Webgate400 software improvement_af

782 views

Published on

presentazione alla Direzione Aziendale

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
782
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Webgate400 software improvement_af

  1. 1. S OFTWARE I MPROVEMENTa cura di Intermedia e VGSoft
  2. 2. Webgate400 Webgate400 è l’innovativo sistema di sviluppo che modernizza le vostre applicazioni RPG e Cobol400 e le rende Windows e Internet native su piattaforma IBM Power System i tm . WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Webgate400 è la soluzione ideale per far evolvere, da un punto di vista tecnologico e di fruibilità, i vostri investimenti software, a salvaguardia del patrimonio aziendale. Webgate400 consente infatti di preservare anni di esperienza, skills e di continuare a garantire la sicurezza dell’architettura IBM Power System i tm . Webgate400 è inoltre corredato da una suite in costante crescita che comprende preziosi tool per la gestione documentale, la firma digitale, larchiviazione sostitutiva, lanalisi dei dati, la generazione di stampe grafiche.
  3. 3. L’ESPERIENZA DI 3 SOCIETÀ PER OTTENERE IL MASSIMO Edm Nasce nel 1982 occupandosi prevalentemente di sviluppo software prima gestionale specialistico peraziende di produzione e successivamente middleware per IBM Power System iTM. Nel corso degli anni, sempreispirata dall’innovazione e dalla qualità dei rapporti con i clienti, ha maturato parallelamente competenze applicativee tecnologiche che oggi gli consentono una qualificata e autorevole presenza sul mercato dell’IT. Vgsoft Opera nel settore della consulenza informatica alle imprese e nella produzione di software. Il progetto WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTnasce nel 2003 dalla collaborazione di tecnici con esperienza decennale su piattaforma IBM Power System iTM , e inambito di applicazioni gestionali e amministrative. Il punto di forza nella produzione del software è una soluzioneamministrativa completa che. Dal 2007 ha iniziato la rivendita e installazione del middleware Webgate400 di Edm,leader nelle soluzioni di modernizzazione di applicativi IBM Power System iTM , affrontando innumerevoli progetti inpartnership con Edm e Intermedia. Intermedia Nasce dall’esperienza ultra-ventennale maturata nel campo della consulenza alla vendita di Sistemiinformativi per le imprese. In questo contesto offre ai suoi Clienti e Partner un patrimonio di conoscenzeindispensabili per affrontare tutti gli aspetti della Gestione Aziendale. Si colloca tra il Mercato, le Soluzioni e iProdotti più innovativi. E’ un team specializzato nell’ideare e gestire le azioni marketing e commerciali per ricercarenuovi Clienti e per curare quelli acquisiti. Principali Aziende Clienti: Mapei, Grandi Navi Veloci, Stonefly, RPM (Gruppo Riello)
  4. 4. LA SINTESI DELLA STRATEGIA DI WEBGATE400Il processo di webgate400 indica tutte le fasi di trasformazione, forma e di struttura che sipossono applicare alle soluzioni software per IBM Power System itm. In questo modo leapplicazioni raggiungono il loro stadio “innovativo” e “modernizzato”, in contrapposizione allealtre che rimangono transazionali in modalità 5250 e diventano sempre più vulnerabili. WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTLABORATORIO TECNOLOGIA, UTILIZZABILITÀ E NAVIGABILITÀIl laboratorio si dedica alla realizzazione di soluzioni La strategia per assicurare la continuatecnologiche che consentono l’innovazione delle modernizzazione, l’innovazione tecnologica, unavostre business application grazie all’offerta di un maggiore utilizzabilità delle informazioni e unaportafoglio di prodotti per la “modernizzazione” navigabilità tra le applicazioni, consiste nel colmaredelle applicazioni software per IBM Power System il gap tra il mondo del software collaborativo e ilitm denominata webgate400. mondo transazionale delle applicazioni aziendali.
