nata nel 2007 noti per Arrested Development. lonelygirl15: outbreak, è in effetti con afterworld, serie animata 3d il duo verrà affiancato dal team una produzione amatoriale con di stampo post-apocalittico in 130 già rodato di CollegeHumor, una la benedizione di eQaL, spazio puntate da 4 minuti. Mediamente delle web properties della iaC di sul canale YouTube ufficiale della gettonato agli esordi su YouTube Ben diller, con . il guanto di sfida saga, e una specie di contributo e Bud.tv, afterworld è esploso è chiaramente lanciato all’indirizzo alle spese di 5.000 dollari. a distanza di un semestre con degli altri 2 produttori di webserial La nuova attività di service le “repliche” su MySpace, dove legati a doppio filo a Hollywood: digitale customizzato per clienti diventa la serie drammatica #1 Crackle e vuguru. hollywoodiani ha invece ben altra del 2007. Ne deriva un ciclo di rilevanza e fatturato. Si è iniziato ulteriori “repliche” su Crackle, EQAL ed Electric nel 2009 con Harper’s globe, un’edizione per cellulari, un Farm dettano i portale per la community degli videogame e in italia addirittura modelli di business adepti del thriller CBS Harper’s il passaggio in versione doppiata all’intero settore Island. Procedendo in parallelo su aXN (canale Sony dentro il con le vicende settimanali bouquet Sky). Ma soprattutto ne Spostandoci sul fronte dei pure dei personaggi creati da Jon deriva reputazione, rigiocabile con player, senza dubbio svettano Turtletaub, il team della eQaL i pezzi grossi. Tipo la NBC, che nel per notorietà la eQaL e la ha anche inventato per Harper’s 2008 commissiona alla eFF 50 electric Farm entertainment. Globe un’omonima webserie, a episodi da 7 minuti del detective insieme forniscono un’ottima cadenza quotidiana (300.000 drama fantascientifico gemini esemplificazione dei modelli di spettatori per l’episodio inaugurale division, con rosario dawson business dominanti. solo su YouTube). Nella seconda metà del 2009 è arrivata la collaborazione con il creatore di CSi, anthony zuiker, con il quale la eQaL ha prodotto Level 26. Horror morbosetto diffusamente descritto anche dai blogger italiani, Level 26 è un prodotto di intrattenimento multistrato: romanzo da 400 pagine, applicazione game per La eQaL di greg goodfried e iPhone, e web fiction a medio Miles Beckett vanta all’attivo budget (20 puntate per un costo il capostipite delle web fiction, complessivo di 200.000 dollari). l’ormai iconica lonelygirl15, La trama si snoda a cavallo tra le 600 episodi e oltre 200 milioni tre piattaforme. di views complessive, e gli nei panni dell’investigatrice epigoni Lg15: The resistance, La electric Farm entertainment di cyberpunk attratta dalle teoria KateModern, nonché lo spin- della cospirazione in stile robert off polacco n1ckola. dal 2009 Ludlum. abbondante il product la eQaL si è progressivamente placement da inserzionisti del ritirata dalla produzione di serial calibro di intel, Cisco, Microsoft, originali per dedicarsi allo sviluppo acura e uPS, tanto che Wikipedia di progetti su commessa. unica definisce l’opera una pubblicità eccezione, i sequel di lonelygirl15 subliminale a puntate. Gemini affidati ai vincitori del concorso Division ha fatto vincere alla
  6. 6. dawson lo Streamy award 2009 lo giocano gli aggregatori, telegiornale in veste di vlog, quale Miglior attrice di Webserie gemellini di nicchia di YouTube talmente popolare da pagare i drammatica. in grado di dare ai webserial suoi conduttori 80.000 dollari L’ultima produzione di electric minori assistenza nelle Pr e una l’anno). Farm entertainment è il teen base minima di spettatori iniziali. Ma l’arena per le produzioni drama vampirico valemont, Parlo di strutture come My damn minori indie/alternative è e scritto per MTv a immagine e Channel, partner di iKea per il rimarrà a lungo YouTube. somiglianza di Twilight. Non più già citato Easy To Assemble e Né potrebbe essere altrimenti, produzione ai confini del circuito “tetto virtuale” del graffiante You finché il figlio prediletto di degli studios, inglobata tramite Suck at Photoshop (in media google manterrà l’attuale 40% successiva acquisizione