Il cuore caldo
dell’Albania
Përmet e le sue valli, alla scoperta di un angolo
segreto di questo paese così vicino al nostr...
PROGRAMMA DEL VIAGGIO:
Sab 21/6 Partenza dall’Italia, ritrovo nel primo pomeriggio
a Tirana, massimo alle 16.00, e poi a K...
.INFORMAZIONI UTILI
La maniera più veloce ed economica per raggiungere
l’Albania e Tirana è con i voli low cost della comp...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Sab 21 – dom 29 giugno 2014 con estensione fino a gio 3 luglio 8 giorni 7 notti o 13 giorni 12 notti

194 views

Published on

Published in: Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
194
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Sab 21 – dom 29 giugno 2014 con estensione fino a gio 3 luglio 8 giorni 7 notti o 13 giorni 12 notti

  1. 1. Il cuore caldo dell’Albania Përmet e le sue valli, alla scoperta di un angolo segreto di questo paese così vicino al nostro. Un vero Social Trekking tra pascoli, gole, montagne e villaggi a contatto con la cultura dell’ospitalità. Con estensione “avventura fino al mare” Nel sud dell’Albania, Përmet, non è un luogo di passaggio, bisogna arrivarci apposta, e poi è difficile andarsene. Esploreremo la grande vallata della Vjosa, visitando i villaggi tipici, i monasteri e le chiese rimaste e percorreremo antichi sentieri. Andremo a visitare le cascate di Sopot a ridosso dell’imponente parete della Nemërçka e risaliremo le gole del Lengarica e proveremo le sue sorgenti termali. Dormiremo in alberghetti, ma quando possibile, anche in casa private, per entrare più a diretto contatto con questo popolo e con i loro usi. Termineremo poi il viaggio con una traversata delle montagne, accompagnati dai muli che ci porteranno il bagaglio, per arrivare a Gjirokastër, un’altra cittadina ricca di storia. Ci accompagneranno delle guide locali ed è indispensabile portare curiosità, spirito di adattamento e di condivisione e un po’ di senso dell’avventura per godersi al massimo questo viaggio. Benché itinerante ci muoveremo sempre con lo zaino leggero, per consentire alla maggior parte delle persone di poter approfittare di questa occasione per visitare questo paese. Da Gjirokastër, per chi ha voglia di esplorare ancora questo paese, si continua altri 5 giorni fino alla costa ionica, ancora tutta da scoprire. PER INFORMAZIONI Ufficio Prenotazioni: 055.9166690 info@waldenviaggiapiedi.it Sab 21 – Dom 29 Giugno con estensione fino a gio 3 luglio 8 giorni - 7 notti o 13 giorni 12 notti Ore di cammino giornaliere: 5-8 Difficoltà: estensione Punti forti: l’ospitalità del popolo albanese, l’attraversamento delle montagne con la nostra carovana, le gole di Lengarica e le piscine termali viaggio parzialmente itinerante strutture sostenibili si dorme in albergo e case private forte contatto con le popolazioni locali QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 570 (comprende organizzazione del viaggio, spese per dormire, cene e colazioni, guide sul posto e trasporto bagagli, dalla partenza ad Argirocastro compreso, guida, assicurazione). NB la quota è calcolata per un gruppo dagli 8 ai 14 partecipanti. Supplementi piccolo gruppo: dai 6 ai 7 partecipanti : 30 euro dai 4 ai 5 partecipanti : 80 euro (per estensione supplemento 100 euro per 8 persone – 125 euro per 6/7 persone e 170 4/5 persone ) CASSA COMUNE: circa euro 60 per gli spostamenti in bus all’interno dell’Albania. (Per l'estensione; 130 € per i pernottamenti, le cene e i trasporti) COSTO DEL VOLO / TRAGHETTO: il costo del biglietto aereo a/r per Tirana varia dai 150 ai 200 euro. In alternativa Il biglietto più economico del traghetto Bari- Durazzo costa circa 120€. Ogni partecipante provvede all’acquisto del biglietto aereo in autonomia. LA QUOTA NON COMPRENDE: il viaggio per raggiungere il punto di ritrovo e il ritorno, i pranzi al sacco, le bevande e gli extra durante le cene, le entrate ai musei, la notte e la cena a Tirana. Guida: Alessandro Vergari Organizzazione tecnica: Viaggi Solidali Società Cooperativa Sociale Onlus VIAGGI SOLIDALI Uff. Registro Imprese: 1016818 Iscrizione Albo delle Cooperative: A161747 Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/00000065/7 del 12/05/2005 Ass. RCT MONDIAL ASSISTANCE 175498 P.zza della Repubblica 14, 10144 TORINO Tel.: 011-4379468 - Fax: 011-4379755 Sito web: www. viaggisolidali.it E-mail: info@viaggisolidali.it P.IVA: 08998700010
