SlideShare a Scribd company logo
Maria Cristina Osella
DVM, PhD, Comportamentalista Dipl. ECVBM-CA,
Specialista in Sanità Animale ed Igiene degli Allevamenti
Associate Researcher IRSEA, France
mc.osella@irsea.info
335 6559731
Torino, 18 ottobre 2012
Nozioni di etologia applicate alla cattura
del cane
1
2
Cos’è il comportamento?
1. L’unità funzionale del comportamento è l’azione o
schema motorio; le azioni si strutturano in
sequenze comportamentali
2. La risposta comportamentale dipende dalla
motivazione dell’animale e dall’intensità evocativa
dello stimolo
3. Le emozioni modulano i comportamenti, e ne sono
influenzate …
4. Progressiva capacità di elaborazione e
memorizzazione dei dati (funzioni cognitive)
3
Interazione tra fattori genetici e ambiente
Filogenesi = sviluppo del comportamento attraverso l’evoluzione
Ontogenesi = sviluppo del comportamento durante la vita
dell’individuo
1. Comportamenti istintivi: risposta immediata
(funzione di sopravvivenza)
Modelli fissi di azione; possono migliorare con l’apprendimento
2. Comportamenti appresi: compaiono più lentamente,
richiedono esperienza, molto più influenzati
dall’ambiente, molto flessibili
(funzione di adattamento)
4
Differenze nel comportamento ?
Tutti i cani sono ugualmente in grado di emettere
e ricevere segnali tratti dall’etogramma
specie-specifico, ma è interessante osservare
la modulazione del segnale
Test di “personalità”
Diversa sensibilità e soglia di reattività agli
stressori e capacità di espressione del
comportamento
4
5
Periodo prenatale
Periodo neonatale
Periodo di transizione
Periodo di socializzazione
Infanzia/adolescenza
Età adulta
Geriatria
5
Le fasi di sviluppo del cane
6
6
Sviluppo neurologico neonatale
• sinaptogenesi: sinapsi viene rinforzata da
processo retroattivo con trasmissione funzionale su
stimolazioni esterne
- stabilizzazione selettiva
- periodi critici evidenziati dagli etologi
• circuiti transitori implicati nei riflessi primari
• presupposti per l’omeostasi sensoriale, stato
di equilibrio con assenza di risposta emozionale
al di sotto del livello medio di stimolazione
ambientale
7
Periodo di socializzazione
Vista e udito funzionali
Scodinzolio in situazioni piacevoli (28°g)
Impregnazione (da 21°a 90/120° g)
Inizio apprendimento inibizione morsi
(tra 30 e 35 g)
Ricerca olfattiva della sede precedenti
deiezioni (tra 40 e 45 g)
Maturazione capacità sensoriali e motorie
Distacco dalla madre
7
8
Il processo di socializzazione è caratterizzato dalla
strutturazione di 4 elementi fondamentali
• gli autocontrolli
• la comunicazione
• la gerarchizzazione
• il distacco
Processo di socializzazione
9
Acquisizione degli autocontrolli
1. Inibizione del morso (verso le 5 settimane)
Lotta giocosa tra cuccioli, con ringhi e morsi
Grida dei cuccioli morsicati e correzione della
madre
2. Strutturazione del comportamento con
organizzazione sequenziale dei comportamenti stessi
Presenza di altri cuccioli della stessa età, della
madre e/o di altri cani adulti con espressione
comportamentale non deviata è fondamentale
per una corretta socializzazione
Non intervento dell’uomo!
10
Acquisizione dei sistemi di comunicazione
Canale tattile
Canale olfattivo
Canale uditivo
Canale visivo
Canale gustativo
Il cucciolo impara a comunicare utilizzando i diversi
canali di comunicazione
Nel cane la comunicazione è sociale con
modulazioni emozionali ed espressioni affettive
Affiliazioni?
11
Gerarchizzazione
1. Apprendimento regole di accesso al cibo
Ordine di precedenza e posture di
sottomissione per avvicinarsi al nutrimento
2. Posizionamento sociale
Contestuale alla pubertà nel maschio e al
secondo estro nella femmina
3. Acquisizione comportamenti sessuali e utilizzo dello
spazio, interruzione legame di attaccamento
Il cane organizza la vita di branco con regole
sociali
Il cucciolo deve apprendere le regole
per una vita relazionale normale
12
Attaccamento
