Apprendere Per La Competenza

33,385 views

Published on

Contributo al convegno nazionale AIF Scuola

Published in: Education
0 Comments
9 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
33,385
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
29,035
Actions
Shares
0
Downloads
105
Comments
0
Likes
9
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Situata: la C. esiste solo in riferimento a un contesto d’uso
  • Apprendere Per La Competenza

    1. 1. Conoscenza & Competenza Qualche concetto per ancorare l’innovazione a scuola Giovanni Marconato Convegno Nazionale AIF Scuola Vicenza 12 febbraio 2010 Dal patrimonio della didattica tradizionale a nuove forma di didattica per formare competenze certificate
    2. 2. Struttura del mio contributo <ul><li>Conoscenza </li></ul><ul><ul><li>Ricerca cognitiva </li></ul></ul><ul><ul><li>Conoscenza inerte </li></ul></ul><ul><ul><li>Equivoci </li></ul></ul><ul><ul><li>A. significativo e a. meccanico </li></ul></ul><ul><ul><li>Cosatruire significato e conoscenza </li></ul></ul><ul><li>Competenza </li></ul><ul><ul><li>Una definizione </li></ul></ul><ul><ul><li>Essere competenti </li></ul></ul><ul><ul><li>Sviluppare competenza </li></ul></ul><ul><li>Elementi di convergenza </li></ul>
    3. 4. La questione per l’innovazione è: <ul><li>Pensare (come posso fare) </li></ul><ul><li>Comprendere (cosa sto facendo) </li></ul><ul><li>Capire (perché lo sto facendo) </li></ul>
    4. 5. Dalla ricerca cognitiva degli ultimi anni <ul><li>La conoscenza è situata </li></ul><ul><li>La conoscenza è costruita socialmente </li></ul><ul><li>La conoscenza è distribuita in una comunità di pratica </li></ul>
    5. 6. Inert knowledge <ul><li>Conoscenza presente </li></ul><ul><li>Non utilizzata </li></ul><ul><li>Non riconosciuta come rilevante per la situazione </li></ul><ul><li>L’informazione non si è trasformata in conoscenza </li></ul>
    6. 7. Equivoci <ul><li>L’informazione non è conoscenza </li></ul><ul><ul><li>Informazione Oggetto </li></ul></ul><ul><ul><li>Conoscenza Strumento </li></ul></ul><ul><li>La conoscenza non si trasmette </li></ul><ul><ul><li>L’informazione si trasmette </li></ul></ul><ul><ul><li>La conoscenza si costruisce </li></ul></ul><ul><li>Approcci generali limitano l’apprendimento </li></ul><ul><ul><li>Il transfer è correlato alla somiglianze dei contesti di insegnamento e d’uso </li></ul></ul>
    7. 8. Apprendimento <ul><li>Trasformazione dell’informazione in conoscenza </li></ul><ul><ul><li>Elaborazione personale </li></ul></ul><ul><ul><li>Appropriazione </li></ul></ul><ul><ul><li>Esercizio del pensiero </li></ul></ul>
    8. 9. Apprendimento <ul><li>Apprendimento significativo </li></ul><ul><li>Apprendimento meccanico </li></ul><ul><li>Le idee complesse e le informazioni sono combinate con le esperienze e le conoscenza precedenti dello studente per dare vita ad una comprensione unica e personale. L’apprendimento è significativo quando lo studente capisce la relazione tra ciò che sta imparando e le altre sue conoscenze. </li></ul><ul><li>Memorizzazione di informazioni senza la piena comprensione e senza essere in grado di correlare le nuove informazioni con le conoscenze già possedute </li></ul>
    9. 10. Concetti correlati <ul><li>Costruzione vs. trasmissione </li></ul><ul><li>Comprensione vs. memorizzazione </li></ul><ul><li>Specificità vs. generalità </li></ul><ul><li>Complessità vs. semplificazione </li></ul><ul><li>Conoscere per fare vs. conoscere per conoscere (conceptual knowledge -knowledge in action) </li></ul>
