Successfully reported this slideshow.

Twitter @ RavennaLUG

3,797 views

Published on

Presentazione del Web2.0 e di Twitter al RavennaLUG

Published in: Technology

Twitter @ RavennaLUG

  1. 1. “ Cosa stai facendo ora?” “Twitto!” <ul><ul><li>17/04/2007 Marina Romea </li></ul></ul><ul><ul><li>Elena Zannoni </li></ul></ul><ul><ul><li>[email_address] </li></ul></ul><ul><ul><li>www.twitter.com/elena </li></ul></ul>Il figlio inutile del WEB 2.0?
  2. 2. 2 PREMESSE <ul><ul><li>1. sì, lo so, ho windows </li></ul></ul>2. sì, lo so, ho un pc
  3. 3. Ma sappiamo tutti cos'è il web 2.0? <ul><ul><li>Se la risposta è no.. </li></ul></ul><ul><ul><li>il web 2.0 è: </li></ul></ul>1) social tagging applicare ad ogni oggetto una parola chiave, folksonomy (classificazione spontanea e collaborativa, tassonomia di popolo) esempi: flickr, del.icio.us 2) non più dalla rete all'utente, i contenuti sono forniti dall'utente esempi: youtube, wikipedia
  4. 4. 3) fondamento sull'utente, gradimento, page rank esempi: gradimento di ebay o le recensioni di amazon l'esempio più importante è comunque il proliferare di versioni beta che attendono giudizio dell'utente ma anche visite e commenti 4) partecipazione esempi: blogs 5) collaborazione esempi: wikipedia, wiki
  5. 5. 6) fiducia esempi: sempre wikipedia, occorre grande fiducia infatti per condividere il sapere ed utilizzarlo in questo modo. W. si sta caratterizzando come un grande sapere per informazioni di nicchia oltre che per quelle generali (Long tail) 7) decentralizzazione, esempi: peer to peer 8) esperienza d'uso accattivante (rich) esempi: gmail, google maps, podcast
  6. 6. Fenomeni che si generano o che generano il web 2.0 <ul><ul><li>1) accesso continuo alla rete, presenza costante dell'informatica </li></ul></ul><ul><ul><li>banda larga, mobilità, possibilità costante di partecipazione </li></ul></ul>2) siti e portali che dipendono dall'utente 3 ) long tail, (coda lunga, onda lunga) permette di aprire grandi mercati di nicchia. Non sopravviverebbe mai una libreria reale con solo libri di nicchia, su internet sì, anzi.. si caratterizza proprio su questo. google adsense, amazon e wikipedia (informazioni su cose non rintracciabili in normali enciclopedie, o aggiornate in tempo quasi reale) 4) ritorno alla visione originaria del web di Tim Berners Lee, democratico, personale, fai da te
  7. 7. 5) opensource firefox, joomla, wordpress 6) mutazione dei siti web 7) decentralizzazione dell'autorità (se si dà potere all'utente si decentralizza l'autorità) 8) libertà di condividere, di ri-usare 9) conversazione globale, blogsfera, technorati, twitter! 10) crescita del valore economico del web 12) innovazione della rete, ebay paypal, del.icio.us, skype, adsense
  8. 8. E poi arrivano Twitter, Tumblr, Jaiku.. <ul><ul><li>sbarca in Italia alla fine del 2006 </li></ul></ul>From Wikipedia, the free encyclopedia Twitter is a social networking and micro- blogging service that allows users to send &quot;updates&quot; (text-based posts, up to 140 characters long) via SMS , instant messaging , the Twitter website or an application such as Twitterrific. These updates are displayed on the user's profile page and also instantly delivered to other users who have signed up to receive them. The sender can restrict delivery to members of his circle of friends, or allow delivery to everybody (which is the default). Users can receive updates via the Twitter website, instant messaging, SMS, RSS , or through an application.
