EGS - Presentazione ufficiale

820 views

Published on

Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole.
Una rete di scuole europee per coinvolgere le comunità locali in programmi di efficienza energetica.
Distretti formanti ed energia.

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
820
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
92
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

EGS - Presentazione ufficiale

  1. 1. Energia, Educazione, Governance, Scuole Energy, Education, Governance, Schools. A European school panel for involving local communities in energy efficiency programs: Local communities at school
  2. 2. Energia, Educazione, Governance, Scuole Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole. Una rete di scuole europee per coinvolgere le comunità locali in programmi di efficienza energetica: Distretti formanti ed energia.
  3. 3. Energia, Educazione, Governance, Scuole Coordinatore Liceo Scientifico Statale ‘N. TRON’ Schio (VI), ITALIA http://www.tron.vi.it prof. Giorgio Pizzolato giorgio.pizzolato@tron.vi.it
  4. 4. Energia, Educazione, Governance, Scuole
  5. 5. Certificazioni ambientali UNI EN ISO 14001 Regolamento EMAS International Organization for Eco Management and Audit Standardization Scheme  Sistema efficace di gestione  Adesione volontaria per le ambientale organizzazione che intendono migliorare le proprie prestazioni ambientali  Trasparenza all’esterno
  6. 6. L’anello virtuoso  Politica ambientale D.G. 10.09.03  Analisi ambientale D.G. 01.03.04  Sistema di gestione ambientale  Audit  Dichiarazione ambientale D.G. 29.09.04  Visita ispettiva interna 6-8.10.04
  7. 7. Energia, Educazione, Governance, Scuole Liceo Scientifico Statale ‘N. TRON’ Schio (VI), ITALIA http://www.tron.vi.it
  8. 8. Energia, Educazione, Governance, Scuole Energy, Education, Governance, Schools. A European school panel for involving local communities in energy efficiency programs: Local communities at school
  9. 9. Il progetto OBIETTIVO STRATEGICO PRINCIPALE: Promuovere il ruolo chiave della scuola nel coinvolgimento degli attori locali (studenti, famiglie, PMI, autorità locali, altre scuole) nel processo di miglioramento dell’efficienza energetica della comunità PRINCIPALI RISULTATI ATTESI:  1 Manifesto per l’efficienza energetica nelle scuole e nelle loro comunitá  13 forum scolastici per la promozione dell’efficienza energetica e 13 piani di azione  Attivazione di almeno 13 attivitá pilota  Miglioramento delle performance energetiche delle scuole  Creazione di un network a livello nazionale e internazionale di scuole per la sostenibilità energetica propria e della comunità di cui sono il punto di riferimento PARTNERS: scuole, enti di formazione e consulenti tecnici da 10 paesi dell’Unione Europea - IT, PT, NL, SK, F, FIN, BG, DE, RO, AT
  10. 10. Partner Multidisciplinary European Liceo Tron SCHIO Research Institute Western University GRAZ AT Vasile Goldis ARD RO Club Kon-Tiki ITSOGESCA S.r.l. RUBANO BRATISLAVA SK – IT TRAIL DEPARTMENT – VR The ChamberNord e.V. Umweltbüro of Steiemark Commerce, Industry PÖGLITZ DE SKGYMNAZIUM Fondazione GiacomoARAD and Agriculture, ALBERTAAT GRAZ EINSTEINTA Rumor-Centro Produttività RO BRATISLAVA SK Veneto VICENZA IT for ZIEL 21 - Centre Innovative ROC NIJMEGEN NL EnergiesFÜRSTENFELD Osuuskunta Social Cooperative Eliante Economic H-School BRUCK DE LODI – IT RO Eco-One ARAD NURMIJÄRVI FI I.S.I.S. GALLARATE IUFM de l’Académie de GALLARATE–FR ROUEN IT First private mathematic gymnasium SOFIA BG Comunità Montana Agence régionale de Trasimeno-Medio Tevere l'environnement de European Center for MAGIONE IT Haute-Normandie Qualità Ltd.SOFIA BG ROUEN -FR MORTÁGUA PT ● Provincia di MANTOVA IT
  11. 11. Obiettivi specifici  Definire un quadro per l‘implementazione dell’efficienza energetica nelle scuole  Rafforzare le competenze interne della scuola  Valorizzare il ruolo della scuola nella creazione di nuove politiche locali  Condividere le competenze della scuola con le comunitá locali  Aumentare la partecipazione delle comunitá locali nel processo di sviluppo dell’efficienza energetica  Dare avvio ad attivitá pilota  Strutturare attivitá di monitoraggio e valutazione delle attivitá pilota durante e dopo la fine del progetto  Aumentare il numero di scuole che aderiscono alla rete  Stimolare i partner di EGS e altri stakeholder a cooperare in nuovi progetti
  12. 12. Fasi principali  Definizione dello stato dell’arte dell’efficienza energetica nelle scuole e raccolta di buone prassi esistenti  Definizione di un Manifesto delle scuole per l’efficienza energetica e adesione delle scuole partner  Organizzazione di corsi per il personale scolastico e per gli allievi  Creazione di 13 forum (1 per ogni scuola), fondati sulla metodologia di Ageneda 21 locale, per il coinvolgimento dei principali attori locali in un processo partecipato per l’educazione all’energia. I forum saranno sviluppati su 4 livelli: programmi didattici, formazione degli insegnati, cooperazione con il tessuto produttivo (PMI), governance per il coinvolgimento delle famiglie, delle Amministrazioni locali e altri portatori di interesse  Ogni forum concerterá un piano d’azione, almeno 3 piani di fattibilitá per le azioni principali e implementerá almeno 1 attivitá pilota  Il valore aggiunto della transnazionalitá sará dato dalla cooperazione per la creazione dei piani d’azione e dal continuo scambio di esperienze
  13. 13. Risultati attesi  Analisi energetiche nelle 6 scuole partner e in 7 altre scuole dei paesi partner sedi dei forum locali  Analisi energetiche in altre 3 scuole per ognuno dei 10 paesi partner  1 Manifesto per l’efficienza energetica nelle scuole e loro comunitá  13 corsi di formazione per il personale scolastico (con almeno 15 partecipanti ciascuno)  13 corsi integrati per allievi  13 sistemi di gestione energetica per le scuole sede del forum locale  13 Forum scolastici e 13 piani d’azione con almeno 5 azioni ciascuno  Piani di fattibilitá per i 3 progetti principali scelti da ogni forum: 39 in totale  Attivazione di almeno 13 attivitá pilota (una per forum) e loro monitoraggio  Allargamento della rete ad almeno 5 altri paesi UE  Contatti con 10.000 famiglie in ogni paese partner  1 accordo di cooperazione internazionale  Miglioramento delle performance energetiche delle scuole: si ipotizza una riduzione media del 15% nei consumi annui
  14. 14.  The aim of this Manifesto is to facilitate and encourage actions that provide high energy efficiency gains.  In conclusion, we acknowledge that energy efficiency and renewable energy sources are important basis for sustainable development because they contribute to environment and climate protection, to local job creation and economic growth, to security of energy supply, to independence from energy price fluctuations as well as social cohesion and innovation.
  15. 15. Energia, Educazione, Governance, Scuole Coordinatore Liceo Scientifico Statale ‘N. TRON’ Schio (VI), ITALIA http://www.tron.vi.it prof. Giorgio Pizzolato giorgio.pizzolato@tron.vi.it

×