Anza scrive a sodano assessorato marini dirigente generale 29 ott 2007

103 views

Published on

ANZA DOTTORE SALVATORE EX DIRIGENTE ASSESSORATO AMBIENTE REGIONE SICILIA Coordinatore PIANO QUALITA 'DELL'ARIA SICILIA COPIATO DAL PIANO RISANAMENTO ARIA DEL VENETO ED DA 27 ALTRE FONTI "puo ritenersi accertato il Che Il Piano (ARIA REGIONE SICILIA) conteneva in sé non ERRORI comunque vistose copiature di ONU piano di Altra Regione. Appare Evidente Che Gli ERRORI del Piano Regionale per la Tutela della Qualità dell'Aria non potevano Essere Semplici refusi, Giacchè non potrebbe giustificarsi Logicamente la Creazione ad hoc di Una Commissione Composta da tre soggetti Che ha Lavorato a quattro MESI la correzione di Elaborato delle Nazioni Unite per di APPENA 385 pages Compresi Gli Allegati. Nello Stesso decreto di correzione Relativo al pianoforte SI Legge di Comunità Montane argini fi Fiumi e Canali Intero teritorio pianeggiante della Regione, bacino archeologico padano. Puo pertanto ritenersi accertato il Che Il Piano conteneva in sé non ERRORI, comunque vistose copiature di u piano di Altra Regione .... Tribunale di Palermo Sentenza di condanna a SALVATORE ANZA? Alla pena di 1 anno e 8 Mesi di reclusione n. 5455/18 ottobre 2012 http://tutelaariaregionesicilia.blogspot.it/2014/04/anza-salvatore.html

Published in: Environment
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
103
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Anza scrive a sodano assessorato marini dirigente generale 29 ott 2007

  1. 1. eg-OTT-eA@7 L6:53 Da: H:891515866 P,L/T? Scn.'l'ommasoSodarro Prcsidcntcdclla l3uCommissione 'fen'ilorio, Anrbíentee Beni Amhientali ep.c. Presidentedel Senato Sen.FrancoMarini " Cumponcntidella l3u Commissione Territorio,Antbientee BaniAnhientali " Assc.qsorcRcgionalcal Terril.orioe Ambiente :ì I Ph-D-SulvutureAnzù Yiallrubrìa,ó 90144Palenno rAx 06-670ú.1629 FAX 06-67062fi22 FAX 06-6706362e I$ DirigenteGeneraledelDipartinrento RegíonaleTeritorio eAmbicntc Senatore, sotloun dirigcnteclelluRegioneSiciliana,e ttellathttispecieil responsabiledel Servizio3 'tTutela dall'inqtdnamsnto elnxosferico" del Dipartimento Territorio e Ambiente. Sono anche r.rncittadino di questo Stato, e eome tale le nranit'estola mia pir,ì profontla indignazione pel I'uso che lei fa delle prerogative parlamentari che gli italiani le hanno qoncesso.e che loi brandiscc come una clava ntentre, facendosi scudo dcl rur.rlrr istiLuzionalee dell'immunità parlamentare, cnlpesta cliritti e onorabilita. dei suoi concittaclini.oltre al deuorotli pubhlichcistituziotri.E ntrnlro diflìcoltà ad ammEttereche Fróvo sconcerto al pensiero che, anche con il mio contributo, le vengano mensilmentc c:orrispostcsostanziose irrdennita per svolgere una funzione che sembra interpretarc, abusaudo delle sue prerogative, come un $alvacondrrttqroh.e le consente di ferire impunementel;rmia dignitàc offctrderuri. Sono costrettoa scrivcrlc pcrchc alcuni atrtici mi hannerappcnasegnalatoalcune strerecentie indecentiestenrnzioni,relativealla vicendaput-cokelltalcementidi Isoladelle Femminc,in mcrito alle quali è necessariofarealcuttedoveroseosservazjoni.Mi lirnitcròa citare i contenuti di due articoli pubblicati sul wch, "L'Isola delle Femmine a rischio pet- e'oke"c "Isola delle Femmine: Italccmenti rìtot'cc", che sono suffrcienti tuttavia a rendere in modo compiutrril sensodci suoi intcrvcnti c lc suc rcali intcnzioni (gli csLraLLisono ailegaliallaprcsctttc), Negli articoli in questionela S.V., fimrandosi"Sen.ltoredel PRC, Conrmissione 'l'erritorio,Ambientc c Bcni culturuli". ufJ'ermache: S il Ministero Ambicntc avrcbbc st*rbilito che '"I'ilnica ,ytrada da seguire per il rilascio di autorizzazíoni alla ttalccmenti è qucllo dell'lutorizzazione Integt'ata Ambienlale."e ohe"il diparlimenlo depultttoal rilast:iodi tluustuuularizzazíoneè íl sÈcoftdoservizio Territorio eAmbientc dclla llegionc Siciliand'; 1 29/tO 2007 LIIN 16:51 tNR.TXIRX 60731 @OOr
  2. 2. e9-OîT-eE,A7 L6:53 Da: R: @91515€66 P.?/t? + il'I'AR ha"respinlo il ricorso" dellaltalcernenti,rna la Rcgir:neSiciliana.vorrebbe tentaxeinvoce un "Golpe di mano .". plr autot'izzarel'Italcementí ad inqninare cli più"; * il Servizio S "Tutela dall'inr1uínamentoatmasferrco"clelDipartimento 'lerritorio e Atnbierrte - da cui sarebbe stato "illegittimumente (.,'auto/ato il funzíonario c:onlrariQ agli incenerÌtori, Gioacchina Cenchi", ed al suo posto irrserito un lr,nrzionario"molto meno.fiestidioso"- ha "pensato ltene" rii "xcuvalc1re ttiltfl la pt'ocedura autrtrizzahria e di cenvocare una Confercnza di Servizi sulla richie"-tu fatta dall a ltalcementi" ; 9 nonostantela'odenunciadel comitato cilladino Isala Pulita alla mugixrratura epoi la dilJida nei cctnJiontidella Rugione.sull'illegittimità dell'iter avviato dal terzo servizío" la Conferenzadi Servizi