SlideShare a Scribd company logo
1 of 12
Download to read offline
Microtunneling nel mondo | Parte 2
1 | I tubi in PRFV centrifugato h per il più grande progetto di microtunnel
ing con tubi in pressione in Australia
3 | Tubi h De 3600 posati a spinta sotto la linea ferroviaria a Danzica, PL
4 | Per la prima volta ad Hong Kong i tubi da spinta h
5 | Tubi in PRFV h posati a spinta sotto la ferrovia
6 | Microtunneling con tubi a pressione h e nei tracciati curvilinei -
più sicurezza, più affidabilità e più risparmio
8 | Microtunneling con tubi a pressione h per uno scarico in mare in
Bulgaria
10 | I tubi h alimentano con acque di processo la miniera di Sierra Gorda nel
deserto di Atacama
12 | Tubi h posati a spinta 40 metri sotto i Giardini del Castello di Praga, CZ
PipeLine
Edizione 1/2014
La città australiana di Gold Coast, che si trova a circa un’ora di auto a sud di
Brisbane, ogni anno durante la “stagione delle piogge” deve far fronte
a forti precipitazioni. Questo mette a dura prova i sistemi fognari, in
quanto le acque piovane nella zona della stazione di pompaggio B47
vengono pompate nell’impianto di depurazione di Elanora (STP).
Con la continua crescita della popolazione nella zona, l’impianto di
depurazione ha raggiunto la sua capacità massima e, soprattutto
durante i periodi delle piogge, ha violato ripetutamente
le direttive del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del
Patrimonio (DEHP).
La razionalizzazione dei bacini di Elanora e Merrimac per
ridurre i flussi verso l’impianto di depurazione di Elanora
è pertanto stata oggetto di numerose relazioni e indagini
interne ed esterne. Invece di ristrutturare l’impianto di
depurazione di Elanora, gli studi di pianificazione e le
valutazioni dettagliate dei costi hanno confermato che
per risolvere il problema occorreva trasferire il carico delle
acque reflue settentrionali di Elanora al bacino di Merrimac.
Il progetto, conosciuto con il nome Burleigh Waters Rising
and Gravity Main PS B47, ha previsto la progettazione e la
costruzione di 1097 metri di tubi HOBAS in PRFV in pressione
De 718 mm PN 10, 428 metri di tubi a gravità DN 750 e DN
960 e un aumento di capacità delle pompe della stazione B47.
Questa modifica è necessaria per soddisfare la crescita prevista della
popolazione nei bacini di Elanora. Dopo approfondite discussioni con
l’azienda di consulenza alla progettazione, AECOM, si è deciso di cambiare il
materiale inizialmente previsto per condotta per via dei numerosi vantaggi offerti
E Engineering GmbH | Pischeldorfer Str. 128 | 9020 Klagenfurt | Austria
T +43.463.48 24 24 | F +43.463.48 21 21 | info@hobas.com | www.hobas.com
I tubi in PRFV centrifugato h per
il più grande progetto di microtunneling
con tubi in pressione in Australia
Condotta premente per il collettore fognario
nella città australiana di Gold Coast
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 02
dal PRFV rispetto alla ghisa sferoidale, tra cui l’elevata resistenza alla
corrosione, il peso contenuto e la capacità di utilizzare tecnologie di posa
in microtunneling.
Dopo un primo esame da parte dell’azienda di consulenza alla progetta-
zione, è stato scelto per la costruzione del collettore premente di
procedere con una posa senza scavo, rispetto alla classica posa in trincea
a cielo aperto. L’azienda di consulenza alla progettazione era convinta
dei vantaggi dei sistemi di microtunneling con tubi a pressione HOBAS
in PRFV centrifugato e ha deciso di continuare a utilizzarli nel progetto,
rendendolo il più grande progetto di microtunneling con tubi a pressione
dell’Australia. Nel dicembre del 2012, l’appalto è stato assegnato ad
un’impresa australiana esperta di tunneling, la Rob Carr Pty Ltd. Questo
sistema di posa ha ridotto al minimo l’impatto dei lavori di costruzione per
la comunità locale. Oltre a questo, il costo complessivo del progetto è
stato contenuto per via del numero di strade e servizi che è stato possibile
mantenere operativi.
Poiché che nell’impianto erano presenti anche valvole, raccordi in ghisa
sferoidale e giunti di smontaggio, i tubi da spinta HOBAS in PRFV
dovevano connettersi anche a questi pezzi speciali. Tradizionalmente,
le flange HOBAS sono realizzate secondo le norme DIN, ma dopo
discussioni approfondite con gli ingegneri gestionali HOBAS, è stato
deciso di produrre flange secondo gli standard australiani - un altro primato
australiano.
In linea con il motto aziendale “Make things happen”, ancora una volta
HOBAS ha dimostrato di poter realizzare gli obiettivi.
Per approfondimenti: holman.andy@globalpipe.com.au
Anno di costruzione
2013
Lunghezza totale
1,525 m
Diametro
De 718, DN 750, DN 960
Classe di pressione
PN 10, PN 1
Classe di rigidezza
SN 640000, SN 64000, SN
32000
Applicazione
Acque reflue
Sistema di posa
Microtunneling con tubi a
pressione,
microtunneling con
tubi a gravità
Cliente
Gold Coast City Council,
Queensland
Impresa appaltatrice
Rob Carr Pty Ltd.
Vantaggi
Tubi per microtunneling per
una condotta in pressione,
adattamento flessibile e
personalizzato dei prodotti
HOBAS, consulenza profes-
sionale per il progetto
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 03
I tubi da spinta in PRFV h di taglia XXL
sostituiscono una condotta in calcestruzzo sotto la
linea ferroviaria
Tubi h De 3600 posati a spinta sotto
la linea ferroviaria a Danzica, PL
Poiché la condotta interrata in calcestruzzo che passava sotto la linea
ferroviaria E65 Varsavia - Gdynia nella città polacca di Danzica non poteva
più gestire le elevate portate provenienti dal vicino torrente, si è deciso di
sostituirla. A questo scopo, i tubi HOBAS con un diametro esterno di 3600
mm sono stati posati a spinta sotto il terrapieno della ferrovia.
Il condotto sotterraneo di 2 x 1,2 m in calcestruzzo non poteva più gestire
gli elevati livelli di acqua del vicino torrente Królewski durante i periodi
delle forti piogge che di tanto in tanto inondavano la zona circostante. Non
c’era dubbio che doveva essere sostituito. Il primo progetto coinvolgeva
due scatolari paralleli quadrati in calcestruzzo di 2 x 2 m installati in trincea
a cielo aperto. Divenne presto chiaro, tuttavia, che date le circostanze il
progetto non era adatto e che era necessario un approccio diverso. Nel
2013, è stato avviato un nuovo progetto di risanamento che prevedeva la
realizzazione di una singola tubazione circolare. Si è deciso di installare una
nuova condotta con la tecnica di posa senza scavo a spinta a scudo aperto
e di utilizzare per questo scopo i tubi HOBAS in PRFV con un diametro De
3600.
I lavori di spinta sono stati effettuati utilizzando una serie di martinetti
idraulici e uno scudo speciale realizzato appositamente per il progetto.
Dove i percorsi della vecchia e della nuova condotta si intersecavano, il
vecchio canale sotterraneo è stato demolito e rimosso. Per motivi di si-
curezza, i binari sono stati stabilizzati con delle travi. Nel caso di movimenti
del terreno causati dal processo di spinta, queste travi avrebbero trasferito
uniformemente il carico dai treni alle rotaie.
L’E65 è una la linea ferroviaria principale con treni che passano
ogni 3 minuti. Anche se per via delle opere di costruzione
la velocità dei treni lungo questa tratta è stata ridotta a
30 km/h, il traffico ferroviario non ha subito interruzioni
grazie alla posa senza scavo. Le imprese appaltatrici,
PUT INTERCOR di Zawiercie e PROI2 di Katowice,
sono rimaste molto soddisfatte del risultato del
progetto - avevano già installato sistemi di tuba-
zioni HOBAS in passato e apprezzano la qualità
elevata dei prodotti
Per approfondimenti: hobas.poland@hobas.com
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
2 mesi
Diametro
De 3600
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 40000
Applicazione
Canale ferroviario
sotterraneo
Cliente
PKP Polskie Linie
Kolejowe
Impresa appaltatrice
Przedsiębiorstwo Usług
Technicznych (PUT)
INTERCOR, PROI2
Vantaggi
Nessuna interruzione
del traffico ferroviario,
materiale dei tubi non
conduttivo e di lunga
durata
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 04
Nel dicembre del 2013, i tubi HOBAS De 1026 SN 320.000 sono stati posati a spinta nella
metropoli cinese di Hong Kong sotto una linea ferroviaria come protezione per le linee
elettriche.
La Hong Kong Mass Transit Railway (MTR) comprende più di 200 km di ferrovia. Con una
media di 2,45 milioni di passeggeri al giorno, è uno dei sistemi ferroviari a rapido tran-
sito più redditizi al mondo. La società operatrice, MTR Corporation, sta attualmente
ampliando la rete in prossimità della stazione ferroviaria di Hung Hom nell’area
urbana di Kowloon. Dal momento che lo spazio che circonda il binario esistente
era molto limitato, la società di costruzioni ha dovuto rimuovere parte della mas-
sicciata adiacente per una lunghezza di 400 metri e trasferire le linee di trasmis-
sione elettrica esistenti. Per il nuovo percorso che passa sotto il doppio binario, i
responsabili del progetto cercavano il sistema meno invasivo e più sostenibile e
dopo varie ricerche hanno trovato la soluzione ottimale nei sistemi di tubazioni
HOBAS: i tubi HOBAS in PRFV centrifugato con un diametro esterno De 1.026
mm e una classe di rigidità SN 320.000 sono stati posati a spinta su una lun-
ghezza di 12 metri ad una profondità di 2,3 m sotto il doppio binario per compiere
la loro funzione di tubi di protezione delle linee elettriche. Grazie al materiale non
conduttivo e all’elevata capacità di carico, i tubi HOBAS sono ideali per questo
tipo di condizioni.
L’installazione è stata impegnativa sotto diversi aspetti. A causa dello spazio di
lavoro limitato sulla massicciata del binario, il pozzetto di spinta doveva essere
abbastanza stretto (4 x 4,5 m) e le tubazioni non potevano essere stoccate sul sito
ma dovevano essere fatte rotolare fino al pozzetto di spinta una dopo l’altra su delle
guide provvisorie per una distanza di oltre 50 m. Poiché la ferrovia è in funzione 19
ore al giorno (5:30-00:30), il cliente ha permesso che i lavori di spinta venissero effet-
tuati nelle ore notturne solo tra l’1:30 e le 4:00 del mattino.
L’impresa appaltatrice ha dovuto lavorare in modo
molto efficiente per raggiungere ogni notte
l’obiettivo di installazione proposto all’interno
di questo lasso di tempo di 2,5 ore. Con la
loro superficie esterna liscia e il sistema
di accoppiamento facile e veloce, i tubi
HOBAS hanno contribuito notevol-
mente a ridurre i tempi di posa.
A causa dello spazio limitato
sull’altro lato dei binari, non è
stato possibile costruire un
pozzo di arrivo. Pertanto, la