Periodo neonatale: attaccamento della madre ai
cuccioli (0-12° g)
Periodo di transizione: attaccamento dei cuccioli alla
madre (16°-21° g)
Finalità:
 Sopravvivenza e protezione
 Fenomeno dell’impregnazione
(dal periodo di transizione ai 4 mesi)
 Esplorazione
 Acquisizione dei rituali sociali
12
13
Distacco
Segue l’eruzione dei denti da latte (dolore alla
poppata), modificazioni morfologiche dei cuccioli
Meccanismi ormonali, affettivi e cognitivi
Allontanamento:
- dei maschi più precoce delle femmine
(giochi ed interazioni affettive)
– dai luoghi di
riposo –
divieto di avvicinarsi
(pubertà; feromoni sessuali dell’adolescenza?)
Dall’attaccamento esclusivo verso la madre
all’attaccamento al gruppo sociale sostenuto
dai rituali tipici del branco
13
14
Presupposti etologici
Nel cucciolo la formazione del legame di
attaccamento, rottura del legame graduale e nuovo
legame di attaccamento al gruppo sociale
Attaccamento
Attaccamento Distacco
Iper-attaccamento
Primario
“Ansia da
separazione”
Secondario
Per stabilizzare
stato emozionale
perturbato
Eruzione dei denti!
Risposte comportamentali ed emozionali
diventano disturbi quando troppo intense,
prolungate, frequenti, apparente assenza
di uno stimolo scatenante, fuori dal
contesto
Ricombinazione genetica, età diverse,
sesso diverso, ambiente diverso?
Frustrazione
stato motivazionale che compare quando un
animale è impegnato in una sequenza di
comportamenti che è incapace di portare a
termine a causa di ostacoli fisici o psicologici
presenti nell’ambiente
Conflitto
stato motivazionale nel quale sono
simultaneamente presenti tendenze a
mettere in atto comportamenti di più tipi
Stato reattivo caratterizzato dall’emissione
di risposte di timore e/o di paura in seguito
all’esposizione ad uno stimolo o ad uno o più
stimoli identificabili
Deriva da un processo di sensibilizzazione e
si evolve per anticipazione
Attenzione:
Comportamenti aggressivi per paura oltre
che per dominanza…
Stato fobico
Stato reattivo caratterizzato
dall’aumento delle probabilità di
scatenamento di reazioni emozionali
analoghe a quelle della paura, in risposta
a variazioni ambientali endogene ed
esogene
Stato ansioso
L’animale reagisce all’ambiente circostante ed influenza
il comportamento degli altri
Il sistema nervoso “analizza” gli stimoli esterni e li
trasforma in impulsi nervosi che rilasciano
neurotrasmettitori
Percezione, memorizzazione, integrazione dei dati
Dati elaborati considerando pulsioni interne e spinte
emozionali per guidare le azioni delle unità motorie
Qualsiasi perturbazione ad un qualsiasi livello comporta
un’alterazione del comportamento
1. Basi della comunicazione
Comunicazione verbale, ma non solo!
Corretto utilizzo delle parole, della mimica facciale e
delle posture
- Posizione in piedi o accovacciati
- Inclinazione del busto
- Traiettoria
- Sguardo
Contiguità e contingenza
Significato percepito
Intenzioni positive?
Interagire soltanto se il cane è calmo e rilassato…
Da Overall,
2000
Da Overall,
2000
2. Basi dell’apprendimento
Apprendimento associativo
Apprendimento per osservazione
Apprendimento sociale
Cos’è l’aggressività?
Nel linguaggio comune aggressività è sinonimo di
violenza e follia …
Aggressività correlata a pericolosità
Aggressività è parte integrante delle funzioni
comportamentali ed una delle componenti reattive
in tutte le specie animali
Aggressività = stato reattivo particolare in cui
l’organismo ha maggiore tendenza a produrre
comportamenti aggressivi
24
Comportamento agonistico
(moduli associati a conflitto)
Lotta e predazione, reazioni di difesa e di fuga
Tendenza alla dominanza e alla sottomissione
Componenti emozionali e cognitive
Neurofisiologia
Selezione genetica: agisce intensificando o
smorzando i moduli comportamentali piuttosto che
alterare l’organizzazione di base del comportamento
Modificazione della soglia di reattività
Comportamento 1

