Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Web, social media e la
partecipazione/interazione tra
cittadini e iscrit...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Importanza Social Media
Già da fine 2014 i social media
indirizzano vers...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
I cittadini vorrebbero la partecipazione
politica 2.0 (Social Media)
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
I partiti vorrebbero la partecipazione politica
2.0 (Social Media)
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
I cittadini vedono la partecipazione politica
2.0 (Social Media) dei par...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
I cittadini vorrebbero in Social Media
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Le persone che parteciperanno nei Social Media
• Aspettarsi percentuali ...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #1 – Dati x creazione comunità
• Aggiornamento dati anagrafici con ...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #2 – Spazi dedicati
• Un problema attuale è dato dal fatto che le p...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #3 – #hashtag
• Affiancare attività tradizionali con hashtag dedica...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #4 – Stato dell'Unione 2.0
• Utilizzare social media per effettuare...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #5 – Contare fino a 10.0
• Le risposte, anche ai
commentatori più e...
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Idea #1, #2, #3, #4, #5, #n
PS: poi non si deve tornare indietro
Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/
Grazie per la vostra attenzione :)
Questa opera è stata rilasciata sotto...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Web, social media e la partecipazione/interazione tra cittadini e iscritti

499 views

Published on

intervento tenuto il 21 giugno 2015 a Granarolo Emilia (BO) nel corso dell'evento "La partecipazione nei circoli e nel PD”.
I principali temi trattati sono l'importanza di una buona presenza nei social media, di una comprensione di quanto interessa e rende realmente partecipi i cittadini, alcune buone pratiche e idee concrete sul corretto utilizzo.

Published in: News & Politics
  • Be the first to comment

Web, social media e la partecipazione/interazione tra cittadini e iscritti

  1. 1. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Web, social media e la partecipazione/interazione tra cittadini e iscritti Granarolo dell'Emilia (Bologna) - 21 giugno 2015 A cura di Massimiliano Navacchia
  2. 2. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Importanza Social Media Già da fine 2014 i social media indirizzano verso i siti web più visite rispetto ai motori di ricerca. Nel 2015 la tendenza è in aumento. Nel 2015 in UK un terzo dei giovani 18-24 dichiara di utilizzare i Social Media per farsi un'idea sul voto
  3. 3. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ I cittadini vorrebbero la partecipazione politica 2.0 (Social Media)
  4. 4. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ I partiti vorrebbero la partecipazione politica 2.0 (Social Media)
  5. 5. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ I cittadini vedono la partecipazione politica 2.0 (Social Media) dei partiti
  6. 6. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ I cittadini vorrebbero in Social Media
  7. 7. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Le persone che parteciperanno nei Social Media • Aspettarsi percentuali non elevate • Automatizzare risorse (sito, FB, TW, ecc.)
  8. 8. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #1 – Dati x creazione comunità • Aggiornamento dati anagrafici con profili social media (Twitter e Facebook) e indirizzo email, in prima battuta degli iscritti (durante campagne, iscrizioni e rinnovi) utilizzando i circoli come hub – ovviamente dopo doverosa e decorosa formazione – per iniziative e campagne mirate. • In seguito tale operazione potrebbe essere fatta su DB elettori/simpatizzanti.
  9. 9. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #2 – Spazi dedicati • Un problema attuale è dato dal fatto che le pagine (se non profili personali utilizzati come pagine pubbliche, che tra l'altro portano a rischi di ban in quanto contrari alle linee guida di Facebook) ufficiali comunicano ancora solo in una direzione e oltretutto con modalità obsolete. • Ridisegnare in chiave partecipativa 2.0 l'utilizzo della pagine ufficiale provinciale (ricordarsi 90-9-1) e di unioni comunali per non sprecare risorse e fornire regole comuni e condivise. In alternativa utilizzare uno spazio dedicato a livello provinciale/comunale (sempre con le premesse di cui sopra) • Spostare quindi le discussioni dai profili personali a tali pagine pubbliche, dove chi ha ruoli politici dovrebbe rispondere pubblicamente. Quanto promesso deve essere mantenuto. • Se l'idea funziona, si può pensare a una versione “iperlocale”
  10. 10. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #3 – #hashtag • Affiancare attività tradizionali con hashtag dedicati e strettamente regolamentati (Twitter) e informazioni su tali attività • Lancio di hashtag ricorrenti anche per attività di propaganda, brand e marketing politico/elettorale (ad es. #PDBologna)
  11. 11. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #4 – Stato dell'Unione 2.0 • Utilizzare social media per effettuare incontri virtuali con Segretario e Segreteria a cadenza ciclica e sicura (es. #matteorisponde R.I.P.) • Vagliare la possibilità di limitare domande a iscritti o circoli oppure a tutti, sebbene le risposte e il dibattito dovrebbero essere pubblici
  12. 12. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #5 – Contare fino a 10.0 • Le risposte, anche ai commentatori più estremi ed estremisti devono essere sempre ponderate e atte a garantire dialogo. Quando oggettivamente impossibile utilizzare ironia • Il contrasto estremo sono silenzio e astensionismo, non scrivere opinioni differenti • Controllare le fonti e dare risposte univoche, autorevoli e coerenti (dove e quando possibile) https://www.facebook.com/giannimorandiofficial
  13. 13. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Idea #1, #2, #3, #4, #5, #n PS: poi non si deve tornare indietro
  14. 14. Massimiliano Navacchia – http://www.navacchia.it/ Grazie per la vostra attenzione :) Questa opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 4.0 Unported. Per leggere una copia della licenza visita il sito web https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/ (versione in italiano https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/deed.it ) o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA. Questa opera può essere divulgata ed utilizzata anche per altri ed ulteriori scopi, facendone obbligatoriamente richiesta scritta all’indirizzo email info@navacchia.it e citando sempre l’indirizzo web http://www.navacchia.it Massimiliano Navacchia http://www.navacchia.it https://twitter.com/maxnavacchia Redatta e realizzata da Massimiliano Navacchia, Quest’opera e la relativa versione 3.0 è frutto di esperienze professionali, letture, corsi di formazione. Diritti, marchi registrati e siti web riportati in immagini e url sono riservati e proprietà dei diretti interessati e relative aziende.

×