Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Computing e Particelle

70 views

Published on

la capacita’ di calcolare e acquisire informazioni attraverso computer e moderne strutture informatiche e’ oggi fondamentale nella fisica moderna, permettendoci di simulare quello che ci aspettiamo e di acquisire le informazioni del mondo elementare trasformandole in grandezze che si possono analizzare per validare ne nostre teorie. Questo ha fatto si che la fisica delle particelle elementari e’ sempre stata alla ribalta nello sviluppo tecnologico nell’elettronica ed informatica. Infatti, come ad esempio con il world wide web, da qui sono nate nuove idee e applicazioni che oggi fanno parte delle nostra vita quotidiana. Quali idee sono state veramente innovative? Su cosa stiamo lavorando oggi? e in futuro!? (seminario)

Published in: Science
  • Be the first to comment

Computing e Particelle

  1. 1. Computing e Particelle Cosa e perché ricerchiamo… G. Mazzitelli - Frascati Scienza
 Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) 
 dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) giovannimazzitelli.wordpress.com
  2. 2. sonda bersaglio rivelatore calcolatore
  3. 3. Dal rivelatore al calcolatore Fotone Particella → ionizzazione → particelle cariche → scintillazione → luce luce → effetto fotoelettrico → fotoelettroni → moltiplicazione → segnale elettrico
  4. 4. Digitalizzazione segnale analogico segnale digitale logica (decisione) e campionamento soglia discriminatore 100 Milioni di canali 1000 GB/s di dati prodotti 
 5000 GB dati/anno archiviati
  5. 5. Decisione (Trigger) cosa acquisire in base alla fisica che ci interessa studiare e alle caratteristiche del sistema (velocità, capacità di immagazzinamento, ecc)
  6. 6. Collisioni… il modello Standard…!?
  7. 7. La misura • errore sistematico dello strumento (es. calibrazione) e/o dell’osservatore (es. parallasse) • errore statistico strumentale o del fenomeno: se il processo è probabilistico, come accade nel mondo microscopico, l’errore sulla misura dipende da quanti dati abbiamo e quindi da quanto tempo abbiamo per fare la misura.
  8. 8. Montecarlo L=R=1 L=R=1
  9. 9. Strumento
  10. 10. Fenomeno
  11. 11. Big Data
  12. 12. dai Big Data all’intuizione e il loro contenuto… Credit: www.mashable.com | Sven Sachsalber trovare l’ago nel pagliaio…
  13. 13. Data Mining e Data Scientist
  14. 14. 7 Miliardi di persone 6.8 Miliardi di cellulari
  15. 15. Capire l’accesso ai dati (esempio Pisa) ISTI-CNR & University of Pisa
  16. 16. Computer Quantistico classico quantistico
  17. 17. GRID e Calcolo Parallelo …
  18. 18. Cloud Risorse informatiche (dati, infrastrutture e servizi) caratterizzate dalla disponibilità su richiesta attraverso Internet a partire da un insieme di risorse preesistenti e dinamicamente configurabili: • guadagno di tempo e denaro (energia) • maggiore protezione e affidabilità dei dati • pieno utilizzo delle risorse hardware e di gestione • maggiore flessibilità (virtualizzazione) • maggiore sicurezza informatica
  19. 19. La rivoluzione dell’industrie musicali 1950s 1980s 2001 2006
  20. 20. …dal bit all’Universo • diametro della Terra 10.000.000 (dieci milioni) di metri; • diametro di una galassia 100.000.000.000.000 (cento milioni di milioni) il diametro della Terra • una galassia contiene 1.000.000.000.000 (un milione di milioni) di stelle • Nell’Universo ci sono 100.000.000.000 (cento mila milioni) di Galassie nell’Universo ci sono 
 10.000.000.000.000.000.000.000 
 stelle tutti costituite dalla stessa materia:
 100.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000 .000.000.000.000000.00 0.000.000.000.000.000 (10^80) quarks identici

×