More Related Content

What's hot

Targeted grazing
Targeted grazingTargeted grazing
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
University of Maryland Extension Small Ruminant Program
 
First aid
First aidFirst aid
First aid
Dogs Trust
 
Presentation on King cobra
Presentation on King cobraPresentation on King cobra
Presentation on King cobra
Gowri Shankar
 
Different Breed of Cat in India
Different Breed of Cat in IndiaDifferent Breed of Cat in India
Different Breed of Cat in India
RAJESHKUMARYADAV53
 
small Mouse diseases
small Mouse diseasessmall Mouse diseases
small Mouse diseases
ABOHEMEED ALY
 
Canine epilepsy
Canine epilepsy Canine epilepsy
Canine epilepsy
Kaavya Sudhakar
 
Blue tongue disease in sheep and goats
Blue tongue disease in sheep and goatsBlue tongue disease in sheep and goats
Blue tongue disease in sheep and goats
Nirmal Kumar
 
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
FarahIsseMumin
 
Animal behaviour
Animal behaviourAnimal behaviour
Animal behaviour
sillystarfish
 
Impaction
ImpactionImpaction
Impaction
ahmed esmail
 
Sheep Day - Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
Sheep Day -  Sheep Abortions, Jocelyn JansenSheep Day -  Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
Sheep Day - Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
Grey Bruce Farmers Week
 
Performance evaluation
Performance evaluationPerformance evaluation
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFAREANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
SUCHISMITA PRADHAN
 
Bovine tuberculosis epidemiology & control in india
Bovine tuberculosis  epidemiology & control in indiaBovine tuberculosis  epidemiology & control in india
Bovine tuberculosis epidemiology & control in india
Bhoj Raj Singh
 
Verminous pneumonia by prof m ghanem
Verminous pneumonia by prof m ghanemVerminous pneumonia by prof m ghanem
Verminous pneumonia by prof m ghanem
Dr-Mohamed Ghanem
 
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnemEnzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
Dr-Mohamed Ghanem
 
Chinkara
ChinkaraChinkara
Chinkara
PoojaVishnoi7
 
Anaplasmosis
Anaplasmosis Anaplasmosis
Anaplasmosis
Shafi'i Abdullahi
 
Caseous lymphadenitis
Caseous lymphadenitisCaseous lymphadenitis
Caseous lymphadenitis
soliman mohammed
 

What's hot (20)

Targeted grazing
Targeted grazingTargeted grazing
Targeted grazing
 
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
FAMACHA For the Control of Barber Pole Worm (Haemonchus contortus) in Small R...
 
First aid
First aidFirst aid
First aid
 
Presentation on King cobra
Presentation on King cobraPresentation on King cobra
Presentation on King cobra
 
Different Breed of Cat in India
Different Breed of Cat in IndiaDifferent Breed of Cat in India
Different Breed of Cat in India
 
small Mouse diseases
small Mouse diseasessmall Mouse diseases
small Mouse diseases
 
Canine epilepsy
Canine epilepsy Canine epilepsy
Canine epilepsy
 
Blue tongue disease in sheep and goats
Blue tongue disease in sheep and goatsBlue tongue disease in sheep and goats
Blue tongue disease in sheep and goats
 
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
Contagious caprine pleuropneumonia (Xanuunka Sanbabka ariga)
 
Animal behaviour
Animal behaviourAnimal behaviour
Animal behaviour
 
Impaction
ImpactionImpaction
Impaction
 
Sheep Day - Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
Sheep Day -  Sheep Abortions, Jocelyn JansenSheep Day -  Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
Sheep Day - Sheep Abortions, Jocelyn Jansen
 
Performance evaluation
Performance evaluationPerformance evaluation
Performance evaluation
 
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFAREANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
ANIMAL BEHAVIOUR AND WELFARE
 