sarebbeillegalmente andataavanti con il finc cli "arileríEzareIa.rocietà ad alzare il tetto dt+Ilepropri*-C*ir_"jll1jjn t!r!g&rq,,; la Regione Sicilia starebbetentando dí"aggirare l'A.l,A.u per far$îfuvrre ullu Ilalcemenli sulle emissiúni", usandttpcr qugfrt()"fitnzionari compiacenli" (lafiase è espressairr fonna intenogativa, con il chiaro intento di aggirarc il Codice Penale., ma si concltrde con I'eloquentc affermazione che "i/ dubbio appLrrepiù the legittimo'); Q ncll'affrontare questa pratica la Regione Siciliana non avrebbe seguito rn "irer corretta e legíttímo", rendendo necessarioI'interucnto "di coutrollo e vigilanza" della S.V. sutl'Asscssorcchc, a causa di tali presrioni, avrebbe "sos1)eío"lt Confîetonzacli Servizi in qucstionc. Dichiarazioni sostanzialnrenteanalol$resono riportatc anche irr un ul.toispcttivo a sua ftrma, inclirizzalo ui Ministri clellu Su.lutec tlell'Ambicntc, ai quali si chiede cosa intendanofare per: S ripristin:àrtr"Ia iegalità dell'intera procetÌura" I "gurantire la sÌcurezzatli quei cittadìnì chesí battonoda anni in Etesto.renro"; * salvagrrardareI'area sudtlett.arJa"ullttriori danni ambientali e da livelli di efttis.tioni inquinanti eccessivamenteelevatiríspeffoui liiltiti di Iegge". Corne si vede si tratta di affermazioni gravissime, di una publ.rlicadsrnrnciadi presuntiabusitali da comportarepesnutiresponsalrilità(amrninis{rative,civili e penali)a caricodello scnvente,chedirige I'ufficio dellaRegionechevienechiamatoin causada tali dichiarazioni.Pertanto,prirna di passareallrrsonsiderazionidi merito, le faccio preserìte che qualora non avessefornrulato le dichiarazioni che le vengono attribuitc negli articoli citati, deveconsitlerarcnullo il cttntcnutodi quc"*unota.Ma in qrrestocasolc consigliodi denunciare coloro che, falsamente, riportano sue affbunazioni non veritiere (ed in particolureil comilatolsola Pulita). Seinvucc la S.V. ha cffcuivamcntcrilasciatolc dichiarazionisopracitate,cosaohe alla luce del contestosembramolto probabile,la infbnno ufficialmcntc che 1'unica,cosn vera, dei suoi perfidi e vergogno.siintcrventi, è che in Sicilin l'autoriz,zazioneintcgrata ambientalcvictrc rilasciatadal Servizio 2 del DipartirncntoTerritorio e Ambiente.Per il resto lei" egregio Sen, Sodano,ha soltantovomitato vergognosiinsulti a supporto'di un crrmulrrdi sporchemenzognefinalizzatpa Si€ttflrofango supersÒneper ben,e.Ci ritroviarno pertantodi frontc a duc altcrnafivc: o lei ha dichiarato il falso in buona fede, ed è quindi statr:ingarrnatoda collaboratori disonesti,ignoranti ed in perlbtta malafède,o ha mcntitr: sapendotli menlire, spinto da calcolo pr:litico c/o da intcrcssitli bol"toga"In entrambii casi non sembraolrecon il suocomportamentostiadar:dolustro alle istituzioni cÌrcrappn:ssnta, 29/ L0 2007 LUN 16 : 51 tNR.TXIRX 60731 @OOZ
  3. 3. eg-OTT-aE@7t6:53 Da: É: O91515865 P.3/L? Entrando quindi nsl merito delle sue inqualificabili aftbrnrazioni sono co$trctto a farle presentequantoscguc. l. Per la fattispeoie in questioneil Ministero Ambiente non ha stabilito o prescritto alcunchi: ncl rispondere all'interrogazionc parlamentarc n. 4-A3246 dell'On. Frurdarò Ia Divisione competenteha soltanto evidenziato come l'autorizzaz.ione intcgrata unbien|nle $ia una soluz"itlne"pctl-sibilt+"al problcma più generico dell'inquinanento nel Golfo di Carini. Nulla ha detto il Ministero di specifico sulla richicsta dcll'azienda" ne avrebbe mai potuto avÈrc la prctesa tli imporre alla Regione Siciliana procedurenon legittimo per impianti che, per nrotivi politici, stannoparticolarmenten cuoreal SenatcrreSodanoed ai suoisodali. 2. Il TAR Sicilia, chesi è occupatodellavicenda,da un lato ha rigettatouna richiesra rli sospensivadella ltalcerttentisu una dililida del dipartimcntooma clall'altroha contestualmente sancito il diritto/dovere dell'azienda di prowedere all'a.ggiornamentodell'autorízzazionealle ernissioni in atmosfrra. nella fase transitoriadisciplinatadall'ad. 17 ttel D. Lgs. 59105e in attesadella oonclusionc cfiffidarc I'Ifn.lcenrentidall'utilir,r.at'eil pet-coke in B*sscnza"rJel.l.anete.s$urict autorizzazionc aí sensi dsl D. Igs 152/Aî' (uota n. 48283 del 25l07lAQ, invitandola a rcgolaúzzarela propria posizione prcscntando"appotita i,rtanzaai sensidell'art. 269 del D. Lgs. 152/06,che il serviziodovràvulutare attivdndole necessarieprocedure lecníctvantmini:ttrulive"(nola n. 60837 del 18/09/07) Ne consegue che solo adottando ìttl approccio uretodologico asstllutarnen[e schizofrcnicoil dipurtimentoavrebbepoluto neg&reall'aaicndadi dareseguitoad un adempimentocheora stataIa stessairntministrazionead imporre. 3. Il Dipartimento Terdtorio e Ambiente ha clriestoall'Uflicio Legislativo c Lcgale della Region€ un parÉre sulla procedura da .regrrirenel caso di richieste di modifica/aggiornamentodi nutorizzazionialle ernissiouiin atmosferapu irnpianli assoggettatianche ad aulrtriz.v,a:tioneintegrata amhienta.le.L'Ufficio Legale, in linea con it'tAR Sicilia, ha confermatoche I'iupostazione del dipartimentoè corretta(parcrcn. 