  5. 5. LA SINTESI DELLA STRATEGIA DI WEBGATE400Il laboratorio di webgate400 ha promosso un intensoprogramma di investimenti in ricerca e sviluppo per mettere adisposizione delle aziende Clienti e delle Software Housestrumenti innovativi in grado di automatizzare i processi dimodernizzazione delle applicazioni software per IBM Power WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTSystem itm in modo efficace.STORIA DEL PROGETTO LINEE GUIDA DEL PROGETTO 1997 - conversione con tool acquistato Piattaforma IBM Power System itm 2000 - inizio sviluppo webgate400 for browser Riduzione/mantenimento costi di sviluppo 2002 - sospensione sviluppo per browser e inizio Contenimento requisiti culturalisviluppo attuale Mantenimento investimenti 2003 – primi Clienti su IBM Power System itmsenza interattivo 2004 – primi Clienti di terze parti con webgate400 OGGI – oltre 2000 Software House e Clienti finali
  6. 6. COS’È WEBGATE400L’innovativo sistema di sviluppo che modernizza le vostre applicazioni software e le rendeWindows e Internet native su piattaforma IBM Power System itm : Dotato di convertitore che trasforma le definizioni dei file video (DSPF) in un databasestrutturato Munito di pre-compilatore che adatta automaticamente i programmi esistenti WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Fornito di visualizzatore autoinstallante (live update) Windows e Internet nativo Risolve anche la necessità di dotare le vostre applicazioni dell’help on line collegandolo aisingoli campi, videate, funzioni e menù Coniuga innovazione, personalizzazione e semplicità grazie ad una suite in costante crescitache comprende preziosi tool per la gestione documentale, la firma digitale, l’archiviazionesostitutiva, l’analisi dei dati, la generazione delle stampe grafiche e delle traduzioni in lingua
  7. 7. LA MODERNIZZAZIONE DELLE VOSTRE APPLICAZIONI SOFTWAREIl tutto ha inizio con una sempliceconversione di base dei programmi e deirelativi display file che vengono trasformatiautomaticamente in windowse internet nativi in modo WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTsemplice e veloce.TECNOLOGIA MODERNIZZAZIONECompleta integrazione tra le architetture, gli aspetti Dopo la fase di modernizzazione tutte le videatetecnologici, le soluzioni di produttività individuale e della vostre applicazioni software diventanole applicazioni di gestione aziendale. personalizzabili!Ne sono un esempio : Webgate400 consente un elevato livello di Office (videoscrittura – fogli elettronici etc.) personalizzazione, per dare una risposta specifica alle diverse esigenze di ogni Cliente/Utente. Posta elettronica, Telefonia VoIP/Skype Le personalizzazioni che sono applicabili per Visualizzazioni immagini, grafici e icone Azienda, Lingua, Gruppo e Utente, sono parte Tabs con informazioni del database integrante delle vostre nuove applicazioni e Collegamenti ipertestuali consentono di eliminare codice all’interno dei Restyling grafico integrato con gli stili Windows programmi. Gestione multimonitor e schermi alta risoluzione Gestione Ribbon
  8. 8. LA RIVOLUZIONE NELLA GESTIONE DELLE INFORMAZIONIIn ogni pannello video è possibile: Nascondere e proteggere i campi Impostare e memorizzare valori di default Forzare valori Webgate browser WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Disabilitare tasti di funzione Incrementare e/o decrementare valori disponibili su un campo Inserire gerarchizzazioni, filtri su subfile etc.
  9. 9. L’INNOVAZIONE A DISPOSIZIONE DI SUBFILESignifica anche averne accesso al fine di riorganizzarle, filtrarle e stamparle nel formato piùconsono, indipendentemente dalle vostre applicazioni software.L’impegno di webgate400 è quello di offrire strumenti che siano in grado di effettuare filtriautomatici, inserimento di ulteriori informazioni calcolate e/o prelevate dal database aziendalee generazione di report direttamente nel subfile presente a video. WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTPERSONALIZZAZIONE DEL SUBFILEL’esigenza più di frequente degli utenti di applicazioniaziendali è quella di ottenere le informazioni giuste almomento giusto.Webgate400 offre strumenti che sono in grado disupportare l’impostazione delle informazioni sul videoda parte di tutti gli utenti, indipendentemente dal ruoloche svolgono in azienda, come ad esempio: Ordinamento ascendente/discendente Gerarchizzazioni e filtri Conteggio, media e totalizzazione dei valoriEd inoltre nei subfile è possibile inserire: Campi LOBS Immagini, icone Micro-grafici
  10. 10. NAVIGABILITÀ DELLA SOLUZIONEWebgate400 introduce il concetto di campi attivi che consente di supportare un particolareinsieme di processi quali: Il richiamo di altre applicazioni passando i parametri necessari (Service Command) Il collegamento alla gestione documentale integrata con firma digitale e marca temporale Il richiamo di altra applicazione tramite la funzione “doppio click” WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT La ricerca facilitata con il tasto destro del mouse Sincronizzazione tra programmiMULTILINGUALa creazione del database di tutti i formati videoconsente la traduzione in tutte le lingue necessarie,legando inoltre l’accesso e la fruizione della vostranuova applicazione software a seconda delleesigenze.E’ anche possibile creare un legame trauser/password/codice gruppo/codice lingua concambio lingua istantaneo.L’applet di visualizzazione è già disponibile in oltre10 lingue tradotte oltre all’Italiano.
