Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
PIANICASA<br />1949  - 2009<br />ITALIA NOSTRA<br />
PIANO CASA 1949<br />Il Piano casa Fanfani si ispirò in gran parte al Piano Beveridge<br />William Beveridge<br />ClementA...
LEGGE 28 FEBBRAIO 1949, n. 43 (GU n. 054 del 07/03/1949)<br />“PROVVEDIMENTI PER INCREMENTARE L&apos;OCCUPAZIONE OPERAIA, ...
Nel ‘49:<br />47 mln di abitanti<br />19 mln di occupati<br />27 mln non attivi<br />7 mln di analfabeti<br />24 ml con 3°...
IL PIANO CASA FANFANI<br />FINIRA’ PER INTERESSARE<br />5.036 COMUNI SU 8.000<br />INAcasa<br />
Dal ‘49 al ’63, il Piano casa Fanfani produrrà, a regime, 2800<br />unità abitative a settimana e alla fine avrà costruito...
Una grande concorso nazionale di idee, il contributo dei più interessanti architetti dell’epoca ( Ridolfi, Valori, Aymonin...
Nel 1945 in Italia c’erano 35 milioni di vani, 11 milioni di case, per 47 milioni di abitanti.<br />
Dal ‘45 al ‘75 sono stati<br />realizzati 90 milioni di vani non antisismici.<br />40 milioni dei quali indicati come “spa...
OGGI IN ITALIA CI SONO130 MILIONI DI VANI - 28 MILIONI DI ABITAZIONI - PER 60 MILIONI DI ABITANTI<br />
40 MILIONI DI VANI STORICI<br />
IN ITALIA SOLO 980.000 <br />CASE POPOLARI<br />(in via di dismissione)<br />
Secondo Ferdercasa mancano     600.000 case popolari.<br />
I fondi messi a disposizione dal CIPE consentiranno la costruzione di soli 6.000 nuovi appartamenti.<br />
A Milano, lo IACP più ricco del Paese, il patrimonio di edilizia pubblica è dell’8% contro la media europea del 16%.<br />...
Dunque in Italia il patrimonio immobiliare privato è decine di volte superiore a quello pubblico.<br />
Gli italiani vivono<br />soli  e  milioni di case sono vuote.<br />La percentuale per<br />vano è, in Italia, di<br />-0,1...
INTANTO DAL 2000 (5 MILIONI DI APPARTAMENTI SFITTI) SI ARRIVA AL 2007 CON 8 MILIONI DI CASE VUOTE DI PROPRIETA’ PRIVATA.<b...
CONSUMO DEI SUOLI:<br />1950-2005: - 40 % di suolo libero con un’accelerazione<br />drammatica negli ultimi quindici anni<...
L’Italia consuma i suoli al ritmo di 250.000 ettari l’anno.<br />La Germania circa 45.000 ettari l’anno.<br />Alcune regio...
PIANO CASA 2009: LA FILOSOFIA<br />
Nell’attuale Piano casa si legge<br />“MISURE URGENTI PER IL SOSTEGNO A FAMIGLIE, LAVORO, OCCUPAZIONE<br />E IMPRESA E PER...
Il Piano ha suscitato reazioni positive dell’ANCE  che ha previsto 750.000 posti di lavoro per due anni.<br />Altri calcol...
Edilizia popolare in Sardegna:<br />40.000 appartamenti<br />(800 ml di €)<br />(affitto medio: 80€) <br />Cagliari: 24144...
In Italia 1 costruzione su 4 è abusiva.<br />In Sardegna gli abusi edilizi hanno un ritmo di 10 al giorno.<br />
In Sardegna il Piano casa <br />è definibile un Piano alberghi e seconde case, svuota di poteri le Sovrintendenze, riapre ...
Caprera<br />Le seconde case sono in Italia 1/5 delle case esistenti.<br />6 milioni su un totale di 28 milioni .<br />In ...
Porto Cervo “premiato”<br />dai metri cubi.<br />I pasdaran del cemento<br />non rispettano neppure<br />la madre del ceme...