Bovine tuberculosis epidemiology & control in india
Bovine tuberculosis  epidemiology & control in indiaBovine tuberculosis  epidemiology & control in india
Bovine tuberculosis epidemiology & control in india
 
Verminous pneumonia by prof m ghanem
Verminous pneumonia by prof m ghanemVerminous pneumonia by prof m ghanem
Verminous pneumonia by prof m ghanem
 
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnemEnzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
Enzootic pneumonia pasteurella by prof m ghnem
 
Chinkara
ChinkaraChinkara
Chinkara
 
Anaplasmosis
Anaplasmosis Anaplasmosis
Anaplasmosis
 
Caseous lymphadenitis
Caseous lymphadenitisCaseous lymphadenitis
Caseous lymphadenitis
 

Viewers also liked

Mentoring per gli allievi Operatori
Mentoring per gli allievi OperatoriMentoring per gli allievi Operatori
Mentoring per gli allievi Operatori
ThinkDog
 
10 domande sul cane
10 domande sul cane10 domande sul cane
10 domande sul cane
ThinkDog
 
Vita da cani di victor rambaldi (philipp gorini)
Vita da cani  di victor rambaldi (philipp gorini)Vita da cani  di victor rambaldi (philipp gorini)
Vita da cani di victor rambaldi (philipp gorini)
aldo moro scuola
 
Presentazione razze
Presentazione razzePresentazione razze
Presentazione razze
valestamerra
 
A scuola di bau!
A scuola di bau!A scuola di bau!
A scuola di bau!
Veronica Ciavardini
 
Animali - Prontuario soccorso animali
Animali - Prontuario soccorso animaliAnimali - Prontuario soccorso animali
Animali - Prontuario soccorso animali
angerado
 
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog ClubCorso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
Emanuele Pisapia
 
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-CaneDIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
pdcpdc
 
Pavlov Il cane e la campanella
Pavlov Il cane e la campanellaPavlov Il cane e la campanella
Pavlov Il cane e la campanella
PERUSSIA #psicotenica
 
Ti chiami lupo gentile
Ti chiami lupo gentileTi chiami lupo gentile
Ti chiami lupo gentile
Simona Martini
 
Quello che non so di me giulia angelucci
Quello che non so di me giulia angelucciQuello che non so di me giulia angelucci
Quello che non so di me giulia angelucci
Simona Martini
 
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gattoCome risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
Vita in Campagna
 
I passi per creare una presentazione in PowerPoint
I passi per creare una presentazione in PowerPointI passi per creare una presentazione in PowerPoint
I passi per creare una presentazione in PowerPoint
romolo
 
Vademecum per chi ha un cane
Vademecum per chi ha un caneVademecum per chi ha un cane
Vademecum per chi ha un caneCristina76RM
 

Viewers also liked (20)

Il cane
Il caneIl cane
Il cane
 
Mentoring per gli allievi Operatori
Mentoring per gli allievi OperatoriMentoring per gli allievi Operatori
Mentoring per gli allievi Operatori
 
10 domande sul cane
10 domande sul cane10 domande sul cane
10 domande sul cane
 
Vita da cani di victor rambaldi (philipp gorini)
Vita da cani  di victor rambaldi (philipp gorini)Vita da cani  di victor rambaldi (philipp gorini)
Vita da cani di victor rambaldi (philipp gorini)
 
Presentazione razze
Presentazione razzePresentazione razze
Presentazione razze
 
A scuola di bau!
A scuola di bau!A scuola di bau!
A scuola di bau!
 
Animali - Prontuario soccorso animali
Animali - Prontuario soccorso animaliAnimali - Prontuario soccorso animali
Animali - Prontuario soccorso animali
 
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog ClubCorso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
Corso Educatore Cinofilo Giugno 2013 - Dog Club
 
Dogs
DogsDogs
Dogs
 
Comunicazione strategica
Comunicazione strategicaComunicazione strategica
Comunicazione strategica
 
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-CaneDIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
DIZIONARIO BILINGUE: Italiano-Cane
 
Pavlov Il cane e la campanella
Pavlov Il cane e la campanellaPavlov Il cane e la campanella
Pavlov Il cane e la campanella
 
