BUSINESS<br />DESIGN<br />LA VIA CHE VIENE PRIMA <br />DEL “ FARE BUONI AFFARI”<br />
Il cambiamento è ilprocessocheportailfuturodentro le tuefoglie<br />-&gt; Alvin Toffler<br />
Che cos’è il design?<br />
Questo è design?<br />
design pensiero<br />“<br />Adattare i significati <br />ad un obiettivo predefinito<br />”<br />
design pensiero<br />“<br />Trasformare le condizioni esistenti <br />in nuove <br />aspettative<br />”<br />
Design è liberopensiero.<br />
Quali sono <br />le caratteristiche<br />del design pensiero ?<br />
Centrato sull’utilizzatore<br />
Creatività ed esplorazione<br />
voglia di sperimentare!<br />
Inter pensiero<br />
olistico<br />
Le proprietà di un sistema olistico non possano essere spiegate esclusivamente tramite le sue componenti. <br />Una strutt...
compatibile<br />
La scatola degli attrezzi del design pensiero<br />
co-creazione<br />
ideazione<br />
visualizzazione<br />
prototipazione<br />
ildesign pensiero<br />contribuisceallosviluppo<br />degliaffaricon<br />imodellistrategici<br />di business <br />
COSTRUIRE <br />UN BUSINESS<br />
Che cos’è un modello di business?<br />
Una casa descrivebene  un modellodi business<br />
Schema per un modello di business <br />INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER ...
forze esterne<br />
5 forze<br />Bisogni<br />dei clienti<br />Cambiamenti<br />tecnologici<br />MODELLO BUSINESS<br />Vincoli<br />legali<br ...
STRATEGIA<br />MODELLO BUSINESS<br />ORGANIZZAZIONE<br />TECNOLOGIA<br />I vertici del modello<br />
TRIANGOLO DEL PRODOTTO<br />IMPRESA<br />SVILUPPO<br />CONTINUO<br />DEL PRODOTTO<br />FARE UNA PROMESSA<br />MERCATO<br /...
TRIANGOLO DEL SERVIZIO<br />IMPRESA<br />SVILUPPO<br />CONTINUO<br />FARE UNA PROMESSA<br />PERSONALE<br />TECNOLOGIA<br /...
PERIODI DI CRISIRE-DESIGN DEL BUSINESS<br />
il processo di   <br />re- designing innovativo<br />per un modello  <br />di business<br />
Centrato sull’utilizzatore<br />
INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<b...
Compatibilitàstrategica<br />L’INCASTRO CON L’OBIETTIVO AZIENDALE<br />
creatività<br />per produrre<br />CONSENSO<br />
Un interfaccia con il cliente<br />
meglio se integrata<br />
Un concetto dinamico che nasce dalla connettività fra l&apos;azienda, i suoi clienti e i suoi collaboratori. <br />Integra...
Come funzionailcontatto con iclienti ?<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CANALI COMMUNICAZIONE& DIS...
Bisogna avere un meccanismo di relazione con i clienti<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTA<br />CUSTOMER R...
RICETTA<br />
BUSINESS DESIGN<br />
Come puoi cambiare e innovare il tuo business model ?<br />
   Fai le pulizie prima diaprireunanuovaportaal mercato-&gt; CLEANING<br />
C.R.E.A.<br />IL METODO<br />
IL METODO C.R.E.A.<br />CREARE<br />ciò che ci manca<br />per fare una differenza<br />sostanziale con<br />la concorrenza...
DisegnailTUONUOVO business<br />
INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<b...
SCEGLI IL MERCATO CHE MEGLIO RIESCI  A SOSTENERE<br />
abbozza il mercato<br />ORDINI<br />ATTORI<br />MERCATO<br />OFFERTE<br />
Lega il tuo VALORE ai clienti<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CLIENTI<br />SEGMENTAZIONE<br />val...
Nel business comunicare vale quanto vendere<br />
Tra impresa e clienti il problema è la lingua comune <br />
SCEGLI <br />IL LINGUAGGIO<br />PIÙ COMPRENSIBILE<br />PER I TUOI CLIENTI<br />
COSTRUISCI <br />SOSTENENDOCON LA COMUNICAZIONE<br />
Canali di comunicazione<br />CANALI DI  COMUNICAZIONE & DISTRIBUZIONE  A CICLO CHIUSO E DINAMICO<br />PRE DECISIONE<br />V...
No a metodi troppo datati<br />
No a Killer Application<br />
come misuriilsuccesso del tuo business model?<br />
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Graziano Chiaro Marketing & Design

