RICERCA SUL VERDICCHIO COME MIGLIOR BIANCO DI ITALIA : LA RASSEGNA STAMPA

1,095 views

Published on

La rassegna stampa della mia ricerca sulle guide e sui vini piu' premiati nel 2013

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,095
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

RICERCA SUL VERDICCHIO COME MIGLIOR BIANCO DI ITALIA : LA RASSEGNA STAMPA

  1. 1. RASSEGNA STAMPA VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA GAMBERO ROSSO, VERONELLI E AIS LE GUIDE PIU’ CREDIBILI SECONDO I CONSUMATORI (31 ottobre 2013) Stato: in aggiornamento Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  2. 2.   COMUNICATO STAMPA VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA GAMBERO ROSSO, VERONELLI E AIS LE GUIDE PIU’ CREDIBILI SECONDO I CONSUMATORI Lo studio del prof. Micozzi, docente di marketing del Dipartimento di Management dell’Università Politecnica delle Marche, in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini IMT, dimostra che il Verdicchio è il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane e il più apprezzato dai consumatori.  (Jesi, 31 ottobre 2013). E’ il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti del settore, uno studio del prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d’Italia de L’Espresso, Veronelli, Vinibuoni d’Italia 2014). L’indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l’85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Per il direttore dell’IMT (il consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell’export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: “L’apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualità totale. Un lavoro che è lo specchio dell’unicità di un vitigno autoctono che dà origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d’Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un’impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)”. “Il successo del Verdicchio – ha aggiunto il professore dell’Università Politecnica delle Marche, Gabriele Micozzi – è l’esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell’Ocm vino e che faccia da volano per l’affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali”. Al fine di proiettare l’indagine in un contesto ‘consumer’, si è studiata anche l’affidabilità e la credibilità delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1357 soggetti individuati in modo stocastico e rappresentativi dell’intera popolazione Italiana. Dall’analisi poi si è ricavato un “indice di credibilità” delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti dalle tipologie di vino per l’indice di credibilità, il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che così si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11).
  3. 3.   Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio è il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il più esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all’estero. L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini ne garantisce l’autenticità in tutte le sue numerose declinazioni e supporta dal 1999 tutti i suoi produttori. Top Ten dei vini più premiati in base ai riconoscimenti ottenuti dalle Guide VINO TOTALE PREMI GUIDE 1° Verdicchio 57 2° Fiano 35 3° Sauvignon 31 4° Soave 30 5° Friulano 27 6° Chardonnay 26 7° Passito 22 8° Malvasia 20 9° Moscato 18 10° Pinot bianco 17 Top Ten dei vini più premiati incrociati con l’indice di credibilità delle Guide VINO PUNTEGGIO COMPLESSIVO 1° Verdicchio 33,18 2° Sauvignon 22,18 3° Fiano 20,39 4° Chardonnay 18,21 5° Soave 18,07 6° Friulano 15,11 7° Passito 14,23 8° Pinot bianco 13,19 9° Riesling 10,99 10° Moscato 10,88   UFFICIO STAMPA IMT: interCOM srl Ilaria Koeppen 334.3486392 koeppen@agenziaintercom.it Benny Lonardi 334.6049450 direzione@agenziaintercom.it    
  4. 4. USCITE RADIO-TV DATA CANALE TESTATA TITOLO In attesa di messa in onda RAI 1 LINEA VERDE ORIZZONTI 01-11-2013 Ediz. notte RAI 3 TG 3 MARCHE 02-11-2013 h. 10.35 RADIO1 RAI LA TERRA DAL CAMPO ALLA TAVOLA 02-11-2013 h. 19.45 RADIO2 RAI DECANTER Servizio registrato il 2 novembre. In attesa di messa in onda (prevista per sabato 16 novembre). Da Acqualagna intervista di Federico Quaranta a Alberto Mazzoni, direttore delI’Istituto Marchigiano di Tutela Vini IMT. Temi: Verdicchio vino bianco più premiato dalle guide italiane 2014. Il Verdicchio è il vino bianco più premiato dalle guide italiane 2014. L’analisi arriva da Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle 6 pubblicazioni più autorevoli. E’ emerso che tra i vitigni a bacca bianca con almeno l’85% del vitigno di riferimento, il Verdicchio è in testa alla classifica: complessivamente si aggiudica 57 massimi riconoscimenti. Servizio visibile su: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/Conte ntItem-920168ef-8051-47f7-9f26-f1452ab8bdfdtgr.html#p=1 Al minuto 00:02:56 -00:03:30 Durata: 34’’ Interviste di Sandro Capitani al prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche e al direttore dell’IMT Alberto Mazzoni. Secondo l’indagine dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini, il Verdicchio è il miglior bianco d’Italia. Servizio dal minuto 38’00’’ al minuto 42’00’’ Durata: 4’00’’ Servizio riascoltabile su: http://www.laterradalcampoallatavola.rai.it/dl/radio1 /2010/popup.html?t=LA%20TERRA%20del%2002 %2F11%2F2013&p=LA%20TERRA%20del%2002 %2F11%2F2013&d=&u=http%3A%2F%2Fwww.ra dio.rai.it%2Fpodcast%2FA42719212.mp3 Diretta da Acqualagna, 48^ Fiera del tartufo bianco. Dal minuto 14’46” al minuto 15’24” Il Verdicchio è il miglior bianco d’Italia. Lo dice uno studio realizzato dall’Università Politecnica delle Marche, secondo cui il Verdicchio è il vino bianco fermo più premiato dalle Guide per il 2014. Hanno incrociato i dati ed è venuto fuori questo risultato. “Potevi dirlo prima”, il Verdicchio fa da testa di Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  5. 5. ponte e tutti gli altri al seguito. Intervista al prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche (dal minuto 32’21”). Intervista a Alberto Mazzoni, direttore delI’Istituto Marchigiano di Tutela Vini IMT (dal minuto 33.41 al minuto 34’24”) : “I nostri produttori devono essere orgogliosi di avere il Verdicchio come ambasciatore nel mondo, ma noi in questa terra oggi a Acqualagna dobbiamo festeggiare il Bianchello, un grandissimo vino bianco del territorio che si abbina molto bene al tartufo; dobbiamo pensare al leggero Pergola, allo strutturato Colli Pesaresi. In questa zona dobbiamo valorizzare il territorio e i vini di questa realtà insieme al tartufo e a tanti altri prodotti della terra. Grazie e ciò possiamo richiamare sul territorio tanti enoappassionati, è un turismo forte”. Servizio riascoltabile su: http://www.radio2.rai.it/dl/portaleRadio/media/Cont entItem-a7970d62-a1c1-4102-a8e100ada34ddaf3.html# Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  6. 6. DETTAGLIO USCITE RADIO-TV Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  7. 7. TGR MARCHE 1 novembre 2013 TG R Marche del 1 novembre 2013 edizione della notte Il Verdicchio è il vino bianco più premiato dalle guide italiane 2014. L’analisi arriva da Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle 6 pubblicazioni più autorevoli. è emerso che tra i vitigni a bacca bianca con almeno l’85% del vitigno di riferimento, il Verdicchio è in testa alla classifica: complessivamente si aggiudica 57 massimi riconoscimenti. Servizio visibile su: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-920168ef-8051-47f7-9f26f1452ab8bdfd-tgr.html#p=1 Al minuto 00:02:56 -00:03:30 Durata: 34'' http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-920168ef-8051-47f7-9f26-f1452ab8bdfd-tgr.html#p=1
