Graziano Chiaro Marketing Design

976 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
976
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
29
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Graziano Chiaro Marketing Design

  1. 1. MARKETING<br />DESIGN<br />
  2. 2. Il cambiamento è ilprocessocheportailfuturodentro le tuefoglie<br />-&gt; Alvin Toffler<br />
  3. 3. Che cos’è il design?<br />
  4. 4. Questo è design?<br />
  5. 5. design pensiero<br />“<br />Adattare i significati <br />ad un obiettivo predefinito<br />”<br />
  6. 6. design pensiero<br />“<br />Trasformare le condizioni esistenti <br />in nuove <br />aspettative<br />”<br />
  7. 7. Design è libero pernsiero.<br />
  8. 8. Quali sono <br />le caratteristiche<br />del design pensiero ?<br />
  9. 9. Centrato sull’utilizzatore<br />
  10. 10. Creatività ed esplorazione<br />
  11. 11. voglia di sperimentare!<br />
  12. 12. Inter pensiero<br />
  13. 13. olistico<br />
  14. 14. compatibile<br />
  15. 15. La scatola degli attrezzi del design pensiero<br />
  16. 16. co-creazione<br />
  17. 17. ideazione<br />
  18. 18. visualizzazione<br />
  19. 19. prototipazione<br />
  20. 20. Come può il design pensiero<br />contribuire allo sviluppo<br />degli affari?<br />
  21. 21. Che cos’è un modello di business?<br />
  22. 22. Una casa descrive bene un modello di business<br />
  23. 23. Schema per un modello di business <br />INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CAPACITA’ <br />DI BASE<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />
  24. 24. forze esterne<br />
  25. 25. 5 forze<br />Bisogni<br />dei clienti<br />Cambiamenti<br />tecnologici<br />MODELLO BUSINESS<br />Vincoli<br />legali<br />Vincoli<br />sociali<br />Concorrenza<br />
  26. 26. STRATEGIA<br />MODELLO BUSINESS<br />ORGANIZZAZIONE<br />TECNOLOGIA<br />I vertici del modello<br />
  27. 27. il processo di <br />re- designing innovativo<br />per un modello <br />di business<br />
  28. 28. Centrato sull’utilizzatore<br />
  29. 29. INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CORE<br />CAPABILITIES<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />L’innovazione riparte dal target <br />
  30. 30. creatività & consenso<br />
  31. 31. INFRASTRUTTURA<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />RELAZIONI<br />PARTNER & RETE<br />VALORE<br />DELLA PROPOSTA<br />CLIENTI<br />POSIZIONAMENTO<br />CORE<br />CAPABILITIES<br />CONFIGURAZIONE<br />ATTIVITA’<br />CANALI<br />DISTRIBUZIONE<br />COSTI DI <br />STRUTTURA<br />FLUSSI<br />PROFITTO<br />FINANZA<br />innovazione continua<br />
  32. 32. approccio interdisciplinare<br />
  33. 33. holistic design<br />
  34. 34. Compatibilità strategica<br />
  35. 35. Un interfaccia con il cliente<br />
  36. 36. meglio se integrata <br />
  37. 37. Fitting<br />
  38. 38. Come funziona il contatto con i clienti<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CANALI COMMUNICAZIONE& DISTRIBUZIONE<br />CLIENTI<br />SEGMENTI<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />canale 1<br />canale 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  39. 39. Canali di comunicazione<br />CANALI DI COMMUNICAZIONE & DISTRIBUZIONE<br />PRE DECISIONE<br />VALUTAZIONE<br />ACQUISTO<br />POST<br />VENDITA<br />PASSA<br />VOCE<br />
  40. 40. Bisogna avere un meccanismo di relazione con i clienti<br />OFFERTA<br />CLIENTI<br />VALORE<br />PROPOSTA<br />CUSTOMER RELATIONSHIP<br />CLIENTI<br />SEGMENTI<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />meccanismo 1<br />meccanismo 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  41. 41. YOU INC.<br />
  42. 42. scegli il tuo market<br />
  43. 43. Disegna il TUO business<br />
  44. 44. abbozza il mercato<br />ORDINI<br />ATTORI<br />MERCATO<br />OFFERTE<br />
  45. 45. Lega il tuo VALORE ai clienti<br />CLIENTI<br />OFFERTA<br />VALORE<br />PROPOSTE<br />CLIENTI<br />SEGMENTAZIONE<br />valore proposta 1<br />valore proposta 2<br />…<br />clienti segmento 1<br />clienti segmento 2<br />…<br />
  46. 46. Tra impresa e clienti il problema è la lingua comune <br />
  47. 47. Nel business comunicare vale quanto vendere<br />
  48. 48. QUI<br />QUI<br />QUI<br />
  49. 49. Può la comunicazione implementare il tuo business model?<br />
  50. 50. No a metodi troppo datati<br />
  51. 51. No a Killer Application<br />
  52. 52. come misuri il successo del tuo business model?<br />
  53. 53. Salva fratture !<br />
  54. 54. Come puoi cambiare e innovare il tuo business model ?<br />
  55. 55. re-inventa la tua ruota<br />
  56. 56. “Business model innovation matters” and it is a top priority of CEOs<br />
  57. 57. Operating Margin Growth in Excess of Competitive Peers <br />compound annual growth rate over five years<br />[Source: IBM, CEOs are expanding the innovation horizon: important implications for CIOs]<br />
  58. 58. Benefits Cited by Business Model Innovators<br />percent of respondents<br />[Source: IBM, Global CEO Study 2007]<br />
  59. 59. LA COSTRUZIONE STRATEGICA<br />-- &gt; Ricetta<br />
  60. 60. 1. Identificare arie e profumi intorno-&gt; ANALISI DEL CONTESTO<br />
  61. 61. Qui bisogna dimenticare <br />le forme cubiche di pensiero <br />
  62. 62. 2. Conoscere la nostra pasta -&gt; le nostre risorse e assets<br />
  63. 63. 3. Ascoltare oltre il muro–&gt; registrare la concorrenza<br />
  64. 64. 4. Decidere il campo di battaglia-&gt; mercato di riferimento<br />
  65. 65. 5. Tasche piene<br />-&gt; obiettivo di profitto<br />
  66. 66. 6. valuta, pensa e disegna-&gt; strategia<br />
  67. 67. 7. Fai le pulizie prima di aprire la porta al mercato -&gt; CLEANING<br />
  68. 68. 8.Usa un tuo collante<br /> -&gt; il metodo<br />
  69. 69. Prototipo<br />Business Model<br />C.R.E.A.<br />cleaning<br />P.A.P.S.A<br />designing<br />OBIETTIVO<br />Marketing mix<br />le P<br />di sostegno<br />4P<br />
  70. 70. 9. Metti su casa <br /> -&gt; l’organizzazione<br />
  71. 71. 10. Assicurati di avere il carburante -&gt; la formazione<br />
  72. 72. 11. La gente giusta-&gt; crea ruoli e responsabilità<br />
  73. 73. 12. prototipazione<br />
  74. 74. 13.Periodo di testing <br />
  75. 75. 14. Fai come l’ape e impollina<br />-&gt; vendita e comunicazione <br />
  76. 76. 15. Tieni il metro sottomano-&gt; il controllo delle operazioni<br />
  77. 77. 16.Ipotizza l’insuccesso<br />
  78. 78. 17. Disegna un oceano blu<br />-&gt; il piano dell’alternativa<br />
  79. 79. 18. Non accettare la sconfitta<br />
  80. 80. 19. Rovescia, sempre<br />
  81. 81. 20. Scrivi tutto<br />

×