Presentazione

1,153 views

Published on

Presentazione Tesi

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,153
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione

  1. 1. Progettazione di un sistema di fatturazione di consumi e servizi Ch.mo prof. Maurizio Fermeglia Università degli studi di Trieste Facoltà di Ingegneria Corso di laurea triennale in ingegneria informatica Relatore Laureando Mauro Lupieri A.A. 2007 - 2008
  2. 2. Obiettivo <ul><li>Progettazione di un sistema di fatturazione di consumi e servizi flessibile e generalizzato </li></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 2/16
  3. 3. Obiettivo <ul><li>Progettazione di un sistema di fatturazione di consumi e servizi flessibile e generalizzato </li></ul><ul><ul><li>Gas metano </li></ul></ul><ul><ul><li>Energia elettrica </li></ul></ul><ul><ul><li>Acqua potabile </li></ul></ul><ul><ul><li>Altri servizi caratterizzati da </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Una o più misure da fatturare </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Una o più tariffe da applicare alle misure </li></ul></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 3/16
  4. 4. Obiettivo <ul><li>Progettazione di un sistema di fatturazione di consumi e servizi flessibile e generalizzato </li></ul><ul><ul><li>Sistema capace di adattarsi ed evolversi a fronte di nuovi servizi, nuove esigenze e repentini cambiamenti delle strategie di marketing di aziende che operano in mercati liberalizzati o in fase di liberalizzazione. </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Sistema configurabile e personalizzabile </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Sistema modulare: sviluppo agevole di nuovi moduli </li></ul></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 4/16
  5. 5. Definizione ambiente di sviluppo Studio delle tecniche di fatturazione Specifiche di progetto Introduzione Progettazione Realizzazione del data base Realizzazione della logica di business Sviluppo del VBS e del modulo Excel Test, collaudo, porting in produzione Sviluppo dell’interfaccia utente Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 5/16
  6. 6. Introduzione <ul><li>Ambiente di sviluppo </li></ul><ul><ul><li>Sistemi operativi Microsoft (XP, Vista, W2003 Server,…) </li></ul></ul><ul><ul><li>RDBMS Microsoft SQL Server 2005 Express </li></ul></ul><ul><ul><li>Transact SQL </li></ul></ul><ul><ul><li>VB Script ed Excel </li></ul></ul><ul><li>Studio delle tecniche di fatturazione </li></ul><ul><ul><li>Siti istituzionali di comuni ed aziende che operano nei settori di interesse </li></ul></ul><ul><ul><li>Sito dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas </li></ul></ul><ul><ul><li>Esperienza lavorativa ed interviste ad operatori dei vari settori </li></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 6/16
  7. 7. Progettazione Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 7/16
  8. 8. Progettazione Cliente Lo stato contrattuale Tariffa L’algoritmo di calcolo Misura L’entità misura come generalizzazione di misure di tipologia diversa … gli elementi che determinano la flessibilità del sistema Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 8/16
  9. 9. Sviluppo <ul><li>Il processo di fatturazione </li></ul><ul><ul><li>Estrae ed analizza gli attributi del cliente, verifica se il cliente è fatturabile </li></ul></ul><ul><ul><li>Estrae residenza, recapito e domiciliazione bancaria </li></ul></ul><ul><ul><li>Registra una nuova fattura </li></ul></ul><ul><ul><li>Verifica se esistono addebiti o accrediti da fatturare generati da altri sistemi </li></ul></ul><ul><ul><li>Estrae le misure rilevate </li></ul></ul><ul><ul><li>Associa alle misure rilevate le tariffe da applicare (in funzione del piano tariffario del cliente, del tipo misura e del tipo di servizio) </li></ul></ul><ul><ul><li>Per ogni coppia “Misura – Tariffa” esegue l’algoritmo di calcolo predefinito </li></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 9/16
  10. 10. Sviluppo <ul><li>L’algoritmo di calcolo esegue le seguenti operazioni: </li></ul><ul><ul><li>Estrae lo stato contrattuale </li></ul></ul><ul><ul><li>Verifica che lo stato contrattuale sia compatibile con la misura rilevata e con la tariffa da applicare </li></ul></ul><ul><ul><li>Verifica l’esistenza ed eventualmente applica gli sconti concordati </li></ul></ul><ul><ul><li>Per ogni variazione tariffaria: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Determina il consumo da assegnare alla variazione tariffaria (in modo proporzionale) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Determina il prezzo da applicare al consumo (gli algoritmi si differenziano per la tecnica di applicazione del prezzo) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Scrive un dettaglio di fatturazione per ogni prezzo, uno riepilogativo per ogni variazione tariffaria ed uno riepilogativo a livello di tariffa </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Aggiorna lo stato contrattuale </li></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 10/16
  11. 11. Dimostr azione <ul><li>Fatturazione di un servizio di fornitura di acqua potabile </li></ul><ul><li>Cliente da fatturare: </li></ul><ul><ul><li>Consumo di 90 Mc </li></ul></ul><ul><ul><li>Periodo di rilevazione: 21/10/08 – 15/01/09 </li></ul></ul><ul><ul><li>Quota fissa: da fatturare il periodo 01/11/08 – 31/12/08 per 5 unità immobiliari </li></ul></ul><ul><ul><li>Addebito preesistente di €20 generato da un altro sistema (ad esempio un sistema CRM) </li></ul></ul><ul><li>Emissione della fattura </li></ul><ul><ul><li>Da SQL Server (Stored Procedure) </li></ul></ul><ul><li>Verifica della fattura emessa </li></ul><ul><ul><li>foglio Excel creato da un VBS </li></ul></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 11/16
  12. 12. Dimostrazione <ul><li>Tariffe applicate </li></ul><ul><li>Tariffa di fornitura uso domestico residenti </li></ul><ul><li>Tariffa fognatura + depurazione </li></ul><ul><li>Quota fissa </li></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 12/16
  13. 13. Dimostrazione DEMO SQL SERVER Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 13/16
  14. 14. Conclusioni <ul><li>Sistema flessibile in grado di adattarsi a nuove e diverse esigenze e servizi </li></ul><ul><ul><li>Configurazione del sistema </li></ul></ul><ul><ul><li>Sviluppo nuovi algoritmi </li></ul></ul><ul><li>Servizi gestiti: fornitura di gas metano, energia elettrica e acqua potabile </li></ul><ul><li>4 algoritmi di calcolo specifici che applicati ai tre tipi di servizio permettono di gestire i più comuni metodi di tariffazione. </li></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 14/16
  15. 15. Conclusioni e sviluppi futuri <ul><li>Quantificazione del lavoro svolto </li></ul><ul><ul><li>43 tabelle </li></ul></ul><ul><ul><li>15 viste </li></ul></ul><ul><ul><li>8 stored procedures </li></ul></ul><ul><ul><li>Circa 5.900 righe di codice Transact SQL </li></ul></ul><ul><ul><li>Circa 450 righe di codice VB </li></ul></ul><ul><li>Test completo ed estensivo, porting in produzione </li></ul><ul><li>Sviluppo dell’interfaccia utente </li></ul><ul><li>Eventuale sviluppo di altri algoritmi di calcolo, ad esempio per la fatturazione di consumi telefonici. </li></ul>Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 15/16
  16. 16. Lupieri Mauro Trieste, 5 marzo 2009 Facoltà di Ingegneria Corso di laurea triennale in ingegneria informatica

×