Il premio di un terzo in più<br />si estenderà anche ai mostri edilizi. <br />“Rapallizzazione”? <br />No.<br />D’ora in<b...
Le Sovrintendenze saranno sempre più deboli.<br />Pill’e Matta – Quartucciu.<br />8 milioni di euro per questo risultato.<...
2 milioni di metri cubi nei 300 metri<br />Sulla costa, già avvilita,<br />nei 300 metri, <br />si abbatteranno 2 milioni ...
Con la possibilità di aumentare<br />la cubatura sino ad massimo del 35% verranno  premiati gli alberghi, vuoti dieci mesi...
I luoghi intatti saranno violati perché le concessioni<br />precedenti il 2004, annullate dalla legge Salvacoste, <br />ri...
La sopraelevazione è ammessa nelle Zone B  <br />Le campagne non saranno coltivate <br />ma saranno costruite. E le cubatu...
EDIFICABILE<br />
E i Centri Storici ?<br />Saranno sfigurati da<br />un’insensata proliferazione di terrazzi, lucernari e abbaini nei sotto...
E I CONDOMINI ? IN GUERRA, PER SEMPRE.<br />
E’ anche Piano Avvocati<br />per gli infiniti contenziosi che solleverà.<br />Materia giuridica inesauribile.<br />E magar...
La torre del Poetto è tra i 53 beni paesaggistici per i quali è stato cancellato il limite di cento metri di inedificabili...
Un’onda di cemento distruggerà il Paesaggio per sempre e per il vantaggio di pochi diventeremo tutti più poveri. <br />E a...
INCAPACI DI VIVERE IN ARMONIA CON IL PASSATO<br />
“TORNIAMO ALL’ANTICO , SARA’ UN PROGRESSO”<br />Giuseppe Verdi<br />
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Power Point Piano Casa[1]

2,178 views

Published on

Published in: Business, Real Estate
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Power Point Piano Casa[1]

  1. 1. PIANICASA<br />1949 - 2009<br />ITALIA NOSTRA<br />
  2. 2. PIANO CASA 1949<br />Il Piano casa Fanfani si ispirò in gran parte al Piano Beveridge<br />William Beveridge<br />ClementAtlee<br />
  3. 3. LEGGE 28 FEBBRAIO 1949, n. 43 (GU n. 054 del 07/03/1949)<br />“PROVVEDIMENTI PER INCREMENTARE L&apos;OCCUPAZIONE OPERAIA, AGEVOLANDO LA COSTRUZIONE DI CASE PER LAVORATORI”.<br />AMINTORE FANFANI - GIORGIO LA PIRA<br /> Ministro del lavoro e delle Previdenza Sociale Sottosegretario<br />
  4. 4. Nel ‘49:<br />47 mln di abitanti<br />19 mln di occupati<br />27 mln non attivi<br />7 mln di analfabeti<br />24 ml con 3° e 5° <br />elementare<br />3,5 mln con licenza media inferiore<br />1,3 mln di diplomati<br />420.000 laureati<br />42% in agricoltura, 32% nell’industria,<br />25% nei servizi<br />
  5. 5. IL PIANO CASA FANFANI<br />FINIRA’ PER INTERESSARE<br />5.036 COMUNI SU 8.000<br />INAcasa<br />
  6. 6. Dal ‘49 al ’63, il Piano casa Fanfani produrrà, a regime, 2800<br />unità abitative a settimana e alla fine avrà costruito <br />355.000 alloggi. <br />
  7. 7. Una grande concorso nazionale di idee, il contributo dei più interessanti architetti dell’epoca ( Ridolfi, Valori, Aymonino, Sottsass ed altri), nuove realtà imprenditoriali, fecero del Piano casa un fenomeno di grande rilevanza sociale e storica che contribuì, non solo nel bene, a definire un nuovo paesaggio nazionale.<br />Una delle targhe in ceramica firmata da<br />artisti celebri, marchio INA casa<br />
  8. 8. Nel 1945 in Italia c’erano 35 milioni di vani, 11 milioni di case, per 47 milioni di abitanti.<br />