16885del 09/10i07).Ne derivachc il Scrvizio 3 avrebbeviolato la legge se, a fionte della richiesta presentatadall'azierrda,avessenegato alla Italcementiil clirittodi acccclcrcallc proccdurcprcvisttstlallanormativavigenteper I'aggiornantento doll'autorizzazione alle emissioni, anche se I'irnpianto in questioneè assoggctlatoad A.I.A, Sono costrettopertanton ricordarle che le leggi dello Stato si rispettanosempl'e.c non solo quando ci fauno cotnodo,e che alle sentenzedel TAR gli uflìci della pubblioaamministrazioncsonotcnuti ad adcguarsiper ogni aspetto,e non solo per lc parti che sono fuirzionali agli interessidegli amici del Sen. Sorlsno(comitato lsolaPulita). 4. Sonoperfettamenteconsapevoledelladelicatezzadella questioneambientalelegata all'ustrJcl pet-attfrs, uts drlvo ricordarle che talc prodotto ù ctassifioafo come "combustibile conscntito" dalla legislazionevigente che, a certe condizioni - la cui puntualeverilÌcaè assolutamenteindispens*bileper garantircla tuteladellersa.lutee dell'aurbiente- ne autorizzaI'utilizzo. Dovrebbe inoltre esserlenoto c,hela nomra chepermettcI'uso delpel-cokeè stataemanatadallo Stato,e purcsscrcmodifisata 29/10 2007 LrJN16:51 tNR.TXIRX 60731 @OOg
  4. 4. e9-OTT-e@87 1-6:53 Da: ff:891515866 P.4/te in qualunque momento dal Parlamento. Pertanto se il Seuatore Sodano ccrca qualcuno cui attrihuirc Ia responsabilità di cvcntuali danni ambiontali collegati all'utilizzo delpet-cokc nel nostropaescnon ha bisogno di guardalemolto lontano. Tralasci perir ìa prttpaganda,cd c'viti di cercarerli scaricarele proprie responsabilità di parlamentaresugli amnrinistratori locali, she "sono tenuti" ad applicare lc lcggi dello Stato. 5. La riohiesta cli aggiornarmenfodell'autoriztazionopresentatadalla ltalcenrentiè corrcdata,per quanto riguarda gli aspettitecnici, da una propostadi riduz.ionr tlei linriti alle ernissionicon valori decisamenteinferiori rispetto alla sitrrazioneattuale. Italc,ementiha infatti formalmentemanifestatola disponibilita ad accettare,in attesa dellrruonúlusiottedelle proccdureA.I.A., limiti dieci volte piu restrittívirli quelli che ossi è $enuta a rispettare in forza dell'autorizzazjonq ,visente. lnoltre, su richicsta dello scrivente, I'azienda ha accettatodi assoggettnrsiall'obbligo ili acquistzuedue uentralincfissc claaffidarc in gcstioncall'Aqpa,per il rnonitoraggio in qg{rliuuoiEllejunmissíonÍ inquinanti nell'anrbiente urbauo circostFnte,clcmcnto che costituisceun sicuro presidio a garanr,iadella trrtelaclella salutepubblica e dcll'ambientenell'areadi influrerrzadellacementeria. Ne conseguechc l'azionc porta.tauvanticìallaS.V. (c dal comitatoIsolaPulita,che continua a nratifbstare pubblicamente interesse per il Piarro industrialc dcll'ltalcementi)tendesosf.anzialmsntca bloctarreun processovirtuosogiAawiato, c a garantire all'azienda il manteniflrento dei liuriti previsti dall'attualc autanzza.zíone,perfarle emetLerein atmorilera - legalmente - rrna cuantità di sostanzcinqgiaanti che oqqi è dieci volte più grende di qual.ilq*.telghbg_pasi_bde oftenerccon I'assiornamentodell'atlLoJizzlrzione.Il secondorisultato che con i propri interventi scontpostila fi.V. .sîacercandodisperatamentedi oll.enere,inoltrc, consistenel congelamentodell'attualesituazione,che si caratterizzaper I'assenzt di controlli in contimro delle irrtmissiotriinquinanti rrella,zona di influctnzarlclla cenrenteria. Da citLadinonon possoche perveuirealla cousiderazioneche, se è qucsto il suo nrodello di salvagrrardiadella salutc e clcll'ambiente,deve essereprosain seria considerazioneI'idea di attivar-euna petizionepopolEuefilalizzata a prtrporrsal Parlamento la sua dc.stituzionccla Prcsidcntc dclla Commissione Tcrritario, Amhìentee Beni Amhierutalìdel Senato. 6. Dall'affcrmazione che il DipartirnerrtoRegionaleTerritorio e Ambicntc avrcbbe "íllegittimamentc csautorato il firnzitnzario contrario agli ínceneritot'i, Gioacchino (ìenchi, ittserendounJunzíonario ,,, menofdsridioso" e "compía6ente",ncll'ambito di rnra sorta di complotto ordÍto dalla.RegÍone Siciliana pCIr'farc .favori" alle aziendeprivatc,è possibiledesumercalcunielementi: S alla S.V. è statadi rcccntcaffidatala Prcsidcrvaúi una ríezionedista.cca.ta del TAR Sicilia, ed è quincli "legittimo" chc lei faccia sr.rlln51a11pq4a Pre.siclentedclla CornutissioncAnrbicntc dcl Scnato, valutaz.it.rnisulla legittirnitàclegliatti interni dellaRegioneSicilianarelativi alla gestionedel Personulel 4 la S.V. confonde la propagandapolitica con lc attivita che dovrebbe svolgcrcconr€presiderrtedi ura conrnrissioneparlamentare,e senrbranon avere cognizione della tleliotrtezza di un ruolo nell'ambito del quale andrcbbctnostrfltopiù rispettoper le istituzionÌ di questopaesc; S la S.V. ha un intoressopersonaleatl avereunotpecifico firnzionario- il dott. Gcnchi, cvidentemente"gradito" fl qúalcuno dei suoi amici - a oapodi una zg/LO 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 6073t @OOS