Ti chiami lupo gentile
Ti chiami lupo gentileTi chiami lupo gentile
Ti chiami lupo gentile
 
Quello che non so di me giulia angelucci
Quello che non so di me giulia angelucciQuello che non so di me giulia angelucci
Quello che non so di me giulia angelucci
 
Cinesica
CinesicaCinesica
Cinesica
 
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gattoCome risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
Come risolvere il problema «bisognini» del cucciolo di cane e gatto
 
I passi per creare una presentazione in PowerPoint
I passi per creare una presentazione in PowerPointI passi per creare una presentazione in PowerPoint
I passi per creare una presentazione in PowerPoint
 
Impieghi cane
Impieghi caneImpieghi cane
Impieghi cane
 
Il cane darwin
Il cane darwinIl cane darwin
Il cane darwin
 
Vademecum per chi ha un cane
Vademecum per chi ha un caneVademecum per chi ha un cane
Vademecum per chi ha un cane
 

Similar to Comportamento 1

Emozioni 1
Emozioni 1Emozioni 1
Emozioni 1imartini
 
Psicomotricita
PsicomotricitaPsicomotricita
Psicomotricitaimartini
 
Form miotello v
Form miotello  vForm miotello  v
Form miotello v
imartini
 
Adhd vicenza
Adhd vicenza Adhd vicenza
Adhd vicenza imartini
 
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
Istituto Walden
 
Dispensa1 ragazzo v
Dispensa1 ragazzo vDispensa1 ragazzo v
Dispensa1 ragazzo vimartini
 
Dispensa1 ragazzo b
Dispensa1 ragazzo bDispensa1 ragazzo b
Dispensa1 ragazzo b
imartini
 
ADHD
ADHD ADHD
lo sviluppo fisico e psicomotorio
 lo sviluppo fisico e psicomotorio lo sviluppo fisico e psicomotorio
lo sviluppo fisico e psicomotorioimartini
 
Apprendimento
ApprendimentoApprendimento
Apprendimentoelisa
 
Approccio comportamentale 1
Approccio comportamentale 1Approccio comportamentale 1
Approccio comportamentale 1imartini
 
Madri e Padri uguali e diversi
Madri e Padri uguali e diversiMadri e Padri uguali e diversi
Madri e Padri uguali e diversi
Portale Autismo
 

Similar to Comportamento 1 (20)

Emozioni 1
Emozioni 1Emozioni 1
Emozioni 1
 
Data
DataData
Data
 
Psicomotricita
PsicomotricitaPsicomotricita
Psicomotricita
 
Autismo
AutismoAutismo
Autismo
 
Autismo
AutismoAutismo
Autismo
 
Piaget
PiagetPiaget
Piaget
 
Piaget b
Piaget bPiaget b
Piaget b
 
Piaget
PiagetPiaget
Piaget
 
Piage tn
Piage tnPiage tn
Piage tn
 
Form miotello v
Form miotello  vForm miotello  v
Form miotello v
 
Adhd vicenza
Adhd vicenza Adhd vicenza
Adhd vicenza
 
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
Dott.ssa Giorgia Carradori - Stereotipie: causa e strategie di fronteggiament...
 
Dispensa1 ragazzo v
Dispensa1 ragazzo vDispensa1 ragazzo v
Dispensa1 ragazzo v
 
Dispensa1 ragazzo b
Dispensa1 ragazzo bDispensa1 ragazzo b
Dispensa1 ragazzo b
 
ADHD
ADHD ADHD
ADHD
 
lo sviluppo fisico e psicomotorio
 lo sviluppo fisico e psicomotorio lo sviluppo fisico e psicomotorio
lo sviluppo fisico e psicomotorio
 
Tema
TemaTema
Tema
 
Apprendimento
ApprendimentoApprendimento
Apprendimento
 
Approccio comportamentale 1
Approccio comportamentale 1Approccio comportamentale 1
Approccio comportamentale 1
 
Madri e Padri uguali e diversi
Madri e Padri uguali e diversiMadri e Padri uguali e diversi
Madri e Padri uguali e diversi
 

More from imartini

2 parliamo e discutiamo del bullismo
2 parliamo e discutiamo del bullismo2 parliamo e discutiamo del bullismo
2 parliamo e discutiamo del bullismo
imartini
 