  8. 8. RADIO1 RAI – LA TERRA: DAL CAMPO ALLA TAVOLA RADIO1 RAI – LA TERRA DAL CAMPO ALLA TAVOLA del 2 novembre 2013 Servizio dal minuto 38’00’’ al minuto 42’00’’ Durata: 4’00’’ Secondo un’indagine il Verdicchio è il miglior bianco d’Italia. Intervista al prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche: “Con l’università abbiamo sviluppato il primo osservatorio sul vino, abbiamo analizzato tutti i risultati delle principali guide (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d’Italia de L’Espresso, Veronelli, Vinibuoni d’Italia 2014), e tra tutti i vini abbiamo verificato che il Verdicchio è quello che ha ricevuto il maggior numero di premi. Quindi primo Verdicchio, poi Fiano , Sauvignon, Soave, Friulano, Chardonnay, Passito, Malvasia, Moscato e Pinot bianco. Abbiamo poi completato lo studio attraverso un’innovativa analisi: abbiamo intervistato 1357 soggetti per verificare la credibilità delle guide. Viene fuori che le guide hanno una credibilità significativa, non ci sarebbero i blog o le trasmissioni televisive senza le guide. La prima guida risulta il Gambero Rosso con un indice di credibilità dell’0,86%; seguita da Veronelli (0,77%) e Bibenda (0,72%). Intervista al direttore delI’Istituto Marchigiano di Tutela Vini IMT, Alberto Mazzoni: “L’abbiamo detto nello spot su Radio Rai che è un vino elegante, di grande struttura e 100% marchigiano, il vino bianco più premiato d’Italia. Abbiamo avuto la conferma da questa ricerca realizzata dall’Università Politecnica delle Marche. Siamo soddisfatti perché è un vitigno particolare, un vitigno autoctono. Tanto un vino quanto un fenomeno culturale diventato il vino principe del territorio. La vendemmia è andata molto bene per tutti i vini bianchi, in modo particolare per il Verdicchio. All’estero va ancora meglio, l’estero è il futuro e l’ossigeno delle nostre aziende. Senza l’export non ci sarà vita per le nostre realtà vitivinicole, specie per quelle marchigiane che non sono tanto grandi. L’estero ci sta dando grandi soddisfazioni, specie per il Verdicchio: Usa, Canada, Giappone, Germania, Svezia sono i mercati dove i nostri produttori stanno investendo enormi cifre. Negli ultimi 4 anni abbiamo investito oltre 10 milioni di euro. Noi crediamo in questo vitigno che è la storia delle Marche, un vino poliedrico, unico nella sua grande struttura e maturità”. http://www.laterradalcampoallatavola.rai.it/dl/radio1/2010/popup.html?t=LA%20TERRA%20del%2002%2F11%2F2013&p=LA%20TERR A%20del%2002%2F11%2F2013&d=&u=http%3A%2F%2Fwww.radio.rai.it%2Fpodcast%2FA42719212.mp3
  9. 9. RADIO2 RAI – DECANTER RADIO2 RAI – DECANTER del 2 novembre 2013 Diretta da Acqualagna. 48^ Fiera del tartufo bianco. Dal minuto 14’46” al minuto 15’24”: il Verdicchio è il miglior bianco d’Italia. Lo dice uno studio realizzato dall’Università Politecnica delle Marche, secondo cui il Verdicchio è il vino bianco fermo più premiato dalle Guide per il 2014. Hanno incrociato i dati ed è venuto fuori questo risultato. “Potevi dirlo prima”, il Verdicchio fa da testa di ponte e tutti gli altri al seguito. Intervista al prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche (dal minuto 32’21”): “Quando si pensa alle Marche, il 76% degli italiani pensano al Verdicchio, l’85% all’estero pensano al Verdicchio. Una metafora visiva per il Verdicchio potrebbe essere l’amore: amore per la terra, amore per il futuro, amore per l’identità. Il Verdicchio resta in bocca con la stessa persistenza di un bacio rubato, è robusto come l’abbraccio di persone che si sono perse da tempo ed è emozionante come l’ultimo saluto di due innamorati”. Intervista a Alberto Mazzoni, direttore delI’Istituto Marchigiano di Tutela Vini IMT (dal minuto 33.41 al minuto 34’24”) : “I nostri produttori devono essere orgogliosi di avere il Verdicchio come ambasciatore nel mondo, ma noi in questa terra oggi a Acqualagna dobbiamo festeggiare il Bianchello, un grandissimo vino bianco del territorio che si abbina molto bene al tartufo; dobbiamo pensare al leggero Pergola, allo strutturato Colli Pesaresi. In questa zona dobbiamo valorizzare il territorio e i vini di questa realtà insieme al tartufo e a tanti altri prodotti della terra. Grazie a ciò possiamo richiamare sul territorio tanti enoappassionati, è un turismo forte”. http://www.radio2.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-a7970d62-a1c1-4102-a8e1-00ada34ddaf3.html#
  10. 10. USCITE STAMPA DATA 04-11-2013 03-11-2013 TESTATA Il Giornale Avvenire 01-11-2013 Il Resto del Carlino Corriere Adriatico Il Resto del Carlino ed. Marche 25 Il Messaggero ed. Marche Messaggero Veneto 35 01-11-2013 01-11-2013 01-11-2013 01-11-2013 PAG. 19 20 7 17 15 TITOLO SUL VINO DIAMO LA BIRRA ALLA FRANCIA TERRITORIO, STUDIO DELLA COLDIRETTI: AI VINI AUTOCTONI 3 PREMI SU 4 IL VERDICCHIO SBANCA LE CLASSIFICHE DEI BIANCHI VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO D'ITALIA E' IL VERDICCHIO IL PIÙ PREMIATO D'ITALIA IL DIRETTORE DELL’ISTITUTO MARCHIGIANO TUTELA MAZZONI: “E’ UN VINO ROSSO VESTITO DI BIANCO” IL VERDICCHIO MIGLIO VINO BIANCO FERMO SECONDO I GURU VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO, FRIULANO 27ESIMO USCITE AGENZIA DI STAMPA DATA TESTATA TITOLO Ansa 31-10-2013 Ansa 31-10-2013 Ansa 31-10-2013 Ansa 31-10-2013 Ansa 31-10-2013 Apcom 31-10-2013 Apcom 31-10-2013 Agenparl 31-10-2013 9colonne 31-10-2013 Prima Pagina News Agir Agi 31-10-2013 Adnkronos 02-11-2013 31-10-2013 02-11-2013 +++ ANSA MARCHE: LE NOTIZIE DEL GIORNO ORE 13:30 +++ VINO: VERDICCHIO IL BIANCO FERMO PIU' PREMIATO DEL 2014 VINO: INDAGINE, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO D'ITALIA VINO: VERDICCHIO IL BIANCO PIU' PREMIATO DA GUIDE 2014 VINO: VERDICCHIO IL BIANCO PIU' PREMIATO DA GUIDE 2014 VINO: VERDICCHIO IL BIANCO PIU' PREMIATO DA GUIDE 2014 (2) INDAGINE: IL VINO VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D`ITALIA INDAGINE: IL VINO VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D`ITALIA -2 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA VINO, PER GUIDE VERDICCHIO E' MIGLIOR BIANCO D'ITALIA VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA VINO, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D'ITALIA VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 CONSUMI: COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  11. 11. Il velino 02-11-2013 Italpress 02-11-2013 Agi 03-11-2013 Adnkronos 03-11-2013 Agenparl 03-11-2013 Agenparl 03-11-2013 CONSUMI, COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 CONSUMI: COLDIRETTI, A VITIGNI AUTOCTONI 76% PREMI DA PRINCIPALI GUIDE VINO: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE VINO: COLDIRETTI A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 USCITE WEB TESTATA Ansa.it Terra&Gusto DATA 31-10-2013 Ansa.it Terra&Gusto 31-10-2013 Ansa.it Terra&Gusto 31-10-2013 Ansa.it Marche 31-10-2013 Winenews.it 31-10-2013 Ilgiornale.it 04-11-2013 TITOLO/LINK VERDICCHIO IL BIANCO PIÙ PREMIATO DA GUIDE 2014 http://www.ansa.it/terraegusto/ http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10 /31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide2014_9547974.html VINO: INDAGINE, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO D'ITALIA http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10 /31/Vino-indagine-Verdicchio-miglior-biancoItalia_9548226.html VINO: INDAGINE, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO D'ITALIA VINO: INDAGINE, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO D'ITALIA (2) http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/vino.sht ml http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10 /31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide2014_9547974.html http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10 /31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide-2014-2_9547996.html VINO, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO ITALIA http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2013/10/31/Vi no-Verdicchio-miglior-bianco-Italia_9548238.html È IL VERDICCHIO IL VINO BIANCO PIÙ PREMIATO DALLE GUIDE ITALIANE PER IL 2014. LO DICE UNO STUDIO DEL DOCENTE DI MARKETING DELL’UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE GABRIELE MICOZZI http://www.winenews.it/news/32889/il-verdicchio-il-vinobianco-pi-premiato-dalle-guide-italiane-per-il-2014-lo-diceuno-studio-del-docente-di-marketing-delluniversitpolitecnica-delle-marche-gabriele-micozzi SUL VINO DIAMO LA BIRRA ALLA FRANCIA http://www.ilgiornale.it/news/interni/sul-vino-diamo-birra- Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  12. 