Api biodesign

800 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
800
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
464
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • {"26":"Il terreno non subisce appesantimenti e la struttura è separabile perfettamente dalla terra, tanto che la si può considerare movibile.\nI monoliti utilizzati sono autoctoni come i colori degli inerti della piscina, e i sistemi di trattamento non sono impattanti nell’ambiente\nRealizzazioni anche in zone sottoposte a vincoli paesaggistici\nEsclusività della forma e dei materiali;\nPerfetto inserimento paesaggistico;\nMateriali ecocompatibili;\nRiscaldamento naturale;\nSicurezza grazie agli spiaggiamenti e alle sponde digradanti che consentono un semplice e sicuro accesso alle strutture balneari;\nSistema di trattamento MagnaPool™ dell'acqua con minerali di Magnesio e Potassio.\nuna tecnologia che prevede un telo impermeabilizzante attento all’ambiente e uno strato di inerti che viene posato su di esso. \nnella costruzione Lo testimoniano diverse installazioni Biodesign realizzate anche nei luoghi sottoposti a vincolo paesaggistico, dove le autorizzazioni diventano molto meno complicate.\n"}
  • Api biodesign

    1. 1. Una tecnologia di costruzione rivoluzionaria la piscina BIODESIGN Fare clic per inserire informazioni sull'autore API ITALIA MD Alessandro Milani
    2. 2. LE NATURALI FORME DELL’ACQUA PISCINE BIODESIGN LA STORIA
    3. 3. 3 NT A G GI DE LL A TE C N OL O GI A BI O DE SI
    4. 4. LE CERTIFICAZIONI ED IL BREVETTO Anni di ricerca e sviluppo del prodotto, e le molte centinaia di piscine pubbliche e private realizzate in tutto il mondo, ci hanno consentito di sviluppare una tecnologia a basso impatto ambientale, straordinaria per qualità di impermeabilizzazione e per performance strutturali del rivestimento Biodesign brevettato. Schede tecniche dimostrano come le impermeabilizzazioni siano superiori a quelle utilizzate nelle tradizionali piscine per elasticità + 300%, oltre ad avere qualità superiori di resistenza ai raggi UV, ghiaccio, prodotti chimici, e per la durata. Il rivestimento strutturale Biodesign, composto da resine appositamente formulate e quarzi, vanta resistenze meccaniche a trazione per flessione doppie rispetto al calcestruzzo strutturale. Queste differenze già superiori in senso assoluto rispetto ai tradizionali sistemi di costruzione piscine, per esprimere il loro valore reale dovrebbero essere confrontate Contenuti: • Descrizione strutturale dell’applicazione del materiale da costruzione Tecnologia Biodesign. • Analisi dei materiali e risultati delle prove sperimentali. • Analisi dei carichi accidentali. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA 4 Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” Conclusioni dello studio: • la tecnologia biodesign offre un elevato grado di sicurezza rispetto alle sollecitazioni generate dalle spinte del terreno e dell’acqua. • Il manufatto risulta esente da sovraccarichi dovuti a cedimenti. • Il rivestimento struttuarale in quarzo e resina è in grado di sopportare agevolmente i carichi secondari. • Le proprietà meccaniche del rivestimento strutturale Biode- sign sono di grande rilevanza. • In base alle considerazioni svolte in questo studio, per progetti ordinari Biodesign non Vi è necessità di verifiche strutturali supplementari. LA CE RT IFI CA ZI O NE DE L BR EV ET TO
    5. 5. La tecnologia Biodesign La tecnologia Biodesign si compone di tre elementi fondamentali: • telo EPDM • pietra di quarzo granulare • resina epossidica L’EPDM, utilizzato ormai da anni in vari settori quali, l’industria automobilistica (tubi o guarnizioni del motore), la raccolta di grandi riserve d’acqua o canali d’irrigazione e simili. E’ un rivestimento impermeabilizzante di gomma sintetica che conserva le sue caratteristiche di elasticità a temperature che vanno da -40°C a +150°C, può allungarsi fino a +300% ed è resistente ad agenti cloranti come raggi UV e ghiaccio. Oltre a possedere queste eccezionali caratteristiche meccaniche, l’EPDM è amico dell’ambiente ed è facilmente smaltibile una volta terminato il suo ciclo di utilizzo. Il telo impermeabile aderisce perfettamente al terreno e assorbe tutta la spinta dell’acqua (1000kg/m³), mentre la struttura in pietra di quarzo granulare indurita con resina epossidica e rinforzata con due reti di armatura, rimane immersa nel liquido senza subirne il peso grazie alla sua permeabilità. Il coefficiente di resistenza media a trazione della struttura FcFm è di 4,56N/mm² vale a dire 1824 Kg/m². 5 Do cu m en to Inf or m ati vo Pr ec on tr att ua le