Scheda bambino
Scheda bambinoScheda bambino
Scheda bambino
imartini
 
Subitizing
SubitizingSubitizing
Subitizing
imartini
 
intelligenza emotiva
intelligenza emotivaintelligenza emotiva
intelligenza emotiva
imartini
 
Il quaderno delle_regole_di_matematica
Il quaderno delle_regole_di_matematicaIl quaderno delle_regole_di_matematica
Il quaderno delle_regole_di_matematica
imartini
 
comunicazione_non_verbale
 comunicazione_non_verbale comunicazione_non_verbale
comunicazione_non_verbale
imartini
 
Adhd u
Adhd uAdhd u
Adhd u
imartini
 
DSA
DSADSA
osservazione fattoei di rischio dsa
osservazione fattoei  di rischio dsaosservazione fattoei  di rischio dsa
osservazione fattoei di rischio dsa
imartini
 
Prerequisiti
Prerequisiti Prerequisiti
Prerequisiti
imartini
 
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
imartini
 
scrittura
scritturascrittura
scrittura
imartini
 
Dispensa dsa
Dispensa  dsaDispensa  dsa
Dispensa dsa
imartini
 
Dentro ai dsa n
Dentro ai dsa nDentro ai dsa n
Dentro ai dsa n
imartini
 
dislessia
dislessiadislessia
dislessia
imartini
 
stili di apprendimento
stili di apprendimentostili di apprendimento
stili di apprendimento
imartini
 
DSA
DSADSA
Dsa fasce eta
Dsa  fasce etaDsa  fasce eta
Dsa fasce eta
imartini
 
Sviluppo percettivomotorio
Sviluppo percettivomotorio Sviluppo percettivomotorio
Sviluppo percettivomotorio
imartini
 
prerequisiti della scrittura
prerequisiti della scritturaprerequisiti della scrittura
prerequisiti della scrittura
imartini
 

More from imartini (20)

2 parliamo e discutiamo del bullismo
2 parliamo e discutiamo del bullismo2 parliamo e discutiamo del bullismo
2 parliamo e discutiamo del bullismo
 
Scheda bambino
Scheda bambinoScheda bambino
Scheda bambino
 
Subitizing
SubitizingSubitizing
Subitizing
 
intelligenza emotiva
intelligenza emotivaintelligenza emotiva
intelligenza emotiva
 
Il quaderno delle_regole_di_matematica
Il quaderno delle_regole_di_matematicaIl quaderno delle_regole_di_matematica
Il quaderno delle_regole_di_matematica
 
comunicazione_non_verbale
 comunicazione_non_verbale comunicazione_non_verbale
comunicazione_non_verbale
 
Adhd u
Adhd uAdhd u
Adhd u
 
DSA
DSADSA
DSA
 
osservazione fattoei di rischio dsa
osservazione fattoei  di rischio dsaosservazione fattoei  di rischio dsa
osservazione fattoei di rischio dsa
 
Prerequisiti
Prerequisiti Prerequisiti
Prerequisiti
 
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
Per sito-prerequisiti-letto-scrittura
 
scrittura
scritturascrittura
scrittura
 
Dispensa dsa
Dispensa  dsaDispensa  dsa
Dispensa dsa
 
Dentro ai dsa n
Dentro ai dsa nDentro ai dsa n
Dentro ai dsa n
 
dislessia
dislessiadislessia
dislessia
 
stili di apprendimento
stili di apprendimentostili di apprendimento
stili di apprendimento
 
DSA
DSADSA
DSA
 
Dsa fasce eta
Dsa  fasce etaDsa  fasce eta
Dsa fasce eta
 
Sviluppo percettivomotorio
Sviluppo percettivomotorio Sviluppo percettivomotorio
Sviluppo percettivomotorio
 
prerequisiti della scrittura
prerequisiti della scritturaprerequisiti della scrittura
prerequisiti della scrittura
 