12. Ilmessaggero.it 31-10-2013 Ilmessaggero.it mobile 31-10-2013 Ilrestodelcarlino.it 31-10-2013 Ilmondo.it 31-10-2013 Iltempo.it 03-11-2013 Unita.it 03-11-2013 Businesspeople.it 31-10-2013 Uiv.it – Corriere Vinicolo 31-01-2013 Corrieredelvino.it 31-10-2013 Agricolae.eu 31-10-2013 Doctorwine.it 03-11-2013 Doctorwine.it 03-11-2013 Winetaste.it 01-11-2013 Vinoedintorni.org 31-10-2013 Italiaatavola.net 04-11-2013 francia-964278.html VINO, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO FERMO D'ITALIA http://www.ilmessaggero.it/marche/vino_verdicchio_marche _migliore_bianco_fermo_italia/notizie/348031.shtml VINO, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO FERMO D'ITALIA http://m.ilmessaggero.it/m/messaggero/articolo/marche/348 031 VERDICCHIO, VINO BIANCO PIÙ PREMIATO IN ITALIA http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/2013/10/31/9 74668-verdicchio-vino-bianco-premiato.shtml INDAGINE: IL VINO VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D'ITALIA http://www.ilmondo.it/attualita/2013-10-31/indagine-vinoverdicchio-miglior-bianco-italia_352190.shtml VINO: A FINE VENDEMMIA L’ITALIA SUPERA LA FRANCIA. PRIMATO MONDIALE http://www.iltempo.it/mobile/economia/2013/11/03/vino-afine-vendemmia-l-italia-supera-la-francia-primato-mondiale1.1186395 VINO, LA FRANCIA NON E’ PIU’ LEADER ITALIA PRIMO PRODUTTORE MONDIALE http://www.unita.it/foto/photogallery-economia/italia-franciavino-produzione-primato-mondiale-produttori-vinitalychampagne-spumante-leader-1.531053?page=2 IL VERDICCHIO PRIMO TRA I BIANCHI FERMI D’ITALIA http://www.businesspeople.it/ http://www.businesspeople.it/Vino-Ristoranti/Vino/IlVerdicchio-primo-tra-i-bianchi-fermi-d-Italia_54862 VERDICCHIO: IL BIANCO FERMO PIU’ PREMIATO DALLE GUIDE http://www.uiv.it/node/22619 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://corrieredelvino.it/news/vino-indagine-il-verdicchio-e-ilmiglior-bianco-d2019italia VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA GAMBERO ROSSO, VERONELLI E AIS LE GUIDE PIU’ CREDIBILI SECONDO I CONSUMATORI http://www.agricolae.eu/?s=Verdicchio&lang=it IL VERDICCHIO E’ IL VINO BIANCO PIU’ PREMIAO DALLE GUIDE http://www.doctorwine.it/det_articolo.php?id_articolo=965 VERDICCHIO IS THE MOST AWARDED WHITE WINE BY WINE GUIDES http://www.doctorwine.it/en/det_articolo.php?id_articolo=96 5 VERDICCHIO, VINO BIANCO PIÙ PREMIATO IN ITALIA http://www.winetaste.it/verdicchio-vino-bianco-piu-premiatoin-italia/ IL MIGLIOR VINO BIANCO D'ITALIA? E' IL VERDICCHIO http://www.vinoedintorni.org/articolivino/63/22/Il-migliorvino-bianco-d-Italia-E-il-Verdicchio VENDEMMIA, L'ITALIA SUPERA LA FRANCIA RECORD Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  13. 13. 247.libero.it 31-10-2013 Yahoo.com 04-11-2013 Virgilio.it 31-10-2013 Corriereadriatico.it 31-10-2013 Agi.it 03-11-2013 Adnkronos.com 04-11-2013 Ilvelino.it 03-11-2013 Asca.it 02-11-2013 Messaggeroveneto.it 01-11-2013 Cronachedigusto.it 31-10-2013 Viniesapori.net 31-10-2013 Eusto.it 02-11-2013 STORICO DI 5 MILIARDI PER L'EXPORT http://www.italiaatavola.net/articolo.aspx?id=32150 VERDICCHIO, VINO BIANCO PIU’ PREMIATO IN ITALIA http://247.libero.it/lfocus/19127263/1/verdicchio-vinobianco-pi-premiato-in-italia/ COLDIRETTI: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE http://it.notizie.yahoo.com/coldiretti-fine-vendemmia-italiasupera-francia-primato-mondiale-085900537.html VERDICCHIO, VINO BIANCO PIÙ PREMIATO IN ITALIA http://chiaravalle.virgilio.it/notizielocali/Verdicchio,%20vino %20bianco%20pi%26ugrave%3B%20premiato%20in%20It alia-41063685.html VERDICCHIO AMBASCIATORE DELLE MARCHE E’ IL MIGLIOR VINO BIANCO FERMO D’ITALIA http://www.corriereadriatico.it/MARCHE/verdicchio_top_vini _bianchi_fermi_italia_marche/notizie/348020.shtml VINO: L'ITALIA SUPERA LA FRANCIA, E' PRIMATO MONDIALE http://www.agi.it/cronaca/notizie/201311031118-crort10006vino_a_fine_vendemmia_italia_supera_francia_primato_mo ndiale COLDIRETTI: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE http://www.adnkronos.com/IGN/Lavoro/Dati/Coldiretti-afine-vendemmia-Italia-supera-Francia-primatomondiale_32817972492.html CONSUMI, COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 http://www.ilvelino.it/it/article/consumi-coldiretti-3-premigourmet-su-4-vanno-a-vino-a-km0/b3d7eb24-f63f-48dab935-c0bd504f1b9d/ VINO: COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 A VITIGNI AUTOCTONI http://www.asca.it/newsVino__Coldiretti__3_premi_gourmet_su_4_a_vitigni_autoct oni-1331655-ATT.html VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO IL FRIULANO È 27ESIMO http://ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messag geroveneto/2013/11/01/GO_15_05.html INDAGINE: VERDICCHIO VINO BIANCO FERMO PIÙ PREMIATO DALLE GUIDE E UNA DI QUESTE RISULTATA LA PIÙ CREDIBILE http://www.cronachedigusto.it/ http://www.cronachedigusto.it/component/content/article/11 956-2013-10-31-12-06-43.html VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D'ITALIA http://www.viniesapori.net/articolo/vino-indagine-ilverdicchio-e-il-miglior-bianco-d-italia-3110.html VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://www.eusto.it/joomla_work/index.php?option=com_co ntent&task=view&id=1369&Itemid=2 Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  14. 14. Agronotizie.imagelin enetwork.com 04-11-2013 Agronotizie.imagelin enetwork.com 31-10-2013 Primapaginanews.it 31-10-2013 Agenparl.it 03-11-2013 Agenparl.it 31-10-2013 Wallstreetitalia.com 04-11-2013 Ilpuntocoldiretti.it 04-11-2013 Vitevinoqualita.it 02-11-2013 Agroalimentarenews .com 31-10-2013 Agricultura.it 31-10-2013 Gazzettadelvino.it 31-10-2013 Beverfood.com 03-11-2013 Guidamarche.it 01-11-2013 Marchenotizie.it 02-11-2013 VINO, ALL'ITALIA IL PRIMATO MONDIALE http://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricolturaeconomia-politica/2013/11/04/vino-all-italia-il-primatomondiale/35321 VINO: IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricolturaeconomia-politica/2013/10/31/vino-il-verdicchio-e-il-migliorbianco-d-italia/35316 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://www.primapaginanews.it/dettaglio_articolo.asp?ID=19 7586&ctg=11 VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 http://www.agenparl.it/articoli/news/politica/20131103-vinocoldiretti-quelli-locali-vincono-3-premi-vip-su-4 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://www.agenparl.it/articoli/news/economia/20131031vino-indagine-il-verdicchio-e-il-miglior-bianco-d-italia COLDIRETTI: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE http://www.wallstreetitalia.com/article/1639707/dati/coldiretti -a-fine-vendemmia-italia-supera-francia-primatomondiale.aspx GUIDE GOURMET, 3 PREMI SU 4 VANNO AI VINI AUTOCTONI http://www.ilpuntocoldiretti.it/attualita/Pagine/Guidegourmet, 3premisu4vannoaiviniautoctoni.aspx E’ IL VERDICCHIO IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.vitevinoqualita.it/e-il-verdicchio-il-miglior-biancoditalia/ IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.agroalimentarenews.com/news-file/Il-Verdicchio--il-miglior-bianco-d-Italia-.htm#.UnJKGyJMI3E.twitter E’ IL VERDICCHIO IL BIANCO PIU’ PREMIATO DALLE GUIDE ITALIANE 2014 http://www.agricultura.it/articolo.php?ID=6434 VINO: VERDICCHIO IL BIANCO FERMO PIÙ PREMIATO E PIÙ APPREZZATO http://gazzettadelvino.it/2013/vino-verdicchio-il-biancofermo-pi%C3%B9-premiato-e-pi%C3%B9-apprezzato-coni-piedi-terra INDAGINE SU GUIDE/VINI: IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.beverfood.com/indagine-guide-vini-verdicchiomiglior-bianco-italia/ VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.guidamarche.it/section/articolo.asp?ID=12052&t =VINO:_INDAGINE,_IL_VERDICCHIO_E%27_IL_MIGLIO R_BIANCO_D%27ITALIA VINO, IL MARCHIGIANO VERDICCHIO IL BIANCO PIU’ PREMIATO DALLE GUIDE ITALIANE http://www.marchenotizie.it/vino-il-marchigiano-verdicchioil-bianco-piu-premiato-dalle-guide- Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  15. 