  2. 2. PROGRAMMA DEL VIAGGIO: Sab 21/6 Partenza dall’Italia, ritrovo nel primo pomeriggio a Tirana, massimo alle 16.00, e poi a Këlcyra in bus. Arrivo in tarda serata. Albergo presso Këlcyra Dom/Lun 22 e 23/6 L’anello di Këlcyra in due giorni, in carovana con i muli che ci portano il materiale pesante. Il primo giorno saliamo sulle montagne con una bellissima vista sulle gole della Vjosa, per arrivare a Limar, dove ci accoglie una famiglia in questo caratteristico villaggio di montagna. Nel pomeriggio facciamo una escursione nella sottostante valle di Zagoria per visitare un bellissimo ponte ottomano e per un bagno nel fiume. Il giorno dopo si risale leggermente la montagna per poi scendere verso Këlcyra su un panoramico sentiero che termina su una delle tante passerelle che traversano la Vjosa. Finito il trekking, nel primo pomeriggio, si torna a Përmet in furgone per una visita al paese. Bivacco presso privati a Limar e albergo a Përmet. Domenica ore 7 di cammino 700 m in salita, 300 in discesa. Lunedì ore 5 di cammino 200 m in salita, 700 in discesa Mar 24/6 In mattinata trasferimento in furgone al vecchio villaggio di Strëmbec. Da qui, a piedi, andremo alla scoperta delle cascata di Sopot e anche oltre, arrivando sotto l’imponente parete del Nemërçka. Successivamente visita alla cantina di Iljarë o al villaggio di Bënje, dormendo in un alberghetto in campagna Notte in alberghetto caratteristico. Ore 5 di cammino 500 m in salita, 500 in discesa. Mer 25/6 Escursione nella zona delle gole di Lengarica per vedere i ponti ottomani, sguazzare nelle varie sorgenti termali all’inizio della valle. Obbligatori dei sandali o delle scarpe per camminare nell'acqua. Trasferimento a Leusa e notte in villaggio. Bivacco presso privati in villaggio Ore 6 di cammino 100 m in salita, 100 in discesa. Gio/Ven 26 e 27/6 Grande traversata delle montagne in carovana con i muli. Da Përmet a Leusa e poi, superato il “Passo dei Briganti”, fino a Sheper nella valle di Zagoria, dove si dorme da privati. Il giorno dopo si prosegue a esplorare la valle fino a Poliçan e alle gole di Selcka dove facciamo il bagno. Poi proseguiamo in furgone fino a Gjirokastër. Bivacco presso privati a Sheper e albergo a Gjirokastër Giovedì ore 7 di cammino 900 m in salita, 500 in discesa. Venerdì ore 5 di cammino 100 m in salita, 600 in discesa Sab 28/6 Per chi torna a casa mattinata dedicata alla visita della cittadine e poi in bus a Tirana per una visita serale della capitale in autogestione con ostello prenotato dalla guida e trasferimento organizzato. Per chi rimane pomeriggio con escursione facoltativa al monastero di Pavenia e ritorno ad Argirocastro. Notte in albergo Dom 29/6 ritorno in Italia, per il gruppo che non procede nell’estensione. Dom 29/6 Da oggi inizia la nostra avventura verso la costa su un itinerario già esplorato dalla guida ma da costruire giorno per giorno e parte con la traversata delle montagne di Argirocastro verso il villaggio di Sopot, presso Delvina, dove ci accoglierà una famiglia. ore 8 di cammino 900 m in salita, 900 in discesa. Bivacco presso privati a Sopot Lun 30/6 Da Sopot trasferimento in furgon fino alla costa e trasferimento fino all'ostello di Vuno. Pomeriggio di relax al mare o escursione breve. Notte in ostello Mar 1/6 Giornata dedicata all'esplorazione delle gole di Gjipe a qualche chilometro di distanza raggiungibili con un furgone. Notte in ostello Mer 2/7 In tarda mattinata rientro a Tirana in bus e visita della città. Notte in ostello Gio 3/7 ritorno in Italia n.b. l’itinerario può subire qualche piccola variazione a seconda del tempo atmosferico che potrebbe impedire alcune escursioni nel loro complesso. Quando si dorme da privati non sono disponibili letti per tutti ed è per questo che si deve portare il materassino e il sacco a pelo. Dormiremo comunque con un tetto sulla testa. I servizi igenici, soprattutto nei primi due villaggi sono molto essenziali, ma l'acqua per una veloce doccia non manca. L’estensione verrà fatta solo se si raggiungerà un numero minimo di persone, altrimenti torneremo tutti a Tirana insieme.