dei diritti, 300.000 views a puntata), e del mercato uSa dell’online come Afterlife. Qui parliamo blip.tv, la cui hit più recente è video. apparire sulla home di di una proprietà intellettuale il lesbo drammone anyone But YouTube può letteralmente sviluppata endogenamente in Me, 2,5 milioni di views per la cambiare la vita dei cineasti online video da una major (20 seconda stagione, apprezzato digitali. Lo ha dimostrato puntate netcastate su MTv.com dal pubblico femminile delle poche settimane fa la giornata prima di Halloween) e risfruttata daytime soap in fuga dalla Tv dedicata ai pick-up della critica nel giro di appena un mese generalista. web, quando una decina di sul palinsesto lineare televisivo “giovani promesse” sono state (prima uno special di 30 minuti, anche videoblog e webTv a recensite e segnalate sulla poi a Novembre un Tv movie di palinsesto non lineare si vanno “prima pagina” di YouTube. un’ora, sempre sulle frequenze candidando ad alleati ideali L’intera serie di Project rant, 65 di MTv uSa). difficile trovare dei produttori di webserial, episodi, è passata da 20.000 una vicenda più paradigmatica all’insegna della condivisione a 232.000 views cumulative del processo di incubazione di dei target sotto un unico in 24 ore. il primo episodio di webseries all’interno della catena ombrello distributivo. Si pensi The Sanctum da 4.000 views alimentare di Hollywood. all’inserimento di web comedy a 61.000, i surreali vicariously a puntate dentro revision3 (il e Man vs. Thing entrambi da Un ruolo decisivo gigante dei web talk tematici 1.000 a 60.000. L’acclamata è quello degli per geek informatici, fondata dal serie “autoriale” downsized, aggregatori, creatore di digg, Kevin rose) elaborato racconto di vite gemellini di nicchia e rocketboom (il celebre anti- spezzate negli anni della crisi di YouTube economica, ha raccolto 50.000 nuovi fan nella sola giornata Naturalmente i pure player di sabato 13 Marzo. e il più non si esauriscono con eQaL commerciale dei progetti baciati ed eFF, né tantomeno è giusto dalla home youtubica, acting appiattirne la descrizione School academy, è volato da mescolandoli tutti nel calderone circa 10.000 spettatori di di chi prospera siglando appalti media a 800.000 in meno di di lusso pagati dalle major. una settimana per la sola prima Moltissimi operano in artigianale puntata. solitudine e si distinguono per le perenne ricerca di originali Numeri sempre meno da forme di finanziamento e smanettoni, sempre più da distribuzione. un ruolo decisivo platea televisiva. o meglio, nella loro sopravvivenza new-televisiva.
  7. 7. CASE STUDY: NBA.COM & CBS MARCH MADNESS Nel basket USA gli introiti pubblicitari per “spettatore online” hanno raggiunto quelli per “spettatore TV” dal 2003 CBSSports.com ospita sponsor dell’ultima edizione di in streaming la NCaa, il basket March Madness on demand la universitario. un torneo di 64 Coca Cola, aT&T e Capital one. incontri ribattezzato nella sua un trittico di inserzionisti pesanti versione internet March Madness capace di spingere CBS verso un on demand. traguardo “simbolico” inatteso già in origine CBS chiedeva 15 nel corso del 2010: raggiungere la dollari di abbonamento. Poco più parità di revenues-per-user tra Tv procura a CBS circa 5 dollari, a di 20.000 americani vennero e web. prescindere dal mezzo. Poiché tentati a pagare. dal 2006 ha Beninteso, la trasmissione i diritti del torneo vennero reso la visione gratis per tutti, televisiva della NCaa è tuttora acquistati da CBS nel 1999 in richiedendo una registrazione. infinitamente più popolare di blocco, senza distinzioni tra Tv dal 2008 è stata eliminata anche quella in streaming. 