Social Advertising - La comunicazione pubblicitaria nell'era dei social media

1,759 views

Published on

Università Sapienza - Facoltà di Scienze della Comunicazione
Tesi Sperimentale Laurea Specialistica:

Social Advertising - La comunicazione pubblicitaria di IKEA HEMMA nell'era dei Social Media.

More @ http://www.tesionline.it/default/tesi.asp?idt=40808

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,759
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social Advertising - La comunicazione pubblicitaria nell'era dei social media

  1. 1. Advertising is based on one thing,happiness. And you know what happinessis? Happiness is the smell of a new car.Its freedom from fear. Its a billboard onthe side ofthe road that screams reassurance thatwhatever you aredoing is okay. You are okay.- Don Draper - Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  2. 2. Emozioni e storytelling nel consumo post-moderno Marketing Emotional Emozionale – Advertising – Francesco Rolf Jensen Gallucci Dal valore d’uso al valore simbolico Il consumo ha abbandonato il valore d’uso dei prodotti per legarsi a significati simbolici grazie ai quali l’individuo si rappresenta e distingue; la componente intangibile dei beni assume una rilevanza tale da far pensare che si consumino oggi più segni che oggetti. (Fabris)Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  3. 3. Il consumatore post-moderno • Più scaltro • Esigente • Selettivo •Competente • Proattivo • Infedele alla marcaIn un mondo dove l’individualismo prendeforza, le persone vogliono scambiare,comunicare, legarsi agli altri. Sono alla ricercadi legami, con gli altri come con le istituzioni ocon le marche.Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  4. 4. Il consumatore acquisisce potere e la consapevolezza della discrezionalità; La sua tradizionale passività, subalternità verso chi produce e vende, non trova più alcun riscontro impone all’impresa il passaggio da una logica della transazione a quella della relazione Prosumer Le persone grazie al web 2.0 possono: • Produrre contenuto (User Generated Content) • Condividere contenuti • Personalizzare prodotti, servizi o contenutiFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  5. 5. one-to-many one-to-one many-to-manyFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  6. 6. Il consumatore 2.0 Conoscenza Consumer Condivisione Controllo Empowerment CreazioneFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  7. 7. # Modello Pluricasting# Interattività# Da Mass Marketing a“New Media Era”#Conversazione (CluetrainManifesto)# Approccio Crossmediale# Rich Media, KeywordAdvertising (GoogleAds,SEM, SEO)#Online Video Advertising#WOM,Viral,Buzz,influencer#Social Media Marketing Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  8. 8. -Enabling Technologies -Application Types -Social Effects Bran d Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  9. 9. Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  10. 10. Relazioni Marca-Consumatore nell’era dei Social MediaFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  11. 11. Fonte: DoctorBrandFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  12. 12. - Dalle agenzie di pubblicità alle Social Media Agency - Dalla “big idea” alla Content Strategy - Dallo Storytelling al Social StorytellingFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  13. 13. Social Advertising“Definibile come quello strumento di marketing peramplificare la portata dell’advertising attraverso isocial media e come quella forma di pubblicitàmultiforme (multimediale, Facebook Ads, promotedtweets) che si sta consolidando all’interno dei socialmedia” Strategie di comunicazione Integrate Investimenti sui (online+offline: social media già - Owned media dal 2011 di 1,6 - Earned media miliardi di dollari e nel 2016 - Paid Media ) Ancora in una fase questi d’incubazione raggiungeranno quota 5 miliardi (Forrester Research )Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  14. 14. Dalla grande campagna pubblicitaria alle microstrategie iterativeFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  15. 15. Gli Obiettivi principali Foster Dialog Promote Advocacy Spur Innovation + Co-creation Metriche e ROI: il “Social Media Measurement” • Utente come target Prospettiva Fattuale • Effetti della comunicazione (behavioral metrics), impression, CTR, shareability • Utente come customerProspettiva Relazionale • Metriche centrate sulle relazioni (relational metrics), funneling multistep, ROR Prospettiva • Utente come resource • Conversational metrics,audience measurement,content Conversazionale tracking,media analysis, engagement, influenceFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  16. 16. hemma The IKEA Social PlatformFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  17. 17. Prima FareLa IKEA FAMILY community (2008-2010)- la prima community di IKEA Italia- I clienti comunicano, parlano del brand “Per dare al cliente IKEASeconda Fase FAMILY l’occasione diHEMMA - “Questa casa è un albergo” la condividere con altri la suasocial platform (da settembre 2010) passione per la casa e la sua- integrazione in un sistema social: Facebook, interpretazione dell’esperienzatwtter, YouTube, mobile, web. IKEA e di portarla nel suo- learnings network.” “Per stabilire una relazione diretta che ci permetta di arricchire la nostra conoscenza delle persone vicine al nostro brand ed imparare da loro “Un luogo online dove I nostri come essere sempre più contenuti si arricchiscono dei rilevanti rispetto alle loro contributi dei clienti IKEA FAMILY” necessità e desideri.”Francesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  18. 18. Contenuti differenziati 6 aree tematiche per interessi diversi: - Oltre 750 stili postati dagli utenti, circa 120 stili al mese.i contenuti mirano a stimolare - Oltre 560 annunci con i- la creatività e l’iniziativa personale primi prodotti “vintage” che- l’espressione di diversi punti di vista ricompaiono - Tot. views video 1.159.477sulla vita in casa - Social CatalogueFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011
  19. 19. Parte di un sistema social“E’ essenziale per hemmaessere integrata in unsistema social che dialogae stimola la conversazionedei brand lovers sui luoghisocial esterni e favorisce laconversione su hemmadegli home loversinteressati a far parte diquesto mondo.” Social Business Model: consumer social media and enterprise social media Social CRMFrancesco Sarubbo - SOCIAL ADVERTISING A.A. 2010-2011

×