  3. 3. .INFORMAZIONI UTILI La maniera più veloce ed economica per raggiungere l’Albania e Tirana è con i voli low cost della compagnia aerea Belleair, www.belleair.it che partono da diverse città italiane. Un’alternativa è con i traghetti da Brindisi e Bari per Durazzo, che arrivano la mattina in Albania. Da Durazzo si raggiunge Tirana in poco più di un ora con i bus e con il treno. Il luogo d’incontro a Tirana sarà un ostello in centro città dove chi vuole, può arrivare anche la sera prima, o l’aeroporto stesso. PER INFORMAZIONI: tel. +39 055.9166690 L’ufficio prenotazioni di Walden è aperto: dal lunedì al venerdì in questi orari: 9.00-13.00 info@waldenviaggiapiedi.it www.waldenviaggiapiedi.it PRENOTAZIONI: Dopo la conferma telefonica per verificare la disponibilità dei posti, inviare 80 euro di acconto per la conferma. Condizioni di viaggio riportate sul sito www.waldenviaggiapiedi.it PAGAMENTI: tramite c/c bancario Banca Etica – IBAN IT90 T050 1802 8000 0000 0134509 intestato a:, WALDEN SOCIETA' COOPERATIVA, specificando nella causale del bonifico, Nome - Cognome e la dicitura “il cuore caldo dell’Abania”. Il saldo deve essere versato 30 giorni prima della data di partenza. L'importo definitivo verrà calcolato in relazione al numero di partecipanti e vi verrà comunicato. ASSICURAZIONE I partecipanti sono assicurati con polizza Mondial Assistance per «Assistenza alla persona», «Spese mediche». Le condizioni generali di assicurazione in forma integrale e i relativi massimali verranno consegnati ai partecipanti insieme ai documenti di iscrizione al viaggio. Annullamento del Viaggio Per tutti i nostri viaggi è inoltre prevista l’assicurazione per la rinuncia con Mondial Assistance a condizioni di favore come segue: Fino a 500 € . . . . . . . . . . . . . 20,00 € Fino a 1.000 € . . . . . . . . . . . . . 33,00 € Fino a 2.000 € . . . . . . . . . . . . . 65,00 € Fino a 3.000 € . . . . . . . . . . . . .110,00 € Fino a 4.000 € . . . . . . . . . . . 135,00 € Chi fosse interessato alla copertura può segnalarcelo facendocene comunicazione scritta al momento dell’iscrizione/conferma. N.B. : Cellulare e I-pod Viaggiare leggeri. Questo vi proponiamo. Lontani da abitudini e ansie del quotidiano e vicinissimi a tutte le possibilità che un gruppo, un paesaggio, l’esperienza della guida, potranno offrirvi. Lasciate a casa cellulare e I-pod. Per comunicazioni urgenti c’è il cellulare della guida a vostra disposizione. Se proprio volete portarli con voi sappiate che sono comunque da tenere spenti lungo il cammino. Grazie I PLUS DI WALDEN Guide qualificate. Ci avvaliamo solo del lavoro di Guide Ambientali Escursionistiche qualificate e abilitate. Questo dà sicurezza a voi e vi tutela anche da un punto di vista assicurativo. Fiscalità e trasparenza amministrativa. Perseguiamo la regolarità fiscale e amministrativa, sia come cooperativa che come guide. Con tutti i viaggiatori stipuliamo un contratto di viaggio. Al termine di ogni viaggio Viaggi Solidali emette una regolare ricevuta fiscale. Camminiamo verso un'economia solidale : Siamo soci di Mag 6 e aderiamo alla REPA, siamo soci di Mag Firenze, utilizziamo Banca Etica, aderiamo al circuito SCEC. PREZZO TRASPARENTE Una delle regole base che si sono dati gli organizzatori di viaggio aderenti all'AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) è di fornire una scheda dei costi che determinano il prezzo del viaggio. Lo scopo è di rendere i partecipanti coscienti della quota percentuale che resta alle comunità locali. La quota di partecipazione di questo viaggio è così ripartita: 33% per pasti, pernottamenti e servizi locali 19% per il volo aereo 48% per spese organizzative del viaggio (programmazione, formazione, commercializzazione), gestione prenotazioni, assicurazione, compenso della guida.

×