  11. 11. ADD-ON DI WEBGATE400 – FAST QUERYUn generatore di query con la stessa interfaccia grafica di Webgate400. WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTUna preparazione di base delle tabelle su cui effettuare le query (anche con l’indicazione dellerelazioni di JOIN tra più tabelle) permette di estrarre dati anche da parte di utenti meno esperti.
  12. 12. ADD-ON DI WEBGATE400 – FAST QUERYCome per i Formati Video, anche le Fastquery ereditano i servizi applicativi (Service Command) chepermettono il richiamo di funzioni applicative direttamente dal risultato delle query (“navigabilità”). WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Tutte le query generate sono esportabili su I dati estratti si possono trasformare in Excel (o OpenOffice) grafici (con diversi modelli applicabili).NAVIGATE400 - Le Fastquery generate, possono anche essere messe “a bordo” dei Formati Video sottoforma di Navigate400. Legandosi al nome dei campi presenti sui propri formati (o in generale sui campiemessi dall’interfaccia) è possibile avere più query che si sincronizzano con le informazioni a video.
  13. 13. ADD-ON DI WEBGATE400 – DATABASE LINKSConsente l’integrazione nativa tra i dati del sistemainformativo e qualsiasi tipologia di documento (o più ingenerale, qualsiasi file), direttamente sui campi “attivi”presenti a video (anche quindi da WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTFastquery, Navigate400, Tabs)Webgate400 introduce il concetto di campi attivi che consente di supportare un particolareinsieme di processi quali: creazione di nuovi documenti, anche con modelli di Word© popolandoli con datidirettamente da DB2/400 tramite diverse fonti dati SQL gestire più classi di documenti (con autorizzazioni a livello di utenti/gruppi di utenti delsistema) acquisizione da scanner (twain) o da spool (pdf/html) Link di documenti a più riferimenti (più tabelle) revisioni dei documenti con storicizzazione vecchie versioni (e trace di revisione)
  14. 14. ADD-ON DI WEBGATE400 – DATABASE LINKSLa ricerca dei documenti avviene tramite un’apposita gestione che permette di ricercare i documentinelle varie classi, anche attraverso stringhe di testo libero. Un generatore automatico di PDF produce unaversione “pubblica” dei documenti. WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT gli allegati sono inviabili tramite il proprio client diposta elettronica (collegabile una rubrica “aziendale”):anche più allegati in un’unica spedizione Una particolare funzione sui subfile è in grado di evidenziare su quali record sono presenti “allegati”: per ogni singola classe/tipologiaIl nome Database Link deriva dal fatto che il collegamento (logico) di un allegato avviene attraversola creazione di indici di riferimento che si relazionano con le Tabelle di DB2/400 in modo da potersfruttare tutti i campi presenti in queste tabelle come indice di ricerca alternativo degli allegati(Categorizzazione). I campi “Categorizzati” potranno essere utili per ricercare gli allegati tramite unaparticolare funzione di ricerca.Questa funzione (utilizzabile anchemettendo in “And” gli argomenti di ricerca)permette, attraverso un appositodizionario, di collegare programmi diinterrogazione/decodifica dei campi“categorizzati”
  15. 15. ADD-ON DI WEBGATE400 – FIRMA DIGITALEPermette di gestire in modo semplice e affidabile non solo gli aspetti legati all’autenticazioneelettronica di documenti, ma anche ai mansionari ed ai cicli autorizzativi dei documenti, in modo daorganizzare al meglio anche i registri di firma per singolo utente/funzione.Configurazione per ogni singolo utente delle informazioni relative alla smartcard e quanto necessarioper avviare il processo di firma digitale dei documenti (tipologia dispositivo di firma, certificati e/o WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTchiavi locali, marche temporali, percorso di deposito dei documenti firmati e tipologia del formato filefirmato).E’ in grado di utilizzare i seguenti metodi di firma: smart card crittografiche compatibili con lo standard PKCS11 token USB crittografici compatibili con lo standard PKCS11; certificati e chiavi private memorizzati in fi le CER/CRT/PEM certificati e chiavi memorizzate in file PFX/P12 (PKCS12)Per ogni singolo utente sarà possibile assegnare sino a 5 mansioni, identificando anche il suo delegatoe l’asse temporale di delega.L’identificazione delle diverse mansioni aziendali abbinate alle classi documentali permettono didisegnare le diverse fasi di autorizzazione necessarie per una corretta organizzazione del registro difirma. L’insieme di tali fasi viene denominato “ciclo di autorizzazione”.Il registro di firma raggruppa tutti i documenti in modo da essere firmati secondo le mansioniassociate agli utenti (singolarmente o in massa).La firma elettronica e le marcature temporali vengono anche apposte attraverso un’estensione deltasto destro del mouse sugli oggetti presenti a video