  5. 5. a9-0TT-eA@7 L6253 Da: R:491515866 P.5/L? ben individuata struttura del Dipartimento Arubicntc dclta Regione Sioiliana. La informo tuttnvia che ho accettato I'incnrico che attualurEnte ricoprtr csclusivamcntcpcr spirito di scrviziooc solo dtrpon:ifcratee insistentirichiesteda parte dei vertici dell'amministrazione-Ero infatti consapevole- al pari di tutti gti altri dirigenti del mio dipur{.imcnto- tlclla pesantccrcditàlasciatadal dott. Cenchi: un utt-tcio ridotto ormai Ín statodi coma profondo, ed in pieno caosorgaitizzativo, amministrativoc gcstioualc.La infonno inoltrc chc i prohlemi uheho riscontratoin pochi mesi sono stati tanti, e tanto grnvi, da essereoggettodi nurnerosi rapporLidi seryiziotrasmessianchealla Procuradslla Repubblicaed alla Cofie dei Conti. Di tali documentila S.V. potrà prenderevisione,con uppositia.ttiispcttivi, pressola l)irezione Ceneraledel Dipartimento Regionaleal Territorio e Arnbiente- Visto il suo interesseper le attività portateavanti dal Servizio 3 e dal dotr. Gelchi mi trovo inoltrc costetto, al fine di consentirledi avcrc un quadro uompieto della sitr.nzione, a tbmirle qualche ragguaglio in merito alla situazione riscon6ata nell'uf'lìcio al morrtcntodcll'assunzioncdcl rnio aLtualuino:rico: {# apartiredall"entratain vigore cielD" Lgs. 3 aprile 20A6,n. 152,il Servizitt3 hu istruito le pratictreper il rilascio delle rrutorizzttzioniallc cmissioniin atmosfera seguendoproceduîe arbitrarie, frutto di "libere" interpretaziorri clcllanonnativa; iuoltre per quasiurl ruurolt"'autcrrizzazioniarlleernissioniin atnrosfera rilasciate nclla Regione Siciliana sono state conccssc in violazioncdella nt:rrnativarcgionalcchcrcgolala materia; S sono state fonrite false inforrnazioni e sono statedate false comunicazit'rni ad enti puhhlici eclalloutenzain merito all'iter amministrativodi pratiche d'ufftcio; il dipartirnentoè statooggettodi denunccall'Autoritù Giuclizitrria, e di protcstc forsrnli anche da partc dcllc associazioni di categoria, per I'inspiegahile hlocco (non giustitìcato da esigenz.ed'ufficio) clcll'iter autorizzatorio di tliverse pratiche per le qrrali si era già positivanrente conclusala faseistnrttoda; * una seriedi an(tnralcdircttivc datc tlal servizio alle Provinceha scatenato nel 2006 il caos amministrativoa livello locale, portando alla paralisi rJi alcuni uflici perifèrir:icr)nI'internrzionedel rilascio dcllc autorizzazionie conseguentidanni per le aziendecheoperanosul territorio; {b quasi tuLte lc aulorirzaziorú allc cmissioni in atmosfera rilasciate nella Regione Siciliana sono oggi inefÌìcaci, perché ooucessein violazionc del D.P.R.26 ottobreL912,n. 64I, e dellal.r. n. 24 dcl 24 agosto1993.e si sta aclessocercando di minímizzare il danno nll"e,rariocon il reeupero dellc $()mrncnonriscossc; è sono state rilevate gravissirne carenze nell'azione del dipartimento per quflnto rigualda la defÌnizionedi strategiedi contrastodcll'inquinamento dell'ariu a scala rogionale; da tlivursi anni esiste infatti I'obbligo - sistenrflticamentedisatteso dall'ufficio - di attivarc lc iniziative chc Ia normativa vigsnte provetle al lìne tli prevenireocon la predisposízionee I'adozione di appositi piani e programrni di riszurzuncnto,ogni prrsr-ihile superamentoclegli stantlarclottimali della qualità dell'aria (tali ornissioni hanno determinatodi recenteI'awio di indagini da parte dell'Autorità Giudiziariae la procccluradi infrazioncn.2007D182 da partedell'UE, per la violazionedelleDirettive96l62lCEe 99/3O{CE). 29/10 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 60731 @OOS
  6. 6. a9-OTT-?AE7 76=54 Da: R:491515966 P.6/ L? Prcnrcssoqualìtosopra,e oousiderotochela S.V. è intercssataal tcrnadell'utilizzo del pet-coke. la infiirrntt int.rltreche lutri gli impianti che utilizzano oggi tale prodotto in Sicilia (diversecementeriee la Raffineria di Gela) sonostati autqrizzati dal dott. Cenchi. Per quanto riguarda invecc le squaliitle insinuazioni sulla coilettezzaprofessionale deí f.unz.ionaritli questodipartimentole thcciopresentechenon ho chiesto,nci mcsi passati,i suoi elogi quando ho contestatoalla ltaloementiviolazioni in materia ambicntalcrc non ho bisogno adessodella sua approvazioncpcr pt)rtarcavanti i compiti di istituto dell'ufFrcio.Nell'applicare la legge, infatti, non posso farmi intirnidire o condizionare né dalle aziende, né dai conritati, né infine dalla propagandapolitica di alcuni Senatori clella Repuhblicu- Mi limito tuttavia a ricordarlechequandole aziendeviolano la leggedevonoesseresanzionate,cherrei