130 milioni di e internet, il risultato ottenuto la registrazione. una finestra pay americani hanno seguito l’evento con la distribuzione in streaming è stata riaperta di recente per i in Tv, contro 7,5 online. e le dell’evento ha un evidente fruitori via iPhone/iPod, costretti entrate complessive presentano significato commerciale: l’offerta a scaricare un’applicazione da cifre in proporzione: 619 milioni via web del contenuto rappresenta 10 dollari per guardare le gare di dollari dagli spot Tv contro di fatto quasi soltanto margine. È in live streaming su mobile appunto 37 milioni di dollari dalla tutto grasso. (tariffe di connessione a parte). pubblicità web. in compenso chi usa il pc può Tuttavia, il peso specifico dei Un approccio godersi lo spettacolo su un singoli utenti è ormai parificato. antitetico rispetto ventaglio sempre più ampio di siti, ogni spettatore della NCaa alla strategia NBC da Yahoo Sports a Facebook al per le Olimpiadi rivale eSPN, a cui CBS fornisce in MarCH MadNeSS oN deMaNd syndication gli incontri. rendersene conto ha spinto $ 50 MiLLioN i dirigenti CBS a variare Ogni spettatore sensibilmente anche le proprie della NCAA 40 politiche di palinsesto. Nei primi procura a CBS anni l’idea era di limitare lo 5 dollari, non streaming alle partite pomeridiane importa se in TV o 30 e infrasettimanali, quando i su web fan non sono davanti al totem 20 televisivo domestico. Si è presto gli introiti pubblicitari sono saliti capito che lo schermo protettivo da 4 a 10 e quindi 23 milioni per il vecchio business Tv non di dollari tra il 2006 e il 2008, 10 aveva senso. gli “ascolti” online raggiungendo i 32 milioni di dollari non cannibalizzavano in alcun nel 2009 e superando, con un modo quelli televisivi serali e del 0 +20% secco su base annua, i 37 week-end. Si è così arrivati a milioni di dollari nel 2010. Tra gli Source: CBS tagliare ogni restrizione all’offerta
  8. 8. online, e il risultato è stato un 40 match a settimana (900 per il servizio. il videoportale massiccio afflusso di investimenti circa in totale durante l’intera genererà 1 miliardo di stream pubblicitari. stagione). Costa 150 dollari entro la fine della stagione un approccio antitetico rispetto l’anno, 100 dollari se ci si limita agonistica. Per contestualizzare alla strategia NBC per le a seguire 7 team a scelta, ed è la performance, diciamo che olimpiadi, sia estive che invernali. sottoscrivibile anche dall’estero. Hulu, con l’intero catalogo FoX/ Molte finali olimpiche sono state La versione per cellulari NBC/disney e un incalcolabile proposte su web dalla NBC con iPhone, android o Blackberry numero di clip disponibili, solo vistoso ritardo rispetto alle dirette si chiama NBa League Pass lo scorso Natale è riuscita a Tv, se non a volte addirittura Mobile e costa 40 dollari; è al raggiungere 1 miliardo di stream lasciate del tutto fuori (ad esempio momento al decimo posto tra generati al mese. la discesa libera maschile da le applicazioni a pagamento più in particolare l’all-Star game vancouver). Non si tratta di scaricate su iTunes. il League 2010 a metà Febbraio ha rigurgiti nostalgici, sia chiaro. il Pass Broadband della NBa segnato un record di 17 milioni motivo è pratico e va ricercato include tutte le opzioni must di stream in 3 giorni, +20% nelle fee pagate dalle emittenti per far impazzire gli occhi: rispetto al 2009, spalmate su via cavo. NBC ha incassato bene simulstreaming di più incontri circa 30 ore di webdirette. rivendendo parte delle olimpiadi in concomitanza, fiumi di L’interattività (in particolare alle Tv via cavo, che hanno in statistiche sui giocatori, reply le votazioni della cosiddetta cambio preteso e ottenuto una istanteaneo, archivio on-demand Fan Voting Night) è cresciuta drastica riduzione dell’offerta free entro 48 ore dall’incontro, del 239%, NBa Mobile ha su internet. CBS di contro non una selezione di partitissime aumentato in un anno il rivende la NCaa alla galassia delle del passato, e talk show consumo del 146%. Ma il dato Tv pay. Per ottimizzare i profitti customizzati… la minestra è più rilevante commercialmente ha dunque bisogno di spingere saporita, eccezion fatta per le è quello della pubblicità cross- sul multipiattaforma, dal web al regole di blackout: sono esclusi piattaforma: il 28% dei clienti mobile 3g… ai fan locali stream in diretta di NBa.com pagano per essere delle partite casalinghe (i Lakers presenti nelle sfide NBa sia a chi abita a Los angeles, per in Tv che su internet che su intenderci). cellulare. Questo 28% di inserzionisti Concorrenza rappresenta il 73% degli introiti diretta tra