15. Newsmarche.it 31-10-2013 Viverejesi.it 03-11-2013 Cronachemaceratesi .it 31-10-2013 Anconatoday.it 31-10-2013 Fabrianoweb.it 31-10-2013 Teatronaturale.it 31-10-2013 Matelicaweb.it 31-10-2013 Corriereanconitano. blogspot.it 31-10-2013 Picusonline.it 31-10-2013 Giornale.sm 01-11-2013 Campaniaslow.it 01-11-2013 Gazzettaeconomica. it 01-11-2013 T-mag.it 01-11-2013 italiane/2013/11/02/80986/ VINO, IL VERDICCHIO IL VINO PIÙ PREMIATO DALLE GUIDE 2014 http://www.newsmarche.it/index.php?option=com_hwdmedi ashare&view=mediaitem&id=1251%3Atg-newsmarche-del31-ottobre-2013-i-ed&Itemid=102 VERDICCHIO, PER I CONSUMATORI E’ IL PIU’ PREMIATO E APPREZZATO VINO BIANCO D’ITALIA http://www.viverejesi.it/index.php?page=articolo&articolo_id =434392 VERDICCHIO MIGLIOR VINO IN ITALIA SECONDO LE GUIDE http://www.cronachemaceratesi.it/2013/10/31/verdicchiomiglior-vino-in-italia-secondo-le-guide/393931/ IL VERDICCHIO INCENSATO DALLE GUIDE: E’ IL BIANCO FERMO PIU’ PREMIATO D’ITALIA http://www.anconatoday.it/economia/verdicchio-vinobianco-fermo-piu-premiato-italia-2014.html VERDICCHIO, PREMIATO COME MIGLIOR BIANCO ‘FERMO’ D’ITALIA http://www.fabrianoweb.it/news/index.php/2013/10/verdicchi o-premiato-come-miglior-vino-bianco-fermo-ditalia/ IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR VINO BIANCO D’ITALIA http://www.teatronaturale.it/strettamente-tecnico/mondoenoico/18086-il-verdicchio-e-il-miglior-vino-bianco-ditalia.htm VERDICCHIO, PREMIATO COME MIGLIOR VINO BIANCO ‘FERMO’ D’ITALIA http://www.matelicaweb.it/index.php/verdicchio-premiatocome-miglior-vino-bianco-fermo-ditalia/ VERDICCHIO, VINO BIANCO PIU’ PREMIATO IN ITALIA http://corriereanconitano.blogspot.it/2013/10/verdicchiovino-bianco-piu-premiato-in.html?spref=tw IL VERDICCHIO PREMIATO COME MIGLIOR VINO BIANCO D’ITALIA http://www.picusonline.it/notizia/Ancona++Il+Verdicchio+premiato+come+miglior+vino+bianco+d'Itali a+-+comunicati/33838 ANCONA. VINO, VERDICCHIO MIGLIOR BIANCO ITALIA PIÙ PREMIATO DA GUIDE ITALIANE E PIÙ APPREZZATO DA CONSUMATORI http://www.giornale.sm/ancona-vino-verdicchio-migliorbianco-italia-piu-premiato-da-guide-italiane-e-piuapprezzato-da-consumatori-83191/#.UnfJaEpd7cs DOPO IL VERDICCHIO, IL FIANO D’AVELLINO E’ IL VINO BIANCO PIU’ PREMIATO DALLE GUIDE 2014 http://www.campaniaslow.it/2013/11/01/dopo-il-verdicchioil-fiano-di-avellino-e-il-vino-bianco-piu-premiato-dalle-guide2014/ CONSUMI: 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 http://www.gazzettaeconomica.it/CONSUMI_3_PREMI_GO URMET_SU_4_VANNO_A_VINO_A_KM0-ida_967829503.html ITALIA PRIMA AL MONDO PER PRODUZIONE E QUALITÀ DEL VINO Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  16. 16. Garantitaly.it 04-11-2013 Viaggi.piazzagrande .info 31-10-2013 Ilrestomancia.info 01-11-2013 Sassarinotizie.com 04-11-2013 Osservatorelaziale.it 03-11-2013 Wineflorence.com 01-11-2013 Newsit24.com 31-10-2013 Notizie23e59.it 02-11-2013 Calabriaeconomia.it 03-11-2013 Siciliaunopolis.com 03-11-2013 Quasimezzogiorno.o rg 04-11-2013 Online-news.it 02-11-2013 Conipiediperterra.co m 31-10-2013 Qoop.it 31-10-2013 Abruzzoservito.it 03-11-2013 http://www.t-mag.it/2013/11/04/italia-prima-al-mondo-perproduzione-e-qualita-del-vino/ IL VERDICCHIO VINCE: HA OTTENUTO PIÙ PREMI DI OGNI ALTRO BIANCO FERMO http://www.garantitaly.it/?p=4983 INDAGINE: VERDICCHIO VINO BIANCO FERMO PIÙ PREMIATO DALLE GUIDE E UNA DI QUESTE RISULTATA LA PIÙ CREDIBILE http://viaggi.piazzagrande.info/Lifestyle/indagine-verdicchiovino-bianco-fermo-piu-premiato-dalle-guide-e-una-diqueste-risultata-la-piu-credibile/2013/10/31 E’ IL VERDICCHIO IL VINO BIANCO FERMO PIU’ PREMIATO http://www.ilrestomancia.info/attualita/il-verdicchio-il-vinobianco-fermo-piu-premiato/ COLDIRETTI: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE http://www.sassarinotizie.com/24ore-articolo-218032coldiretti_a_fine_vendemmia_italia_supera_francia_primato _mondiale.aspx VENDEMMIA 2013: L’ITALIA SUPERA LA FRANCIA E CONQUISTA IL PRIMATO MONDIALE http://www.osservatorelaziale.it/index.asp?art=8075&arg=2 6&red=6 VERDICCHIO È IL VINO BIANCO FERMO D’ITALIA http://wineflorence.com/verdicchio-vino-bianco/ INDAGINE: IL VINO VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.newsit24.com/notizie/indagine-il-vino-verdicchioil-miglior-bianco-d-italia VERDICCHIO IL BIANCO PIÙ PREMIATO DA GUIDE 2014 http://www.notizie23e59.it/2013/11/02/verdicchio-il-biancopiu-premiato-da-guide-2014/ VINO: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIAMTO MONDIALE http://calabriaeconomia.it/vino-a-fine-vendemmia-italiasupera-francia-primato-mondiale/42921/ VINO 2013: ITALIA PRIMO PRODUTTORE MONDIALE http://www.siciliaunopolis.com/2013/11/vino-2013-italiaprimo-produttore.html VINO – PER ITALIA E’ PRIMATO MONDIALE. SUPERATA LA FRANCIA http://www.quasimezzogiorno.org/azione.php?name=conte nuti&id=16947 VERDICCHIO IL BIANCO PIU’ PREMIATO DA GUIDE 2014 http://www.online-news.it/2013/11/02/verdicchio-il-biancopiu-premiato-da-guide-2014/#.UneUdydJp8U VINO: VERDICCHIO IL BIANCO FERMO PIU’ PREMIATO E PIU’ APPREZZATO http://www.conipiediperterra.com/vino-verdicchio-il-biancofermo-piu-premiato-e-piu-apprezzato-1031.html VERDICCHIO, VINO BIANCO PIÙ PREMIATO IN ITALIA http://www.qoop.it/similar/verdicchio-vino-bianco-piupremiato-in-italia__e902311258eb943011ebec2c9916a56e IL VINO LOCALE DIVENTA LA STAR ITALIANA DELLE Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  17. 17. Videotolentino.it 31-10-2013 Arezzoweb.it 04-11-2013 Vallesina.tv 02-11-2013 Attual.it 31-10-2013 Libreprensa.com 03-11-2013 Iitalgrob.it/ 03-11-2013 Idea Vino Facebook.com 31-10-2013 Radiogold Facebook.com 31-10-2013 youfeed.it 31-10-2013 Dbnotizie.altervista.o rg 31-10-2013 Portobellos.it 31-10-2013 Grognards2011.blog spot.it 31-10-2013 Mister-x.it 01-11-2013 GUIDE DI SETTORE http://www.abruzzoservito.it/il-vino-locale-diventa-la-staritaliana-delle-guide-di-settore/ VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.videotolentino.it/home/2589-Vino-indagine-ilVerdicchio-e-il--miglior-bianco-dItalia.html COLDIRETTI: A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIAMTO MONDIALE http://www.arezzoweb.it/notizie/speciale.asp?idnotizia=117 893 VERDICCHIO, ANCHE PER IL 2014 SARA’ IL VINO PIU’ APPREZZATO DAI CONSUMATORI http://www.aurorabasket.vallesina.tv/cronaca/item/8392verdicchio,-anche-per-il-2014-sar%C3%A0-il-vinopi%C3%B9-apprezzato-dai-consumatori.html VERDICCHIO, VINO BIANCO PIU’ PREMIATO D’ITALIA http://attual.it/notizie/verdicchio-vino-bianco-piu-premiato-initalia VINO, SULLA PRODUZIONE L’ITALIA BATTE LA FRANCIA E’ PRIMATO MONDIALE http://libreprensa.com/k/Istituto%20Marchigiano%20di%20T utela%20Vini/1021071#s/612181 VINO: IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA http://www.italgrob.it/sezione.asp?IdPost=4846&M=Vini%2 0AND%20Co&C=Eno%20news https://www.facebook.com/IdeaVino/posts/6750771891775 29 VINO: IL VERDICCHIO E’ IL MILGIOR BIANCO D’ITALIA https://www.facebook.com/radiogold.fabriano/posts/142815 9570730063 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://www.youfeed.it/related/2344.4230928-vino-indagineil-verdicchio-e-il-miglior-bianco-d-italia VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA http://dbnotizie.altervista.org/post/26080/Vino_indagine_Ver dicchio_miglior_bianco_dItalia VERDICCHIO, RE DEI BIANCHI http://www.portobellos.it/news/dettaglio/9-attualita/1617verdicchio-re-dei-vini-bianchi VERDICCHIO IL BIANCO PIU’ PREMIATO http://grognards2011.blogspot.it/2013/10/verdicchio-ilbianco-piu-premiato.html?spref=tw VERDICCHIO, PER I CONSUMATORI È IL PIÙ PREMIATO E APPREZZATO VINO BIANCO D'ITALIA VENERDÌ 1 NOVEMBRE 2013 http://www.mister-x.it/notizie/3498822/verdicchio-per-iconsumatori-%C3%A8-il-pi%C3%B9-premiato-eapprezzato-vino-bianco-d-italia/ Segue dettaglio uscite Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  18. 18. DETTAGLIO USCITE STAMPA Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  19. 19. Il Resto del Carlino (ed. nazionale) 01 Novembre 2013 PRESSToday (simovela@gmail.com) pag. 25 Salvo per uso personale e' vietato qualunque tipo di redistribuzione con qualsiasi mezzo.
  20. 20. Corriere Adriatico 01 Novembre 2013 PRESSToday (simovela@gmail.com) pag. 07 Salvo per uso personale e' vietato qualunque tipo di redistribuzione con qualsiasi mezzo.
  21. 21. Il Resto del Carlino (ed. Marche) 01 Novembre 2013 PRESSToday (simovela@gmail.com) pag. 17 Salvo per uso personale e' vietato qualunque tipo di redistribuzione con qualsiasi mezzo.
  22. 22. Il Messaggero (ed. Marche) 01 Novembre 2013 PRESSToday (simovela@gmail.com) pag. 35 Salvo per uso personale e' vietato qualunque tipo di redistribuzione con qualsiasi mezzo.
  23. 23. Messaggero Veneto 01 Novembre 2013 PRESSToday (simovela@gmail.com) pag. 15 Salvo per uso personale e' vietato qualunque tipo di redistribuzione con qualsiasi mezzo.