loro corrfi'orrtiè auspicabileogni attivitA di vigilanza/controllrrarnbicntaleecl è leoita ogni forma di critica, anchoaspîzr.tla parte dei portatori di interessidill-usi, rna ò cvidente che non possonoessereassoggettatead atti arbitrari c schizt:rlrunioi riconducibili ad una forma clipersecuzionedi tipo nmministrativo. Resta fermo il fatto cJre ogni attivita indrrstriale deve assolutanrenteessere ricondotta ad un cttntesto rigoroso di gesfirrneeco-compntihilc c di sviluppo sostenibile,nell'ambito della imprescindibile esigenzadella tutela della salute pubblicac dcll'arnhietrfe.E in questo$ensonon si può ta.cerechc molto si sarebbe dovuto fare in passatoin quest'area,e non è statofatto, perdareatfirazionea quanto previsîcrilalla dircttiva 96162/CEin matoria di valutazionc c di gestionedella qualità dell'aria ambiente. Mi riferisco in particolare alla mancata adozione dci Piani e cleiFrogrammi sulla qualità<lell'ariaprevirti tlagli articoli 7, I e 9, del D. Lgs. 4 agosto1999,n. 351,ed allamaucataattivazionedelle forme di inftrrmazione al pubblicoprcvistccklll'ilrl.iqt)kr1l dello stess<.r<lesrelo- Seurbrano pertanto estremamente gravi le responsabilità per le onri.s.siorri risconlrabili in rncrito da partc dci dirigcnti pro-tcrnporcdcl dipartimentoqhe si oceupavanodel settote,dott. Genchi in testa,viste le con'elaterefluenze chc qucsti aspettidellatrtela amhientalehann(rin materiatli salutepubhlica. I.u informo pertantoche per approfondirnentiin nrertto la l$.V. potrà rivolgersi direttamcntcal Ministero AmbienLe.ulla Commissit.rneEuropca cd all"Autorita Giudiziatia. Con specifici atti ispettivi, o con una attività mirata della l3o Commissionedcl Scrmto,la S.V. potrà incrltreacccrtarcftrttc lc rcsponsabilità csistentiper le irradempienzeoggi riscontrabilida partedella RegioneSicilizurain questodelicatoscttorcdcllatutelaambientale. Mi astengodal continuare nd infierire con ulteriori e piir pesanti argonentazioni a propt.rsitodcllc attività svoltedal dott. Geuchiin questodipartiurcnto. 7, Non risultucheil cosiddettocontitatoIsolaPulita abhiapresentàt():rlcunarlemrncia alla magistratura per la fattispc,cie,in questione. Se invece ciò dovesse essere avvgnutr),magaricon le ste$.selàlseargornentazíoniprodottedalla S.V.,è bcncchc il rappresentantelegale del cornitato si prepari a ritornare in tribunale, stavoltaper rispontlcre dolla 'violaziotte degli articoli 595 e 368 dcl Ct:dicc Penale (diffru:razionee calururia). La informo inoltrc chc ho avuîo tuodo di chiarirc ufticialmcntc al comilalo Isola Pulita ohela loro presuntadifficla "sembrapiù uno stravagantevolantino - redatto vieppíìt da un emerikt incompetente che non una ragionulu úisumina di una cornple*sa questione tecnico-amministratitta", evidenziando che I'estensore "hct 2S/10 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 60731 @OOe
  7. 7. eg-OTT-eA@7t6=54 Da: H: @91515866 P.7/te quantoÌneno ricevulo informazioni errate, probabílmente /brnitegli da soggctti ansolutamenteincompelsnti ed in perfetta malafede", e sottolineardo che "rn contitaro cittadino dovrebbe elsere portatore tti intere,usicollettivi pttbblici e dovrebbe astanersi dallo sponsorizzare soggetti e/o interessi privatf' (ntrta n. 71X73 del 05/10/0î. n comitato non ha replicato, e n()n sembra ncccssario aggiungcrcaltro. 8. Dall'affermaziona chE *'/?.y.re$sers Regionuleal Territario e Ambîetrle"avrebbe "sospeso" una Cont'erenzadi Servizi illegalnrente awiata dagli uffici, dietro sua esplicita richiesta (e su input di un comitato che ò molto interessatonl "Pianrt industriale" di un'azienclapriv:rta),si pervienead altrc considerazioni: S ta S.V. ha ruraconoscenzapraticamentenulla rlegìiatti lmministrativi di cr.ri parla; tlF la S,V. sernbradisconoscereun elementocarclinedclla lcgislazioneifaliana, e cicrè I'obbligo della separazionetra sfera politica e stèra gestionale, sauciîo in ultirno dal Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, qhe costituisoe principio lbntlamontale del nostro ordinamento ai sensi dell'artioolo I 17 dellaCostituzione; Q la S.V. si è inconsapsvolmcntcautodcnunciato,coinvolgendo nella sua irrcoscienteesibizione muscolareanche I'Asse.ssoreIntcrlancli,pcr avere tentnto di ustacrolareun prooeclimentoamministativo in corso, al tìne dichiamto di condizionarne gli efl'etti per rnotivazioni csclusivamente politiche e/o rli parte. La informo tuttavia che I'Assessore,da soggetto squisitamentepolitico, non iiltcrl'urircbhcmai con gli adetnpitnetttitccnico/amrninistratividei singoli uffici del dipartiruento, e che pertanto - nonostante Ie sue indebite pressioni $u un proccdimcntoche per legge deve e$sereimmune da condizionamentipolitici e/o interessidi parte- la Confererrzadi Servizi in oggettonon è afthtto'osospes&". T,ainformo infine che,conftariaurentea quantoda lci sumcttiziamentesostenrrtoper