Antichità delle pratiche magiche in Egitto<br />La religione egizia ha due aspetti che molti trascurano:uno somigliante al...
Pietre magiche o amuleti<br />Si chiamano “amuleti” quegli oggetti,ornamenti,articoli di vestiario fatti di diverse sostan...
Tipi di amuleto<br />1. L’amuleto del Cuore:<br />Il cuore non era soltanto la sede della forza vitale,ma anche l’origine ...
Tipi di amuleto<br />11. L’amuleto delle due dita<br />Questo amuleto è destinato a rappresentare le due dita,indice e med...
Tipi di amuleto<br />
Immagini magiche<br />L’ immagine di un dio o di un demonio potevano diventare amuleti che avevano il compito di protegger...
Immagini magiche,formule,incantesimi,ecc.<br />Gli egizi credevano che fosse possibile, tramite formule magiche e parole m...
Cerimonie 	Magiche<br />Gli  egizi credevano molto nelle maledizioni e infatti i faraoni scrivevano molte preghiere e quel...
Indemoniati,Sogni e Spettri<br />Gli egizi credevano molto negli indemoniati, infatti credevano che il dio knonsu si impos...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Antichita Delle Pratiche Magiche In Egitto

2,065 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,065
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Antichita Delle Pratiche Magiche In Egitto