  24. 24. DETTAGLIO USCITE AGENZIE Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  25. 25. ANSA (CRO) - 31/10/2013 - 14.13.00 +++ ANSA MARCHE: LE NOTIZIE DEL GIORNO ORE 13:30 +++ ZCZC3747/SXR OAN17036 R CRO S43 QBKM +++ ANSA MARCHE: LE NOTIZIE DEL GIORNO ORE 13:30 +++ (ANSA) - ROMA, 31 OTT - INDESIT:SINDACATI,TAVOLO AL MISE SPOSTATO ALL'11 NOVEMBRE - Il tavolo della Indesit presso il Ministero dello Sviluppo Economico, previsto per lunedi' 4 novembre, e' stato spostato all'11 novembre. Lo si apprende da fonti sindacali. E' il secondo rinvio dell'incontro, inizialmente fissato per oggi, ma poi spostato al 4 novembre. ---. ARMI E DROGA, IN MANETTE COPPIA A JESI - I carabinieri di Jesi, hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio e coltivazione di sostanza stupefacente, e per il possesso illegittimo di armi, una coppia del posto: Luciano Bordoni, 53 anni, e la convivente Maria Marsetti, 55 anni, gia' nota alle forze di polizia. Nella loro abitazione e' stata rinvenuta una piccola serra di piantine di marijuana e un mini arsenale. Ritrovate armi da fuoco modificate, tra cui due fucili e una pistola, polvere da sparo e due balestre, 920 grammi di marijuana e 5 di hascisc. ---. VINO: VERDICCHIO IL BIANCO FERMO PIU' PREMIATO DEL 2014 - E' il Verdicchio il vino bianco fermo piu' premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche piu' influenti del settore, uno studio di Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Universita' Politecnica delle Marche in collaborazione con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26).(ANSA). ME 31-OTT-13 14:09 NNN ANSA (ECO) - 31/10/2013 - 11.15.00 Vino: indagine, Verdicchio miglior bianco d'Italia ZCZC1640/SXR OAN14339 R ECO S43 QBKM Vino: indagine, Verdicchio miglior bianco d'Italia Piu' premiato da guide italiane e piu' apprezzato da consumatori (ANSA) - ANCONA, 31 OTT - E' il Verdicchio il vino bianco fermo piu' premiato dalle guide italiane per il 2014. Lo rivela, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche piu' influenti del settore, uno studio del prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Universita' Politecnica delle Marche, in collaborazione con l'Istituto marchigiano di tutela vini (Imt), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). L'indagine e' stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilita', affidabilita' e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone e' emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l'85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi piu' premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d'Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un'impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%). Con 240 mila quintali di uve
  26. 26. prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio e' il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il piu' esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all'estero. (ANSA). COM-DAN/GIG 31OTT-13 11:12 NNN ANSA (ECO) - 31/10/2013 - 10.25.00 Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 ZCZC1170/SXA XEF11292 R ECO S0A QBXB Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 (ANSA) - ROMA, 31 OTT - E' il Verdicchio il vino bianco fermo piu' premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche piu' influenti del settore, uno studio di Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Universita' Politecnica delle Marche in collaborazione con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). L'indagine e' articolata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilita', affidabilita' e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone e' emerso che, tra i vitigni a bacca bianca, il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi piu' premiati dalle guide 2014 Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). (ANSA). BRB 31-OTT-13 10:21 NNN ANSA (ECO) - 31/10/2013 - 10.27.00 Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 ZCZC1176/SXR XEF11292 R ECO S43 QBKM Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 (ANSA) - ROMA, 31 OTT - E' il Verdicchio il vino bianco fermo piu' premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche piu' influenti del settore, uno studio di Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Universita' Politecnica delle Marche in collaborazione con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). L'indagine e' articolata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilita', affidabilita' e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone e' emerso che, tra i vitigni a bacca bianca, il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi piu' premiati dalle guide 2014 Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). (ANSA). BRB 31-OTT-13 10:21 NNN
  27. 27. ANSA (ECO) - 31/10/2013 - 10.31.00 Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 (2) ZCZC1208/SXR XEF11338 R ECO S43 QBKM Vino: Verdicchio il bianco piu' premiato da guide 2014 (2) (ANSA) - ROMA, 31 OTT - Per il direttore dell'Imt (consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell'export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: "L'apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualita' totale. Un lavoro che e' lo specchio dell'unicita' di un vitigno autoctono che da' origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d'Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un'impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)". "Il successo del Verdicchio - ha aggiunto il docente autore delo studio - e' l'esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell'Ocm vino e che faccia da volano per l'affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali". Al fine di proiettare l'indagine in un contesto 'consumer', si e' studiata anche l'affidabilita' e la credibilita' delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1.357 soggetti rappresentativi dell'intera popolazione Italiana. Dall'analisi poi si e' ricavato un "indice di credibilita'" delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti dalle tipologie di vino per l'indice di credibilita', il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che cosi' si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11). Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio e' il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il piu' esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all'estero. (ANSA). BRB 31-OTT-13 10:27 NNN APC (CRO) - 31/10/2013 - 10.35.00 Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia ZCZC0064/APC 20131031_00064 4 cro gn00 Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia Gambero rosso, Veronelli e Ais le guide più credibili Roma, 31 ott. (TMNews) - E` il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti del settore, uno studio del prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell`Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l`Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d`Italia de L`Espresso, Veronelli, Vinibuoni d`Italia 2014). L`indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l`85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi
  28. 28. più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Per il direttore dell`IMT (il consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell`export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: "L`apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualità totale. Un lavoro che è lo specchio dell`unicità di un vitigno autoctono che dà origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d`Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un`impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)".(Segue) Red/Nav 31-OTT-13 10:31 NNNN APC (CRO) - 31/10/2013 - 10.35.00 Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia -2Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia -2- ZCZC0065/APC 20131031_00065 4 cro gn00 Indagine: il vino Verdicchio è il miglior bianco d`Italia -2- Roma, 31 ott. (TMNews) - "Il successo del Verdicchio - ha aggiunto il professore dell`Università Politecnica delle Marche, Gabriele Micozzi - è l`esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell`Ocm vino e che faccia da volano per l`affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali". Per proiettare l`indagine in un contesto `consumer`, si è studiata anche l`affidabilità e la credibilità delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1357 soggetti individuati in modo stocastico e rappresentativi dell`intera popolazione Italiana. Dall`analisi poi si è ricavato un "indice di credibilità" delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti dalle tipologie di vino per l`indice di credibilità, il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che così si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11). Red/Nav 31-OTT-13 10:31 NNNN AGP (ECO) - 31/10/2013 - 10.18.00 VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA ZCZC AGENPARL0018 4 ECO /R01 /ITA VINO: INDAGINE, IL VERDICCHIO E’ IL MIGLIOR BIANCO D’ITALIA (AGENPARL) - Jesi, 31 ott - E' il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti del settore, uno studio del prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). L'indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio
  29. 29. assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l'85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Per il direttore dell'IMT (il consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresent a il 90% dell'export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: "L'apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualità totale. Un lavoro che è lo specchio dell'unicità di un vitigno autoctono che dà origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d'Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un'impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)". "Il successo del Verdicchio - ha aggiunto il professore dell'Università Politecnica delle Marche, Gabriele Micozzi - è l'esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell'Ocm vino e che faccia da volano per l'affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali". Al fine di proiettare l'indagine in un contesto ‘consumer', si è studiata anche l'affidabilità e la credibilità delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1357 soggetti individuati in modo stocastico e rappresentativi dell'intera popolazione Italiana. Dall'analisi poi si è ricavato un "indice di credibilità" delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivament e al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti dalle tipologie di vino per l'indice di credibilità, il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che così si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11). Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio è il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il più esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all'estero. L'Istituto Marchigiano di Tutela Vini ne garantisce l'autenticità in tutte le sue numerose declinazioni e supporta dal 1999 tutti i suoi produttori. Top Ten dei vini più premiati in base ai riconoscimenti ottenuti dalle Guide VINO TOTALE PREMI GUIDE 1° Verdicchio 57 2° Fiano 35 3° Sauvignon 31 4° Soave 30 5° Friulano 27 6° Chardonnay 26 7° Passito 22 8° Malvasia 20 9° Moscato 18 10° Pinot bianco 17 Top Ten dei vini più premiati incrociati con l'indice di credibilità delle Guide VINO PUNTEGGIO COMPLESSIVO 1° Verdicchio 33,18 2° Sauvignon 22,18 3° Fiano 20,39 4° Chardonnay 18,21 5° Soave 18,07 6° Friulano 15,11 7° Passito 14,23 8° Pinot bianco 13,19 9° Riesling 10,99 10° Moscato 10,88 COM/SDB 310910 OTT 13 NNNN NNNN 9COL (CRO) - 31/10/2013 - 12.08.00 VINO, PER GUIDE VERDICCHIO E' MIGLIOR BIANCO D'ITALIA 9CO525704 4 CRO ITA R01 VINO, PER GUIDE VERDICCHIO E' MIGLIOR BIANCO D'ITALIA (9Colonne) Roma, 31 ott - E' il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più