le Leghe totali di NBa. Sono disposti Professionistiche e a pagare di più, molto di più, i broadcaster TV pur di far assorbire a tutti il messaggio promozionale, L’altra faccia della medaglia, in inutile aggiungerlo, è una anche in quest’epoca di questa radicale evoluzione del situazione di concorrenza frammentazione dell’audience. consumo di audiovisivo sportivo diretta con i broadcaster Tv, Se la NBa non avesse negli Stati uniti, è quella resi intermediari superflui per implementato un programma di delle Leghe Professionistiche. il detentore dei diritti (nello sfruttamento dei propri contenuti Come la NBa. da ottobre specifico la NBa). o meglio, non sui Tre Schermi (televisione, pc, 2008 NBa propone ai tifosi sufficientemente profittevoli mobile), rimanendo ancorata al un abbonamento web-only quanto la distribuzione diretta. solo veicolo catodico, avrebbe chiamato NBa League Pass Tutti i parametri di NBa. perso i ¾ dei suoi attuali incassi Broadband. Consente di com indicano un fortissimo pubblicitari. sbrodolarsi in streaming Hd gradimento degli appassionati
  9. 9. IL gRAFICO DEL MESE Il popolo di YouTube ama “oltre ogni limite” la giovane FOX, freddo verso l’anziana CBS most pirated broadcasters on youtube a questa speciale graduatoria delle clip non autorizzate. Molto FoX sta cambiando in questi mesi, in seguito alla firma di un accordo aBC con google per la distribuzione su YouTube della grande uNiviSioN maggioranza del palinsesto univision, in formato integrale, con NBC l’esclusione però di molte delle novelas di prime-time più popolari CBS (a causa di dispute legali con il gruppo Televisa). 0 Million of views Fanalino di coda nella classifica data: TubeMogul (Feb. 2010); all-time views Grafico pubblicato da Silicon Alley Insider (www.businessinsider.com) il 10 Marzo 2010 è invece CBS, il network con Rielaborazione dati forniti da TubeMogul (www.tubemogul.com) il profilo spettatore-medio più Con 600 milioni di views generate I Griffin, nonché i telefilm più “vetusto”; eccettuando un paio da clip “abusive” non autorizzate, adrenalinici, da 24 in giù. La NBC di sitcom (in particolare The pubblicate su YouTube da legioni ha i comici, dal Saturday Night Big Bang Theory e soprattutto di fan e qualche sparuto furbastro, Live ai conduttori dei late night Due uomini e mezzo), gli eventi sono le produzione FoX quelle più show come Jay Leno e Conan sportivi e i polizieschi – come le amate dalla platea dei navigatori o’Brien, facilmente embeddabili superhit CSi e NCiS con i rispettivi in streaming. il risultato è stato online. La aBC ha Lost, e tanto spin-off e il recente successo attribuito alla politica FoX di non basti sapere. di The Mentalist, sorta di erede inviare incessanti richieste a spirituale di Colombo – non pioggia di rimozione dei video per Il canale delle offre una programmazione di violazione del copyright, il che ha soap messicane interesse per il pubblico under consentito ai video stessi di poter trasmetterà i suoi 45 di YouTube. il suo cavallo di accumulare nel tempo (Lunga show di punta su battaglia per le risate late night Coda) un invidiabile bottino di net- YouTube è david Letterman, amato da spettatori. cinquantenni e sessantenni, ma Naturalmente un briciolo di univision, il canale delle soap schiacchiato tra gli adulti 18/49 rilettura dei dati alla luce dei messicane, era fino all’anno da un Conan o’Brien. inoltre CBS demografici di riferimento offre scorso rinchiusa sul suo sito, e è presente su YouTube con un alla tabella una prospettiva questo induceva i consumatori canale brandizzato frutto di una almeno in parte diversa. FoX ispanici di online video a rimediare partnership strategica in funzione è negli States l’emittente dei artigianalmente caricando anti-Hulu, con un enorme archivio giovani. Trasmette il musical senza permesso centinaia di di video disponibili senza bisogno drama immediatamente adottato episodi lì dove sono gli occhi di andarli a taroccare (sebbene gli del popolo Twitter americano degli internauti, ovvero YouTube. show netcastati per intero siano (glee), trasmette I Simpson e addirittura nel 2009 era in testa rari).

×