    6. 6. Lo sc av o 6
    7. 7. Po sa tn t 7
    8. 8. Te lo in ep d m 8
    9. 9. Pri m a re te 9
    10. 10. Pri m o str at o di qu ar zo 10
    11. 11. 11 Se co nd a re te int er m ed ia in fib ra di ve tr o
    12. 12. Se co nd o str at o di qu ar zo fin al e 12
    13. 13. Pis ci na fin ita 13
    14. 14. La tecnologia Biodesign Biodesign è una tecnologia sicura. il comportamento della tecnologia Biodesign nel caso di uno smottamento del terreno, Analizziamo ad una piscina in cemento armato. rispetto Piscina in cemento armato: Abbiamo un problema 1000 Kg/m³ Struttura per 30cm di spessore 600 Kg/m² Piscina Biodesign: Nessun problema 1000 Kg/m³ Struttura 80Kg/m² 14 In questo caso la struttura rischia di subire dei piccoli spostamenti che fanno perdere il livellamento della piscina. Oppure potrebbero crearsi delle incrinature Grazie al telo EPDM e alla permeabilità della struttura di quarzo granulare e resina epossidica, la piscina Biodesign non corre alcun rischio anche quando il terreno dovesse cedere per qualsiasi ragione. Il telo EPDM aderisce perfettamente al terreno ed assorbe completamente la spinta dell’acqua, che non va ad appesantire la struttura di quarzo . pa ra zio ne te cn ol og ia bi od esi gn tr ad izi on
    15. 15. La tecnologia Biodesign La tecnologia Biodesign si compone di tre elementi fondamentali: • telo EPDM • pietra di quarzo granulare • resina epossidica L’EPDM, utilizzato ormai da anni in vari settori quali, l’industria automobilistica (tubi o guarnizioni del motore), la raccolta di grandi riserve d’acqua o canali d’irrigazione e simili. E’ un rivestimento impermeabilizzante di gomma sintetica che conserva le sue caratteristiche di elasticità a temperature che vanno da -40°C a +150°C, può allungarsi fino a +300% ed è resistente ad agenti cloranti come raggi UV e ghiaccio. Oltre a possedere queste eccezionali caratteristiche meccaniche, l’EPDM è amico dell’ambiente ed è facilmente smaltibile una volta terminato il suo ciclo di utilizzo. Il telo impermeabile aderisce perfettamente al terreno e assorbe tutta la spinta dell’acqua (1000kg/m³), mentre la struttura in pietra di quarzo granulare indurita con resina epossidica e rinforzata con due reti di armatura, rimane immersa nel liquido senza subirne il peso grazie alla sua permeabilità. Il coefficiente di resistenza media a trazione della struttura FcFm è di 4,56N/mm² vale a dire 1824 Kg/m². 15 Do cu m en to Inf or m ati vo Pr ec on tr att ua le
    16. 16. 16 NT A G GI DE LL A TE C N OL O GI A BI O DE SI
    17. 17.   Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura −  Cliccate per modificare il form ato del testo della struttura Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura  Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello  Cliccate per modificare il formato del testo Terzo livellostruttura della  Cliccate per modificare il formato del testo della − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Cliccate per modificare il formato del testo Terzo livellostruttura della  Cliccate per modificare il formato del testo della  Secondo livello struttura Terzo livello struttura Quinto livello − − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello  Secondo livello struttura Terzo livello struttura Quinto livello − − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Quarto livello struttura Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura struttura Quartolivello Secondo livello struttura  Terzo livello 17  struttura Quartolivello Secondo livello struttura  Terzo livello CA NT IE RE PI SC IN A IN CE M EN TO AR M AT O
    18. 18.  CANTIERE PISCINA BIODESIGN il formato del testo Cliccate per TEMPI RIDOTTISSIMI modificare Per realizzare una Secondo livello struttura piscina BIODESIGN di 50 mq, Terzo forma libera, a livello struttura Quarto livello struttura una squadra livello struttura 3 di Quinto Sesto livello struttura operai, a scavolivello struttura fatto, Settimo Ottavo livello struttura impiega  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura   della struttura Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − −   − − − − 9 GIORNI Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello − Sesto livello struttura struttura − Settimo − Sesto livellolivello struttura struttura − Ottavo − Settimo livellolivello struttura struttura − Ottavo Nono livello strutturaFare clic perlivello inserire struttura l'intestazione Quarto livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Quinto livello Terzo livello Terzo livello 18 Quarto livello Quinto livello TE M PI DI IN ST AL LA ZI O NE pis ci na bi od esi gn