sostenereunn tesi falsa ed indifendibile,I'attivazionedella Confelerza di Scrvizi prcvista dall'art. 269 dcl D. Lgs. 152l$6 non costituisce af?atto garanzìadi conclusiottepositiva dell"iter istruttorio awiato, e che tale procedimentonon intcrfcrissej.nulcun mr.rtlt)corrgli esiti tlellu procednraA.LA. relativa allo stesso impianto.E' noto infatti ohe,ai sensidell'art. 5 del D. Lgs. 59/05,1'autorizznzionc integrata arnbicntalc "sosliluìsce ad ogni e.lfellougni uÍlra autorizzazíonc, vi.rto, nulls osla opdrere in matcria arnbicntaleprevisti dalle dispasìzìoní di legge e dalle relutive normÈ di attuazionel', e oiò vnle in pnrticolarc anshc pcr I'auLoriz,zazione allecmissioniin atmosfbra. Conclusioni t)a quantn soprà emergechiaranrenteche in questavicenda la S-V. ha rncntito; ha nrentitoalla stampa,ed ha mentito nergliatti parlirmentari,E mi auguro che ciò si awenuto in buonafcdc. La informo cornunque!con riferimento al caso che le sta n cuore, che la Regione Siciliana nen cornnrcttc rcati, segue vn "íter corrctto e legittinzo'nnr:nché pienamente "legalc", non tgnta "colpi di mano", non ".rc#vdlcaprocedure", flon "Qggira I'A.l.A. per fare Javori aIIa ltctlcementi" e non utilizza'funzionari compiacenli". F. scpruttutfo dcvc esserechiaro che chi afferma il contrurio, mettcndo in dubbio l'onorabilità e Ia prqfessionalitàdi personepet bene,è un cnlurmiatoreed un ditfamatore, anchese si tratta 29/10 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 60731 @OO7
  8. 8. e9-OTT-eAQ7 L6:54 Da: R:491515866 P.A/t? di un Senatoredella Repubblicaprobabilmenteraggirato da un manipolo di incompctentie lestofantiche afferisconoalla pnrpria areapolitica. ITo ri.spetfoper il nrolo c,heIa S.V. ricopre, e sono perfettamente consapevole della sua influenza sul govcrno e sulle istituzioni cli questo paeser ma non intenclo accettare iI principio che le funzioni parlamentarigiustifichino abusi conrmessiin nonre della "sovranítrlpopolere" e dclla convenienzapolitica. Credotutîaviashela S.V. siavittima dcll'azione,.tcientifioamenteprogrnmmata,di gctttcsenzascrupoli che le ha fomito volutameflteinfonnazioni erratepcr il pcrscguimento di inconfessabili intercssi personali, e per il fufliro le consiglio pertanto di selezionare mcglio Ic pcrsonea cui concerlelu pnrpria lirlrrcia.Restn.il fhtto, ftittavia,che la S"V. ha utilizzato i[ proprio ruolo istituzionale per rivolgere offese gratuite ed ingiuste nllo scrivcntuccl alla Rcgionc Siciliana..E .seè vero chc dcllc suc falsità non pr.uiessere chiarnatoa risponderein un tribunale, visto il ruolo che ricopre, è altrettautovero che dcl proprio comportamentorispondc quantomcnodal punto di vi.staef.icoe m,orale.La invito pri@rtg_ascusalsifor:nalmerrtgcon Io scriventee con la RegioneSicilizura. Al contrari(r,nell'cvcnLualíÉchc la S.V. abbiala cnnvinzioneche gli abusicli cui parla siano stati effettivamente commossi, la invito ad assunnersiin prima persorrala responsabilitàdi una fonnale ed enrlicita denuncindi r:ea.toall'Autorità Giudiziaril e. g$ dclla conseguente.inoriminazit'rnÉnercalunnia. La informo infine che, a dilJbrenzatlei suoi amisi del comitato lsola Pulita"non srtntl assolutanrenteinteressato a sedenni ad un "'tcvolo di concerlazk)ne" clon ln Italccmenti pcr di.scutereclelsutt"Piuno industriale". Concludo facendole presenteche, non avendo ínteressi personali in alcurra delle vicendedell'uffioiu chc scmbranoinvccctautointcrcssar,.'istroierrnici,metto.finda adesso 1{: mic dim.i.s-oionia disuosizione dell'Assessore e del Diriqente Genp.{g!g-_!A!_la disnonibilità a cambiilqc immetliatamentcincarico, T.a S.V" pertanto potrà ottenere ugevolmentela mia sostituzionecon un funzionariopiù ggadito,come il dott. (ienchi che, per le inclinazioni c la professionalità dimostîfljta, nonché pcr i lusinghieri risultati raggiunti, è sicuramcntepiù affi.nealla suaareapolitica di riferimento. Allo stessotcmpo scmbranecessariochei vertici dcll'Asscssorato,cheloggonoper corìoscelrza,si esprirnanochiaramentee pubblicamente in merito alle menzogneed allu gavissime accuscformttlateclallaS.V. In mancan:z.arli taleFronunciamento- clementodi chiarczvn"inrprescindibile e non $rùordinabile a convenienzeo calcoli di tipo politico - lo scriventea,ttiveràIe pnrcedurcprcvistcdal ContrattoCollcttivo Regionale<liLavoro perla rescissioneanticipatadel contratto. Palenno27 scttembrc2007 Salv*torc Anzà Ar^b- 29/LA 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 60731 EOOA
