Ambienti di apprendimento e NT

2,163 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

Ambienti di apprendimento e NT

  1. 1. Ambienti di apprendimento e nuove tecnologie
  2. 2. Le lezioni che pensiamo sono espressioni dell’idea di scuola che abbiamo Io spiego, loro ascoltano. Io spiego, poi interrogo. Io preparo i materiali, loro imparano facendo. Organizzo per farli lavorare in gruppo Per chi resta indietro, organizzo il recupero Ecc….
  3. 3. Quali riti influenzano la nostra idea di scuola?
  4. 4. Meno male che… “si cresce”!!!
  5. 5. Perché questo esempio? Rivoluzione culturale Le nuove tecnologie Una didattica per tutti I bambini “nativi digitali” Inclusione di tutte le diversità Rottura di un rito
  6. 6. La lavagna elettronica la rottura di un rito può facilitare
  7. 7. Come? <ul><li>Dipende da come la usiamo. </li></ul><ul><li>Tanti gli usi possibili… </li></ul><ul><li>Dalla semplice “proiezione” ai contesti di apprendimento., passando dall’interazione e dall’integrazione dei linguaggi. </li></ul>
  8. 8. Esempi di interazione
  9. 9. Quale attività potrei organizzare in modo interattivo?
  10. 10. Un bambino per volta alla lavagna… e gli altri?
  11. 11. E’ la didattica a fare la differenza! In un’idea di scuola come “ bottega di sapere ” Modelling : lo studente osserva la dimostrazione del docente Scaffolding : l’ins. offre lo spunto, l’incoraggiamento, la spiegazione, il chiarimento Fading : lenta rimozione del supporto Coaching : la procedura, la valutazione, i consigli…
  12. 12. La LIM diventa Scaffolding = supporto Può diventare “ ambiente di apprendimento ” se: -Luogo di condivisione -Luogo di costruzione di competenze -Luogo di supporto cognitivo
  13. 13. Intanto: PROGETTARE UNA ATTIVITA’ DI APPRENDIMENTO GUIDATO E INTERATTIVO
  14. 14. Brainstorming
  15. 15. Proviamo uno dei software E.Co.Le. Analizzare cooperativamente
  16. 16. Cosa permette un software di questo tipo? Flessibilità Lavoro sulle competenze Risparmio tempo Riusabilità Approccio visivo Diversi approcci didattici: anche quello cooperativo
  17. 17. A proposito di ambienti di apprendimento E’ nella filosofia degli insegnanti
  18. 18. L’ambiente di apprendimento Luogo fisico : l’aula e la sua organizzazione Luogo mentale : l’idea di scuola Attori : relazioni e clima di classe Organizzazione : comportamenti, attività, compiti, tempi, strumenti… Obiettivi : aspettative, processi di apprendimento-insegnamento, progettazione…
  19. 19. &quot; L'ambiente è definito come un luogo in cui coloro che apprendono possono lavorare aiutandosi reciprocamente, avvalendosi di una varietà di risorse e strumenti informativi, di attività di apprendimento guidato o di problem solving.” (Calvani) Luogo fisico o mentale Costruzione di conoscenze e competenze Collaborazione e cooperazione
  20. 20. E.Co.Le. Le nuove tecnologie: la LIM L’apprendimento cooperativo Didattica inclusiva

×