Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Template Premio ForumPA 2018

748 views

Published on

Template Premio ForumPA 2018

Published in: Technology
  • Hello! Get Your Professional Job-Winning Resume Here - Check our website! https://vk.cc/818RFv
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Template Premio ForumPA 2018

  1. 1. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Virtual Inspection ______________________________ Itaprosol srl ______________________________ E-Procurement solution ______________________________
  2. 2. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 IL GRUPPO DI LAVORO Itaprosol è una Start Up Innovativa con sede a Caserta incubata da 012factory srl. Maria Marino CEO, Inventore del progetto digitale innovativo Virtual Inspection ora patent pending “ Sistema e Fruizione di un sopralluogo digitale”, know-how maturato dall' esperienza quindicinale nel settore degli appalti pubblici e privati. Giovanni Forlastro Engeneering & Developer PHD in Clounding Computing and Web Services. Alfonso Marino Technical Support, laureato in Biologia e appassionato di nuove tecnologie. Alfonso di Nuzzo Customer Service Specialist, trentennale esperienza nel coordinamento delle attività. Giovana Antunes Brand manager, Geom. Dott.ssa in Design e Comunicazione Sebastian Caputo Economics, Esperto di Controllo e gestione dei processi innovativi - CEO 012factory Enrico Vellante Internazionalizzazione, Esperto in Innovation policies - Cofounder 012factory Fabrizio Lapiello ICT, Senior ICT Project Manager - Co-founder 012factory Paolo Conte Lawyer, Esperto in cooperazione e rapporti con stakeholder - Co-Founder 012factory
  3. 3. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 VIRTUAL INSPECTION Il sopralluogo delle gare di appalto più economico, efficiente ed amico dell'ambiente. Itaprosol ha sviluppato il servizio digitale innovativo Virtual Inspection (Patent Pending), una tecnologia ICT ausiliaria e strumentale al processo di approvvigionamento pubblico. Il sistema e-procurement di supporto prevede la dematerializzazione e digitalizzazione delle procedure di sopralluogo obbligatorio nelle gare d'appalto, riducendo costi e tempi sia per gli enti che per le imprese, oltre che abbattere sensibilmente le emissioni di CO2. È una tecnologia di tipo WorkFlow Automation, fruibile in remoto H24 su qualsiasi device tramite il sito www.itaprosol.it. Un’ispezione virtuale ed immersiva a 360° degli ambienti oggetto di gara, validata dal rilascio del "Certificate Virtual Inspection" con un codice univoco generato da 2 algoritmi, garantendo alla procedura l'originalità, sicurezza e tracciabilità, con lo stesso livello di affidabilità dei sopralluoghi fisici. Il sistema è perfettamente coerente con l'obiettivo 12.7 di Agenda 2030: "Promuovere pratiche sostenibili in materie di appalti pubblici in conformità alla politiche e priorità nazionali“, in linea con l’Art. 44 del D.lgs 50/2016 sulla digitalizzazione delle procedure e la Direttiva 2014/25/EU, che spinge all’utilizzo delle tecnologie per “non limitare l’accesso degli operatori economici alla procedura di gara, “tenendo conto anche”, che tale modalità, permette l’accessibilità anche alle persone con disabilità”.
  4. 4. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 TARGET DI RIFERIMENTO A. Enti pubblici e privati che realizzano procedure di gare d'appalto con sopralluogo obbligatorio e che intendano ridurre costi vivi ed impiego di ore/lavoro dei propri uffici tecnici. B. Imprese partecipanti a gare d'appalto che sostituendo il sopralluogo virtuale a quello fisico possono ridurre i costi di trasferimento e ottimizzare l'impiego delle risorse umane.
  5. 5. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 OBIETTIVI L'obiettivo generale è semplificare e digitalizzare i processi amministrativi delle procedure di gare d'appalto che prevedono l'obbligo di sopralluogo, incrementando economicità, efficienza, efficacia e sostenibilità ambientale, verso il raggiungimento dell'e-Governement, uno degli obiettivi della Agenda 2030. Obiettivi specifici: 1. Limitare l'impiego di risorse umane delle pubbliche amministrazioni per l'espletamento delle procedure di sopralluogo, incrementandone in tal modo l’efficienza e l’efficacia, migliorando la qualità dei servizi, ottenendo risparmio e contenimento immediato nella spesa pubblica , specie in restrizioni di bilancio. 2. Facilitare e rendere più economico l'accesso allo stato dei luoghi alle imprese partecipanti attraverso la virtualizzazione degli stessi, stimolando la concorrenza transfrontaliera e azzerando le distanze. 3. Ridurre sensibilmente le emissioni di CO2 derivanti dagli spostamenti legati alle modalità di sopralluogo fisico, consentendo di riconfigurare in modo sostenibile la procedura di gestione del sopralluogo. 4. Dotare la PA di una memoria storica dei luoghi prima dell'esecuzione dei lavori, un mezzo di prova da utilizzare in eventuali future contestazioni da parte dell'impresa frutto di una carente conoscenza dei luoghi. 5. Rispettare in pieno i principi dell’articolo n. 4 del DLgs n. 50/2016 e perseguire gli obiettivi fissati dalla DPCM del 27 Luglio del 2005, che riguarda il processo trasformazione e modernizzazione delle PA.
  6. 6. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e cognome: Maria Marino PEC: itaprosolsrl@pec.it altre informazioni: Itaprosol srl N.REA CE-315420 C.F./P.IVA 04301240612 Sede Legale:Viale Carlo III di Borbone, 8 81100 Caserta cell: +39 349 0820929 Phone: 0823 1767120 Fax: 0823 1763304

×