  9. 9. eg-OTT-eA@7 t6:54 Da: R:891515866 ralll rlur'rrtar9.Itrur p to9r4 uLrlL t ùarrrtlrrlL 4 | trwaltrr l^rt-9rlt, Quotidiano per la sinistra 25ottobre2007'Wtimo aggiornamcntoaIIa20:35 . Rss/-Atp.m . Redazione r Lettere o Archivio . Cp"-lle.egmenl-l P.9/L? ruguur r ur l dìrdrodeC-ada Ro"l6o L'Isola delleFemminea risshiopet:$oke @TommasoSodanor" 17 oLlobre2007 Ambiente e talutc Sono anni chc l'IfalccmentÍ usn il pct-coke come combustibile per produrre ctmentrl. In vir ufrrcialc nt hr interrotto lutilizzo nnni frr ma yoei oella fabbrica continnnno a parlnre di forni pcr la lnvorazione che coutlnuano a bruciarc, $Gnzainterruzlone, querto combustibile n buon mercnto Hatuttal'aria di unlolpo di manoquellochela regioneSicilia si apprestaa lhre per autanrzarc I'ItalcEmentidi l$fa?érfflnó, apochicu@ inquinaresernprepiù, bnrciandoiI pet-coke,unasosúaúzatossio4derivatadallalavorazionedelpefrolio.Sonoanniche I'ltalcementitxa il pet-cokccomecombustibileperpmdurreoemento.In via u-fiioialenehainterrotto I'utilizzoannifh, mavoci dallafhbhricacontinuanoaparlaredi fomi perla lavorazioneche continuanoabruoiare,senzainterruzione,questocornbustibilcabuonmersato.Otte alla combustionc,il dannoderivaanchedallostoccaggioedallamovimentazionedi questomatcrialc. Divemicontrolli harurodimossalochei valori delleemissionidellafabhica sonódi molto superiori allanorma. Nel2004l'Iîaloementihnprcsentato,pmlo stabilimentodi IsoladelleFenunine,unadomandadi autorizzqzioneintegmtaambieatale(AIA), aggiornatanel 2006conunpÌogettodi arnmodernamento tecnologicodelfimpiantoproduttivo.Il procedimentoperil rilasciodell'autorizuazioneintegrata ambientaleadogginonrisultaessereconcluso,tra I'altropcrchéI'ftalcementinonhapresentato ancoraalcunadocumentazioneasupportodellasuadomanda.In particolarcnonhatasmessodati sulleemissioniprovocatedalleattività di prodnzione, htp//www.aprilsonline.info/4568Aisola-dellc-fcmmine-a-riochio-pst-soko?m-9&y-2.,,25t1012007 29/LO 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 60731 @OOS
  10. 10. ag-OTT-aA@7 t6=54 Da: JlPlff9(,fl|ftrv,rlrr!,. rr rùUl4 rrFIrE l'Eltrrttt.lrEt d. tt)!ur!r lrvt-l/rrrlg R:491515866 A lugliodelloscorsoarlno,dopouneseriedi controlli,lTtalcernentiù statadiffidatadalcontinuare ad -utilizzare il petr:okesom.ecombustibilets&tl proseguirenellemodificazioniall'impiantoedJ cicloproduttivoin assenzadcllapreventivacomunicanonaalleautoritadelleemissioiiotretati attivitaenoYitàawebberocompoÉato.Di fronteaquestiostacoli,I'ltalcementihareagitofacendo appelloill l AR chchaperorespintoil ricorso. Intanto,lo scorso5 otùobre,il Ministerodell,Amblente ohel'wriea stradada di autorizzazionialla rilasoio di questa oiuîDrrzzaàoneè Fd ècoslcheunaltro_serviziodella{egrone Sicilia, il terzoadclettoalla nTutcladall'inquínametrto atmosferico",quellodacui erastqlqiIetnttimgmgnteesautoraúoil fisrzionaríoconnarioaqli pensatobenedi tuttaIa di convocar''er,euna sulla richiesta fatta I .Nonostantela denunciadelcomitatocittadino',Isola alla la diffida nei confronti ter avviato dnl tero seruizí vaavanti ed riunirAnuovamentcpei tettodelle m tlella [,aprcoccupazionetra i cittadinièalta. Sicilia statcntandodi l'Ai favorealla llalcementi sulle emíscioni, *senatoredel PRC,commissittne Territorio, Amhiente,BeniAmbientali ln"y_ia_ropstp__cg"ieolo peremaiI Versioneperl.a-qtf$r-pp Q-oiqlopgtaquqstàafti-Éolg Iced dEissmm.e-Bti-di quxto articolo Commenfi Nome E-mail http:ll Messnggio ly' Ricordami Aiuto Textilg Anteprima Gli nrticoti di oggi apparepiù che http/Amtw.etrlleonllne,info/456t/lkoto.dello-femmine.B'rilohJo1etooke?m=9&y=2.^21n0fng7 29/rO 2007 LUN 16:51 tNR.TXIRX 6073t @OrO
  11. 11. e9-CITT-a@e7j,6:54 Da: 'NrtpurruftulE - rùutí uGrlE l'E;rrrrruuF - rt4lr/vrUgrlu llturlE l-oomerla In 3O scconrti scaflct Grutlsb suoncrl! che!l chlamaconlltuo Home! www.ZiE.ft/Nomcrta g"#;"#liff f,'IÌ,i"îf,fEz6rischiobassoa www.tutto626"lt R:491515966 llomc lfanda un Arlissle Contatti Filosofia Account Ivtenù . Home . Mandaun arflcolo . Sondaggf 'Argomenti ì Archivlodegli Articoti . Poesle ' Pensierie Aforasmi ' Eventi Storici t FacciConoscere r Il Tua Account I Links utitita Arte e cultura ComunicatiStampa Cronaca Regionati Istituzioni Poesle 5pettacolo Sport Mostre ed Eventi Politica Sclenzàe Tecnologia Socletàe costumó Stranezzee Curiosità Conslglldi Report on Line La Stampa In VeFtna Isofa defle Femmlne - ftahementi rltore dlcomltarolsolapulitaE E Intimidazionee ricatto occilpazionalèalla ltalcementi dltsotaderreFemmine.ra;;Ju ilr';;"^;io utirizzoderper-coke.rt Comitatocittaoino..tforr;;;'É;;i""ta de'a,aziendaItatcementÍdi vorerderocariàa.e-ÉJtJiiii-.nto di rsoradetteremmine,il comitatocifùiiiJì;;iu ,ur,." chtedel'lsfltuzlonedt un tavo.tollrú;,ó;oii'o*r" taltafcemen$ittustriirsuoprANorNDusrRiÀÉ-i"ii"l"n dete Femmine. $;1ff" opent ltatcemenddavantiat patazzodeflaResione ScÍoperoe manifestazionedegfioperaidellaltatcementidlIsotadereFemminea palermód;G;ìiiipatazzo deftaRegioneSicilia.DecineOiperslnàt-unnJ'p.o-orsoun sft_lncfavantiatfaprestdenzaaeiràÉfir;é'i; f,rrrnIndipendenza.Chiestoun incontroconil bresidentedeilaRegioneSiciliaSalvatoreCuf"-;p#"lpor* teproprie Efl#,,r=JJ'utitizzodetper_cok"n"irà-ràÉ.urrcaoiíiJr[.a-elle fr Aggiungiai preferiti lÍè Imposta come Home É3 contatti E Regtstralltuo Stto Downloads Aforismi Ml sento come un campo seminato nel cuore dell'lnverno,e so chc la prlrnEvera stE arrlvando. I mlet rusceill prenderanno a scorrere e la plccola vita che dorme In me sellrà In superflcle al pflmo ilchlàmo. Leltera a Mary Haskell NewYork. 