  9. 9. ..ossia.. <ul><ul><li>Twitter è un servizio di social networking e di micro blogging che permette agli utenti di inviare aggiornamenti (fino a 140 caratteri) via sms, IM, attraverso il sito twitter o altre applicazioni di twitter, come ad esempio twitterrific. </li></ul></ul><ul><ul><li>Questi aggiornamenti sono visualizzati nella pagina dell'utente ma anche istantaneamente distribuiti agli altri utenti che si sono iscritti a riceverli. </li></ul></ul><ul><ul><li>L'inviante può restringere la distribuzione degli aggiornamenti a membri di un gruppo ristretto, oppure permettere che tutti possano vederli. </li></ul></ul><ul><ul><li>La parola twitter significa cinguettare, cinguettìo. </li></ul></ul>
  10. 10. Ma come funziona esattamente? <ul><ul><li>1) si entra in Twitter.com </li></ul></ul><ul><ul><li>2) ci si registra </li></ul></ul><ul><ul><li>3) si aggiungono le persone che si desidera seguire. Come? Dalla Timeline o “rubando” a chi si conosce già. </li></ul></ul><ul><ul><li>4) si imposta la ricezione, o via IM, o via sms (per ora sospeso), o altro. </li></ul></ul><ul><ul><li>5) si comincia a twittare </li></ul></ul>
  11. 12. Le regole: dal blog fullo.net <ul><ul><li>Su Twitter si parla in terza persona </li></ul></ul><ul><ul><li>L’inglese è opzionale, ma consigliato </li></ul></ul><ul><ul><li>Twitter non è un contatto IM normale, non spammatelo! </li></ul></ul><ul><ul><li>Su Twitter non si dialoga e non si rispondete agli altri utenti, per quello ci sono gli IM o le mail </li></ul></ul><ul><ul><li>Se proprio volete usare la notifica su SMS ricordatevi che pagate il costo di un SMS per ogni invio fatto, più followers avete più pagate </li></ul></ul><ul><ul><li>Twitter dà assuefazione, state attenti </li></ul></ul>
  12. 13. La domanda nasce spontanea ..che gusto c'è a leggere cosa stanno facendo luca, o elena o dario? <ul><ul><li>E soprattutto perchè raccontare i fatti propri via Twitter? </li></ul></ul>
  13. 14. A cosa può servire twitter <ul><ul><li>1) per condividere link utili o interessanti </li></ul></ul>2) per segnalare post su blog, su tumblr, articoli di giornale
  14. 15. 3) per promuovere eventi, convegni, barcamp, twitterbeer 4) per condividere idee
  15. 16. 5) per lanciare meme 6) per cercare collaborazioni / supporti / suggerimenti
  16. 17. 7) per giocare con le parole
  17. 18. 8) condividere fatti, citazioni, piccoli aneddoti 9) per socializzare..
  18. 19. Twitter può essere anche usato per messaggi diretti Basta scrivere: D ELENA ed il messaggio che si desidera inviare.
  19. 20. Pensate ancora sia inutile? Avete buoni motivi. Posso solo dirvi che da quando ho Twitter io: 1) ho scoperto i Barcamp 2) ho trovato blogs bellissimi 3) ho avviato una nuova collaborazione lavorativa 4) sono entrata per sfinimento su Second Life, perchè ne parlano tutti 5) ho inaspettate risorse vacanzifere all'estero (tradotto: nuovi amici all'estero) 6) posso meglio promuovere eventi, post e altro 7) partecipo alle Twitterbeer a Bologna Mi fermerei qui, con i buoni motivi per cui Twitter per me non è stato inutile..
  20. 21. <ul><ul><li>E per finire, qualche </li></ul></ul><ul><ul><li>“ spin-off” di Twitter </li></ul></ul>
  21. 22. Twittervision <ul><ul><li>real-time delivery of random tweets, overlain on a Google map </li></ul></ul>Vediamo un po' di mondovisione
  22. 23. Twitterholic <ul><ul><li>A daily top 100 users list of the most active users </li></ul></ul>
  23. 24. IV appuntamento Giovedì sera, ritrovo alle ore 21.00 in piazza del Nettuno, a BO :) Fine. Per informazioni: [email_address] .it blog: www.iosonosenzaaggettivi.blogspot.com twitter: www.twitter.com/elena per reclami: info@lucasartoni.com

×