Introduzione a didattica e tecnologie

1,893 views

Published on

Introduzione al laboratorio di tecnologie didattich - UniPD - Sceinze della formazione primaria VR

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,893
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
430
Actions
Shares
0
Downloads
55
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione a didattica e tecnologie

  1. 1. Laboratorio di Tecnologie Didattiche Università di Padova - sede Verona Scienze della Formazione Primaria 3 – 4 giugno 2010 G. Marconato Introduzione a Didattica e Tecnologie
  2. 2. La premessa concettuale <ul><li>(a breve) </li></ul><ul><li>Un modello concettuale </li></ul><ul><li>La rete </li></ul><ul><li>Le parole chiave </li></ul>
  3. 3. Warm-up <ul><li>Andiamo a prendere un caffè uscendo dalla finestra? </li></ul>
  4. 4. Un modello concettuale per la didattica con le tecnologie
  5. 5. Da …. <ul><li>David Jonassen et al. (2007), Meaningful Learning with Technology , Pearson, Merrill, Prentice Hall, Upper Saddle River </li></ul>
  6. 6. La questione di partenza … <ul><li>… . sarà anche possibile far si che le persone apprendano cosa noi vogliamo, ma in futuro ricorderanno ed useranno solo ciò che per loro ha un senso </li></ul>
  7. 7. Un approccio <ul><li>Apprendimento significativo </li></ul>
  8. 8. L’apprendimento significativo <ul><li>E’ il processo che porta alla costruzione di conoscenza che può essere usata per fare qualcosa (conceptual knowlegde, knowledge in action) </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Ciò che, più di ogni altra cosa, guida l’apprendimento è la comprensione e lo sforzo fatto nel completare un compito o una attività </li></ul>
  10. 10. L’apprendimento significativo è’ un processo caratterizzato da: <ul><li>investigazione </li></ul><ul><li>esplorazione </li></ul><ul><li>scrittura </li></ul><ul><li>Costruzione di modelli </li></ul><ul><li>comunicazione </li></ul><ul><li>progettazione </li></ul><ul><li>visualizzazione </li></ul><ul><li>valutazione </li></ul>
  11. 11. … se usiamo le tecnologie per <ul><li>investigare </li></ul><ul><li>esplorare </li></ul><ul><li>scrivere </li></ul><ul><li>costruire modelli </li></ul><ul><li>costruire comunità </li></ul><ul><li>comunicare con altri </li></ul><ul><li>progettare </li></ul><ul><li>visualizzare </li></ul>
  12. 12. … allora attiveremo processi di pensiero di ordine elevato di tipo <ul><li>causale </li></ul><ul><li>analogico </li></ul><ul><li>espressivo </li></ul><ul><li>esperenziale </li></ul><ul><li>di soluzione di problemi </li></ul>
  13. 13. L’apprendimento significativo è… <ul><li>attivo (interagisce con l’ambiente e manipola gli oggetti presenti in quell’ambiente ed osserva l’esito dell’azione) </li></ul><ul><li>costruttivo (articolare cosa ha fatto e riflettere sulle attività e sulle osservazioni) </li></ul><ul><li>intenzionale (goal-directed) fare qualcosa per uno scopo </li></ul><ul><li>cooperativo (conversazionale, collaborativo) negoziare socialmente una comune comprensione </li></ul><ul><li>autentico (complesso, contestuale) </li></ul>
  14. 14. Apprendere <ul><li>Si apprende come individui e come comunità mentre si impara a dare un senso ai fenomeni per poter risolvere problemi. </li></ul><ul><li>...l’apprendimento è basato su attività, non su contenuti. </li></ul><ul><li>… l'apprendimento è situato nei problemi che si risolvono e le tematiche da apprendere emergono da quei problemi. </li></ul>
  15. 15. Apprendere <ul><li>… l'apprendimento e la soluzione di problemi nel mondo reale e si poggia sulla conoscenza distribuita in una comunità di pratica. </li></ul><ul><li>… il mezzo dell'apprendimento è la negoziazione sociale di significato, non il contenuto che è stato determinato da una qualche agenzia; </li></ul><ul><li>la conoscenza emerge nel discorso della comunità. </li></ul>
  16. 16. Dall’apprendimento ……… <ul><li>…… .. agli usi delle tecnologie </li></ul>
  17. 17. 1 <ul><li>Le persone non apprendono dalle informazioni (come non apprendono dall’insegnante) [Jonassen et al., 1999]: </li></ul><ul><li>usare le tecnologie per distribuire informazioni non favorisce il miglioramento dell’esperienza dell’apprendimento </li></ul>
  18. 18. 2 <ul><li>Le persone apprendono usando le informazioni come strumenti per risolvere problemi </li></ul><ul><li>le tecnologie dovrebbero essere usate dagli utenti per una attività di “costruzione” di un artefatto o di impegno cognitivo e metacognitivo </li></ul>
  19. 19. 3 <ul><li>L’apprendimento è un processo sociale: </li></ul><ul><li>le tecnologie dovrebbero rendere possibile e supportare la conversazione, la collaborazione e lo svolgimento di attività tra chi apprende </li></ul>
  20. 20. 4 <ul><li>L’apprendimento è un processo di coinvolgimento ed impegno; </li></ul><ul><li>le persone dovrebbero essere coinvolte mentalmente, impregnate cognitivamente ad apprendere [Jonassen, 1995]: le tecnologie devono promuovere un ruolo attivo della persona che apprende </li></ul>
  21. 21. I 3 fondamenti di una buona didattica con le tecnologie <ul><li>Gli allievi svolgono la maggior parte del lavoro </li></ul><ul><li>Gli allievi collaborano e costruiscono </li></ul><ul><li>Si ha una costante “presenza” didattica </li></ul>

×