  16. 16. ADD-ON DI WEBGATE400 – CONSERVAZIONE SOSTITUTIVAGestione degli archivi informatici che offre la possibilità di generare contenitori opportunamenteorganizzati contenenti una molteplicità di file di vari formati e di varia natura, in grado dirappresentare in maniera completa e inoppugnabile ogni documento emesso, ricevuto, inviato oprodotto. Realizzato secondo le normative di legge, ma anche come supporto all’organizzazioneaziendale: ad esempio utile per realizzare volumi ottici anche senza validità legale ma comunque WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTautonomi nella loro gestione e nel tempo.Le principali funzioni sono: molteplici funzioni di selezione dei documenti integrazione totale con il modulo Database Link catalogazione e categorizzazione automatica dei documenti velocità e semplicità nella ricerca dei documenti sicurezza e riservatezza delle informazioni
  17. 17. ADD-ON DI WEBGATE400 – PSG REPORTProcessore stampe per la produzione di report grafici.E’ in grado di produrre dalle tradizionali stampe applicative ai documenti (bolle, fatture, ecc.)oppure schede tecniche, includendo immagini (anche variabili o vettoriali) o barcode. Include undesigner grafico (ReportEditor) che mette a disposizione tutte le informazioni (campi) stampabiliin modo da avere i programmi di stampa assolutamente standard e nel contempo di poter WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTeffettuare la modifica dei report anche a “non programmatori”.Produce stampe chepossono essereridirezionate su stampantidi rete (non iSeries/ibm i),oppure genera documentiPDF; può eseguirel’archiviazione diretta deidocumenti generati suDatabase Link.Le stampe prodottepotranno essere inoltreinviate via email (smtp,Exchange, Notes, ecc.)oppure via fax.La possibilità di creare layout diversi per pagine diverse, permette di creare anche modulisticacomplessa; l’ausilio inoltre di documenti .emf o .wmf (metafile) permette di utilizzare layout di stampacreati con altri prodotti professionali e di utilizzare PSG solo per collocare i campi.
  18. 18. ADD-ON DI WEBGATE400 – PSG ISTANT REPORTFunzione che permette di realizzare “al volo” unreport da una videata convertita con Webgate400;il report potrà poi essere modificato attraverso ilReport Editor. I report possono derivare da videatefisse o da videate con subfile (anche multipagina) WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT
  19. 19. ADD-ON DI WEBGATE400 – PSG ISTANT REPORTFunzione che permette di realizzare “al volo” unreport da una videata convertita con Webgate400;il report potrà poi essere modificato attraverso ilReport Editor. I report possono derivare da videatefisse o da videate con subfile (anche multipagina) WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT
  20. 20. ADD-ON DI WEBGATE400 – WEBCLUSTERINGSistema integrato per la replica delle informazioni presenti nel sistema informativo principaleallo scopo di garantire continuità di servizio in caso di malfunzionamento dello stesso (backup acaldo). Consente la replica di database, oggetti di sistema e directory IFS da un sistemaprincipale chiamato “SOURCE” ad un sistema secondario, chiamato “TARGET”.La fase di attivazione del prodotto è composta dai WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTseguenti passi logici: Definizione delle aziende per cui replicare gli oggetti. Definizione delle librerie e dei percorsi IFS oggetto di replica correlati alle aziende. Definizione degli oggetti o dei percorsi per cui attivare la replica. Esecuzione delle fasi di identificazione dei sistemi(Codifica di una configurazione e assegnazione dellastessa ad una azienda specifica). Attivazione della replica (attivazione della Sessione).