testa di perforazione è stata
parzialmente smontata nel tubo
dopo l’installazione e tirata fuori
attraverso il pozzo di partenza.
Dopo 6 notti e un tempo di spinta
di 15 ore, la posa è stata comple-
tata con successo.
Per approfondimenti:
hobas.hongkong@hobas.com
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
6 notti / 15 ore
Diametro
De 1026
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 320000
Applicazione
Tubi di protezione per
linee elettriche
Cliente
MTR Corporation
Limited
Studio di progettazione
Ove Arup & Partners
Hong Kong Limited
Impresa costruttrice
Gammon – Kaden SCL
1111 Joint Venture
Impresa appaltatrice per
la posa a spinta
Victory Trenchless
Engineering Company
Limited
Vantaggi
materiale non condut-
tivo, elevata capacità di
carico, superficie ester-
na liscia, sistema
di accoppiamento
semplice
Per la prima volta ad Hong Kong i tubi da
spinta h– Installazione senza scavo
di tubi camicia sotto i binari
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 05
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
4 mesi
Lunghezza dei tubi
137 m
Diametro
De 1414 and 1638
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 32000 and 40000
Applicazione
Canale sotterraneo sotto
i binari ferroviari
Sistema di posa
Microtunneling,
a cielo aperto
Cliente
Российские железные
дороги (Russian Rail-
ways – RŽD)
Vantaggi
Resistenza alla corrosio-
ne e all’abrasione, eleva-
ta integrità strutturale,
posa facile
Solo pochi produttori di tubi offrono una vasta gamma di soluzioni tecni-
che e sono autorizzati ad installare i loro prodotti sotto i binari russi. Per
essere approvati, i prodotti devono soddisfare i requisiti e gli standard
delle Ferrovie Russe (RŽD), una delle tre società ferroviarie più grandi del
mondo. La sicurezza è assolutamente fondamentale.
Nell‘estate del 2012, la RŽD ha concesso a HOBAS il permesso di rea-
lizzare un progetto pilota sulla tratta ferroviaria tra Surgut e Tobolsk nelle
oblast russe di Samara e Tjumen. Un secondo binario è in costruzione
in quest‘area e la vecchia condotta che vi passa sotto doveva essere
sostituita, in quanto il vecchio tubo in acciaio corrugato mostrava evidenti
segni di corrosione che avevano danneggiato la sua integrità strutturale.
In aggiunta a questo, l‘impresa appaltatrice ha chiesto di installare delle
misure di protezione contro le inondazioni durante i lavori di costruzione e
di non alterare gli alvei fluviali naturali. Inoltre, si dovevano evitare disagi al
traffico ferroviario.
Date le circostanze, l‘impresa appaltatrice ha scelto i tubi HOBAS De 1434
che dovevano essere posati a spinta direttamente accanto al vecchio tubo
sotto la linea ferroviaria mediante la tecnica del microtunneling. Il progetto
ha previsto una prima trivellazione a smarino meccanico attraverso un
tubo camicia in acciaio. Una volta che la testa di perforazione ha raggiunto
il pozzetto di ricezione, i tubi HOBAS in PRFV sono stati collegati al tubo
camicia in acciaio nel pozzo di spinta e spinti verso il pozzetto di ricezione.
Successivamente, i tubi HOBAS De 1638 sono stati installati in trincea
a cielo aperto. Per tutta la durata dei lavori di costruzione lungo la tratta fer-
roviaria del cantiere, i treni hanno dovuto mantenere una velocità
massima di 40 km/h. Grazie alla posa senza scavo, è stato
possibile mantenere operativo il traffico ferroviario.
I prodotti HOBAS sono risultati i migliori non
solo per le loro proprietà strutturali e di
resistenza alla corrosione (specialmente per
quanto riguarda le correnti vaganti), ma
anche per la lunga durata e la facilità di
installazione. Con grande soddisfazio-
ne di tutte le parti coinvolte, i lavori di
costruzione sono stati completati in
soli quattro mesi.
Dopo il successo di questo proget-
to, la RŽD ha dato a HOBAS Russia
l‘autorizzazione ufficiale per l‘utilizzo
dei prodotti HOBAS su progetti futuri
che coinvolgono la ferrovia russa.
Per approfondimenti:
hobas.russia@hobas.com
Le ferrovie russe autorizzano i prodotti
h
Tubi in PRFV posati a spinta sotto la ferrovia
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 06
La tecnica del microtunneling con tubi da spinta in PRFV centrifugato
HOBAS è stata utilizzata in diversi progetti con posa senza scavo in tutto il
mondo dal 1982. I tubi da spinta vengono utilizzati per una grande varietà
di applicazioni come ad esempio linee a gravità e a pressione, e sono
disponibili in un’ampia gamma di diametri da De 272 a 3600 mm. Il motivo
per cui sempre più clienti in tutto il mondo scelgono i tubi da spinta
HOBAS in PRFV centrifugato è, soprattutto, la combinazione unica di van-
taggi che li distingue da altri materiali sul mercato per la posa senza scavo.
Tubi a pressione e posa senza scavo - Una soluzione due in uno
Quando si deve posare una tubazione a pressione, solitamente vengono
utilizzati due tubi per risolvere il problema, in quanto i tubi che sono
progettati per resistere alle forze di spinta non sono adatti per pressioni di
esercizio interne al di sopra di 2 bar e viceversa. Un tubo progettato per la
posa a spinta, ma che non è adatto ad essere usato come tubo a pres-
sione (molto spesso in calcestruzzo) di solito è utilizzato come involucro in
cui poi viene inserito un secondo tubo, il tubo trasportatore (ad esempio in
acciaio, PEAD, ecc.) adatto a sopportare una pressione interna elevata.
Purtroppo, questa soluzione richiede più spazio, un tubo da spinta più
grande adatto ad ospitare la capacità predefinita del tubo trasportatore, più
materiale di scavo da gestire e macchine da spinta più grandi, ecc.
A parte il problema delle dimensioni, vi è un notevole allungamento dei
tempi di costruzione dato che il tubo trasportatore deve essere as-
semblato e inserito nel tubo da spinta che funge da involucro. Inutile
parlare dei maggiori costi per quanto riguarda i punti precedente-
mente illustrati, nonché, naturalmente, i costi dei materiali del tubo
che possono quasi raddoppiare rendendo in molti casi indispensa-
bile l’utilizzo di un secondo fornitore.
Grazie al processo di produzione dei sistemi di tubazione HOBAS,
i tubi da spinta possono essere progettati per resistere ad elevate
forze di spinta e anche ad un’elevata pressione di esercizio interna.
Questa pratica soluzione due in uno, può essere esemplificata dal
progetto Fusina, un progetto ambientale creato per proteggere la
laguna di Venezia: per attraversare il banco di sabbia del Lido, sono stati
posati con la tecnica del microtunneling nell’arco di un solo mese 351
metri di tubi HOBAS in PRFV centrifugato DN 1400, SN 140000, PN 6. “Ci
è voluto molto tempo per trovare un tubo adatto alle nostre esigenze”, ha
spiegato l’ingegner Meneghini, responsabile del cantiere dell’impresa ap-
paltatrice Mantovani SpA. “Avevamo bisogno di un tubo da spinta idoneo
per una pressione di esercizio tra i 6 e i 10 bar. Dopo un lungo periodo
di ricerca abbiamo scelto i tubi da spinta HOBAS in PRFV centrifugato in
quanto possedevano le caratteristiche necessarie per la spinta, nonché
per le tubazioni a pressione: resistenza meccanica e proprietà idrauliche
ottimali. Normalmente, sarebbero stati utilizzati due sistemi di tubazioni
diversi per soddisfare tutte le esigenze”.
Vantaggi del microtunneling con tubi a pressione HOBAS in PRFV:
O Costi inferiori (tempo, materiale, dimensione macchine, meno lavori di
scavo, ecc.)
O Tempi di installazione notevolmente più brevi
Microtunneling con tubi a pressione
h e nei tracciati curvilinei -
più sicurezza, più affidabilità e più risparmio
La combinazione unica dei vantaggi della tecnica
del microtunneling h
Microtunneling con
tubi a pressione
HOBAS sotto il Lido di
Venezia
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 07
O Macchina per il microtunneling più piccola
O Meno materiale di scavo da gestire
O Nessun processo decisionale extra per quanto riguarda un secondo tubo
(involucro o trasportatore)
O Coordinamento con un unico fornitore di tubi
Microtunneling nei percorsi curvilinei
Un ulteriore ed essenziale vantaggio dei tubi HOBAS in PRFV deriva dalle
proprietà elastico-lineari del tubo e dalla possibilità di utilizzare la deviazione
angolare consentita dai giunti a filo in acciaio inox o in PRFV, rendendo pos-
sibile la posa a spinta su percorsi curvilinei. La suddivisione della tratta
di spinta in sezioni rettilinee con curve situate all’interno dei pozzetti
richiede l’uso di un gran numero di pozzetti in molti casi più profondi.
Con le tratte curvilinee, la quantità e la profondità di questi pozzetti
di spinta spesso possono essere ottimizzate. Grazie alle proprietà
elastico-lineari dei tubi da spinta HOBAS in PRFV centrifugato, i tubi
reagiscono ai carichi eccentrici mediante una deformazione delle
estremità. Pertanto, il contatto tra i tubi per la trasmissione delle forze
di spinta rimane ad un livello ottimale rendendo inutili giunti inter-
medi in legno e permettendo di seguire il percorso più precisamente.
L’elevata resistenza alla compressione del materiale è un ulteriore van-
taggio. Non è certo una sorpresa che per motivi economici e ambientali
progettisti e clienti richiedono sempre più la tecnica del microtunneling nei
percorsi curvilinei. I tubi HOBAS in PRFV centrifugato sono già stati utilizzati
con la tecnica del microtunneling in curva nel 2000, a Krefeld, in Germania,
dove dei tubi di 2,9 m di lunghezza sono stati posati a spinta su un percorso di
160 m con un raggio di curvatura di 1500 m. Nel 2009 a Basilea, in Svizzera, tubi da
spinta a pressione sono stati installati sotto il Reno lungo una curva con raggio di 1000
m. Sono particolarmente degni di nota gli allineamenti che prevedevano dei piccoli raggi
attuati con successo a Stoccarda, in Germania, (R = 175 m) e a Gifu, Giappone (R = 125 m.
I principali vantaggi per quanto riguarda la posa in curva:
O Un numero inferiore o pari a zero di stazioni di spinta intermedie
O Pozzetti meno profondi
O Nessun giunto in legno necessario
O Precisione nel seguire il percorso del tubo
O Varie lunghezze dei tubi disponibili per ottenere diversi raggi
Tubo ottimale per la posa e l’utilizzo
Nei progetti di posa senza scavo, si valutano spesso i vantaggi del materiale del tubo
per quanto riguarda la posa. Tuttavia, i tubi HOBAS sorprendono per le molte caratteristiche uniche
relativamente alla posa e ai vantaggi di utilizzo, una combinazione che con altri materiali non è
disponibile
Principali vantaggi per quanto riguarda l’utilizzo:
O Tubi progettati per una vasta gamma di applicazioni (acqua, acque reflue, energia idroelettrica,
industria)
O Applicazioni in tubazioni a pressione e a gravità