  1. 1. Antichità delle pratiche magiche in Egitto<br />La religione egizia ha due aspetti che molti trascurano:uno somigliante alla religione cristiana di oggi e un altro somigliante alle sette che avevano un credo metà cristiano e metà pagano. Esistevano due tipi di magia egizia:<br />1 la magia che veniva impiegata per fini legittimi e con l’idea di fa del bene sia ai vivi che ai morti<br />2 quella realizzata con lo scopo di creare complotti e destinata a portare sventura a coloro che ne venivano colpiti.<br />Mentre la magia delle nazioni dell’antico oriente era tutta diretta a combattere le forze dell’oscurità e fu inventata con lo scopo di rendere vane le loro intenzioni malvagie,invocando in aiuto una categoria di esseri benevoli,gli egiziani miravano ad avere la capacità di comandare agli dei perché questi operassero in loro favore e di costringerli ad apparire a loro piacimento. Si dovevano ottenere questi grandi risultati usando determinate parole magiche che,per essere efficaci,dovevano essere pronunciate con un tono particolare di voce e da un uomo debitamente competente. Queste parole potevano essere scritte su determinate sostanze,un papiro,delle pietre preziose,ecc. portate indosso dalla persona qualora il loro effetto potesse essere trasmesso a qualsiasi distanza. <br />
  2. 2. Pietre magiche o amuleti<br />Si chiamano “amuleti” quegli oggetti,ornamenti,articoli di vestiario fatti di diverse sostanze,che venivano usati dagli egiziani e,più in là da altri popoli per proteggere il corpo umano sia da vivo sia da morto,da influenze maligne e da attacchi dei nemici visibili ed invisibili. <br />La parola “amuleto” ha una radice araba che significa “portare,trasportare”:perciò “amuleto” vuol dire “qualcosa che viene portato o indossato”. Il nome si applica comunemente a qualsiasi genere di talismano o ornamento cui vengono attribuiti poteri soprannaturali.<br />Vi sono due tipi di amuleti:<br />1:quelli su cui sono incise formule magiche.<br />2:quelli su cui non vi sono incisioni.<br />
  3. 3. Tipi di amuleto<br />1. L’amuleto del Cuore:<br />Il cuore non era soltanto la sede della forza vitale,ma anche l’origine dei pensieri sia buoni che cattivi e,talvolta,rappresentava la coscienza.<br />2. L’amuleto dello Scarabeo:<br />L’amuleto del Cuore era indicato sotto forma di scarabeo.<br />3. L’amuleto della fibbia:<br />Questo amuleto rappresenta la fibbia della cintura di Iside ed è di solito fatto di corniola,diaspro rosso,vetro rosso.<br />4. L’amuleto del Tet:<br />Questo amuleto probabilmente rappresenta il tronco dell’albero in cui la dea Iside nascose il corpo morto del marito,e le 4 sbarre indicano i 4 punti cardinali.<br />5. L’amuleto del guanciale:<br />Questo amuleto è un modello del guanciale che si trova posto sotto il collo della mummia nella bara e il cui scopo tenere “sollevato” e proteggere il capo del defunto.<br />6. L’amuleto dell’avvoltoio<br />Questo amuleto aveva lo scopo di fare in modo che il potere di Iside come “madre divina” fungesse da protezione per il defunto.<br />7. l’amuleto del collare d’oro<br />Questo amuleto era destinato a dare al defunto il potere di liberarsi dalle sue bende.<br />8.l’amuleto dello scettro di papiro <br />Questo amuleto era destinato a dare al defunto vigore e nuova giovinezza.<br />9.L’amuleto dell’anima<br />Questo amuleto era fatto in oro incastonato di pietre preziose;l’amuleto aveva lo scopo di mettere l’anima in condizione di unirsi col suo corpo mummificato e di essere con il suo spirito e con il suo corpo spirituale a suo piacere.<br />10. L’amuleto della scala<br />In questo amuleto venivano incise delle parole per far si che esso,posto nella tomba del morto,lo aiutasse nella ascesa al paradiso.<br />11. L’amuleto delle due dita<br />Questo amuleto è destinato a rappresentare le due dita,indice e medio,che il di Oro usò nell’aiutare suo padre Osiride su per la scala al paradiso.<br />12. L’amuleto dell’occhio di Oro<br />Questo amuleto è uno degli amuleti più comuni tra tutti e sembra aver avuto un uso universale in tutti i tempi.<br />13. L’amuleto di “vita”<br />L’oggetto rappresentato da questo amuleto è sconosciuto e tra tutte le ipotesi che sono state fatte al riguardo nessuno è più improbabile di quella che vorrebbe attribuirgli un’origine fallica.<br />14. Amuleto Nefer<br />Questo amuleto esprime felicità e buona fortuna.<br />15. L’amuleto della testa di serpente<br />Questo amuleto veniva posto sul corpo del morto per evitare che venisse morso da serpenti nella tomba.<br />16. L’amuleto del Menat<br />Questo amuleto fu in voga in Egitto fino alla 6° dinastia e veniva indossato dai re.<br />17. L’amuleto del Sam <br />Questo amuleto è destinato a rappresentare probabilmente un organo del corpo umano.<br />18. Amuleto del Shen<br />Questo amuleto è destinato a rappresentare l’orbita del sole e divenne il simbolo dell’eternità.<br />19. L’amuleto della gradinata<br />Questo amuleto sembra avere due significati: ascendere in cielo e il trono di Osiride.<br />20. L’amuleto della rana<br />Questo amuleto è tipico della vita abbondante e della resurrezione.<br />
  4. 4. Tipi di amuleto<br />11. L’amuleto delle due dita<br />Questo amuleto è destinato a rappresentare le due dita,indice e medio,che il di Oro usò nell’aiutare suo padre Osiride su per la scala al paradiso.<br />12. L’amuleto dell’occhio di Oro<br />Questo amuleto è uno degli amuleti più comuni tra tutti e sembra aver avuto un uso universale in tutti i tempi.<br />13. L’amuleto di “vita”<br />L’oggetto rappresentato da questo amuleto è sconosciuto e tra tutte le ipotesi che sono state fatte al riguardo nessuno è più improbabile di quella che vorrebbe attribuirgli un’origine fallica.<br />14. Amuleto Nefer<br />Questo amuleto esprime felicità e buona fortuna.<br />15. L’amuleto della testa di serpente<br />Questo amuleto veniva posto sul corpo del morto per evitare che venisse morso da serpenti nella tomba.<br />16. L’amuleto del Menat<br />Questo amuleto fu in voga in Egitto fino alla 6° dinastia e veniva indossato dai re.<br />17. L’amuleto del Sam <br />Questo amuleto è destinato a rappresentare probabilmente un organo del corpo umano.<br />18. Amuleto del Shen<br />Questo amuleto è destinato a rappresentare l’orbita del sole e divenne il simbolo dell’eternità.<br />19. L’amuleto della gradinata<br />Questo amuleto sembra avere due significati: ascendere in cielo e il trono di Osiride.<br />20. L’amuleto della rana<br />Questo amuleto è tipico della vita abbondante e della resurrezione.<br />
  5. 5. Tipi di amuleto<br />
  6. 6. Immagini magiche<br />L’ immagine di un dio o di un demonio potevano diventare amuleti che avevano il compito di proteggere colui che li indossava.<br />In seguito, gli egiziani andarono più in la e pensarono che uomo, donna,animali o di un essere vivente rappresentava la sua qualità e i suoi attributi.<br />Le statue degli dei poste in un tempio racchiudeva il suo spirito.<br />
  7. 7. Immagini magiche,formule,incantesimi,ecc.<br />Gli egizi credevano che fosse possibile, tramite formule magiche e parole magiche, rendere viva qualsiasi immagine modellata a forma uomo o animale e di farla funzionare sia a favore che contro un suo simile.<br />Egli inoltre credeva fermamente nell’efficacia delle rappresentazioni o delle immagini degli dei e di cose e di esseri divini sempre che parole magiche pronunciate a rigore da persone nominate allo scopo fossero recitate su di esse.<br />Secondo ciò che si dice in molti brani e capitoli del libro, il defunto aveva il terrore che nel mondo sotterraneo gli dovessero mancare aria ed acqua ed anche cibo; per eliminare tutti i rischi di una tale calamità venivano dipinte sul suo papiro delle immagini che lo raffiguravano mentre teneva in mano una vela e mentre stava nell’acqua sino alle caviglie.<br />
  8. 8. Cerimonie Magiche<br />Gli egizi credevano molto nelle maledizioni e infatti i faraoni scrivevano molte preghiere e quella più significativi veniva messa nella tomba insieme al defunto.<br />Si sa che gli egizi ungevano i corpi defunti e poi li bendavano, ogni volta che veniva appoggiata una benda venivano dette delle frasi.<br />Sul corpo venivano spalmati 10 profumi,2 volte l’uno,dalla testa ai piedi.<br /> Una volta finito veniva fatta una preghiera nella quale venivano elencati a Osiride tutti i profumi usati nel defunto<br />
  9. 9. Indemoniati,Sogni e Spettri<br />Gli egizi credevano molto negli indemoniati, infatti credevano che il dio knonsu si impossessasse delle persone malvagie per farle diventare “buone” .<br />Loro vedevano nei loro sogni degli dei e credevano che c’era un altro mondo dove vivevano solo dei.<br />Secondo gli egiziani l’ uomo era fatto da un corpo, un doppio, un’anima, un cuore, uno spirito, un potere ed un corpo spirituale, quando il corpo moriva l’ombra se ne andava e il doppio viveva nella tomba con il corpo.<br /> L’anima andava in cielo, si pensava che l’anima ritornasse nella tomba per cibarsi e se non trovava niente vagava per la città a spaventare la gente e a cercare cibo.<br />

×