Ginger workshop Wunderkammer 18-05-2013

310 views

Published on

A grande richiesta le GINGER-slide diffuse durante il workshop del 18 maggio 2013 tenutosi a Ferrara, presso lo Spazio Wunderkammer.
Intro sul crowdfunding, errori più comuni, best practices, la community, prontuario per idee geniali, profilo GINGER.

Per informazioni, correzioni, approfondimenti: idea.ginger@gmail.com

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
310
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ginger workshop Wunderkammer 18-05-2013

  1. 1. GINGER-WORKSHOPCROWDFUNDING – Sviluppo di una idea18 maggio 2013 | Wunderkammer | FerraraCon la geniale collaborazione di:
  2. 2. «finanziamento da parte della folla»Caso storico: 1884Statua della Libertà pronta per esserespedita dalla Francia ma…. Mancano100,000$ per realizzare il piedistalloche l’avrebbe sorretta!Joseph Pulitzer raccoglie tramite ilsuo giornale 120.000 micro-donazioniin 5 mesi tramite la sua «community»
  3. 3. Donation-basedReward-basedSociallendingEquity-based
  4. 4. Totale raccolto nel mondo:2.7 miliardi di $ (+ 81% rispetto al 2011)Campagne portate avanti con successo: oltre 1 milione95% concentrato in Nord America e in Europa:+ 105 % in Nord America ($1.6 mld)+ 65 % ($945 mln) in Europa, rispetto al 2011Previsioni: 5.1 miliardi di $ nel 201320122013
  5. 5. Fonte:http://www.crowdfundingplanning.com
  6. 6. • Palazzo Madama• Community il film• Terzo Valore• Com-Unity• Finanziami il tuofuturo• Kendoo.it• GINGER• Musicraiser• Pubblico BeneCFsettorialiCFterritorialiCF Do ItYourselfCF &banche
  7. 7. FATTELO!TM• www.fattelo.comEGO! Smartmouse• https://www.laurasapiens.com/it/store/it-ego-smartmouse)
  8. 8. • El Cosmonauta• SubbuteopiaStrategia!• El Cosmonauta• Ester BruniniNon soloraccoltafondiIl crowdfunding è anche: marketing, comunicazione, test di mercato,miglioramento del prodotto/servizio, affinamento dell’idea.
  9. 9. Gli errori più comuni:-metto il progetto online e vado a prendere il sole, qualcuno lofinanzierà;- non sviluppo una community;- non coltivo la community!- non pianifico la campagna;- non seguo una strategia precisa;- non ne sono convinto, ma provo comunque.Ma una campagna di crowdfunding che non raggiunge il traguardopuò comunque insegnare tanto, come testimonia questa intervistadal nostro blog, il Gingerino.
  10. 10. Quali canaliscelgo?Subbuteopia &Orto in TascaHo unacommunity?
  11. 11. Domandone: come attraggo una community?• Orto inTascaCanali• L’oro deifolliRicompense• SpacehiveCiviccrowdfunding!
  12. 12. Ma non è finita qui: come gestire la community?• Non spam!Aggiornamenti• Sostienil’Ortodossia• Double FineAdventureMedia• Stompy – thewalking robot!Coinvolgimento
  13. 13. SVILUPPARE L’IDEA:I PRIMI PASSI VERSO LA CAMPAGNAScrivi il business plan, ovvero rispondi almeno a queste domande: Cosa rende lamia idea geniale? Esiste già? (Benchmarking) Quale può essere il mio target? Qualicosti dovrò affrontare? Quali sono i tempi per realizzarla?- Che traguardo voglio raggiungere (in parole povere: quanti soldi voglioraccogliere? È realistico poterli ottenere tutti?)? Ho altre fonti di finanziamento?Posso contare su una buona base di sostenitori?- Tempistiche: quanto voglio far durare la campagna? Quali possono essere imomenti salienti per il suo sviluppo (eventi, iniziative, …)?- Ricompense per chi ti sosterrà: facili (per te da gestire, per il sostenitore daottenere), divertenti, a basso costo, emozionali e utili!- Video: ricorda che un buon video può fare la differenza.!- Community/comunicazione: analizzare il target, organizzare i propri contatti,mappare i siti/blog/forum/social network d’interesse, definire la strategia online eoffline.
  14. 14. DURANTEDOPOCommunity: gestire, ampliare e coinvolgere (inviare una mail non basta)Attua la tua strategia, fai parlare di te!Il tuo progetto è in atto durante la campagna? Parlane alla community.Comunicazione: hai individuato i media di tuo interesse? Contattaliperiodicamente e non ti arrendere al primo tentativo.Strategia off line: mettici la faccia, organizza o partecipa a eventi.Non dimenticare i tuoi sostenitori: consegna loro le ricompense il più prestopossibile e tienili aggiornati sul tuo progetto.Una campagna di crowdfunding riuscita è anche un asso nella manica: migliora latua reputazione, ha diffuso la tua idea, ha dimostrato la sua solidità e le tuecapacità, ti rende più appetibile a potenziali partner/finanziatori.Lungo la campagna di crowdfunding avrai allungato la tua lista contatti, ricordati ditrarne massimo vantaggio.
  15. 15. Piattaforma “crowd” per l’EmiliaRomagna:- focus sul territorio- più qualità, meno progetti- on e off line
  16. 16. Consulenze e servizi. Pacchetti:- GINGER! iscriviti e metti il tuo progetto on line- GINGER fizz! usufruisci della nostra consulenza perdelineare al meglio la tua campagna/strategia di CF- GINGER e Fred!- Campagna/Strategia di CF- Business Plan- Fund raising- Comunicazione e community management- Compilazione bandi- Rete di partner GINGEREVENTI PER SENSIBILIZZARE IL TERRITORIO
  17. 17. Come gingerizzarsi:www.ideaginger.itideaginger.wordpress.comFB: https://www.facebook.com/IdeaGinger?ref=br_rsTwitter: https://twitter.com/IdeaGingerMail (scrivere senza remore): idea.ginger@gmail.com

×