Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

La difficile didattica per le competenze: cosa abbiamo fatto e cosa abbiamo imparato

925 views

Published on

Intervento di Gianni Marconato al convegno di presentazione dei risultati della ricerca - azione delle rete "La conoscenza in azione". Fermo 9 settembre 2016

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

La difficile didattica per le competenze: cosa abbiamo fatto e cosa abbiamo imparato

  1. 1. LA CONOSCENZA IN AZIONE RICERCA – AZIONE PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE NEL PRIMO CICLO D’ISTRUZIONE FERMO 9 SETTEMBRE 2016 G. MARCONATO LA DIFFICILE DIDATTICA PER LE COMPETENZE: COSA ABBIAMO FATTO E COSA ABBIAMO IMPARATO
  2. 2. I temi 1.L’approccio didattico 2.I risultati 3.Le questioni aperte
  3. 3. L’approccio didattico A. La «filosofia»: didattica per le competenze come didattica ricca per lo studente e per il docente B. Il modello didattico: ricerca – azione, ovvero il lavoro su pratiche reali C. La strategia di apprendimento: compiti autentici, ovvero apprendimento significativo, integrazione apprendimento e valutazione D. L’approccio operativo: solidità metodologica, sostenibilità operativa, miglioramento progressivo
  4. 4. I risultati 1. Si è fatta veramente didattica per le competenze (non si è parlato di … non si è fatta pseudo didattica …) 2. Tanti insegnanti ci hanno provato … e ce l’hanno fatta 3. Esperienza autentica (riflettuta, sedimentata) su cui costruire il passo successivo 4. Tanti materiali da condividere (e da arricchire)
  5. 5. Gli apprendimenti A. Valorizzazione di risorse degli alunni non raggiungibili con la metodologia didattica convenzionale B. Comprensione della complessità dell’atto didattico C. Comprensione della limitatezza di una valutazione posizionata solo sulle conoscenze D. «Scoperta» della ricchezza di un lavoro fatto con i colleghi
  6. 6. Il portale http://conoscenzainazione.pbworks.com A. Non è una vetrina B. Documenta la fatica e la sofferenza di un lavoro C. Non è un punto di arrivo
  7. 7. Le questioni aperte 1. La didattica per le competenze non è una didattica facile 1. Compresenza di «discipline» e «competenze» 2. Organizzazione di una didattica «autentica» 3. Saper fare didattica per competenze 4. Assetto del sistema d’istruzione 5. Organizzazione dei tempi e degli spazi della scuola; priorità nelle attività didattiche 6. Sviluppo professionale
  8. 8. E ora … dai un consiglio ai tuoi colleghi A. Non aspettarti risultati immediati B. Prepara adeguatamente le attività didattiche, non improvvisare C. Dedica del tempo alla tua formazione: è indispensabile e lascia il segno D. Sii consapevole che ti stai avviando in un percorso di cambiamento E. Ascolta … lascia fare … questa è la vera metodologia di lavoro F. Mettiti in gioco e accetta gli errori G. Traina i colleghi resistenti

×