    10. 11. Il continuum dell’apprendimento <ul><li>Meccanico Significativo </li></ul><ul><li>l’apprendimento che una persona riuscirà a costruire è correlato con le modalità di insegnamento che gli sono state offerte e le strategie che lui stesso adotta (Ausubel) </li></ul>
    11. 12. Costruzione personale di significato <ul><li>I “significati” non possono essere forniti in forma compiuta dal docente ma devono essere costruiti dalla persona che apprende. Sono richieste capacità critiche, di generalizzazione, inferenza e astrazione (Ausubel) </li></ul><ul><li>Se sono gli insegnanti a stabilire cosa sia importante conoscere, come farlo e come imparare, gli studenti non potranno esercitare l’intenzionalità e la costruzione per il semplice fatto che non è loro permesso (Jonassen) </li></ul>
    12. 13. Come si costruisce significato e conoscenza <ul><li>investigare </li></ul><ul><li>esplorare </li></ul><ul><li>scrivere </li></ul><ul><li>costruire modelli </li></ul><ul><li>costruire comunità </li></ul><ul><li>comunicare con altri </li></ul><ul><li>progettare </li></ul><ul><li>visualizzare </li></ul><ul><li>valutare </li></ul>
    13. 14. L’apprendimento significativo <ul><li>È attivo : si interagisce con l’ambiente, si manipolano gli oggetti presenti in quell’ambiente e si osserva l’esito dell’azione </li></ul><ul><li>È costruttivo : si articolare cosa è stato fatto e si riflettere sulle attività e sulle osservazioni </li></ul><ul><li>È intenzionale (goal-directed): si fa qualcosa per uno scopo </li></ul><ul><li>E’ cooperativo , conversazionale, collaborativo: si negozia socialmente una comune comprensione </li></ul><ul><li>È autentico : è complesso e contestualizzato </li></ul>
    14. 15. La didattica dovrebbe favorire <ul><li>La costruzione di conoscenza non la sua riproduzione </li></ul><ul><li>La conversazione intorno ai contenuti non la ricezione passiva </li></ul><ul><li>L’articolazione dei contenuti non la ripetizione </li></ul><ul><li>La collaborazione per la costruzione di artefatti non la competizione </li></ul><ul><li>La riflessione non l’esecuzione di comportamenti prescritti </li></ul>
    15. 16. <ul><li>(approccio Guy Le Boterf) </li></ul>
    16. 17. La competenza è …. <ul><li>saper agire in modo pertinente in un contesto particolare, scegliendo e mobilitando un doppio equipaggiamento di risorse : risorse personali (conoscenze, saper fare, qualità, cultura, risorse emozionali …) e risorse di rete (banche dati, reti documentali, reti di esperti …). </li></ul>
    17. 18. Essere competenti <ul><li>agire con competenza significa saper fronteggiare situazioni ordinarie e situazioni perturbate mobilizzando, in maniera pertinente, una grande quantità di risorse personali ed esterne </li></ul>
    18. 19. Sviluppare competenza <ul><li>Acquisire risorse </li></ul><ul><li>Allenare per la mobilizzazzione delle risorse </li></ul><ul><li>Allenare per la selezione delle risorse </li></ul><ul><li>Allenare per la combinazione delle risorse </li></ul>
    19. 21. Punti di convergenza conoscenza - competenza <ul><li>Complessità (del processo) </li></ul><ul><li>Olistico (della struttura) </li></ul><ul><li>Dinamicità (del contenuto) </li></ul><ul><li>Contestualizzazione/situatività (dell’azione) </li></ul><ul><li>Reticolarità (della costruzione) </li></ul><ul><li>Operatività /goal-oriented7performance (della finalizzazione) </li></ul><ul><li>Esperienza (come risorsa focale) </li></ul>
    20. 22. <ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>www.giannimarconato.it </li></ul><ul><li>http://lascuolachefunzione.ning.com </li></ul>

    ×