O Elevata resistenza alla corrosione
O Sistema a tenuta stagna per una portata massimizzata senza perdite
O Superfici interne del tubo molto lisce per ridurre al minimo l’attrito e le perdite di pressione
O Sistema completo da un’unica fornitore, compresi pozzetti e raccordi
O Compatibilità con altri materiali
O Elevata resistenza all’abrasione
O Elevata capacità di carico strutturale
O Costi di esercizio e di manutenzione ridotti
O Durata di almeno 50 anni
In breve, l’uso dei tubi HOBAS si traduce in genere in maggiore affidabilità,
minor rischio e minori costi
Per approfondimenti: Depliant tecnico sul microtunneling HOBAS
Microtunneling con
tubi a pressione
HOBAS in un percor-
so curvilineo sotto il
fiume Reno, CH
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 08
420 metri di tubi a presione HOBAS De 860, SN 640.000, PN 6, sono stati posati a spinta in Bulgaria
per trasportare le acque reflue depurate da un impianto di trattamento delle acque al Mar Nero.
Golden Sands è una popolare località balneare sul Mar Nero in Bulgaria. Nella parte settentrionale,
è situato un impianto di depurazione delle acque reflue costruito 25 anni fa per servire una popola-
zione di 12.000. Attualmente, l’impianto è stato modernizzato sul piano tecnologico e ampliato con
un trattamento terziario (rimozione di azoto e fosforo). In futuro, l’impianto di depurazione avrà una
capacità per poter servire 72.000 persone - secondo una previsione, questo dato rappresenta il nu-
mero di persone a cui si arriverà entro il 2030. Si prevede di aggiungere Riviera, Chaika e Alen Mak
al bacino di utenza dell’impianto. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea e dal governo.
Quando i lavori di costruzione sono iniziati nel 2009, il comune ha esaminato diverse possibilità per
convogliare l’acqua depurata attraverso un tubo a pressione lungo un miglio marino nel Mar Nero.
Dopo essersi consultata con HOBAS Bulgaria, l’azienda di progettazione Plamen Kitipov ha sug-
gerito una soluzione per la quale i tubi venissero posati a spinta dal molo artificiale all’impianto di
depurazione delle acque e dal molo verso il mare. Questa opzione non avrebbe interessato né la
spiaggia con le sue dune protette né il muro del molo artificiale del porto. In alternativa, si sarebbe
dovuto aggirare il muro, il che avrebbe aumentato notevolmente i costi del progetto. La tecnica del
microtunneling quindi è risultata il sistema di posa scelto.
La superficie esterna liscia dei tubi HOBAS che richiedono forze di spinta inferiori e la struttura com-
patta delle pareti, grazie alla quale si ottiene meno materiale di smarino da smaltire, sono stati gli
elementi determinanti nella scelta. In merito al fatto di affidarsi ad altri produttori di tubi Stoyan Kerin
dice: “Per un progetto di questa portata, preferiamo utilizzare l’originale – i tubi HOBAS”.
Microtunneling con tubi a pressione
h per uno scarico in mare in
Bulgaria
Microtunneling preciso in un ambiente delicato
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 09
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
3 settimane
Lunghezza dei tubi
2 x 210 m
Diametro
De 860 mm
Classe di pressione
PN 6
Classe di rigidezza
SN 640 000 N/m2
Applicazione
Scarico in mare per
acque reflue depurate
Cliente
Varna Municipality
Studio di progettazione
Ozon
Impresa costruttrice
DZZD Devnya Trade
– Struma Imoti
Vantaggi
la spiaggia non è stata
interessata, posa rapida
e semplice, eccellenti
proprietà idrauliche,
diametro più piccolo
rispetto allo standard,
elevate classi di rigi-
dezza disponibili
Dopo un’intensa attività di preparazione (è stato scavato un pozzetto
circolare al molo e sono state fatte delle riparazioni all’impianto di de-
purazione) alla fine della stagione sono iniziati i lavori di posa. Non è stato
possibile installare una stazione di spinta intermedia sui due tratti lunghi
210 m, poiché un pozzo in mare sarebbe stato troppo costoso. Questo è il
motivo per cui i tubi a pressione HOBAS sono stati prodotti con un’elevata
rigidezza pari a 640.000 N/m2
, nonostante le condizioni ideali del terreno
(sabbia bagnata), e sono stati posati a spinta in una sola volta. Una mac-
china di spinta Herrenknecht si è fatta strada prima dal molo sotto la baia
artificiale, e in una fase successiva i tubi a pressione sono stati spinti dal
molo verso il mare.
Al termine dei lavori di posa, Boris Karadenchev, Vice Sindaco di Varna, ha
tirato un sospiro di sollievo: “Questo progetto si è rivelato molto difficile
per quanto riguarda la posa dei tubi. HOBAS però ancora una volta ha
dimostrato che, oltre a produrre tubi di alta qualità, ha dei consulenti di
prima classe che vi accompagnano per tutto il progetto”.
Per approfondimenti: hobas.bulgaria@hobas.com
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 10
In meno di tre settimane, 203 metri di tubi HOBAS sono stati posati a
spinta nella regione di Antofagasta in Cile. La tubazione trasporterà
acqua di mare alla miniera di Sierra Gorda per l‘estrazione di rame e
molibdeno.
Il Cile è una delle regioni leader a livello mondiale per quanto ri-
guarda lo sfruttamento delle risorse naturali. L‘estrazione di rame
è particolarmente importante. Nel nord del paese, in mezzo al
deserto di Atacama, si trova la piccola città di Sierra Gorda. Qui
è situata la miniera, che è ancora in fase di costruzione e che è
gestita dalla società polacca KGHM e dalla società giapponese
Sumitomo. Una volta completati tutti i lavori di costruzione, il
rame e il molibdeno saranno principalmente estratti per flot-
tazione. Questo processo richiede la fornitura di 1,5 m3
/sec di
acqua di mare. In primo luogo, una tubazione di 142 km traspor-
terà l‘acqua alla centrale termica di proprietà della Suez Energy
dove verrà utilizzata come acqua di raffreddamento. L‘acqua verrà
poi pompata alla miniera a 1626 metri dalla centrale. Una parte della
condotta passa sotto la centrale ad una profondità di 8 metri.
Non era possibile eseguire la posa in trincea a cielo aperto sotto la cen-
trale. Dati i tempi molto ristretti, il cliente ha cercato una soluzione rapida
e sicura per questa tratta. La posa senza scavo con la tecnica del pipe
jacking si presentava come la soluzione ottimale. La decisione è dipesa
principalmente dai seguenti requisiti:
O Il materiale del tubo doveva essere resistente all‘acqua di mare, avere
una lunga durata ed essere adatto per la posa a spinta.
Per la prima volta in Cile i tubi da spinta
h
I tubi h alimentano con acque di processo la mi-
niera di Sierra Gorda nel deserto di Atacama
Anno di costruzione
2013 – 2014
Tempi di costruzione
3 settimane
Lunghezza totale dei tubi
203 m
Diametro
De 1099
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 100000
Applicazione
Condotta di acqua di
processo con il trasporto
di acqua di mare
Cliente
Minera Sierra Gorda
(KGHM International Ltd.
und Sumitomo)
Impresa appaltatrice
Bessac/Soletanche
Bachy Chile
Vantaggi
Spazio di costruzione
ridotto, poco materiale
di scavo, posa rapida e
semplice
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 11
O Lo spazio nel cantiere era limitato, pertanto potevano essere realizzati
solo un pozzetto di partenza e uno di ricezione.
O Il microtunneling doveva avvenire attraverso il suolo sabbioso del deserto
con una macchina da spinta AVN 800.
O Una lunga e vasta esperienza nella tecnica del pipe jacking era un must.
O I ritardi dovevano essere ridotti al minimo e ad una profondità di 8 metri
non si prevedevano ostacoli.
Alla fine di agosto del 2013, l‘incarico è stato commissionato ad HOBAS
insieme al partner locale Buildtek. HOBAS ha fornito un totale di 203 m
di tubi da spinta De 1099, SN 100000, PN 1. Con uno spessore di 51 mm,
i tubi da spinta erano progettati per un carico massimo di spinta di 3.348
kN - perfettamente adatto per l‘installazione sotto la centrale elettrica.
L‘installazione di per sé è stata eseguita dalla società francese Bessac/
Soletanche Bachy Chile.
Oltre ai tubi, HOBAS ha anche fornito curve a 86°, raccordi
e riduttori per collegare la tubazione all’impianto. Con
grande soddisfazione di tutte le parti coinvolte,
i lavori di costruzione sono stati completati
in sole tre settimane. Il cliente ha molto
apprezzato la gestione professionale del
progetto e le consegne puntuali ed
è rimasto più che soddisfatto dei
prodotti HOBAS e della loro instal-
lazione semplice e veloce. Grazie
alla perfetta collaborazione tra
Soletanche Bachy / Bessac,
HOBAS e Buildtek nulla potrà
ritardare la messa in fuzione
della miniera
Per approfondimenti:
americalatina@hobas.com
h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 12
Tubi h posati a spinta 40 metri
sotto i Giardini del Castello di Praga, CZ
Dopo il positivo completamento del Progetto COIII che ha interessato la
rete fognaria di Praga nel 2012, in cui più di 1 km di tubi a gravità HOBAS in
PRFV DN 1800, SN 12500 è stato posato in tunnel, un progetto di follow-up
è stato lanciato verso la fine del 2013 utilizzando i tubi da spinta HOBAS.
Dal momento che la rete fognaria doveva essere installata a 40 metri di
profondità sotto i giardini del Castello di Praga, la tecnica del microtunnel-
ing si presentava come unica soluzione per la posa della tubazione. Il lavoro
è stato assegnato alla Società Energie - stavební a báňská a.s., la stessa
impresa appaltatrice che era già stata incaricata del progetto COIII. Grazie
al materiale leggero e alla buona esperienza con HOBAS, sono stati utiliz-
zati in totale per il progetto 207 metri di tubi da spinta HOBAS De 1940, SN
50000, PN 1.
Le precarie condizioni del terreno nel cantiere rappresentavano una sfida
per l’impresa appaltatrice, in quanto la cosiddetta Letná-shale schiacciata e
mescolata con acqua diventa fango appiccicoso, il che rappresenta per le
pompe un problema non indifferente. A parte il leggero ritardo dovuto a tale
motivo, l’installazione è proseguita bene, non da ultimo grazie alla puntua-
lità nelle consegne e alla facile movimentazione dei tubi da spinta HOBAS.
Come al solito, gli esperti HOBAS hanno condiviso la loro esperienza e dato
consigli dall’inizio dei lavori fino alla fine.
Per approfondimenti: hobas.czech@hobas.com
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
1 mese
Lunghezza totale dei tubi
207 m
Diametro
De 1940
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 500000
Applicazione
Rete fognaria
Sistema di posa
Microtunneling
Cliente
SNC Process Group
Impresa appaltatrice
Energie - stavební a
báňská a.s.
Vantaggi
Materiale leggero,
praticamente
qualsiasi profondità di
posa possibile

