Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bilancio sociale 2010-2011

368 views

Published on

1° Bilancio sociale della Scuola Infanzia Pio Baggio di Marchesane in Bassano del Grappa (VI)

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bilancio sociale 2010-2011

  1. 1. ASSOCIAZIONE GENITORISCUOLA INFANZIA PIO BAGGIO BILANCIO SOCIALE 2010 - 2011
  2. 2. PERCHE IL BILANCIO SOCIALEPARTECIPAZIONEPER DAR CONTO ALLA COMUNITA EA COLORO CHE SONO INTERESSATIDELLATTIVITA DELLASSOCIAZIONEE DEI RISULTATI ECONOMICI ESOCIALI RAGGIUNTIVERIFICAPER VERIFICARE AL NOSTROINTERNO IL GRADO DI COERENZATRA IDENTITA DICHIARATA E PRASSIOPERATIVA
  3. 3. LE SCUOLE DELLINFANZIA E LA NOSTRA STORIA www.infanziamarchesane.org
  4. 4. LE ORIGINI DELLA SCUOLA DELLINFANZIA400 a.c., Platone nelle Leggi tratteggia un “giardino di infanzia”per bimbi e bimbe dove confrontarsi, giocare ed ascoltare fiabe.dal 1750 con la Rivoluzione industriale: nascono “i primi “asili”o“sale di custodia” con finalità assistenziali.1820 Robert Owen, fonda la “scuola materna” in Inghilterra.1828 Ferrante Aporti, a Cremona, primo "asilo dinfanzia" inItalia, a pagamento.1839 Friedrich Frobel, in Germania crea e mette in pratica ilconcetto di “Giardino di infanzia: il fanciullo corrisponde alla“pianta” e la maestra al “giardiniere”. Negli anni successivi lescuole si diffondono in Italia.1961 Nasce la scuola materna a Marchesane!1968 L. 44/1968 viene istituita in Italia la scuola materna statale
  5. 5. LE SCUOLE DELLINFANZIA IN ITALIA E NEL VENETO
  6. 6. LA SCUOLA VIENE NELLA NUOVA FONDATA DALLE SEDE DONATA FAMIGLIE DELLA DAL SIG. ELIO PARROCCHIA... 1962 BAGGIO IN 1975MEMORIA DEL PAPA NUOVOSTATUTO 2011 SCUOLA 1988 NASCEINFANZIA 50 ANNI DI LASSOCIAZIONE DEI GENITORI STORIA 2005 LAVORI DI 2001 ADEGUAMENTO 2002 DIVENTA LOCALI PARITARIA
  7. 7. PERCHEUNASSOCIAZIO NE? CI PERMETTE DI OFFRIRE AI NOSTRI BAMBINI MOLTE OPPORTUNITA, IN PARTICOLARE DI FREQUENTARE LA SCUOLA DELLINFANZIA A MARCHESANE...!
  8. 8. INFATTI LE PARROCCHIE E IL VOLONTARIATO SUPPLISCONO LÀ DOVE MANCA LO STATO RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 1 L. 62 DEL 10/03/2000: Il sistema nazionale diistruzione è costituito dalle scuole statali, dalle scuole paritarie private e degli enti locali. ART. 3 L. 53 DEL 28/03/2003 Il sistema educativo di istruzione e formazione è articolato in: Scuola dellinfanzia Primo ciclo (primaria e secondaria di I grado) Secondo ciclo (licei e formazione professionale)
  9. 9. ASSOCIAZIONE, SCUOLA & VOLONTARIATO
  10. 10. ACCOGLIE I GESTISCE LA BAMBINI E LE SCUOLA FAMIGLIEDELLINFANZIA LASSOCIAZIONE E INTEGRATA NELLA COMUNITAPROMUOVESERVIZI PER PROMUOVE LINFANZIA VALORI CRISTIANI