  9. 9. Dal ‘45 al ‘75 sono stati<br />realizzati 90 milioni di vani non antisismici.<br />40 milioni dei quali indicati come “spazzatura edilizia”<br />
  10. 10. OGGI IN ITALIA CI SONO130 MILIONI DI VANI - 28 MILIONI DI ABITAZIONI - PER 60 MILIONI DI ABITANTI<br />
  11. 11. 40 MILIONI DI VANI STORICI<br />
  12. 12. IN ITALIA SOLO 980.000 <br />CASE POPOLARI<br />(in via di dismissione)<br />
  13. 13. Secondo Ferdercasa mancano 600.000 case popolari.<br />
  14. 14. I fondi messi a disposizione dal CIPE consentiranno la costruzione di soli 6.000 nuovi appartamenti.<br />
  15. 15. A Milano, lo IACP più ricco del Paese, il patrimonio di edilizia pubblica è dell’8% contro la media europea del 16%.<br />La percentuale scende sino al 4% in aree del Sud.<br />
  16. 16. Dunque in Italia il patrimonio immobiliare privato è decine di volte superiore a quello pubblico.<br />
  17. 17. Gli italiani vivono<br />soli e milioni di case sono vuote.<br />La percentuale per<br />vano è, in Italia, di<br />-0,10 persone per <br />vano. <br />A Milano su 771.000 abitazioni vivono 1,68 persone per appartamento.<br />
  18. 18. INTANTO DAL 2000 (5 MILIONI DI APPARTAMENTI SFITTI) SI ARRIVA AL 2007 CON 8 MILIONI DI CASE VUOTE DI PROPRIETA’ PRIVATA.<br />IL 67% DEGLI ITALIANI SONO PROPRIETARI DI CASE<br />
  19. 19. CONSUMO DEI SUOLI:<br />1950-2005: - 40 % di suolo libero con un’accelerazione<br />drammatica negli ultimi quindici anni<br />
  20. 20. L’Italia consuma i suoli al ritmo di 250.000 ettari l’anno.<br />La Germania circa 45.000 ettari l’anno.<br />Alcune regioni europee, come il Galles, 8000.<br />Dal 1951 al 2005 la popolazione è aumentata del 23% e le abitazioni del 157%.<br />Dal 1950 al 1990, compresi quindi gli anni del cosiddetto boom economico, si è costruito meno che negli ultimi 15 anni.<br />
  21. 21. PIANO CASA 2009: LA FILOSOFIA<br />
  22. 22. Nell’attuale Piano casa si legge<br />“MISURE URGENTI PER IL SOSTEGNO A FAMIGLIE, LAVORO, OCCUPAZIONE<br />E IMPRESA E PER RIDISEGNARE<br />IN FUNZIONE ANTICRISI IL QUADRO STRATEGICO NAZIONALE”<br />
  23. 23. Il Piano ha suscitato reazioni positive dell’ANCE che ha previsto 750.000 posti di lavoro per due anni.<br />Altri calcolano 100.000 posti di lavoro.<br /> Sono stati previsti risparmi energetici con il passaggio da una spesa annua di 2300 euro a 200 euro per 150 mq .<br />Le emissioni di CO2 passerebbero da 35Kg/mq a 5,8 Kg/mq<br />
  24. 24. Edilizia popolare in Sardegna:<br />40.000 appartamenti<br />(800 ml di €)<br />(affitto medio: 80€) <br />Cagliari: 24144<br />Sulcis: 4115<br />Nuoro: 4051<br />Sassari: 5446<br />Oristano: 2109<br />A febbraio 2009 la Giunta Regionale<br />ha deliberato per la vendita del 75%<br />al prezzo medio di 32.698 € <br />
  25. 25. In Italia 1 costruzione su 4 è abusiva.<br />In Sardegna gli abusi edilizi hanno un ritmo di 10 al giorno.<br />
  26. 26. In Sardegna il Piano casa <br />è definibile un Piano alberghi e seconde case, svuota di poteri le Sovrintendenze, riapre vecchi contenziosi annullati dalla legge Salvacoste rendendo valide concessioni precedenti il 2004, indebolisce gravemente la tutela dei suoli, delle coste e delle acque, dei centri storici e dei nostri beni culturali. <br />Nega l’idea, ribadita in varie sedi giuridiche, che il Ppr, di cui la Regione Sardegna si è dotata per deroga dello Stato, costituisca l’insostituibile strumento che norma l’uso del territorio in corrispondenza con il Codice Urbani. <br />Quel che non siamo e quel che<br />non saremo.<br />