1 marzo 1916 Kahlll Gibnn Gallaria Sel Appasslonato yirnfl?tî-11jîyofpl,l vevab.toccatorastradastataIe i::,1,y:j:jt,:,FIItu.6fi ;;;;".,i,'#l!"",1t? :5ff::3',:";3T":1"^:::':ÉFG;;##;51;;'J.","sostienela ltalcementi atrermanài a;'Éi.-Jke,ffil=Jiil,îXiliiliff,";;iilLl,?."9.:-":1,::,': Í3:::Í:;-'-ryJo;ùilú;il il;Iti'bi.ifii,lì In tffite fe cementerie :Hff;1'l*nf3:,gly.lF l;rno+;J ul!.r-conuna :::lnlj"îl3i1,I,H'llgg_"S'"uuui:rúf'z:JJ,Hff::,:combustibitenelt,impióntosfoihnó... "l; IENATODELLAREPUBBLICA GRUPPoR,IFoNDAZToNrÈCòi,IuNrs]TA COMUNICATOSTAMPA- tB ottobre 2007 i|:;î,,:Rl:ffi ^Íi*tÌ:,"i:îiedeilacommissionererrÈorio, Corryle" Web Aforisml Eventi Stortcl Blografie Fotogaltery Huslca Gallerlav,B Cavour > vla del Glnorl - 2007-10-2519;31;28_ctiRot ff "ffi Gor.ea_eraxi :Ír:HiX i;rj"J iarascoîrÈr0dÈil, r.rww,,SleriùDcllaLira,it P 11/1) rnErna I OI -r I Cerc www.reportonline.it u!-TrMISsl . Gallerla Vii vls del Glnor ULTIMIS5] ' Mee0ngInl dl nuoto rlell locali ULTID!IS5] . [À fhusica genere da di T.tLTIUISSI I Trevlso ritr migllore conl ULTIMISSI ' f" edizlonr "Orlentamen I vai aila Ho 25tto/2007 tR. TI/RI http;//www.r€poftontine,iúlartiele4Z65.hfinl 29/LO 2007 Ltly 16:51
  12. 12. ?9-DTT*?@@71,6:55 Da: IGlrtrlltlffutF - l>l'l.rr tIElIg r'Errtr|.l|.t"lE - rt4ruEl.rrEltI'l rrtuflg dl Immaglni di Santinl. Foto AnHche Cartollne Iocandlne CopertinetlùSiCala vislÈaLa NosÈra Gallertadelle Immaginl _' .É r. lì!+ ffi* l' ffi h*affi': .'r. ,;tiltCr. .+*ttr5 n'iìl }.;&j8&{rili- R:491515e66 TommasoSodano ITALCEMENTIPALERMO.SODANO:GRAVISSIMO ATTEGGIAMENTOAZIENDA "il comportamentodella dirigenzadello slabilimento Itafcementldl Isola delle Femmineè molto gravei aizzareI lavoratori contro chi sta conducendouna battaglia giusta in difesadellasalutedei cittadini e dellalegalitàe non certo controgli occupaUdello stabifimentosiciliano,è lnglustlflcablle", Lo afferma il presidentedella CommissioneAmbientedel Senato, Tommaso Sodanoche ha presentato nei giorni scorslun'interrogazloneper chlederela sospensionedella conferenzadel servizl che sl apprestava in modo ltleglttlmo ad autorlzzareI'utilizzodi pet-cokeper la produzfonedi cefnentoda pafîe della ltalcementi, "un3 Sostafiza altamentenocivaper la salute non solo clelclttadini ma dei lavoratori stessi". *Quelloche è stato defto ai lavoratorl - precisa il senatore del Prc- per cui la sospensionedell'utlttzzodi pet-coke equivalea chiuderelo stabilimento,rlentra in un'azione inaccettabiledi intimldazlonenel confrontidegli stessi dlpendentidellafabbrlca,Difenderela salutedei resldentle cleglioccupatinell'implantonon lede in alcun modo lldlritto al lavorodegll stessldttadlni. Piuttostobisognerebbe chiedereall'aziendase non ha già in mente dl spostarele sue produzioniin altri Paesi,giustificandoquesta operazlonecon il richiamoalla legalltàdel comitato cittadino"Isola Pulitan'. "La richiestadi seguireun iter corretto e legittimo - sottolineaSodano- tra I'altro accoltaieri dall'assessoreal Terrltorloe all'Amblentedella RegioneSicilia(ha sospesola sedutain programmaieri), era stata formulata ln basea qrtanto affermato lo scorso 5 ottobre dallo stesso Ministero dell'Ambiente.che aveva indicatoI'Aia(autorlzzazionedi impatts ambientale)come unicastrada per la concessione di autorlzzazionialla ltalcemmenti, per quanto riguardate emissioni". nl'appelloè alle organizzazionislndacalle alla Prefettura- concludeil senatore del Prc - a tenere atta la vigilanza, per evltarc che Informazlonlscorrettecomunicatedall'azienda non determininoepisodldlvlolenza o dl intlmidazione'. Comltato Clttadlno Isola Pullta http;//www,isolapulita.it lnformazionc lavoro Report 0n Linc L'informazionc (cftc) aluta la v{ta I Vaiallaprecedente I TornaallaHomeI Vatala prossimal P.L?/t? rflgrna z (rl -t nanrnrtC* Sei di For Rrvietedi Destmsu RichiediC Omaggio wwwdestr.t- Tqm-nnppr Risultati,f Calciomer Lazigsu;, Gratisl'lnr www Risullfil LaGrand p-"-tr_lln6 Bolognaì D Aquino HOEPLI5 Libri$con su24 www hoepli i I-ommast Schioppa La Politic: Articolisu solo sull'Occidr twrlf locoidq Chi è Online [n questo msmento cl sono, ?88 Visltatofl e O Utenti nel sito. Non ci conu8cióflro an@la? Reglstratl gràlultàmente Qul tg Report Inserisci it nostro Link <a: href="http://ww .l w.reportonline"if' -. "l copiacodlce ,iwry- * W # Oroscopo 'ffi ffir SP tr.h' tr f,#' Google Pack I commenfl sono dl proprlatÀ dcll'ln$elzonistà, Noi non slamo responsàbill per ll loro, 7.5t10/?007http://www.reportonline,ilarticle4T65.hml 29/10 2007 LUN16:51 INR.TXIRX60731 @ltZ

×