  30. 30. influenti del settore, uno studio di Gabriele Micozzi, docente di marketing dell'Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). L'indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l'85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio è il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il più esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all'estero. L'Istituto Marchigiano di Tutela Vini ne garantisce l'autenticità in tutte le sue numerose declinazioni e supporta dal 1999 tutti i suoi produttori. (red) 311205 OTT 13 NNNN PRIMA PAGINA NEWS Cro - Vino: indagine, il Verdicchio è il miglior bianco d’Italia Roma - 31 ott (Prima Pagina News) E’ il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti del settore, uno studio del prof. Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d’Italia de L’Espresso, Veronelli, Vinibuoni d’Italia 2014). L’indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l’85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Per il direttore dell’IMT (il consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell’export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: “L’apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualità totale. Un lavoro che è lo specchio dell’unicità di un vitigno autoctono che dà origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d’Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un’impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)”. “Il successo del Verdicchio – ha aggiunto il professore dell’Università Politecnica delle Marche, Gabriele Micozzi – è l’esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell’Ocm vino e che faccia da volano per l’affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali”. Al fine di proiettare l’indagine in un contesto ‘consumer’, si è studiata anche l’affidabilità e la credibilità delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1357 soggetti individuati in modo stocastico e rappresentativi dell’intera popolazione Italiana. Dall’analisi poi si è ricavato un “indice di credibilità” delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti
  31. 31. dalle tipologie di vino per l’indice di credibilità, il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che così si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11). Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio è il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il più esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all’estero. L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini ne garantisce l’autenticità in tutte le sue numerose declinazioni e supporta dal 1999 tutti i suoi produttori. (PPN) 31 ott 2013 10:20 AGIR 31/10/2013 - 10:14 VINO, IL VERDICCHIO È IL MIGLIOR BIANCO D'ITALIA Gambero rosso, Veronelli e Ais le guide più credibili secondo i consumatori E’ il Verdicchio il vino bianco fermo più premiato dalle guide italiane per il 2014. A rivelarlo, a pochi giorni dalla pubblicazione delle guide enologiche più influenti del settore, uno studio del prof.Gabriele Micozzi, docente di marketing dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), che ha catalogato i vini vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d’Italia de L’Espresso, Veronelli, Vinibuoni d’Italia 2014). L’indagine è stata strutturata su due diversi filoni: i vini vincitori di almeno un premio assegnato nelle recensioni e una seconda analisi su credibilità, affidabilità e diffusione delle guide stesse tra i consumatori. Dal primo filone è emerso che, tra i vitigni a bacca bianca (con almeno l’85% del vitigno di riferimento), il Verdicchio si posiziona in testa alla classifica dei bianchi fermi più premiati dalle guide 2014. Complessivamente, il vino ambasciatore delle Marche si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27) e Chardonnay (26). Per il direttore dell’IMT (il consorzio che con 850 aziende e 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell’export enologico delle Marche), Alberto Mazzoni: “L’apprezzamento delle guide riflette la crescita del Verdicchio e il grande lavoro fatto dai suoi produttori verso la qualità totale. Un lavoro che è lo specchio dell’unicità di un vitigno autoctono che dà origine a un vino longevo e di grande struttura. Negli ultimi 10 anni il bianco fermo campione d’Italia ha aumentato il fatturato di quasi il 500% ed ha visto una crescita importante del prezzo medio per bottiglia. Un’impennata che si riflette anche nell'export, che quest'anno si avvia verso un altro risultato in doppia cifra (10%)”. “Il successo del Verdicchio – ha aggiunto il professore dell’Università Politecnica delle Marche, Gabriele Micozzi – è l’esempio di come sarebbe opportuno partire dal Verdicchio per fare sistema a livello regionale e sviluppare un progetto complessivo di valorizzazione del brand territoriale. Un unico progetto, che sfrutti le risorse previste nei Piani di sviluppo rurale (Psr) e nell’Ocm vino e che faccia da volano per l’affermazione sui mercati internazionali anche delle altre Doc e Docg regionali”. Al fine di proiettare l’indagine in un contesto ‘consumer’, si è studiata anche l’affidabilità e la credibilità delle guide attraverso un questionario diffuso a livello nazionale su 1357 soggetti individuati in modo stocastico e rappresentativi dell’intera popolazione Italiana. Dall’analisi poi si è
  32. 32. ricavato un “indice di credibilità” delle guide stesse, che vede in testa il Gambero Rosso (indice: 0,86), mentre Veronelli (0,77) e Bibenda (0,72) si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto. Ponderando infine il numero di premi vinti dalle tipologie di vino per l’indice di credibilità, il Verdicchio si impone in modo assoluto come il miglior vino bianco italiano seguito a distanza dagli altri della top 6 che così si modifica rispetto alla classifica dei soli premi ricevuti: Verdicchio (33,18), Sauvignon (22,18), Fiano (20,39), Chardonnay (18,21), Soave (18,07) e Friulano (15,11). Con 240 mila quintali di uve prodotte nella campagna 2013, il Verdicchio è il primo vino prodotto sul territorio marchigiano e il più esportato con oltre il 50% delle bottiglie destinate all’estero. L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini ne garantisce l’autenticità in tutte le sue numerose declinazioni e supporta dal 1999 tutti i suoi produttori. Top Ten dei vini più premiati in base ai riconoscimenti ottenuti dalle Guide VINO TOTALE PREMI GUIDE 1° Verdicchio 57 2° Fiano 35 3° Sauvignon 31 4° Soave 30 5° Friulano 27 6° Chardonnay 26 7° Passito 22 8° Malvasia 20 9° Moscato 18 10° Pinot bianco 17 Top Ten dei vini più premiati incrociati con l’indice di credibilità delle Guide VINO PUNTEGGIO COMPLESSIVO 1° Verdicchio 33,18 2° Sauvignon 22,18 3° Fiano 20,39 4° Chardonnay 18,21 5° Soave 18,07 6° Friulano 15,11 7° Passito 14,23
  33. 33. 8° Pinot bianco 13,19 9° Riesling 10,99 10° Moscato 10,88
  34. 34. AGI (CRO) - 02/11/2013 - 16.51.00 Vino: Coldiretti, quelli locali vincono 3 premi vip su 4 ZCZC AGI0389 3 CRO 0 R01 / Vino: Coldiretti, quelli locali vincono 3 premi vip su 4 = (AGI) Roma, 2 nov. - I vitigni autoctoni del territorio conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero". E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). (AGI) Pgi (Segue) 021647 NOV 13 NNNN AGI (CRO) - 02/11/2013 - 16.51.00 Vino: Coldiretti, quelli locali vincono 3 premi vip su 4 (2) ZCZC AGI0390 3 CRO 0 R01 / Vino: Coldiretti, quelli locali vincono 3 premi vip su 4 (2)= (AGI) - Roma, 2 nov. - Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale, tanto da aver spinto la nascita a livello regionale di numerose realta' per favorirne la conoscenza, la degustazione e l'acquisto. Sono, infatti, molte le aziende vitivinicole che aprono regolarmente o in speciali occasioni le porte ai visitatori per far conoscere la propria attivita' con i metodi di produzioni dal vigneto alla cantina. Circa 1.300 sono i produttori di vino certificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove - evidenzia Coldiretti - vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (AGI) Pgi 021647 NOV 13 NNNN ADNK (ECO) - 02/11/2013 - 11.15.00 CONSUMI: COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 ZCZC ADN0107 3 ECO 0 ADN ECO NAZ CONSUMI: COLDIRETTI, 3 PREMI GOURMET SU 4 VANNO A VINO A KM0 = Roma, 2 nov. (Adnkronos) - ''I vitigni autoctoni del territorio conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a 'chilometri zero'''. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). ''Complessivamente -rileva Coldiretti- i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale, tanto da aver spinto la nascita a livello regionale di numerose realta' per favorirne la conoscenza, la degustazione e l'acquisto. Sono, infatti, molte le aziende vitivinicole che aprono regolarmente o in speciali occasioni le porte ai visitatori per far conoscere la propria attivita' con i metodi di produzioni dal vigneto alla cantina''. ''Circa 1.300 sono i produttori di vino certificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove -evidenzia Coldiretti- vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il
  35. 35. forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27)''. (Sec/Zn/Adnkronos) 02-NOV-13 11:12 NNNN ADNK (ECO) - 02/11/2013 - 17.33.00 VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 (2) ZCZC ADN0548 3 ECO 0 ADN ECO NAZ VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 (2) = (Adnkronos) - Circa 1.300 sono i produttori di vino certificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove - evidenzia Coldiretti - vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (Sec/Ct/Adnkronos) 02-NOV-13 17:29 NNNN VEL (ECO) - 02/11/2013 - 11.09.00 Consumi, Coldiretti, 3 premi gourmet su 4 vanno a vino a km0 ZCZC VEL0206 3 ECO /R01 /ITA Consumi, Coldiretti, 3 premi gourmet su 4 vanno a vino a km0 Consumi, Coldiretti, 3 premi gourmet su 4 vanno a vino a km0 (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 02 NOV - I vitigni autoctoni del territorio conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero". E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale, tanto da aver spinto la nascita a livello regionale di numerose realta' per favorirne la conoscenza, la degustazione e l'acquisto. Sono, infatti, molte le aziende vitivinicole che aprono regolarmente o in speciali occasioni le porte ai visitatori per far conoscere la propria attivita' con i metodi di produzioni dal vigneto alla cantina. Circa 1.300 sono i produttori di vino certificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove - evidenzia Coldiretti - vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano
