Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Multimediacv       come fare3 lezioni-laboratorio per creare un                    multimediaCV
Lezione 3                   13 Giugno 2011Produzione e diffusione del     Cvmultimediale Isabella Bruni – Maria Chiara Pet...
Inserire layout grafico alle schermateModelli di presentazionihttp://templates.services.openoffice.org/en/taxonomy/term/39...
Convertire ogni schermata della presentazionein immagineRipetere questa sequenza di operazioni per ogni singolaschermata:1...
ProgettazioneSelezionare i contenutiDecidere lordine e la composizione dei contenutiScrivere i testiProduzioneMontaggio de...
ProduzioneUseremo il software Photo Story 3 di Microsoft  http://microsoft-photo-story.softonic.it/   E un programma grat...
Photo story 3Aprire il programma e scegliere di creare una nuova    sequenza.Il lavoro si articola in 5 momenti:1 - Import...
Photo story 3Si possono scegliere diversi profili preimpostati per   ottimizzare il video a seconda del mezzo di fruizione...
Il video digitaleLe caratteristiche principali sono:      risoluzione video: risoluzione dellimmagine   espressa in pixel...
I formati videoEsistono molti formati a seconda delluso e della   qualità di visualizzazione del video.Formati per il web:...
Conversione video2 possibili percorsi1 – Scaricare ed installare un software sul pcFormat Factory: free in italiano solo p...
Il CV: comevalorizzarlo
DOVEPUBBLICARLO
Dove lo pubblicate e/o come lo         inviate (1/2)      Vostro sito Web                Su una rete sociale             I...
Dove lo pubblicate e/o come loinviate (2/2)  Su portali specializzati per ricerca/offerta lavoro   Pro        Personalizza...
Produzione e diffusione cv_multimediale
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Produzione e diffusione cv_multimediale

474 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Produzione e diffusione cv_multimediale

  1. 1. Multimediacv come fare3 lezioni-laboratorio per creare un multimediaCV
  2. 2. Lezione 3 13 Giugno 2011Produzione e diffusione del Cvmultimediale Isabella Bruni – Maria Chiara Pettenati
  3. 3. Inserire layout grafico alle schermateModelli di presentazionihttp://templates.services.openoffice.org/en/taxonomy/term/3917Scaricare il modello, aprirlo in ImpressAprire anche il proprio storyboard, selezionare e copiare tutte le schermate, incollarle nel modelloEstensioni del software per modelli di grafica http://extensions.services.openoffice.org/en/search/node/impress%20templateScaricare lestensione, aprirla con OpenOffice e accettare le condizioni duso; riavviare il computer.
  4. 4. Convertire ogni schermata della presentazionein immagineRipetere questa sequenza di operazioni per ogni singolaschermata:1 – Nella colonna a sinistra “Diapositive” selezionare unaschermata, che avrà quindi un bordo color azzurro2 – Dal menu in alto selezionare File – Esporta: si apre unafinestra di dialogo3 – Inserire il nome dellimmagine (suggerimento: inserire ilnumero in base alla sequenza delle schermate)4 - Selezionare il formato Jpeg5 – Salvare limmagine in una cartella apposita oin altro luogo del computer che troviamofacilmenteAl termine delloperazione dovremmo averetante immagini quante sono le schermate
  5. 5. ProgettazioneSelezionare i contenutiDecidere lordine e la composizione dei contenutiScrivere i testiProduzioneMontaggio delle immaginiRegistrazione audioAggiunta di eventuale colonna sonoraEsportazione in formato video
  6. 6. ProduzioneUseremo il software Photo Story 3 di Microsoft http://microsoft-photo-story.softonic.it/ E un programma gratuito e intuitivo, disponibile per computer con sistema operativo Windows. Permette di ricavare filmati a partire da immagini, inserendo effetti di movimento e di transizione. E possibile registrare un breve audio di corredo a ogni immagine . E possibile aggiungere una breve colonna sonora o produrne una utilizzando il software.
  7. 7. Photo story 3Aprire il programma e scegliere di creare una nuova sequenza.Il lavoro si articola in 5 momenti:1 - Importa e disponi immagini2 - Aggiungi titoli ed effetti alle immagini3 - Registra commenti audio e personalizza durata e movimento4 - Aggiungi musica di sottofondo5 - Salvare il progetto ed esportare la sequenza video
  8. 8. Photo story 3Si possono scegliere diversi profili preimpostati per ottimizzare il video a seconda del mezzo di fruizione e della qualità dellimmagine
  9. 9. Il video digitaleLe caratteristiche principali sono: risoluzione video: risoluzione dellimmagine espressa in pixel base x altezza frequenza delle immagini: il movimento è un effetto di illusione ottica creato dalla rapida successione di immagini fisse televisione 24fps; cinema 25fps rapporto daspetto: la proporzione matematico tra la larghezza e laltezza dellimmagine 4:3 televisione e monitor computer 16:9 televisori HD widescreen
  10. 10. I formati videoEsistono molti formati a seconda delluso e della qualità di visualizzazione del video.Formati per il web: sono compressi, più leggeri1) Formato WindowsVideo (estensione .wmv) è proprietario della Microsoft2) Formato flash (estensione .flv) è utilizzato allinterno dei siti di condivisione video, come youtube, è disponibile per tutti i sistemi operativi3) Mpeg4 è utilizzato anche per la videotelefonia
  11. 11. Conversione video2 possibili percorsi1 – Scaricare ed installare un software sul pcFormat Factory: free in italiano solo per Windowshttp://format-factory.softonic.it/2 – Utilizzare un convertitore onlinehttp://www.zamzar.com/conversionTypes.phpManda via mail link attivo per 24h, massimo 100Mbhttp://benderconverter.com/Download diretto, massimo 100Mbhttp://online.movavi.com/Manda via mail link attivo per 72h, massimo 100Mb
  12. 12. Il CV: comevalorizzarlo
  13. 13. DOVEPUBBLICARLO
  14. 14. Dove lo pubblicate e/o come lo inviate (1/2) Vostro sito Web Su una rete sociale Inviando per Mail Facebook SlideShare …Pro Gestito da voi Il Tamtam – facile e Diretto al destinatario rapida diffusioneAvvert Meno visibile attraverso Dipende, facebook è Non è bene mandare un fileenze i meccanismi “social” visibile solo a chi ne fa così grosso per mail, tranne parte; slideshare è visibile nei casi in cui sia richiesto a tutti ma ancora non espressamente molto conosciuto
  15. 15. Dove lo pubblicate e/o come loinviate (2/2) Su portali specializzati per ricerca/offerta lavoro Pro Personalizzabile in relazione all’offerta Avverten Assicurarsi di averlo preparato bene e inserirlo nella ze categoria giusta...voglio dire, studiare bene il sito prima..

×