More Related Content

What's hot

Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo Pizzaia
Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo PizzaiaTempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo Pizzaia
Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo PizzaiaServizi a rete
 
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...Servizi a rete
 
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZO
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZOBrochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZO
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZOIvan Mirisola
 
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...Servizi a rete
 
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco Scarabelli
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco ScarabelliRecupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco Scarabelli
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco ScarabelliServizi a rete
 
Derivazioni opere dipresa
Derivazioni opere dipresaDerivazioni opere dipresa
Derivazioni opere dipresaRiccardo Rigon
 
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezza
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezzaAcquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezza
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezzaServizi a rete
 

What's hot (7)

Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo Pizzaia
Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo PizzaiaTempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo Pizzaia
Tempi da record per 2000 metri di risanamento, Paolo Pizzaia
 
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...
Acquedotto Schievenin tra i comuni di Pederobba (TV) e Alano di Piave (BL): 2...
 
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZO
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZOBrochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZO
Brochure ponti e viadotti SIKA - EMC ENTE MEDITERRANEO CALCESTRUZZO
 
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...
Attività recenti con tecnologie no-dig nel territorio milanese, Stefano Panig...
 
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco Scarabelli
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco ScarabelliRecupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco Scarabelli
Recupero portate idriche acquedotto di Serle (BS), Franco Scarabelli
 
Derivazioni opere dipresa
Derivazioni opere dipresaDerivazioni opere dipresa
Derivazioni opere dipresa
 
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezza
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezzaAcquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezza
Acquedotto di Pallare: risanare il cemento-amianto in sicurezza
 

Viewers also liked

Get there brochure
Get there brochureGet there brochure
Get there brochureKatheryna
 
Verd Fort3
Verd Fort3Verd Fort3
Verd Fort3allaura2
 
Verd Fluix3
Verd Fluix3Verd Fluix3
Verd Fluix3allaura2
 
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_en
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_enDay1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_en
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_enicgfmconference
 
Verd Fort5
Verd Fort5Verd Fort5
Verd Fort5allaura2
 
EMEA Mezzanine Market 2012
EMEA Mezzanine Market 2012EMEA Mezzanine Market 2012
EMEA Mezzanine Market 2012Natale Giostra
 
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעות
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעותמכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעות
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעותHanan E. Levy
 
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silvera
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silveraSol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silvera
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silveraLorenaSalazar11
 
Tecniques de lectura
Tecniques de lecturaTecniques de lectura
Tecniques de lecturamontsepujolar
 
Colírios CAPRICHO nas mídias sociais
Colírios CAPRICHO nas mídias sociaisColírios CAPRICHO nas mídias sociais
Colírios CAPRICHO nas mídias sociaisTatiana Aoki
 
Operations: a developer's guide
Operations: a developer's guideOperations: a developer's guide
Operations: a developer's guideannashipman
 

Viewers also liked (20)

Get there brochure
Get there brochureGet there brochure
Get there brochure
 
Verd Fort3
Verd Fort3Verd Fort3
Verd Fort3
 
Verd Fluix3
Verd Fluix3Verd Fluix3
Verd Fluix3
 
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_en
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_enDay1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_en
Day1 sp3 icgfm may 2014-phil_sinnett_en
 
Projeto de Software Livre
Projeto de Software LivreProjeto de Software Livre
Projeto de Software Livre
 
Beig5
Beig5Beig5
Beig5
 
Lila6
Lila6Lila6
Lila6
 
Vermell9
Vermell9Vermell9
Vermell9
 
Festival Terra em Transe - Reveillon do
Festival Terra em Transe - Reveillon do Festival Terra em Transe - Reveillon do
Festival Terra em Transe - Reveillon do
 
Verd Fort5
Verd Fort5Verd Fort5
Verd Fort5
 
Como emagrecer
Como emagrecerComo emagrecer
Como emagrecer
 
EMEA Mezzanine Market 2012
EMEA Mezzanine Market 2012EMEA Mezzanine Market 2012
EMEA Mezzanine Market 2012
 
Camiseta dream theater, r$ 29,90
Camiseta dream theater, r$ 29,90 Camiseta dream theater, r$ 29,90
Camiseta dream theater, r$ 29,90
 
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעות
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעותמכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעות
מכתב הבלוגרים לגלעד ארדן - הפרטת הקרקעות
 
Taronja4
Taronja4Taronja4
Taronja4
 
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silvera
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silveraSol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silvera
Sol para hoy, manchas para mañana. alejandra monica silvera
 
Tecniques de lectura
Tecniques de lecturaTecniques de lectura
Tecniques de lectura
 
Colírios CAPRICHO nas mídias sociais
Colírios CAPRICHO nas mídias sociaisColírios CAPRICHO nas mídias sociais
Colírios CAPRICHO nas mídias sociais
 
Operations: a developer's guide
Operations: a developer's guideOperations: a developer's guide
Operations: a developer's guide
 
Slide de psicologia
Slide  de psicologiaSlide  de psicologia
Slide de psicologia
 

Similar to HOBAS PipeLine 1/14: Microtunnelling nel mondo - parte 2

Case study HOBAS: collettore fognario di Lecce
Case study HOBAS: collettore fognario di LecceCase study HOBAS: collettore fognario di Lecce
Case study HOBAS: collettore fognario di LecceAmiblu Italia
 
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...Servizi a rete
 
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose lining
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose liningRiabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose lining
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose liningServizi a rete
 
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIX
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIXServizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIX
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIXServizi a rete
 
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...Servizi a rete
 
Relining e tecniche no dig
Relining e tecniche no digRelining e tecniche no dig
Relining e tecniche no digServizi a rete
 
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...Servizi a rete
 
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra Marono
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra MaronoSmart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra Marono
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra MaronoServizi a rete
 
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in Svizzera
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in SvizzeraReport di progetto HOBAS: scolmatore CSO in Svizzera
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in SvizzeraAmiblu Italia
 
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...Servizi a rete
 
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...Servizi a rete
 
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...Servizi a rete
 
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-Marco Berti
 
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...Servizi a rete
 
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimerica
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimericaSostituzione condotte in fibrocemento con lega polimerica
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimericaServizi a rete
 
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....Servizi a rete
 
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...Servizi a rete
 
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...Servizi a rete
 

Similar to HOBAS PipeLine 1/14: Microtunnelling nel mondo - parte 2 (20)

Case study HOBAS: collettore fognario di Lecce
Case study HOBAS: collettore fognario di LecceCase study HOBAS: collettore fognario di Lecce
Case study HOBAS: collettore fognario di Lecce
 
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...
CASE HISTORY Etra SpA: Distribuzione acquedottistica a Lusiana, 4,5 km diamet...
 