  36. 36. Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (red) 110702 NOV 13 NNNN NNNN ITP (ECO) - 02/11/2013 - 11.14.00 CONSUMI: COLDIRETTI, A VITIGNI AUTOCTONI 76% PREMI DA PRINCIPALI GUIDE CONSUMI: COLDIRETTI, A VITIGNI AUTOCTONI 76% PREMI DA PRINCIPALI GUIDE ZCZC IPN 058 ECO --/T CONSUMI: COLDIRETTI, A VITIGNI AUTOCTONI 76% PREMI DA PRINCIPALI GUIDE ROMA (ITALPRESS) - I vitigni autoctoni del territorio conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero". E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale, tanto da aver spinto la nascita a livello regionale di numerose realta' per favorirne la conoscenza, la degustazione e l'acquisto. Circa 1.300 sono i produttori di vino certificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (ITALPRESS). ads/com 02-Nov-13 11:11 NNNN NNNN
  37. 37. AGI (CRO) - 03/11/2013 - 11.10.00 Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale ZCZC AGI0053 3 CRO 0 R01 / Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale = (AGI) - Roma, 3 nov. - Se il braccio di ferro sull'Alitalia e' ancora in corso almeno sul vino alla fine con una produzione stimata attorno ai 45 milioni di ettolitri l'Italia supera la Francia, che si ferma a 44 milioni di ettolitri, e conquista nel 2013 il primato mondiale. E' la Coldiretti a fare il bilancio della vendemmia che si e' praticamente conclusa per la quasi totalita' delle uve in tutta Italia, dove si e' registrato un aumento del 2 per cento rispetto allo scorso anno con una qualita' buona con punte eccezionali per i grandi rossi, dal Barolo al Chianti, dal Brunello di Montalcino all'Aglianico. (AGI) red (Segue) 031107 NOV 13 NNNN AGI (CRO) - 03/11/2013 - 11.11.00 Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (2) ZCZC AGI0054 3 CRO 0 R01 / Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (2)= (AGI) - Roma, 3 nov. - Un aumento produttivo che - sottolinea la Coldiretti - ha consentito di battere i concorrenti francesi dove il raccolto e' aumentato del 7 per cento secondo l'organizzazione mondiale della vigna e del vino (OIV). L'andamento climatico anomalo - precisa la Coldiretti - ha capovolto le previsioni iniziali e consente all'Italia di conquistare nel 2013 la leadership nazionale nella produzione di vino a livello internazionale dove dopo la Francia si classifica al terzo posto la Spagna con una produzione in forte crescita a 40 milioni di ettolitri (+23 per cento), seguita dagli Stati Uniti. La vendemmia si chiude in ritardo di quasi due settimane rispetto allo scorso anno che in realta' - spiega la Coldiretti - significa un ritorno alla normalita' per effetto dell'andamento climatico con temperature estive, non eccessivamente bollenti e con escursioni termiche, che hanno favorito una piu' lenta ma ottimale maturazione delle uve, e una qualita' molto elevata. In Italia e' stato gia' raccolto circa il 90 per cento delle uve e la vendemmia si sta concludendo con Aglianico e Cabernet e Nerello. La produzione e' stata destinata per oltre il 40 per cento - precisa la Coldiretti ai 331 vini a denominazione di origine controllata (Doc) e ai 59 vini a denominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 30 per cento ai 118 vini a indicazione geografica tipica (Igt) riconosciuti in Italia e il restante 30 per cento a vini da tavola. (AGI) (AGI) - Roma, 3 nov. - La conclusione della vendemmia si festeggia in Italia con il record storico per il vino all'estero con un valore delle vendite che raggiunge per la prima volta i 5 miliardi di euro per effetto di un aumento del 9 per cento degli acquisti oltre confine, secondo le proiezioni Coldiretti sui dati Istat relativi ai primi sette mesi dell'anno. A realizzare le migliori performance sono stati gli spumanti - sottolinea la Coldiretti - che mettono a segno un aumento in valore del 18 per cento togliendo anche spazi di mercato allo champagne. Per i vini italiani la maggioranza del fatturato all'estero viene realizzata sul mercato statunitense dove l'export in valore aumenta del 10 per cento mentre al secondo posto continua la Coldiretti - si classifica la Germania che mette a segno un positivo aumento del 9 per cento. Un aumento del 10 per cento si registra anche in Russia e una crescita record (+23 per cento) anche in Australia. Un dato significativo se si considera che lo stato oceanico e' oggi il primo Paese esportatore di vino tra quelli extraeuropei e il quarto a livello mondiale dopo Francia, Italia e Spagna. Positivo anche il dato sui mercati asiatici, con una crescita complessiva del 3 per cento, con un apprezzabile aumento del 6 per cento in Cina che e' il Paese con maggiore crescita dei consumi.
  38. 38. Negli Stati Uniti - continua la Coldiretti - sono particolarmente apprezzati il Chianti, il Brunello di Montalcino, il Pinot Grigio, il Barolo e il Prosecco che piace pero' molto anche in Germania insieme all'Amarone della Valpolicella ed al Collio mentre in Russia sono apprezzati Chianti, Barolo, Asti e Moscato d'Asti ed in Inghilterra Prosecco, Chianti, Barolo. (AGI) (AGI) - Roma, 3 nov. - Sul mercato interno ed estero e' pero' in atto la riscossa dei vitigni autoctoni del territorio che hanno conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero", secondo una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (AGI) red/cav 031107 NOV 13 NNNN AGI (CRO) - 03/11/2013 - 11.20.00 Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (3) ZCZC AGI0059 3 CRO 0 R01 / Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (3)= (AGI) - Roma, 3 nov. - La conclusione della vendemmia si festeggia in Italia con il record storico per il vino all'estero con un valore delle vendite che raggiunge per la prima volta i 5 miliardi di euro per effetto di un aumento del 9 per cento degli acquisti oltre confine, secondo le proiezioni Coldiretti sui dati Istat relativi ai primi sette mesi dell'anno. A realizzare le migliori performance sono stati gli spumanti - sottolinea la Coldiretti - che mettono a segno un aumento in valore del 18 per cento togliendo anche spazi di mercato allo champagne. Per i vini italiani la maggioranza del fatturato all'estero viene realizzata sul mercato statunitense dove l'export in valore aumenta del 10 per cento mentre al secondo posto - continua la Coldiretti - si classifica la Germania che mette a segno un positivo aumento del 9 per cento. Un aumento del 10 per cento si registra anche in Russia e una crescita record (+23 per cento) anche in Australia. Un dato significativo se si considera che lo stato oceanico e' oggi il primo Paese esportatore di vino tra quelli extraeuropei e il quarto a livello mondiale dopo Francia, Italia e Spagna. Positivo anche il dato sui mercati asiatici, con una crescita complessiva del 3 per cento, con un apprezzabile aumento del 6 per cento in Cina che e' il Paese con maggiore crescita dei consumi. Negli Stati Uniti - continua la Coldiretti - sono particolarmente apprezzati il Chianti, il Brunello di Montalcino, il Pinot Grigio, il Barolo e il Prosecco che piace pero' molto anche in Germania insieme all'Amarone della Valpolicella ed al Collio mentre in Russia sono apprezzati Chianti, Barolo, Asti e Moscato d'Asti ed in Inghilterra Prosecco, Chianti, Barolo. (AGI) red/cav 031116 NOV 13 NNNN
  39. 39. AGI (CRO) - 03/11/2013 - 11.20.00 Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (4) ZCZC AGI0060 3 CRO 0 R01 / Vino: a fine vendemmia Italia supera Francia, primato mondiale (4)= (AGI) - Roma, 3 nov. - Sul mercato interno ed estero e' pero' in atto la riscossa dei vitigni autoctoni del territorio che hanno conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero", secondo una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). (AGI) red/cav 031117 NOV 13 NNNN ADNK (ECO) - 03/11/2013 - 11.58.00 VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE ZCZC ADN0122 3 ECO 0 ADN ECO NAZ VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE = NEL 2013 RECORD STORICO DI 5 MLD NELLE ESPORTAZIONI 'MADE IN ITALY' Roma, 3 nov. (Adnkronos) - ''Con una produzione stimata attorno ai 45 milioni di ettolitri l'Italia supera la Francia, che si ferma a 44 milioni di ettolitri, e conquista nel 2013 il primato mondiale''. E' la Coldiretti a fare il bilancio della vendemmia che si e' praticamente conclusa per la quasi totalita' delle uve in tutta Italia, dove si e' registrato un aumento del 2 per cento rispetto allo scorso anno con una qualita' buona con punte eccezionali per i grandi rossi, dal Barolo al Chianti, dal Brunello di Montalcino all'Aglianico. ''Un aumento produttivo che -sottolinea la Coldiretti- ha consentito di battere i concorrenti francesi dove il raccolto e' aumentato del 7 per cento secondo l'organizzazione mondiale della vigna e del vino (OIV). L'andamento climatico anomalo - precisa la Coldiretti - ha capovolto le previsioni iniziali e consente all'Italia di conquistare nel 2013 la leadership nazionale nella produzione di vino a livello internazionale dove dopo la Francia si classifica al terzo posto la Spagna con una produzione in forte crescita a 40 milioni di ettolitri (+23 per cento), seguita dagli Stati Uniti''. ''La vendemmia si chiude in ritardo di quasi due settimane rispetto allo scorso anno che in realta' -spiega la Coldirettisignifica un ritorno alla normalita' per effetto dell'andamento climatico con temperature estive, non