1,357 views

Published on

Il business design come forma strategica d'impresa

Published in: Business

Graziano Chiaro Marketing & Design

  1. 1. BUSINESS<br />DESIGN<br />LA VIA CHE VIENE PRIMA <br />DEL “ FARE BUONI AFFARI”<br />
  2. 2. Il cambiamento è ilprocessocheportailfuturodentro le tuefoglie<br />-&gt; Alvin Toffler<br />
  3. 3. Che cos’è il design?<br />
  4. 4. Questo è design?<br />
  5. 5. design pensiero<br />“<br />Adattare i significati <br />ad un obiettivo predefinito<br />”<br />
  6. 6. design pensiero<br />“<br />Trasformare le condizioni esistenti <br />in nuove <br />aspettative<br />”<br />
  7. 7. Design è liberopensiero.<br />
  8. 8. Quali sono <br />le caratteristiche<br />del design pensiero ?<br />
  9. 9. Centrato sull’utilizzatore<br />
  10. 10. Creatività ed esplorazione<br />
  11. 11. voglia di sperimentare!<br />
  12. 12. Inter pensiero<br />
  13. 13. olistico<br />
  14. 14. Le proprietà di un sistema olistico non possano essere spiegate esclusivamente tramite le sue componenti. <br />Una struttura olistica va considerato sempre come un&apos;unità-totalità non esprimibile con l&apos;insieme delle parti che lo costituiscono.<br />
  15. 15. compatibile<br />
  16. 16. La scatola degli attrezzi del design pensiero<br />
  17. 17. co-creazione<br />
  18. 18. ideazione<br />
  19. 19. visualizzazione<br />
  20. 20. prototipazione<br />
  21. 21. ildesign pensiero<br />contribuisceallosviluppo<br />degliaffaricon<br />imodellistrategici<br />di business <br />
  22. 22. COSTRUIRE <br />UN BUSINESS<br />
  23. 23. Che cos’è un modello di business?<br />
  24. 24. Una casa descrivebene un modellodi business<br />
  25. 25. Schema per un modello di business <br />INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CAPACITA’ <br />DI BASE<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />
  26. 26. forze esterne<br />
  27. 27. 5 forze<br />Bisogni<br />dei clienti<br />Cambiamenti<br />tecnologici<br />MODELLO BUSINESS<br />Vincoli<br />legali<br />Vincoli<br />sociali<br />Concorrenza<br />
  28. 28. STRATEGIA<br />MODELLO BUSINESS<br />ORGANIZZAZIONE<br />TECNOLOGIA<br />I vertici del modello<br />
  29. 29. TRIANGOLO DEL PRODOTTO<br />IMPRESA<br />SVILUPPO<br />CONTINUO<br />DEL PRODOTTO<br />FARE UNA PROMESSA<br />MERCATO<br />PRODOTTO<br />MANTENERE <br />LE PROMESSE<br />
  30. 30. TRIANGOLO DEL SERVIZIO<br />IMPRESA<br />SVILUPPO<br />CONTINUO<br />FARE UNA PROMESSA<br />PERSONALE<br />TECNOLOGIA<br />KNOW HOW<br />TEMPO DEL CLIENTE<br />CLIENTE<br />MANTENERE <br />LE PROMESSE<br />
  31. 31. PERIODI DI CRISIRE-DESIGN DEL BUSINESS<br />
  32. 32. il processo di <br />re- designing innovativo<br />per un modello <br />di business<br />
  33. 33. Centrato sull’utilizzatore<br />
  34. 34. INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CORE<br />CAPABILITIES<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />L’innovazione riparte dal target <br />
  35. 35. Compatibilitàstrategica<br />L’INCASTRO CON L’OBIETTIVO AZIENDALE<br />
  36. 36. creatività<br />per produrre<br />CONSENSO<br />
  37. 37. Un interfaccia con il cliente<br />
  38. 38. meglio se integrata<br />