  21. 21. ADD-ON DI WEBGATE400 – WEBCLUSTERINGOltre al sofisticato Monitor Servizi che in tempo reale visualizza lo stato della replica, indicandoun indirizzo e-mail (se installato il prodotto database links e attivato il sistema di invio posta) incaso di errore viene inviata una mail all’indirizzo specificato. WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTIndicando un nome utente utilizzando la sintassi fissa “USER=” seguita dal nome utente, vieneinviato un avviso dal server comandi di webgate400
  22. 22. ADD-ON DI WEBGATE400 – CROSSGATE LA CONVERSIONE SENZA SORGENTIUtilizza la stessa interfaccia di Webgate400 (Applet) per visualizzare programmi di cui non sihanno i sorgenti (ad esempio le ACG© di Ibm) o programmi che usano i DSPF ma attraverso unlinguaggio di programmazione diverso dall’RPG, RPGLE, CBL, CBLLE (ad esempio C, ecc.).Sfrutta un terminale virtuale 5250 per eseguire i programmi, ma permette di gestire situazioni“ibride” tra programmi “non convertibili” con webgate400 e programmi convertiti con WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTwebgate400.Alcuni plus di Crossgate: gestione colori menù ad albero con short cut per accessi rapidi gestione subfile esportazione in excel buffer di tastiera riconoscimento tasti funzione e opzioni subfile personalizzazione degli attributi combolist per le scelte multiple (values) inserimento TABS sql statiche o dinamiche (anche legate a campi presenti sul video) service command: la SOA di webgate400 help a livello di menù, formato o campo print box permette di avere l’anteprima delle stampe in Pdf/Tiff/Txt/Html (anche con overlay) gestione default per salvare i dati presenti a video creandosi dei “presettings” riutilizzabili accesso non vedenti: con lettura dati etichette e campi piena compatibilità con gli add-on di webgate400 (fast query, documentale, firma elettronica,archiviazione sostitutiva, stampe grafiche, gestore dizionario lingue, sistema di replica/clustering)
  23. 23. ADD-ON DI WEBGATE400 – CROSSGATE LA CONVERSIONE SENZA SORGENTITradizionale 5250 WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Versione convertita con CrossGate
  24. 24. ADD-ON DI WEBGATE400 – CROSSGATE LA CONVERSIONE SENZA SORGENTITradizionale 5250 WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Versione convertita con CrossGate
  25. 25. ADD-ON DI WEBGATE400 – CROSSGATE LA CONVERSIONE SENZA SORGENTILa conversione dei video di CrossGate può avvenire sui singoli oggetti DSPF, o su un intera libreriaoggetti. Non vengono in alcun modo alterati gli oggetti (ne DSPF ne PGM) ma viene solo creata unastruttura dati (nella stessa libreria in cui ci sono i DSPF) in modo da aiutare l’applet di Webgate400 ariconoscere gli elementi a video.Un particolare pannello attivabile direttamente dai subfile, WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENTaiuterà l’interfaccia a “sanare” situazioni in cui non è statopossibile effettuare i riconoscimenti automatici diintestazioni di colonna o delle opzioni di subfile.Esattamente come per Webgate400, la modernizzazioneconsiste anche nell’aggiungere servizi applicatividirettamente dall’interno dei programmi.
  26. 26. ADD-ON DI WEBGATE400 – TRANSLATE PER TRADURRE IN LINGUA IN MODO SEMPLICE, ORDINATOIl modulo permette di manutenere le traduzioni delle varie parti di un video che sono legate allalingua. Questa funzione è in grado di supportare i caratteri specifici delle lingue. Questocomporta principalmente la manutenzione di: Traduzione display file; Traduzione message file; WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT Traduzione documenti di help.Tutte le traduzioni effettuate sui singoli display filevengono registrate all’interno del dizionariorendendole così disponibili per le successivetraduzioni. La funzione “Traduzione stringhe da displayfile” analizza tutti i display file presenti nella libreriaselezionata o all’interno del progetto e identifica tuttele costanti presenti più volte, visualizzandole una solavolta al fine di velocizzare ulteriormente l’attività ditraduzione. Grazie a questa funzione è possibileutilizzare quanto già presente all’interno del dizionario,così come inserire le parti appena tradotte affinchésiano disponibili per traduzioni future. In manierasimile, la funzione “Allineamento traduzione condizionario” permette di effettuare una traduzioneautomatica di una libreria completa e nuova,utilizzando quanto già presente all’interno deldizionario.
  27. 27. ADD-ON DI WEBGATE400 – TRANSLATE PER TRADURRE IN LINGUA IN MODO SEMPLICE, ORDINATOIl modulo permette di tenere traccia delle nuove costanti/messaggi introdotte nell’applicativo(o modificate) in modo da poter fare degli interventi mirati di traduzione anche massiva.Le traduzioni effettuate sono distribuibili nei rilasci come estensione dei DSPF WEBGATE400 - SOFTWARE IMPROVEMENT
  28. 28. http://www.intermediawebgate400.com/G RAZIE PER L ’ ATTENZIONEguglielmo.maffeis@intermediaonline.it

×