  40. 40. eccessivamente bollenti e con escursioni termiche, che hanno favorito una piu' lenta ma ottimale maturazione delle uve, e una qualita' molto elevata. In Italia e' stato gia' raccolto circa il 90 per cento delle uve e la vendemmia si sta concludendo con Aglianico e Cabernet e Nerello.La produzione e' stata destinata per oltre il 40 per cento -precisa la Coldiretti- ai 331 vini a denominazione di origine controllata (Doc) e ai 59 vini a denominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 30 per cento ai 118 vini a indicazione geografica tipica (Igt) riconosciuti in Italia e il restante 30 per cento a vini da tavola''. (segue) (Sec/Opr/Adnkronos) 03-NOV-13 11:55 NNNN ADNK (ECO) - 03/11/2013 - 12.07.00 VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE (2) ZCZC ADN0128 3 ECO 0 ADN ECO NAZ VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE (2) = (Adnkronos) - ''La conclusione della vendemmia si festeggia in Italia con il record storico per il vino all'estero con un valore delle vendite che raggiunge per la prima volta i 5 miliardi di euro per effetto di un aumento del 9 per cento degli acquisti oltre confine, secondo le proiezioni Coldiretti sui dati Istat relativi ai primi sette mesi dell'anno. A realizzare le migliori performance sono stati gli spumanti -sottolinea la Coldirettiche mettono a segno un aumento in valore del 18 per cento togliendo anche spazi di mercato allo champagne''. ''Per i vini italiani la maggioranza del fatturato all'estero viene realizzata sul mercato statunitense dove l'export in valore aumenta del 10 per cento mentre al secondo posto -continua la Coldiretti- si classifica la Germania che mette a segno un positivo aumento del 9 per cento. Un aumento del 10 per cento si registra anche in Russia e una crescita record (+23 per cento) anche in Australia.Un dato significativo se si considera che lo stato oceanico e' oggi il primo Paese esportatore di vino tra quelli extraeuropei e il quarto a livello mondiale dopo Francia, Italia e Spagna. Positivo anche il dato sui mercati asiatici, con una crescita complessiva del 3 per cento, con un apprezzabile aumento del 6 per cento in Cina che e' il Paese con maggiore crescita dei consumi''. ''Negli Stati Uniti -continua la Coldiretti- sono particolarmente apprezzati il Chianti, il Brunello di Montalcino, il Pinot Grigio, il Barolo e il Prosecco che piace pero' molto anche in Germania insieme all'Amarone della Valpolicella ed al Collio mentre in Russia sono apprezzati Chianti, Barolo, Asti e Moscato d'Asti ed in Inghilterra Prosecco, Chianti, Barolo''. (segue) (Sec/Opr/Adnkronos) 03-NOV-13 12:03 NNNN ADNK (ECO) - 03/11/2013 - 12.17.00 VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE (3) ZCZC ADN0142 3 ECO 0 ADN ECO NAZ VINO: COLDIRETTI, A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE (3) = (Adnkronos) - ''Sul mercato interno ed estero e' pero' in atto la riscossa dei vitigni autoctoni del territorio che hanno conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a 'chilometri zero', secondo una analisi della
  41. 41. Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Universita' Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni piu' autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014)''. ''Complessivamente -rileva Coldiretti- i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre piu' sostenuta di vini di produzione locale. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che -sottolinea la Coldiretti- le bottiglie piu' richieste e piu' premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi piu' premiati dai gourmet c'e' il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27)''. (Sec/Opr/Adnkronos) 03-NOV-13 12:13 NNNN AGP (POL) - 03/11/2013 - 14.48.00 VINO: COLDIRETTI A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE ZCZC AGENPARL0011 4 POL /R01 /ITA VINO: COLDIRETTI A FINE VENDEMMIA ITALIA SUPERA FRANCIA, PRIMATO MONDIALE (AGENPARL) - Roma, 03 nov - Se il braccio di ferro sull'Alitalia è ancora in corso almeno sul vino alla fine con una produzione stimata attorno ai 45 milioni di ettolitri l'Italia supera la Francia, che si ferma a 44 milioni di ettolitri, e conquista nel 2013 il primato mondiale. E' la Coldiretti a fare il bilancio della vendemmia che si è praticamente conclusa per la quasi totalità delle uve in tutta Italia, dove si è registrato un aumento del 2 per cento rispetto allo scorso anno con una qualità buona con punte eccezionali per i grandi rossi, dal Barolo al Chianti, dal Brunello di Montalcino all'Aglianico. Un aumento produttivo che - sottolinea la Coldiretti - ha consentito di battere i concorrenti francesi dove il raccolto è aumentato del 7 per cento secondo l'organizzazi one mondiale della vigna e del vino (OIV). L'andamento climatico anomalo - precisa la Coldiretti - ha capovolto le previsioni iniziali e consente all'Italia di conquistare nel 2013 la leadership nazionale nella produzione di vino a livello internazionale dove dopo la Francia si classifica al terzo posto la Spagna con una produzione in forte crescita a 40 milioni di ettolitri (+23 per cento), seguita dagli Stati Uniti..La vendemmia si chiude in ritardo di quasi due settimane rispetto allo scorso anno che in realtà - spiega la Coldiretti - significa un ritorno alla normalità per effetto dell'andamento climatico con temperature estive, non eccessivamente bollenti e con escursioni termiche, che hanno favorito una più lenta ma ottimale maturazione delle uve, e una qualità molto elevata. In Italia è stato già raccolto circa il 90 per cento delle uve e la vendemmia si sta concludendo con Aglianico e Cabernet e Nerello. La produzione è stata destinata per oltre il 40 per cento - precisa la Coldiretti - ai 331 vini a denominazione di origine controllata (Doc) e ai 59 vini a denominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 30 per cento ai 118 vini a indicazione geografica tipica (Igt) riconosciuti in Italia e il restante 30 per cento a vini da tavola.La conclusione della vendemmia si festeggia in Italia con il record storico per il vino all'estero con un valore delle vendite che raggiunge per la prima volta i 5 miliardi di euro per effetto di un aumento del 9 per cento degli acquisti oltre confine, secondo le proiezioni Coldiretti sui dati Istat relativi ai primi sette mesi dell'anno. A realizzare le migliori performance sono stati gli
  42. 42. spumanti - sottolinea la Coldiretti - che mettono a segno un aumento in valore del 18 per cento togliendo anche spazi di mercato allo champagne. Per i vini italiani la maggioranza del fatturato all'estero viene realizzata sul mercato statunitense dove l'export in valore aumenta del 10 per cento mentre al secondo posto - continua la Coldiretti - si classifica la Germania che mette a segno un positivo aumento del 9 per cento. Un aumento del 10 per cento si registra anche in Russia e una crescita record (+23 per cento) anche in Australia. Un dato significat ivo se si considera che lo stato oceanico è oggi il primo Paese esportatore di vino tra quelli extraeuropei e il quarto a livello mondiale dopo Francia, Italia e Spagna. Positivo anche il dato sui mercati asiatici, con una crescita complessiva del 3 per cento, con un apprezzabile aumento del 6 per cento in Cina che è il Paese con maggiore crescita dei consumi. Negli Stati Uniti - continua la Coldiretti - sono particolarmente apprezzati il Chianti, il Brunello di Montalcino, il Pinot Grigio, il Barolo e il Prosecco che piace però molto anche in Germania insieme all'Amarone della Valpolicell a ed al Collio mentre in Russia sono apprezzati Chianti, Barolo, Asti e Moscato d'Asti ed in Inghilterra Prosecco, Chianti, Barolo.Sul mercato interno ed estero è pero' in atto la riscossa dei vitigni autoctoni del territorio che hanno conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero", secondo una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Università Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivam ente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre più sostenuta di vini di produzione locale. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'econom ia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e più premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi più premiati dai gourmet c'è il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). fcu/red 031337 NOV 13 NNNN NNNN AGP (POL) - 03/11/2013 - 16.38.00 VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 ZCZC AGENPARL0016 4 POL /R01 /ITA VINO: COLDIRETTI, QUELLI LOCALI VINCONO 3 PREMI VIP SU 4 (AGENPARL) - Roma, 3 nov - I vitigni autoctoni del territorio conquistano ben tre premi su quattro assegnati dalla principali guide 2014, a conferma di una tendenza che, nel tempo della globalizzazione, vede gli italiani bere locale a "chilometri zero". E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla ricerca condotta da Istituto Marchigiano di Tutela Vini (Imt) e Università Politecnica delle Marche, che hanno catalogato i vini bianchi vincitori e i premi assegnati dalle sei pubblicazioni più autorevoli (Bibenda, Slow Wine, Gambero Rosso, Vini d'Italia de L'Espresso, Veronelli, Vinibuoni d'Italia 2014). Complessivamente - rileva Coldiretti - i vitigni autoctoni portano a casa il 76 per cento dei riconoscimenti rispetto a quelli internazionali a conferma di un trend che vede una domanda sempre più sostenuta di vini di produzione locale, tanto da aver spinto la nascita a livello regionale di numerose realtà per favorirne la conoscenza, la
  43. 43. degustazione e l'acquisto. Sono, infatti, molte le aziende vitivinicole che aprono regolarmente o in speciali occasioni le porte ai visitatori per far conoscere la propria attività con i metodi di produzioni dal vigneto alla cantina. Circa 1.300 sono i produttori di vinocertificati che fanno parte della rete di vendita diretta di Campagna Amica attraverso punti vendita e mercati degli agricoltori dove - evidenzia Coldiretti - vengono offerti solo vini locali a chilometri zero. Il forte legame del vino con il territorio di produzione, le abitudini di consumo, ma forse anche una maggiore attenzione dei cittadini al sostegno dell'economia locale in un momenti di crisi ha come risultato il fatto che - sottolinea la Coldiretti - le bottiglie piu' richieste e più premiate sono quelle prodotte a livello regionale, da Sud al Centro fino al Nord del Paese. Non a caso in testa alla classifica dei vini bianchi più premiati dai gourmet c'è il marchigiano Verdicchio che si aggiudica 57 massimi riconoscimenti davanti a Fiano (35), Sauvignon (31), Soave (30), Friulano (27). fcu/red 031533 NOV 13 NNNN NNNN
  44. 44. DETTAGLIO USCITE WEB Sede Legale: Via Rosa, 6 – 37121 Verona Telefono 045/915899 Fax 045/8345145 Sede Roma: Via G.B. Tiepolo 13 A - 00196 Roma Telefono 06/45667307 Fax 06/45667308 direzione@agenziaintercom.it Partita Iva: 02148580232
  45. 45. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/
  46. 46. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide-2014_9547974.html
  47. 47. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide-2014_9547974.html
  48. 48. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-indagine-Verdicchio-miglior-bianco-Italia_9548226.html
  49. 49. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-indagine-Verdicchio-miglior-bianco-Italia_9548226.html
  50. 50. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/vino.shtml
  51. 51. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide-2014_9547974.html
  52. 52. ANSA.IT TERRA&GUSTO http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/vino/2013/10/31/Vino-Verdicchio-bianco-piu-premiato-guide-2014-2-_9547996.html
  53. 53. ANSA.IT MARCHE http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2013/10/31/Vino-Verdicchio-miglior-bianco-Italia_9548238.html
  54. 54. WINENEWS.IT http://www.winenews.it/news/32889/il-verdicchio-il-vino-bianco-pi-premiato-dalle-guide-italiane-per-il-2014-lo-dice-uno-studio-deldocente-di-marketing-delluniversit-politecnica-delle-marche-gabriele-micozzi

×