Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Amicizia

23 views

Published on

Il testo della qq.storia Amicizia inventato da Daniela Pessina e dai suoi allievi di una seconda elementare di alcuni anni fa.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Amicizia

  1. 1. Un mondo di amore e di pace … Tanto tanto tempo fa, vegliava sul mondo la Fata Turchina che diffondeva la pace e l’amore tra i popoli della Terra. Nelle lontane terre d’Oriente, viveva Aladino, il giovane figlio di un povero sarto che, grazie all’aiuto del suo fedele amico Genio, aveva sposato una graziosa principessa ed insieme vivevano felici in un bellissimo palazzo. Nella lontana Africa, in un villaggio di capanne, il piccolo Mowgli trascorreva spensierato le giornate in compagnia dei fedeli amici animali che popolavano la giungla. Poco più in là, in Europa, vicino ad un meraviglioso lago fatato, sorgeva il regno della principessa Aurora e del principe Filippo. I due sposi avevano spezzato il terribile sortilegio di una vecchia strega malvagia e da quel momento le loro giornate trascorrevano liete e piene di gioia. Tra i regni, grazie all’amorevole cura della fata Turchina, regnavano pace ed amicizia. …..ma i giorni felici non erano destinati a durare a lungo… Da molti anni però viveva in un solitario palazzo arroccato su una scogliera, il terribile mago Tarabas che , a causa della sua cattiveria, era stato condannato dalla fata Turchina a vivere in solitudine per 100 anni. Gli abitanti della Terra erano indaffarati a preparare una bellissima festa per accogliere l’arrivo della bella stagione ma proprio nel primo giorno di primavera scadeva il centesimo anno di esilio del mago. La mattina del ventuno di marzo, nel bel mezzo dei festeggiamenti, tra fiori, colori e cibi gustosissimi, con un boato improvviso, apparve il mago Tarabas. In un solo istante il malvagio oscurò la Terra, raggelò i cuori delle persone e diffuse la discordia tra i popoli. Seguirono anno di litigi tra coloro che prima erano amici e le guerre portarono disperazione e distruzione ovunque. … tre streghette accorsero in difesa del Bene … La fata Turchina non sapeva trovare rimedio e cominciò a piangere. Piangeva talmente forte che tre streghette buone udirono i suoi lamenti. Dal regno della magia apparvero all’improvviso la strega d’oriente, la strega d’occidente e la strega d’Africa. La fata Turchina, felice di vederle, si calmò, smise di piangere e raccontò loro in tutta fretta ciò che di terribile era accaduto sulla Terra. Alle tre simpatiche streghe venne subito un’idea:
  2. 2. unirono le loro forze per raccogliere tutte le lacrime della bella fata, le versarono in un grosso pentolone, unirono un pizzico di dolcezza, due manciate di fraternità e un cucchiaio di solidarietà ottenendo così la POZIONE DELL’AMICIZIA. Cavalcarono in tutta fretta le loro scope e in un batti baleno cosparsero la Terra del loro magico intruglio. Tutti tornarono amici tranne il mago Tarabas che continuava a diffondere la sua cattiveria. …..e finalmente l’amore trionfò… Allora Aladino, il principe Filippo e il piccolo Mowgli decisero di unire le loro forze: insieme tesero una trappola al mago malvagio, lo catturarono con un’enorme rete e lo costrinsero a bere la POZIONE DELL’AMICIZIA. Da quell’istante Tarabas mostrò a tutti un luminoso sorriso e si rese conto di quanto fosse bello vivere circondato da buoni amici. La fata Turchina invitò il mago alla festa dell’estate che si celebrò pochi mesi dopo e da quel giorno tutti i popoli della Terra vissero in pace e in amicizia.

×