    19. 19. 19 NT A G GI DE LL A TE C N OL O GI A BI O DE SI
    20. 20. La Piscina Biodesign: i vantaggi IMPATTO SULL’AMBIENTE L’impatto ambientale di una piscina Biodesign è molto inferiore rispetto alle altre tipologie di piscine disponibili sul mercato per i seguenti motivi : 1 Totale assenza di opere in cemento o altri materiali strutturali invasivi. 2 Stabilità dello scavo grazie alle pareti degradanti con pendenze da 10° a max 50°. 3 Alleggerimento della zona sottostante allo scavo: una Piscina Biodesign finita e riempita d’acqua pesa notevolmente di meno rispetto al peso della terra scavata. 4 TEMPO DI REALIZZAZIONE Le piscine Biodesign possono essere realizzate in tempi molto ridotti rispetto alle piscine tradizionali in cemento armato. 20 Le impermeabilizzazioni a contatto con il terreno hanno le seguenti caratteristiche: EPDM - è chimicamente stabile e completamente inerte, non contiene additivi inquinanti e metalli pesanti, e non rilascia sostanze nocive nell’ambiente. Le vecchie installazioni in EPDM possono essere bruciate per la produzione di energia (poiché non producono diossine), smaltite in discarica o riciclate per la produzione di nuovi prodotti EPDM. L’EPDM è indicato da Greenpeace come alternativa alla plastica in PVC. 5 Le resine correttamente indurite come nel rapporto monodose Biodesign si considerano inerti e possono essere smaltite come materiale in pietra assieme all’inerte della piscina in quarzo o marmo. ec oc o m pa tib ile
    21. 21. L’attività di Biodesign : coniughiamo Etica ed Estetica Le caratteristiche che rendono le Piscine Biodesign innovative sono molte a cominciare dalla non invasività, che permette alla piscina di inserirsi nel contesto in maniera armonica e senza utilizzare un solo grammo di cemento armato. Questa caratteristica della tecnologia Biodesign consente maggiore facilità per l’ottenimento di autorizzazioni in tutti quei territori in cui le tradizionali piscine sono vietate o sottoposte a vincoli paesaggistici ed agricoli. BIODESIGN ALTRE TECNOLOGIE COSTRUTTIVE Quindi proprio l’ambiente è il primo beneficiario di questa tecnologia: i prodotti utilizzati, le impermeabilizzazioni, i pesi della struttura sono una vera innovazione, un sistema di creare lusso, benessere e ambiente allo stesso tempo. La caratteristica di rispetto per l’ambiente garantisce a questo business una crescita di lungo periodo. Qualità, naturalezza e bellezza, un mix di prodotti naturali sapientemente integrati con le migliori tecnologie, coniugando etica ed estetica: tutto questo è una piscina Biodesign. 21 FA CI LIT A’ NE LL E C O N CE SS IO NI
    22. 22. 22 NT A G GI DE LL A TE C N OL O GI A BI O DE SI
    23. 23. LA PISCINA E’ UN AMBIENTE DELLA CASA. INCREMENTA IL VALORE DELL’IMMOBILE E LA VENDIBILITA’ DELLO STESSO. E’ UN AMBIENTE LEGATO AL BENESSERE UN LUOGO DI AGGREGAZIONE TRA TUTTE LE ETA’. ARREDARE QUESTO SPAZIO  Cliccate per PER CHI il formato UNA GRANDE OPPORTUNITA’ PER CHI LO VENDE. E’ UNA NECESSITA’modificare LO VIVE Edel testo della struttura  Secondo livello struttura Se riportassimo una piscina tradizionale in un ambiente abitativo questo è quello che otterremmo: − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello   Cliccate per modificare il formato del testo Cliccate per modificare il formato del testo della struttura della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della   Cliccate Cliccate per modificare il formato del testo della struttura struttura  Secondo livello struttura Secondo otterremmo: Quinto  livello Se ripotassimo una piscina Biodesign in un ambiente abitativo questo è quello che livello struttura   Secondo livello struttura Secondo livello struttura − − Terzo livello struttura Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 23 − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello IO RE VI VI BI LIT A’ AL L’I NT ER N O DE LL A PI SC
    24. 24.  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 24  ACQUAIN SPIAGGIA INTEGRAZIONE per GIOCHI DEI il formato AMBIENTE RELAXCliccate PER I modificare PICCOLI BASSA PERFETTA BAGNO IN del testo NATURALE struttura della  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello H OT EL RE LIL AX MI RA M O NT I
    25. 25. 25 NT A G GI DE LL A TE C N OL O GI A BI O DE SI