Comportamento 1

  • 1. Maria Cristina Osella DVM, PhD, Comportamentalista Dipl. ECVBM-CA, Specialista in Sanità Animale ed Igiene degli Allevamenti Associate Researcher IRSEA, France mc.osella@irsea.info 335 6559731 Torino, 18 ottobre 2012 Nozioni di etologia applicate alla cattura del cane 1
  • 2. 2 Cos’è il comportamento? 1. L’unità funzionale del comportamento è l’azione o schema motorio; le azioni si strutturano in sequenze comportamentali 2. La risposta comportamentale dipende dalla motivazione dell’animale e dall’intensità evocativa dello stimolo 3. Le emozioni modulano i comportamenti, e ne sono influenzate … 4. Progressiva capacità di elaborazione e memorizzazione dei dati (funzioni cognitive)
  • 3. 3 Interazione tra fattori genetici e ambiente Filogenesi = sviluppo del comportamento attraverso l’evoluzione Ontogenesi = sviluppo del comportamento durante la vita dell’individuo 1. Comportamenti istintivi: risposta immediata (funzione di sopravvivenza) Modelli fissi di azione; possono migliorare con l’apprendimento 2. Comportamenti appresi: compaiono più lentamente, richiedono esperienza, molto più influenzati dall’ambiente, molto flessibili (funzione di adattamento)
  • 4. 4 Differenze nel comportamento ? Tutti i cani sono ugualmente in grado di emettere e ricevere segnali tratti dall’etogramma specie-specifico, ma è interessante osservare la modulazione del segnale Test di “personalità” Diversa sensibilità e soglia di reattività agli stressori e capacità di espressione del comportamento 4
  • 5. 5 Periodo prenatale Periodo neonatale Periodo di transizione Periodo di socializzazione Infanzia/adolescenza Età adulta Geriatria 5 Le fasi di sviluppo del cane
  • 6. 6 6 Sviluppo neurologico neonatale • sinaptogenesi: sinapsi viene rinforzata da processo retroattivo con trasmissione funzionale su stimolazioni esterne - stabilizzazione selettiva - periodi critici evidenziati dagli etologi • circuiti transitori implicati nei riflessi primari • presupposti per l’omeostasi sensoriale, stato di equilibrio con assenza di risposta emozionale al di sotto del livello medio di stimolazione ambientale
  • 7. 7 Periodo di socializzazione Vista e udito funzionali Scodinzolio in situazioni piacevoli (28°g) Impregnazione (da 21°a 90/120° g) Inizio apprendimento inibizione morsi (tra 30 e 35 g) Ricerca olfattiva della sede precedenti deiezioni (tra 40 e 45 g) Maturazione capacità sensoriali e motorie Distacco dalla madre 7
  • 8. 8 Il processo di socializzazione è caratterizzato dalla strutturazione di 4 elementi fondamentali • gli autocontrolli • la comunicazione • la gerarchizzazione • il distacco Processo di socializzazione
  • 9. 9 Acquisizione degli autocontrolli 1. Inibizione del morso (verso le 5 settimane) Lotta giocosa tra cuccioli, con ringhi e morsi Grida dei cuccioli morsicati e correzione della madre 2. Strutturazione del comportamento con organizzazione sequenziale dei comportamenti stessi Presenza di altri cuccioli della stessa età, della madre e/o di altri cani adulti con espressione comportamentale non deviata è fondamentale per una corretta socializzazione Non intervento dell’uomo!
  • 10. 10 Acquisizione dei sistemi di comunicazione Canale tattile Canale olfattivo Canale uditivo Canale visivo Canale gustativo Il cucciolo impara a comunicare utilizzando i diversi canali di comunicazione Nel cane la comunicazione è sociale con modulazioni emozionali ed espressioni affettive Affiliazioni?
  • 11. 11 Gerarchizzazione 1. Apprendimento regole di accesso al cibo Ordine di precedenza e posture di sottomissione per avvicinarsi al nutrimento 2. Posizionamento sociale Contestuale alla pubertà nel maschio e al secondo estro nella femmina 3. Acquisizione comportamenti sessuali e utilizzo dello spazio, interruzione legame di attaccamento Il cane organizza la vita di branco con regole sociali Il cucciolo deve apprendere le regole per una vita relazionale normale