  27. 27. Caprera<br />Le seconde case sono in Italia 1/5 delle case esistenti.<br />6 milioni su un totale di 28 milioni .<br />In Sardegna, su 850.000 abitazioni, le seconde case sono<br />più di 200.000.<br />
  28. 28. Porto Cervo “premiato”<br />dai metri cubi.<br />I pasdaran del cemento<br />non rispettano neppure<br />la madre del cemento.<br />Il premio di cubatura è il cuore del Piano Casa.<br />E basterà una semplice dichiarazione d’inizio<br />d’attività. Si premiano tutti.<br />
  29. 29. Il premio di un terzo in più<br />si estenderà anche ai mostri edilizi. <br />“Rapallizzazione”? <br />No.<br />D’ora in<br />avanti diranno <br />“Sardegnizzazione”.<br />
  30. 30. Le Sovrintendenze saranno sempre più deboli.<br />Pill’e Matta – Quartucciu.<br />8 milioni di euro per questo risultato.<br />
  31. 31. 2 milioni di metri cubi nei 300 metri<br />Sulla costa, già avvilita,<br />nei 300 metri, <br />si abbatteranno 2 milioni di metri cubi.<br />
  32. 32. Con la possibilità di aumentare<br />la cubatura sino ad massimo del 35% verranno premiati gli alberghi, vuoti dieci mesi l’anno. Una colata di15, forse 20 milioni di metri cubi coprirà le nostre coste.<br />
  33. 33. I luoghi intatti saranno violati perché le concessioni<br />precedenti il 2004, annullate dalla legge Salvacoste, <br />riacquisiranno validità.<br />Cala Giunco, tutelata da una sentenza <br />esemplare, sarà sfregiata da un volgare villaggio.<br />E così avverrà per decine di luoghi<br />perfetti e intatti. <br />
  34. 34. La sopraelevazione è ammessa nelle Zone B <br />Le campagne non saranno coltivate <br />ma saranno costruite. E le cubature<br />aumenteranno del 20%.<br />
  35. 35. EDIFICABILE<br />
  36. 36. E i Centri Storici ?<br />Saranno sfigurati da<br />un’insensata proliferazione di terrazzi, lucernari e abbaini nei sottotetti che muteranno per sempre il paesaggio che era là da secoli. <br />
  37. 37. E I CONDOMINI ? IN GUERRA, PER SEMPRE.<br />
  38. 38. E’ anche Piano Avvocati<br />per gli infiniti contenziosi che solleverà.<br />Materia giuridica inesauribile.<br />E magari il Governo apporterà modifiche perfino al Codice <br />Urbani se servirà alla realizzazione del Piano Cemento.<br />Honoré Daumier - Avvocati<br />
  39. 39. La torre del Poetto è tra i 53 beni paesaggistici per i quali è stato cancellato il limite di cento metri di inedificabilità con una delibera regionale in intesa con il Comune di Cagliari.<br />Le intese saranno conservate perché consentono di decidere, senza discussioni, ogni possibile eccezione<br />alle regole.<br />
  40. 40. Un’onda di cemento distruggerà il Paesaggio per sempre e per il vantaggio di pochi diventeremo tutti più poveri. <br />E addio Sardegna, addio costa, addio interno, addio intatto, addio perfino agli odori, ai colori e ai sapori dell’Isola, addio ad ogni identità e senso della patria, addio a tutto per avere<br />in cambio un mondo infelice di plastica e cemento, privo di ogni valore.<br />
  41. 41. INCAPACI DI VIVERE IN ARMONIA CON IL PASSATO<br />
  42. 42. “TORNIAMO ALL’ANTICO , SARA’ UN PROGRESSO”<br />Giuseppe Verdi<br />

×