    26. 26. Cliccate ESPERIENZA DI BALNEAZIONE MIGLIORE per modificare il formato del testo della struttura  Le piscineSecondo livellohanno una forma perfettamente integrata al contesto paesaggistico, Biodesign struttura spiagge nelle quali i livello struttura − Terzo bambini possono giocare in totale sicurezza, zone relax nel bagnasciuga, seduteQuarto livello struttura per massimizzare la godibilità della tua piscina. e lettini sommersi Design, zone relax, area sport elivello struttura la piscina Biodesign soddisfa le esigenze di tutti i − Quinto sicurezza: Sesto di diverse tonalità e granulometrie, che con il sole regalano i bagnanti. Design unico,− sabbie livello struttura − Settimo riflessi dei mari di atolli sperduti. livello struttura   − Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 26 La Piscina Biodesign: i vantaggi  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello Re lax in pis ci na
    27. 27.  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 27  RELAXCliccate per modificare il formato del testo IN SPIAGGIA della struttura  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello RE LA X IN PI SC IN A
    28. 28. La Piscina Biodesign: i vantaggi STAGIONALITA’ Le tradizionali piscine domestiche, raramente riscaldate a causa dei costi di impianto e di gestione, offrono una stagionalità limitata al periodo estivo e alle giornate più calde; durante il resto dell’anno vengono rivestite con antiestetiche coperture o svuotate completamente. In una Piscina Biodesign, grazie al rivestimento brevettato e alle zone di spiaggia, l’acqua si riscalda maggiormente rispetto ad una piscina tradizionale di pari dimensioni, colore e cubatura, aumentando considerevolmente i giorni di balneazione e la godibilità durante tutto l’anno. Quando arrivano le stagioni più fredde, la Piscina Biodesign assume le caratteristiche di un lago naturale, assecondando i cambiamenti stagionali del giardino, offrendo un arredo del giardino durante i 12 mesi dell’anno e non soltanto durante l’estate. 28 Le 4 st ag io ni
    29. 29. L’attività di Biodesign : coniughiamo Etica ed Estetica Le caratteristiche che rendono le Piscine Biodesign innovative sono molte a cominciare dalla non invasività, che permette alla piscina di inserirsi nel contesto in maniera armonica e senza utilizzare un solo grammo di cemento armato. Questa caratteristica della tecnologia Biodesign consente maggiore facilità per l’ottenimento di autorizzazioni in tutti quei territori in cui le tradizionali piscine sono vietate o sottoposte a vincoli paesaggistici ed agricoli. BIODESIGN ALTRE TECNOLOGIE COSTRUTTIVE Quindi proprio l’ambiente è il primo beneficiario di questa tecnologia: i prodotti utilizzati, le impermeabilizzazioni, i pesi della struttura sono una vera innovazione, un sistema di creare lusso, benessere e ambiente allo stesso tempo. La caratteristica di rispetto per l’ambiente garantisce a questo business una crescita di lungo periodo. Qualità, naturalezza e bellezza, un mix di prodotti naturali sapientemente integrati con le migliori tecnologie, coniugando etica ed estetica: tutto questo è una piscina Biodesign. 29 FA CI LIT A’ NE LL E C O N CE SS IO NI
    30. 30.  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 30  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello TE C N OL O GI A EC O C O M PA TI BI LE
    31. 31.  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 31  PARTICOLARE DI LA PISCINA PIU’ per INSERIMENTO SFIORO INFINITO UN modificare il formato del testo Cliccate GRANDE D’EUROPA della struttura  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello VA RI E AP PL IC AZ IO NI
    32. 32.  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura  Quarto livello struttura − − − − Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura Quarto livello per modificare il formato del testo della  Cliccate struttura Secondo livello struttura Quinto  livello  Secondo livello struttura − Terzo livello struttura −  Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello 32  PARTICOLARE DI GIORNO LA PISCINA DI NOTTEmodificare il formato del testo PANORAMICA PISCINA Cliccate per della struttura  Cliccate per modificare il formato del testo della struttura  Secondo livello struttura Secondo livello struttura − Terzo livello struttura − Terzo livello struttura struttura  Quarto livello − QuartoQuinto livello struttura livello struttura − Quinto livello struttura − Sestolivello struttura − Sesto livello struttura − Settimo livello − Settimo livello struttura struttura − Ottavo livello struttura − Ottavo livello Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo struttura dello schema Nono livello strutturaFare clic per inserire Secondo livello l'intestazione  Terzo livello H OT EL RE LIL AX MI RA M O NT I

    ×