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose lining
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose liningRiabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose lining
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con hose lining
 
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIX
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIXServizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIX
Servizi a Rete TOUR 2023 - 27 settembre | PIAVE SERVIZI + DANPHIX
 
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...
PNRR: sprint per il rilancio sostenibile dell’industria idrica | 10 marzo, Ac...
 
Relining e tecniche no dig
Relining e tecniche no digRelining e tecniche no dig
Relining e tecniche no dig
 
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...
Tubazioni in ghisa sferoidale per trasporto acqua potabile - Progetto Acquedo...
 
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra Marono
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra MaronoSmart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra Marono
Smart tunnel: lo stato dell’arte di una scelta coraggiosa - Alessandra Marono
 
Fisica e Industria
Fisica e IndustriaFisica e Industria
Fisica e Industria
 
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in Svizzera
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in SvizzeraReport di progetto HOBAS: scolmatore CSO in Svizzera
Report di progetto HOBAS: scolmatore CSO in Svizzera
 
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Piervit...
 
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...
Le tecnologie no-dig: sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tecniche...
 
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...
Caratteristiche e performance di un prodotto innovativo applicato ad una tecn...
 
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-
5 chilometri con la tecnologia toc - servizi a rete -novembre/dicembre 2017-
 
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...
Riabilitazione idraulica di condotte in pressione con Hose Lining. Caratteris...
 
Hose lining
Hose liningHose lining
Hose lining
 
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimerica
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimericaSostituzione condotte in fibrocemento con lega polimerica
Sostituzione condotte in fibrocemento con lega polimerica
 
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....
Esempi pratici recupero funzionale delle condotte esistenti con tecnologie C....
 
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...
“Tecnologie Trenchless: metodi di scelta per decisioni consapevoli” - Luca Co...
 
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...
Risolvere ciò che sembrava irrisolvibile: problematiche ricorrenti e soluzion...
 

More from Amiblu Italia

Tubi circolari HOBAS - Amiblu
Tubi circolari HOBAS - AmibluTubi circolari HOBAS - Amiblu
Tubi circolari HOBAS - AmibluAmiblu Italia
 
Tubo centrifugato HOBAS - Amiblu
Tubo centrifugato HOBAS - AmibluTubo centrifugato HOBAS - Amiblu
Tubo centrifugato HOBAS - AmibluAmiblu Italia
 
Amiblu - Brochure Corporate
Amiblu - Brochure CorporateAmiblu - Brochure Corporate
Amiblu - Brochure CorporateAmiblu Italia
 
Tubazioni Flowtite Grey
Tubazioni Flowtite GreyTubazioni Flowtite Grey
Tubazioni Flowtite GreyAmiblu Italia
 
HOBAS Tubazioni Top Liner Brochure
HOBAS Tubazioni Top Liner BrochureHOBAS Tubazioni Top Liner Brochure
HOBAS Tubazioni Top Liner BrochureAmiblu Italia
 
HOBAS Liner Fiberfree Flyer
HOBAS Liner Fiberfree FlyerHOBAS Liner Fiberfree Flyer
HOBAS Liner Fiberfree FlyerAmiblu Italia
 
HOBAS Tubazioni Top Liner Flyer
HOBAS Tubazioni Top Liner FlyerHOBAS Tubazioni Top Liner Flyer
HOBAS Tubazioni Top Liner FlyerAmiblu Italia
 
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a rete
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a reteArticolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a rete
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a reteAmiblu Italia
 
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...Amiblu Italia
 
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioni
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioniApprofondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioni
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioniAmiblu Italia
 
Case study HOBAS: progetto australiano no-dig
Case study HOBAS: progetto australiano no-digCase study HOBAS: progetto australiano no-dig
Case study HOBAS: progetto australiano no-digAmiblu Italia
 
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienza
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienzaHOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienza
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienzaAmiblu Italia
 

More from Amiblu Italia (12)

Tubi circolari HOBAS - Amiblu
Tubi circolari HOBAS - AmibluTubi circolari HOBAS - Amiblu
Tubi circolari HOBAS - Amiblu
 
Tubo centrifugato HOBAS - Amiblu
Tubo centrifugato HOBAS - AmibluTubo centrifugato HOBAS - Amiblu
Tubo centrifugato HOBAS - Amiblu
 
Amiblu - Brochure Corporate
Amiblu - Brochure CorporateAmiblu - Brochure Corporate
Amiblu - Brochure Corporate
 
Tubazioni Flowtite Grey
Tubazioni Flowtite GreyTubazioni Flowtite Grey
Tubazioni Flowtite Grey
 
HOBAS Tubazioni Top Liner Brochure
HOBAS Tubazioni Top Liner BrochureHOBAS Tubazioni Top Liner Brochure
HOBAS Tubazioni Top Liner Brochure
 
HOBAS Liner Fiberfree Flyer
HOBAS Liner Fiberfree FlyerHOBAS Liner Fiberfree Flyer
HOBAS Liner Fiberfree Flyer
 
HOBAS Tubazioni Top Liner Flyer
HOBAS Tubazioni Top Liner FlyerHOBAS Tubazioni Top Liner Flyer
HOBAS Tubazioni Top Liner Flyer
 
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a rete
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a reteArticolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a rete
Articolo "Tubazioni in P.R.F.V." - Servizi a rete
 
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...
Articolo "Modello innovativo di scaricatore di piena" - Impianti Building Mag...
 
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioni
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioniApprofondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioni
Approfondimento tecnico: Scolmatori - monitoraggio delle prestazioni
 
Case study HOBAS: progetto australiano no-dig
Case study HOBAS: progetto australiano no-digCase study HOBAS: progetto australiano no-dig
Case study HOBAS: progetto australiano no-dig
 
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienza
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienzaHOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienza
HOBAS CSO Scolmatore Prefabbricato ad alta efficienza
 

Recently uploaded

Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...
Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...
Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...Associazione Digital Days
 
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...Associazione Digital Days
 
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdf
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdfCONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdf
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdfYuriRosati
 
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...Associazione Digital Days
 
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...Associazione Digital Days
 
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...Associazione Digital Days
 
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...Associazione Digital Days
 
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”Associazione Digital Days
 
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2Etifor srl
 
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di Sicilia
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di SiciliaLimmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di Sicilia
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di SiciliaLimmi
 
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...Associazione Digital Days
 

Recently uploaded (11)

Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...
Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...
Mario Madafferi, Innovation Manager @Progesia SRL Società Benefit – “L’Integr...
 
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...
Edoardo Marrone, Direttore Commerciale di @Across- “Valorizzare il tesoro nas...
 
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdf
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdfCONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdf
CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE.pdf
 
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...
Pamela Serena Nerattini, Consulente LinkedIn e HR – “Ascoltare per crescere i...
 
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...
Gianni Clocchiatti, Consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa, F...
 
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...
Giulia Pascuzzi – Coach & Business Leader – Parlare di diversità è davvero in...
 
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...
Eleonora Sordella, Headhunter, Coach, Formatrice e Chiara Bonomi, Training De...
 
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”
Luca Faccin, CEO @PerformancePPC – “Tool AI per migliorare i processi aziendali”
 
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2
BioClima_Da gestori a custodi del territorio_Modulo 2
 
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di Sicilia
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di SiciliaLimmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di Sicilia
Limmi un successo che mette radici da un solo frutto: il limone di Sicilia
 
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...
Enrico Busto, Strategic Technology Advisor fondatore di @Eticrea – “Reskillin...
 