  • 12. 12 Attaccamento Periodo neonatale: attaccamento della madre ai cuccioli (0-12° g) Periodo di transizione: attaccamento dei cuccioli alla madre (16°-21° g) Finalità:  Sopravvivenza e protezione  Fenomeno dell’impregnazione (dal periodo di transizione ai 4 mesi)  Esplorazione  Acquisizione dei rituali sociali 12
  • 13. 13 Distacco Segue l’eruzione dei denti da latte (dolore alla poppata), modificazioni morfologiche dei cuccioli Meccanismi ormonali, affettivi e cognitivi Allontanamento: - dei maschi più precoce delle femmine (giochi ed interazioni affettive) – dai luoghi di riposo – divieto di avvicinarsi (pubertà; feromoni sessuali dell’adolescenza?) Dall’attaccamento esclusivo verso la madre all’attaccamento al gruppo sociale sostenuto dai rituali tipici del branco 13
  • 14. 14 Presupposti etologici Nel cucciolo la formazione del legame di attaccamento, rottura del legame graduale e nuovo legame di attaccamento al gruppo sociale Attaccamento Attaccamento Distacco Iper-attaccamento Primario “Ansia da separazione” Secondario Per stabilizzare stato emozionale perturbato Eruzione dei denti!
  • 15. Risposte comportamentali ed emozionali diventano disturbi quando troppo intense, prolungate, frequenti, apparente assenza di uno stimolo scatenante, fuori dal contesto Ricombinazione genetica, età diverse, sesso diverso, ambiente diverso?
  • 16. Frustrazione stato motivazionale che compare quando un animale è impegnato in una sequenza di comportamenti che è incapace di portare a termine a causa di ostacoli fisici o psicologici presenti nell’ambiente Conflitto stato motivazionale nel quale sono simultaneamente presenti tendenze a mettere in atto comportamenti di più tipi
  • 17. Stato reattivo caratterizzato dall’emissione di risposte di timore e/o di paura in seguito all’esposizione ad uno stimolo o ad uno o più stimoli identificabili Deriva da un processo di sensibilizzazione e si evolve per anticipazione Attenzione: Comportamenti aggressivi per paura oltre che per dominanza… Stato fobico
  • 18. Stato reattivo caratterizzato dall’aumento delle probabilità di scatenamento di reazioni emozionali analoghe a quelle della paura, in risposta a variazioni ambientali endogene ed esogene Stato ansioso
  • 19. L’animale reagisce all’ambiente circostante ed influenza il comportamento degli altri Il sistema nervoso “analizza” gli stimoli esterni e li trasforma in impulsi nervosi che rilasciano neurotrasmettitori Percezione, memorizzazione, integrazione dei dati Dati elaborati considerando pulsioni interne e spinte emozionali per guidare le azioni delle unità motorie Qualsiasi perturbazione ad un qualsiasi livello comporta un’alterazione del comportamento
  • 20. 1. Basi della comunicazione Comunicazione verbale, ma non solo! Corretto utilizzo delle parole, della mimica facciale e delle posture - Posizione in piedi o accovacciati - Inclinazione del busto - Traiettoria - Sguardo Contiguità e contingenza Significato percepito Intenzioni positive? Interagire soltanto se il cane è calmo e rilassato…
  • 23. 2. Basi dell’apprendimento Apprendimento associativo Apprendimento per osservazione Apprendimento sociale
  • 24. Cos’è l’aggressività? Nel linguaggio comune aggressività è sinonimo di violenza e follia … Aggressività correlata a pericolosità Aggressività è parte integrante delle funzioni comportamentali ed una delle componenti reattive in tutte le specie animali Aggressività = stato reattivo particolare in cui l’organismo ha maggiore tendenza a produrre comportamenti aggressivi 24
  • 25. Comportamento agonistico (moduli associati a conflitto) Lotta e predazione, reazioni di difesa e di fuga Tendenza alla dominanza e alla sottomissione Componenti emozionali e cognitive Neurofisiologia Selezione genetica: agisce intensificando o smorzando i moduli comportamentali piuttosto che alterare l’organizzazione di base del comportamento Modificazione della soglia di reattività

Editor's Notes

  1. Ipotalamo laterale per predazione, serotonina in impulsività