Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

2015 03-15 giochi

472 views

Published on

Giochi matematici in palestra

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

2015 03-15 giochi

  1. 1. ALCUNI GIOCHI TRADIZIONALI (rivisitati in chiave protomatematica) Giovanni Lariccia Laboratorio di matematica Scuola dell’ Infanzia Beata Maria De Mattias MATEMATICA-FELICE-INFANZIA-00
  2. 2. IL CUCUZZARO  Ad ogni bambino viene associato un numero, diverso per ciascuno di loro. Il conduttore, a cui spetta il solo compito di iniziare il gioco, si chiama “Cucuzzaro”  Il conduttore comincia dicendo:  Nel mio giardino ci stanno 3 cucuzze  Il bambino che ha il 3 si attiva e risponde, più rapidamente che può:  Bambino 3 cucuzze: E perché 3 cucuzze?  Cucuzzaro: E quante sennò?  Bambino 3 cucuzze: 5 cucuzze  Il dialogo prosegue, il primo che sbaglia paga pegno
  3. 3. BAMBINI E POSTAZIONI NUMICON (DIVERSI GIOCHI IN PALESTRA)  Nonno Giovanni intona una canzoncina (sulla melodia di “Bella ragazza dalla treccia bionda”, uno stornello toscano ripreso da Tchaikovski nel suo “Capriccio italiano”: la canzoncina dice “Venite a giocare con il Numicon (Numicon, Numicon) / Prendete in mano il pezzo che vi chiedo / Contate i buchi e ditemi il colore”. La canzone serve a creare concentrazione e a dare allegria al gioco…  Sul pavimento della palestra vengono preparate dieci postazioni, costituite da dieci cerchi disposti su due file parallele, i dispari a sinistra ed i pari di fronte (vedi figura a destra). In mezzo alle due file uno spazio in cui gli altri bambini si potranno muovere. In ogni postazione, dentro il cerchio viene sistemata per terra un’ icona numicon di grandi proporzioni (non disegnata qui accanto), in modo che sia riconoscibile anche da lontano. 3 7 4 5 109 6 8
  4. 4. BAMBINI E POSTAZIONI NUMICON (DIVERSI GIOCHI IN PALESTRA)  I primi dieci bambini, attraverso il rito della canzoncina, vengono chiamati ad uno ad uno, ricevono una placchetta (meglio ancora un pettorale) e vanno ad occupare le postazioni numicon corrispondenti, diventando essi stessi parte della postazione! Ognuno di loro, quando viene chiamato deve andare a posizionarsi con sua placchetta numicon dentro al cerchio corrispondente  I bambini che rimangono possono essere chiamati a svolgere diversi giochi che implicano il riconoscimento rapido ed il movimento, per esempio:  Si può chiedere loro di andare a collocarsi in una postazione, dietro il bambino – numicon, in fila dietro il bambino - numicon  Oppure si può chiedere ad un bambino di percorrere rapidamente una certa successione, toccando e nominando i bambini - numicon: per esempio tutti i pari, oppure tutti i dispari, o altro ancora. Tutti gli altri devono ripetere ad alta voce i nomi dei numeri toccati. 3 7 4 5 109 6 8

×