HOBAS PipeLine 1/14: Microtunnelling nel mondo - parte 2

  • 1. Microtunneling nel mondo | Parte 2 1 | I tubi in PRFV centrifugato h per il più grande progetto di microtunnel ing con tubi in pressione in Australia 3 | Tubi h De 3600 posati a spinta sotto la linea ferroviaria a Danzica, PL 4 | Per la prima volta ad Hong Kong i tubi da spinta h 5 | Tubi in PRFV h posati a spinta sotto la ferrovia 6 | Microtunneling con tubi a pressione h e nei tracciati curvilinei - più sicurezza, più affidabilità e più risparmio 8 | Microtunneling con tubi a pressione h per uno scarico in mare in Bulgaria 10 | I tubi h alimentano con acque di processo la miniera di Sierra Gorda nel deserto di Atacama 12 | Tubi h posati a spinta 40 metri sotto i Giardini del Castello di Praga, CZ PipeLine Edizione 1/2014 La città australiana di Gold Coast, che si trova a circa un’ora di auto a sud di Brisbane, ogni anno durante la “stagione delle piogge” deve far fronte a forti precipitazioni. Questo mette a dura prova i sistemi fognari, in quanto le acque piovane nella zona della stazione di pompaggio B47 vengono pompate nell’impianto di depurazione di Elanora (STP). Con la continua crescita della popolazione nella zona, l’impianto di depurazione ha raggiunto la sua capacità massima e, soprattutto durante i periodi delle piogge, ha violato ripetutamente le direttive del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Patrimonio (DEHP). La razionalizzazione dei bacini di Elanora e Merrimac per ridurre i flussi verso l’impianto di depurazione di Elanora è pertanto stata oggetto di numerose relazioni e indagini interne ed esterne. Invece di ristrutturare l’impianto di depurazione di Elanora, gli studi di pianificazione e le valutazioni dettagliate dei costi hanno confermato che per risolvere il problema occorreva trasferire il carico delle acque reflue settentrionali di Elanora al bacino di Merrimac. Il progetto, conosciuto con il nome Burleigh Waters Rising and Gravity Main PS B47, ha previsto la progettazione e la costruzione di 1097 metri di tubi HOBAS in PRFV in pressione De 718 mm PN 10, 428 metri di tubi a gravità DN 750 e DN 960 e un aumento di capacità delle pompe della stazione B47. Questa modifica è necessaria per soddisfare la crescita prevista della popolazione nei bacini di Elanora. Dopo approfondite discussioni con l’azienda di consulenza alla progettazione, AECOM, si è deciso di cambiare il materiale inizialmente previsto per condotta per via dei numerosi vantaggi offerti E Engineering GmbH | Pischeldorfer Str. 128 | 9020 Klagenfurt | Austria T +43.463.48 24 24 | F +43.463.48 21 21 | info@hobas.com | www.hobas.com I tubi in PRFV centrifugato h per il più grande progetto di microtunneling con tubi in pressione in Australia Condotta premente per il collettore fognario nella città australiana di Gold Coast
  • 2. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 02 dal PRFV rispetto alla ghisa sferoidale, tra cui l’elevata resistenza alla corrosione, il peso contenuto e la capacità di utilizzare tecnologie di posa in microtunneling. Dopo un primo esame da parte dell’azienda di consulenza alla progetta- zione, è stato scelto per la costruzione del collettore premente di procedere con una posa senza scavo, rispetto alla classica posa in trincea a cielo aperto. L’azienda di consulenza alla progettazione era convinta dei vantaggi dei sistemi di microtunneling con tubi a pressione HOBAS in PRFV centrifugato e ha deciso di continuare a utilizzarli nel progetto, rendendolo il più grande progetto di microtunneling con tubi a pressione dell’Australia. Nel dicembre del 2012, l’appalto è stato assegnato ad un’impresa australiana esperta di tunneling, la Rob Carr Pty Ltd. Questo sistema di posa ha ridotto al minimo l’impatto dei lavori di costruzione per la comunità locale. Oltre a questo, il costo complessivo del progetto è stato contenuto per via del numero di strade e servizi che è stato possibile mantenere operativi. Poiché che nell’impianto erano presenti anche valvole, raccordi in ghisa sferoidale e giunti di smontaggio, i tubi da spinta HOBAS in PRFV dovevano connettersi anche a questi pezzi speciali. Tradizionalmente, le flange HOBAS sono realizzate secondo le norme DIN, ma dopo discussioni approfondite con gli ingegneri gestionali HOBAS, è stato deciso di produrre flange secondo gli standard australiani - un altro primato australiano. In linea con il motto aziendale “Make things happen”, ancora una volta HOBAS ha dimostrato di poter realizzare gli obiettivi. Per approfondimenti: holman.andy@globalpipe.com.au Anno di costruzione 2013 Lunghezza totale 1,525 m Diametro De 718, DN 750, DN 960 Classe di pressione PN 10, PN 1 Classe di rigidezza SN 640000, SN 64000, SN 32000 Applicazione Acque reflue Sistema di posa Microtunneling con tubi a pressione, microtunneling con tubi a gravità Cliente Gold Coast City Council, Queensland Impresa appaltatrice Rob Carr Pty Ltd. Vantaggi Tubi per microtunneling per una condotta in pressione, adattamento flessibile e personalizzato dei prodotti HOBAS, consulenza profes- sionale per il progetto
  • 3. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 03 I tubi da spinta in PRFV h di taglia XXL sostituiscono una condotta in calcestruzzo sotto la linea ferroviaria Tubi h De 3600 posati a spinta sotto la linea ferroviaria a Danzica, PL Poiché la condotta interrata in calcestruzzo che passava sotto la linea ferroviaria E65 Varsavia - Gdynia nella città polacca di Danzica non poteva più gestire le elevate portate provenienti dal vicino torrente, si è deciso di sostituirla. A questo scopo, i tubi HOBAS con un diametro esterno di 3600 mm sono stati posati a spinta sotto il terrapieno della ferrovia. Il condotto sotterraneo di 2 x 1,2 m in calcestruzzo non poteva più gestire gli elevati livelli di acqua del vicino torrente Królewski durante i periodi delle forti piogge che di tanto in tanto inondavano la zona circostante. Non c’era dubbio che doveva essere sostituito. Il primo progetto coinvolgeva due scatolari paralleli quadrati in calcestruzzo di 2 x 2 m installati in trincea a cielo aperto. Divenne presto chiaro, tuttavia, che date le circostanze il progetto non era adatto e che era necessario un approccio diverso. Nel 2013, è stato avviato un nuovo progetto di risanamento che prevedeva la realizzazione di una singola tubazione circolare. Si è deciso di installare una nuova condotta con la tecnica di posa senza scavo a spinta a scudo aperto e di utilizzare per questo scopo i tubi HOBAS in PRFV con un diametro De 3600. I lavori di spinta sono stati effettuati utilizzando una serie di martinetti idraulici e uno scudo speciale realizzato appositamente per il progetto. Dove i percorsi della vecchia e della nuova condotta si intersecavano, il vecchio canale sotterraneo è stato demolito e rimosso. Per motivi di si- curezza, i binari sono stati stabilizzati con delle travi. Nel caso di movimenti del terreno causati dal processo di spinta, queste travi avrebbero trasferito uniformemente il carico dai treni alle rotaie. L’E65 è una la linea ferroviaria principale con treni che passano ogni 3 minuti. Anche se per via delle opere di costruzione la velocità dei treni lungo questa tratta è stata ridotta a 30 km/h, il traffico ferroviario non ha subito interruzioni grazie alla posa senza scavo. Le imprese appaltatrici, PUT INTERCOR di Zawiercie e PROI2 di Katowice, sono rimaste molto soddisfatte del risultato del progetto - avevano già installato sistemi di tuba- zioni HOBAS in passato e apprezzano la qualità elevata dei prodotti Per approfondimenti: hobas.poland@hobas.com Anno di costruzione 2013 Tempi di costruzione 2 mesi Diametro De 3600 Classe di pressione PN 1 Classe di rigidezza SN 40000 Applicazione Canale ferroviario sotterraneo Cliente PKP Polskie Linie Kolejowe Impresa appaltatrice Przedsiębiorstwo Usług Technicznych (PUT) INTERCOR, PROI2 Vantaggi Nessuna interruzione del traffico ferroviario, materiale dei tubi non conduttivo e di lunga durata
  • 4. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 04 Nel dicembre del 2013, i tubi HOBAS De 1026 SN 320.000 sono stati posati a spinta nella metropoli cinese di Hong Kong sotto una linea ferroviaria come protezione per le linee elettriche. La Hong Kong Mass Transit Railway (MTR) comprende più di 200 km di ferrovia. Con una media di 2,45 milioni di passeggeri al giorno, è uno dei sistemi ferroviari a rapido tran- sito più redditizi al mondo. La società operatrice, MTR Corporation, sta attualmente ampliando la rete in prossimità della stazione ferroviaria di Hung Hom nell’area urbana di Kowloon. Dal momento che lo spazio che circonda il binario esistente era molto limitato, la società di costruzioni ha dovuto rimuovere parte della mas- sicciata adiacente per una lunghezza di 400 metri e trasferire le linee di trasmis- sione elettrica esistenti. Per il nuovo percorso che passa sotto il doppio binario, i responsabili del progetto cercavano il sistema meno invasivo e più sostenibile e dopo varie ricerche hanno trovato la soluzione ottimale nei sistemi di tubazioni HOBAS: i tubi HOBAS in PRFV centrifugato con un diametro esterno De 1.026 mm e una classe di rigidità SN 320.000 sono stati posati a spinta su una lun- ghezza di 12 metri ad una profondità di 2,3 m sotto il doppio binario per compiere la loro funzione di tubi di protezione delle linee elettriche. Grazie al materiale non conduttivo e all’elevata capacità di carico, i tubi HOBAS sono ideali per questo tipo di condizioni. L’installazione è stata impegnativa sotto diversi aspetti. A causa dello spazio di lavoro limitato sulla massicciata del binario, il pozzetto di spinta doveva essere abbastanza stretto (4 x 4,5 m) e le tubazioni non potevano essere stoccate sul sito ma dovevano essere fatte rotolare fino al pozzetto di spinta una dopo l’altra su delle guide provvisorie per una distanza di oltre 50 m. Poiché la ferrovia è in funzione 19 ore al giorno (5:30-00:30), il cliente ha permesso che i lavori di spinta venissero effet- tuati nelle ore notturne solo tra l’1:30 e le 4:00 del mattino. L’impresa appaltatrice ha dovuto lavorare in modo molto efficiente per raggiungere ogni notte l’obiettivo di installazione proposto all’interno di questo lasso di tempo di 2,5 ore. Con la loro superficie esterna liscia e il sistema di accoppiamento facile e veloce, i tubi HOBAS hanno contribuito notevol- mente a ridurre i tempi di posa. A causa dello spazio limitato sull’altro lato dei binari, non è stato possibile costruire un pozzo di arrivo. Pertanto, la testa di perforazione è stata parzialmente smontata nel tubo dopo l’installazione e tirata fuori attraverso il pozzo di partenza. Dopo 6 notti e un tempo di spinta di 15 ore, la posa è stata comple- tata con successo. Per approfondimenti: hobas.hongkong@hobas.com Anno di costruzione 2013 Tempi di costruzione 6 notti / 15 ore Diametro De 1026 Classe di pressione PN 1 Classe di rigidezza SN 320000 Applicazione Tubi di protezione per linee elettriche Cliente MTR Corporation Limited Studio di progettazione Ove Arup & Partners Hong Kong Limited Impresa costruttrice Gammon – Kaden SCL 1111 Joint Venture Impresa appaltatrice per la posa a spinta Victory Trenchless Engineering Company Limited Vantaggi materiale non condut- tivo, elevata capacità di carico, superficie ester- na liscia, sistema di accoppiamento semplice Per la prima volta ad Hong Kong i tubi da spinta h– Installazione senza scavo di tubi camicia sotto i binari