  39. 39. Un concetto dinamico che nasce dalla connettività fra l&apos;azienda, i suoi clienti e i suoi collaboratori. <br />Integra le attività di individuazione, creazione ed erogazione del valore mirate all&apos;instaurazione di rapporti di lungo termine e reciprocamente soddisfacenti&quot; . <br />Un nuovo contesto nel quale il punto di partenza è costituito dalle esigenze e dalle richieste del singolo cliente.<br />Il compito del marketing consiste nell&apos;elaborare offerte contestuali di prodotti, servizi ed esperienze in grado di soddisfarle. <br />Fitting Business<br />&quot;Le imprese devono passare da una filosofia &quot;produci-e-vendi&quot; alla filosofia &quot;ascolta-e-rispondi“. <br />
  40. 40. Come funzionailcontatto con iclienti ?<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CANALI COMMUNICAZIONE& DISTRIBUZIONE<br />CLIENTI<br />SEGMENTI<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />canale 1<br />canale 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  41. 41. Bisogna avere un meccanismo di relazione con i clienti<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTA<br />CUSTOMER RELATIONSHIP<br />CLIENTI<br />SEGMENTI<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />meccanismo 1<br />meccanismo 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  42. 42. RICETTA<br />
  43. 43. BUSINESS DESIGN<br />
  44. 44. Come puoi cambiare e innovare il tuo business model ?<br />
  45. 45. Fai le pulizie prima diaprireunanuovaportaal mercato-&gt; CLEANING<br />
  46. 46. C.R.E.A.<br />IL METODO<br />
  47. 47. IL METODO C.R.E.A.<br />CREARE<br />ciò che ci manca<br />per fare una differenza<br />sostanziale con<br />la concorrenza<br />RIDURRE<br />ciò che ci costa tanto<br />ma che non ci da <br />alcuna mano utile<br />davanti al cliente<br />ELIMINARE<br />ciò che ormai <br />è obsoleto e che <br />ci crea solo problemi<br />AUMENTARE<br />ciò che oggi ci da<br />un vero vantaggio<br />competitivo<br />
  48. 48. DisegnailTUONUOVO business<br />
  49. 49. INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CORE<br />CAPABILITIES<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />LO SCHEMA DI LAVORO<br />
  50. 50. SCEGLI IL MERCATO CHE MEGLIO RIESCI A SOSTENERE<br />
  51. 51. abbozza il mercato<br />ORDINI<br />ATTORI<br />MERCATO<br />OFFERTE<br />
  52. 52. Lega il tuo VALORE ai clienti<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CLIENTI<br />SEGMENTAZIONE<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  53. 53.
  54. 54. Nel business comunicare vale quanto vendere<br />
  55. 55. Tra impresa e clienti il problema è la lingua comune <br />
  56. 56. SCEGLI <br />IL LINGUAGGIO<br />PIÙ COMPRENSIBILE<br />PER I TUOI CLIENTI<br />
  57. 57. COSTRUISCI <br />SOSTENENDOCON LA COMUNICAZIONE<br />
  58. 58. Canali di comunicazione<br />CANALI DI COMUNICAZIONE & DISTRIBUZIONE A CICLO CHIUSO E DINAMICO<br />PRE DECISIONE<br />VALUTAZIONE<br />ACQUISTO<br />POST<br />VENDITA<br />PASSA<br />VOCE<br />
  59. 59. No a metodi troppo datati<br />
  60. 60. No a Killer Application<br />
  61. 61. come misuriilsuccesso del tuo business model?<br />

×