  11. 11. ASSEMBLEA DEI COMITATO DISOCI: ALLARGATA GESTIONEALLA COMUNITA PERSONALE DIPENDENTE E COORDINATRICE LA SCUOLA DELLINFANZIA VOLONTARI e VOLONTARIE FAMIGLIE E BAMBINI PARROCCHIAALPINI E CANTORI “DEA STEA” NONNI VARI Operatori GENITORI professionali
  12. 12. VALORIZZAZIONE ACCOGLIENZA DELLE DIFFERENZE I NOSTRI PARTECIPAZIONE E CITTADINANZA BIMBI “Il bambino si nutre diINTEGRAZIONE sicurezza e cresce in un E ASCOLTO altro modo quando è approvato, amato, IDENTITA contenuto, abbracciato”. PERSONALE Franca Maffei
  13. 13. COMUNITA MINISTERO & VOLONTARI PARROCCHIALE REGIONE E CIVILE FAMIGLIE &GLI stake BAMBINI holders PERSONALE DIPENDENTE CONSULENTI & FORNITORI COMITATO DI QUARTIERE COMUNE DICOMUNI DI NOVE, BASSANO AZIENDE MAROSTICA E E ASL N.3 LOCALI LIMITROFI BANCHE
  14. 14. RELAZIONI E TERRITORIO
  15. 15. PROVENIENZA DEGLI 82 BAMBINI 1 1 25 8 36 11
  16. 16. PROVENIENZA RICAVI RIPARTIZIONE DEI COSTI STATISTICHEFONTE: CONTABILITA E REGISTRI DELLA SCUOLA
  17. 17. TUTTI I NUMERINR. SOCI 159NR. BAMBINI 82NR. FAMIGLIE 75COMITATO GESTIONE 7INSEGNANTI 6PERSONALE AUSILIARIO 3VOLONTARIE “ADASM”* 18*ASS.NE VOLONTARI FISM
  18. 18. INDICI DI SERVIZIOPRESENZA MEDIA GIORNALIERA 69PRESENZE IN ATTIVITA ESTIVE 40NR. PASTI SOMMINISTRATI 13.190GIORNATE APERTURA 184 + 22 IN LUGLIOCOSTO MEDIO DI UN PASTO € 3,10PROGETTI EDUCATIVI REALIZZATI 15ORE FORMAZIONE PERSONALE 112
  19. 19. VALUTAZIONE DEL SERVIZIODA PARTE DEI BIMBIAMBIENTE PREFERITO IL GIARDINOATTIVITA PREFERITEINFORMATICA E ARGILLA ...CON I NONNILA SCUOLA E:“SPAZIOSA, BELLA E PULITA”IL MANGIARE E BUONO!
  20. 20. VALUTAZIONE DEL SERVIZIOSODDISFAZIONE DEI GENITORI GRADO DI RISPOSTE RELAZIONI DIDATTICA AMBIENTI SERVIZI SODDISFAZIONE MOLTO 52% 43% 60% 38% 48% ABBASTANZA 42% 50% 32% 54% 44% POCO 0% 1% 2% 3% 1% NULLA 6% 6% 6% 6% 6%
  21. 21. PROVENIENZA DEI RICAVI PUBBLICAGENITORI SOCI ISTRUZIONE REGIONE € 110.840,00 € 26.570,00 VENETO € 12.168,00 ATTIVITA ESTIVE € 5.260,00 COMUNE DIPOPOLARE BASSANOMAROSTICA € 35.235,00 € 500,00 BCC CANTORI ROMANO OFFERTE “DEA STEA” € 300,00 PRIVATI € 2.915,00 € 11.766,00
  22. 22. BILANCIO A.S. 2010-2011PROVENIENZA DEI RICAVI
  23. 23. RIPARTIZIONE DEI COSTI NOVE COLLABORATORIDIPENDENTI DI ATTIVITA ESTIVECUI 8 PART TIME € 2.510,00 SPESE BANCARIE € 146.600,00 E POSTALI € 686,41 ENERGIE, ACQUA & IRAP & CONTR. 4% ALTRI SERVIZI € 4.825,00 € 14.100,00 DIDATTICA € 2.831,00 FORNITORI LOCALI DI ALIMENTARI € 14.650,00 AMMORTAMENTI E CONSULENZE, (MENSA INTERNA) ACCANTONAMENTI CORSI E ALTRE € 12.353,00 € 6.945,00
  24. 24. BILANCIO A.S. 2010-2011 RIPARTIZIONE USCITE
  25. 25. COSTO PER BAMBINO € 2.507,00 COSI SOSTENUTO:FAMIGLIE € 1.450,00OFFERTE COMUNITA € 155,00 64%COMUNE BASSANO € 430,00MINISTERO € 324,00 36%REGIONE € 148,00
  26. 26. (Dalla Voce dei Berici)

×