  • 5. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 05 Anno di costruzione 2013 Tempi di costruzione 4 mesi Lunghezza dei tubi 137 m Diametro De 1414 and 1638 Classe di pressione PN 1 Classe di rigidezza SN 32000 and 40000 Applicazione Canale sotterraneo sotto i binari ferroviari Sistema di posa Microtunneling, a cielo aperto Cliente Российские железные дороги (Russian Rail- ways – RŽD) Vantaggi Resistenza alla corrosio- ne e all’abrasione, eleva- ta integrità strutturale, posa facile Solo pochi produttori di tubi offrono una vasta gamma di soluzioni tecni- che e sono autorizzati ad installare i loro prodotti sotto i binari russi. Per essere approvati, i prodotti devono soddisfare i requisiti e gli standard delle Ferrovie Russe (RŽD), una delle tre società ferroviarie più grandi del mondo. La sicurezza è assolutamente fondamentale. Nell‘estate del 2012, la RŽD ha concesso a HOBAS il permesso di rea- lizzare un progetto pilota sulla tratta ferroviaria tra Surgut e Tobolsk nelle oblast russe di Samara e Tjumen. Un secondo binario è in costruzione in quest‘area e la vecchia condotta che vi passa sotto doveva essere sostituita, in quanto il vecchio tubo in acciaio corrugato mostrava evidenti segni di corrosione che avevano danneggiato la sua integrità strutturale. In aggiunta a questo, l‘impresa appaltatrice ha chiesto di installare delle misure di protezione contro le inondazioni durante i lavori di costruzione e di non alterare gli alvei fluviali naturali. Inoltre, si dovevano evitare disagi al traffico ferroviario. Date le circostanze, l‘impresa appaltatrice ha scelto i tubi HOBAS De 1434 che dovevano essere posati a spinta direttamente accanto al vecchio tubo sotto la linea ferroviaria mediante la tecnica del microtunneling. Il progetto ha previsto una prima trivellazione a smarino meccanico attraverso un tubo camicia in acciaio. Una volta che la testa di perforazione ha raggiunto il pozzetto di ricezione, i tubi HOBAS in PRFV sono stati collegati al tubo camicia in acciaio nel pozzo di spinta e spinti verso il pozzetto di ricezione. Successivamente, i tubi HOBAS De 1638 sono stati installati in trincea a cielo aperto. Per tutta la durata dei lavori di costruzione lungo la tratta fer- roviaria del cantiere, i treni hanno dovuto mantenere una velocità massima di 40 km/h. Grazie alla posa senza scavo, è stato possibile mantenere operativo il traffico ferroviario. I prodotti HOBAS sono risultati i migliori non solo per le loro proprietà strutturali e di resistenza alla corrosione (specialmente per quanto riguarda le correnti vaganti), ma anche per la lunga durata e la facilità di installazione. Con grande soddisfazio- ne di tutte le parti coinvolte, i lavori di costruzione sono stati completati in soli quattro mesi. Dopo il successo di questo proget- to, la RŽD ha dato a HOBAS Russia l‘autorizzazione ufficiale per l‘utilizzo dei prodotti HOBAS su progetti futuri che coinvolgono la ferrovia russa. Per approfondimenti: hobas.russia@hobas.com Le ferrovie russe autorizzano i prodotti h Tubi in PRFV posati a spinta sotto la ferrovia
  • 6. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 06 La tecnica del microtunneling con tubi da spinta in PRFV centrifugato HOBAS è stata utilizzata in diversi progetti con posa senza scavo in tutto il mondo dal 1982. I tubi da spinta vengono utilizzati per una grande varietà di applicazioni come ad esempio linee a gravità e a pressione, e sono disponibili in un’ampia gamma di diametri da De 272 a 3600 mm. Il motivo per cui sempre più clienti in tutto il mondo scelgono i tubi da spinta HOBAS in PRFV centrifugato è, soprattutto, la combinazione unica di van- taggi che li distingue da altri materiali sul mercato per la posa senza scavo. Tubi a pressione e posa senza scavo - Una soluzione due in uno Quando si deve posare una tubazione a pressione, solitamente vengono utilizzati due tubi per risolvere il problema, in quanto i tubi che sono progettati per resistere alle forze di spinta non sono adatti per pressioni di esercizio interne al di sopra di 2 bar e viceversa. Un tubo progettato per la posa a spinta, ma che non è adatto ad essere usato come tubo a pres- sione (molto spesso in calcestruzzo) di solito è utilizzato come involucro in cui poi viene inserito un secondo tubo, il tubo trasportatore (ad esempio in acciaio, PEAD, ecc.) adatto a sopportare una pressione interna elevata. Purtroppo, questa soluzione richiede più spazio, un tubo da spinta più grande adatto ad ospitare la capacità predefinita del tubo trasportatore, più materiale di scavo da gestire e macchine da spinta più grandi, ecc. A parte il problema delle dimensioni, vi è un notevole allungamento dei tempi di costruzione dato che il tubo trasportatore deve essere as- semblato e inserito nel tubo da spinta che funge da involucro. Inutile parlare dei maggiori costi per quanto riguarda i punti precedente- mente illustrati, nonché, naturalmente, i costi dei materiali del tubo che possono quasi raddoppiare rendendo in molti casi indispensa- bile l’utilizzo di un secondo fornitore. Grazie al processo di produzione dei sistemi di tubazione HOBAS, i tubi da spinta possono essere progettati per resistere ad elevate forze di spinta e anche ad un’elevata pressione di esercizio interna. Questa pratica soluzione due in uno, può essere esemplificata dal progetto Fusina, un progetto ambientale creato per proteggere la laguna di Venezia: per attraversare il banco di sabbia del Lido, sono stati posati con la tecnica del microtunneling nell’arco di un solo mese 351 metri di tubi HOBAS in PRFV centrifugato DN 1400, SN 140000, PN 6. “Ci è voluto molto tempo per trovare un tubo adatto alle nostre esigenze”, ha spiegato l’ingegner Meneghini, responsabile del cantiere dell’impresa ap- paltatrice Mantovani SpA. “Avevamo bisogno di un tubo da spinta idoneo per una pressione di esercizio tra i 6 e i 10 bar. Dopo un lungo periodo di ricerca abbiamo scelto i tubi da spinta HOBAS in PRFV centrifugato in quanto possedevano le caratteristiche necessarie per la spinta, nonché per le tubazioni a pressione: resistenza meccanica e proprietà idrauliche ottimali. Normalmente, sarebbero stati utilizzati due sistemi di tubazioni diversi per soddisfare tutte le esigenze”. Vantaggi del microtunneling con tubi a pressione HOBAS in PRFV: O Costi inferiori (tempo, materiale, dimensione macchine, meno lavori di scavo, ecc.) O Tempi di installazione notevolmente più brevi Microtunneling con tubi a pressione h e nei tracciati curvilinei - più sicurezza, più affidabilità e più risparmio La combinazione unica dei vantaggi della tecnica del microtunneling h Microtunneling con tubi a pressione HOBAS sotto il Lido di Venezia
  • 7. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 07 O Macchina per il microtunneling più piccola O Meno materiale di scavo da gestire O Nessun processo decisionale extra per quanto riguarda un secondo tubo (involucro o trasportatore) O Coordinamento con un unico fornitore di tubi Microtunneling nei percorsi curvilinei Un ulteriore ed essenziale vantaggio dei tubi HOBAS in PRFV deriva dalle proprietà elastico-lineari del tubo e dalla possibilità di utilizzare la deviazione angolare consentita dai giunti a filo in acciaio inox o in PRFV, rendendo pos- sibile la posa a spinta su percorsi curvilinei. La suddivisione della tratta di spinta in sezioni rettilinee con curve situate all’interno dei pozzetti richiede l’uso di un gran numero di pozzetti in molti casi più profondi. Con le tratte curvilinee, la quantità e la profondità di questi pozzetti di spinta spesso possono essere ottimizzate. Grazie alle proprietà elastico-lineari dei tubi da spinta HOBAS in PRFV centrifugato, i tubi reagiscono ai carichi eccentrici mediante una deformazione delle estremità. Pertanto, il contatto tra i tubi per la trasmissione delle forze di spinta rimane ad un livello ottimale rendendo inutili giunti inter- medi in legno e permettendo di seguire il percorso più precisamente. L’elevata resistenza alla compressione del materiale è un ulteriore van- taggio. Non è certo una sorpresa che per motivi economici e ambientali progettisti e clienti richiedono sempre più la tecnica del microtunneling nei percorsi curvilinei. I tubi HOBAS in PRFV centrifugato sono già stati utilizzati con la tecnica del microtunneling in curva nel 2000, a Krefeld, in Germania, dove dei tubi di 2,9 m di lunghezza sono stati posati a spinta su un percorso di 160 m con un raggio di curvatura di 1500 m. Nel 2009 a Basilea, in Svizzera, tubi da spinta a pressione sono stati installati sotto il Reno lungo una curva con raggio di 1000 m. Sono particolarmente degni di nota gli allineamenti che prevedevano dei piccoli raggi attuati con successo a Stoccarda, in Germania, (R = 175 m) e a Gifu, Giappone (R = 125 m. I principali vantaggi per quanto riguarda la posa in curva: O Un numero inferiore o pari a zero di stazioni di spinta intermedie O Pozzetti meno profondi O Nessun giunto in legno necessario O Precisione nel seguire il percorso del tubo O Varie lunghezze dei tubi disponibili per ottenere diversi raggi Tubo ottimale per la posa e l’utilizzo Nei progetti di posa senza scavo, si valutano spesso i vantaggi del materiale del tubo per quanto riguarda la posa. Tuttavia, i tubi HOBAS sorprendono per le molte caratteristiche uniche relativamente alla posa e ai vantaggi di utilizzo, una combinazione che con altri materiali non è disponibile Principali vantaggi per quanto riguarda l’utilizzo: O Tubi progettati per una vasta gamma di applicazioni (acqua, acque reflue, energia idroelettrica, industria) O Applicazioni in tubazioni a pressione e a gravità O Elevata resistenza alla corrosione O Sistema a tenuta stagna per una portata massimizzata senza perdite O Superfici interne del tubo molto lisce per ridurre al minimo l’attrito e le perdite di pressione O Sistema completo da un’unica fornitore, compresi pozzetti e raccordi O Compatibilità con altri materiali O Elevata resistenza all’abrasione O Elevata capacità di carico strutturale O Costi di esercizio e di manutenzione ridotti O Durata di almeno 50 anni In breve, l’uso dei tubi HOBAS si traduce in genere in maggiore affidabilità, minor rischio e minori costi Per approfondimenti: Depliant tecnico sul microtunneling HOBAS Microtunneling con tubi a pressione HOBAS in un percor- so curvilineo sotto il fiume Reno, CH
  • 8. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 08 420 metri di tubi a presione HOBAS De 860, SN 640.000, PN 6, sono stati posati a spinta in Bulgaria per trasportare le acque reflue depurate da un impianto di trattamento delle acque al Mar Nero. Golden Sands è una popolare località balneare sul Mar Nero in Bulgaria. Nella parte settentrionale, è situato un impianto di depurazione delle acque reflue costruito 25 anni fa per servire una popola- zione di 12.000. Attualmente, l’impianto è stato modernizzato sul piano tecnologico e ampliato con un trattamento terziario (rimozione di azoto e fosforo). In futuro, l’impianto di depurazione avrà una capacità per poter servire 72.000 persone - secondo una previsione, questo dato rappresenta il nu- mero di persone a cui si arriverà entro il 2030. Si prevede di aggiungere Riviera, Chaika e Alen Mak al bacino di utenza dell’impianto. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea e dal governo. Quando i lavori di costruzione sono iniziati nel 2009, il comune ha esaminato diverse possibilità per convogliare l’acqua depurata attraverso un tubo a pressione lungo un miglio marino nel Mar Nero. Dopo essersi consultata con HOBAS Bulgaria, l’azienda di progettazione Plamen Kitipov ha sug- gerito una soluzione per la quale i tubi venissero posati a spinta dal molo artificiale all’impianto di depurazione delle acque e dal molo verso il mare. Questa opzione non avrebbe interessato né la spiaggia con le sue dune protette né il muro del molo artificiale del porto. In alternativa, si sarebbe dovuto aggirare il muro, il che avrebbe aumentato notevolmente i costi del progetto. La tecnica del microtunneling quindi è risultata il sistema di posa scelto. La superficie esterna liscia dei tubi HOBAS che richiedono forze di spinta inferiori e la struttura com- patta delle pareti, grazie alla quale si ottiene meno materiale di smarino da smaltire, sono stati gli elementi determinanti nella scelta. In merito al fatto di affidarsi ad altri produttori di tubi Stoyan Kerin dice: “Per un progetto di questa portata, preferiamo utilizzare l’originale – i tubi HOBAS”. Microtunneling con tubi a pressione h per uno scarico in mare in Bulgaria Microtunneling preciso in un ambiente delicato
  • 9. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 09 Anno di costruzione 2013 Tempi di costruzione 3 settimane Lunghezza dei tubi 2 x 210 m Diametro De 860 mm Classe di pressione PN 6 Classe di rigidezza SN 640 000 N/m2 Applicazione Scarico in mare per acque reflue depurate Cliente Varna Municipality Studio di progettazione Ozon Impresa costruttrice DZZD Devnya Trade – Struma Imoti Vantaggi la spiaggia non è stata interessata, posa rapida e semplice, eccellenti proprietà idrauliche, diametro più piccolo rispetto allo standard, elevate classi di rigi- dezza disponibili Dopo un’intensa attività di preparazione (è stato scavato un pozzetto circolare al molo e sono state fatte delle riparazioni all’impianto di de- purazione) alla fine della stagione sono iniziati i lavori di posa. Non è stato possibile installare una stazione di spinta intermedia sui due tratti lunghi 210 m, poiché un pozzo in mare sarebbe stato troppo costoso. Questo è il motivo per cui i tubi a pressione HOBAS sono stati prodotti con un’elevata rigidezza pari a 640.000 N/m2 , nonostante le condizioni ideali del terreno (sabbia bagnata), e sono stati posati a spinta in una sola volta. Una mac- china di spinta Herrenknecht si è fatta strada prima dal molo sotto la baia artificiale, e in una fase successiva i tubi a pressione sono stati spinti dal molo verso il mare. Al termine dei lavori di posa, Boris Karadenchev, Vice Sindaco di Varna, ha tirato un sospiro di sollievo: “Questo progetto si è rivelato molto difficile per quanto riguarda la posa dei tubi. HOBAS però ancora una volta ha dimostrato che, oltre a produrre tubi di alta qualità, ha dei consulenti di prima classe che vi accompagnano per tutto il progetto”. Per approfondimenti: hobas.bulgaria@hobas.com
  • 10. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 10 In meno di tre settimane, 203 metri di tubi HOBAS sono stati posati a spinta nella regione di Antofagasta in Cile. La tubazione trasporterà acqua di mare alla miniera di Sierra Gorda per l‘estrazione di rame e molibdeno. Il Cile è una delle regioni leader a livello mondiale per quanto ri- guarda lo sfruttamento delle risorse naturali. L‘estrazione di rame è particolarmente importante. Nel nord del paese, in mezzo al deserto di Atacama, si trova la piccola città di Sierra Gorda. Qui è situata la miniera, che è ancora in fase di costruzione e che è gestita dalla società polacca KGHM e dalla società giapponese Sumitomo. Una volta completati tutti i lavori di costruzione, il rame e il molibdeno saranno principalmente estratti per flot- tazione. Questo processo richiede la fornitura di 1,5 m3 /sec di acqua di mare. In primo luogo, una tubazione di 142 km traspor- terà l‘acqua alla centrale termica di proprietà della Suez Energy dove verrà utilizzata come acqua di raffreddamento. L‘acqua verrà poi pompata alla miniera a 1626 metri dalla centrale. Una parte della condotta passa sotto la centrale ad una profondità di 8 metri. Non era possibile eseguire la posa in trincea a cielo aperto sotto la cen- trale. Dati i tempi molto ristretti, il cliente ha cercato una soluzione rapida e sicura per questa tratta. La posa senza scavo con la tecnica del pipe jacking si presentava come la soluzione ottimale. La decisione è dipesa principalmente dai seguenti requisiti: O Il materiale del tubo doveva essere resistente all‘acqua di mare, avere una lunga durata ed essere adatto per la posa a spinta. Per la prima volta in Cile i tubi da spinta h I tubi h alimentano con acque di processo la mi- niera di Sierra Gorda nel deserto di Atacama Anno di costruzione 2013 – 2014 Tempi di costruzione 3 settimane Lunghezza totale dei tubi 203 m Diametro De 1099 Classe di pressione PN 1 Classe di rigidezza SN 100000 Applicazione Condotta di acqua di processo con il trasporto di acqua di mare Cliente Minera Sierra Gorda (KGHM International Ltd. und Sumitomo) Impresa appaltatrice Bessac/Soletanche Bachy Chile Vantaggi Spazio di costruzione ridotto, poco materiale di scavo, posa rapida e semplice
  • 11. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 11 O Lo spazio nel cantiere era limitato, pertanto potevano essere realizzati solo un pozzetto di partenza e uno di ricezione. O Il microtunneling doveva avvenire attraverso il suolo sabbioso del deserto con una macchina da spinta AVN 800. O Una lunga e vasta esperienza nella tecnica del pipe jacking era un must. O I ritardi dovevano essere ridotti al minimo e ad una profondità di 8 metri non si prevedevano ostacoli. Alla fine di agosto del 2013, l‘incarico è stato commissionato ad HOBAS insieme al partner locale Buildtek. HOBAS ha fornito un totale di 203 m di tubi da spinta De 1099, SN 100000, PN 1. Con uno spessore di 51 mm, i tubi da spinta erano progettati per un carico massimo di spinta di 3.348 kN - perfettamente adatto per l‘installazione sotto la centrale elettrica. L‘installazione di per sé è stata eseguita dalla società francese Bessac/ Soletanche Bachy Chile. Oltre ai tubi, HOBAS ha anche fornito curve a 86°, raccordi e riduttori per collegare la tubazione all’impianto. Con grande soddisfazione di tutte le parti coinvolte, i lavori di costruzione sono stati completati in sole tre settimane. Il cliente ha molto apprezzato la gestione professionale del progetto e le consegne puntuali ed è rimasto più che soddisfatto dei prodotti HOBAS e della loro instal- lazione semplice e veloce. Grazie alla perfetta collaborazione tra Soletanche Bachy / Bessac, HOBAS e Buildtek nulla potrà ritardare la messa in fuzione della miniera Per approfondimenti: americalatina@hobas.com
  • 12. h PipeLine | Edizione 1/2014 | Pagina 12 Tubi h posati a spinta 40 metri sotto i Giardini del Castello di Praga, CZ Dopo il positivo completamento del Progetto COIII che ha interessato la rete fognaria di Praga nel 2012, in cui più di 1 km di tubi a gravità HOBAS in PRFV DN 1800, SN 12500 è stato posato in tunnel, un progetto di follow-up è stato lanciato verso la fine del 2013 utilizzando i tubi da spinta HOBAS. Dal momento che la rete fognaria doveva essere installata a 40 metri di profondità sotto i giardini del Castello di Praga, la tecnica del microtunnel- ing si presentava come unica soluzione per la posa della tubazione. Il lavoro è stato assegnato alla Società Energie - stavební a báňská a.s., la stessa impresa appaltatrice che era già stata incaricata del progetto COIII. Grazie al materiale leggero e alla buona esperienza con HOBAS, sono stati utiliz- zati in totale per il progetto 207 metri di tubi da spinta HOBAS De 1940, SN 50000, PN 1. Le precarie condizioni del terreno nel cantiere rappresentavano una sfida per l’impresa appaltatrice, in quanto la cosiddetta Letná-shale schiacciata e mescolata con acqua diventa fango appiccicoso, il che rappresenta per le pompe un problema non indifferente. A parte il leggero ritardo dovuto a tale motivo, l’installazione è proseguita bene, non da ultimo grazie alla puntua- lità nelle consegne e alla facile movimentazione dei tubi da spinta HOBAS. Come al solito, gli esperti HOBAS hanno condiviso la loro esperienza e dato consigli dall’inizio dei lavori fino alla fine. Per approfondimenti: hobas.czech@hobas.com Anno di costruzione 2013 Tempi di costruzione 1 mese Lunghezza totale dei tubi 207 m Diametro De 1940 Classe di pressione PN 1 Classe di rigidezza SN 500000 Applicazione Rete fognaria Sistema di posa Microtunneling Cliente SNC Process Group Impresa appaltatrice Energie - stavební a báňská a.s. Vantaggi Materiale leggero, praticamente qualsiasi profondità di posa possibile