Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Uno scrittore deve essere social?

1,676 views

Published on

Uno scrittore deve essere social? - Intervento di Giorgio Fontana per il Festival Letteratura di Mantova 2012 (workshop Extralab).

Published in: Technology
  • How are you today,
    i hope fine,my name is miss blessing, i saw your profile today at (www.slideshare.net) and i became interested in you i will also like to know more about you, and i will like you to send an email to me so that i can send my photos to you, remember that distance, color or language does not matter but love matters allot in life, am waiting for your reply in my E-mail ID at blessingandrew3@yahoo.com have a nice day yours blessing.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Uno scrittore deve essere social?

  1. 1. Mantova 2012 - extralab Giorgio FontanaUNO SCRITTORE DEVE ESSERE SOCIAL?Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 1
  2. 2. ROUTINE MOLTO INDICATIVA 8h – 16h WEB TARGET (web-target.com) 17h – 19h: ARTICOLI E LETTURE 21h – 23h e weekend: SCRITTURAGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 2
  3. 3. SOCIAL? Essere SOCIAL = rivalutare lesperienza sociale dellautore tramite gli strumenti della rete (non solo "aprire un profilo sui social network" ma vivere attivamente e compiutamente la realtà del web 2.0)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 3
  4. 4. STRUMENTI Blogging (in crescita! - http://bit.ly/NdG5H6) Social networking (Facebook, Twitter ecc.) Riviste digitaliGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 4
  5. 5. IDENTITA DIGITALE Siamo cittadini del web e dobbiamo comportarci secondo norme civiche — diritti e doveri — imparando in fretta le grammatiche del posto. Quindi, curando la nostra identità digitale esattamente come curiamo quella fisica.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 5
  6. 6. ALCUNE RAGIONI 1) Le vendite calano 2) I tempi cambiano 3) Le conversazioni sono (anche) lì 4) I confini tra i media si sfumano 5) Ampia transizione verso digital e socialGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 6
  7. 7. LAUTORE CAMBIA Wu Ming (http://bit.ly/LsVyRT) Digitalizzazione e fruizione gratuita + meno soldi + self publishing = meno acquisti(WM suggeriscono un impianto di donazioni + portare in giro delle narrazioni: fare dei tour come dei musicisti)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 7
  8. 8. QUINDI Quindi insieme alla filiera editoriale cambia anche la concezione dellautore. (O quantomeno, quella percepita).Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 8
  9. 9. ESSERE SOCIAL = ESSERCI 1) Promozione 2) Identità digitale, di nuovo 3) Supplire alla crisi delleditoria 4) Reperire informazioni utili 5) Barriere che cadono (in generale) 6) TrasparenzaGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 9
  10. 10. ESEMPIQui a Mantova: Simonetta A. Hornby, MarcoMissiroli, Giuseppe Antonelli, HelenaJaneczek, Marco Malvaldi, Michela Murgia,Giovanni Montanaro ecc. ecc.Casi celebri: Margaret Atwood, Neil Gaiman,Salman RushdieGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 10
  11. 11. IL MIO CASO (almeno lo conosco bene!) Sito Email Facebook Twitter LinkedInGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 11
  12. 12. E ANOBII? E LE RECENSIONI? Okay monitorare, ma non bisogna diventare schiavi dei pareri altrui.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 12
  13. 13. SITO (1) - Fondamentale: casa + POSSESSO DATI - Dal 2007 aggiornato regolarmente - Modi duso: blog + info + archivio - No commenti - SEOGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 13
  14. 14. SITO (2)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 14
  15. 15. SITO (3)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 15
  16. 16. CONTATTO EMAIL - Essere disponibile per inviti ecc. - Ricevere pareri e critiche - Importante "regolamentarsi"Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 16
  17. 17. FACEBOOK - Destina grande traffico - Ampia rete di contatti - Ci sono tutti!Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 17
  18. 18. TWITTER - Ambiente tendenzialmente più sano - Camera iperbarica per conversare - Ottimo per link e informazioni - Sta crescendoGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 18
  19. 19. LINKEDIN(Sostanzialmente inutile, ma anche innocuo)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 19
  20. 20. CAMERA DI RISONANZAGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 20
  21. 21. REGOLE GENERALI 1) Ogni piattaforma è diversa 2) Darsi delle regole comportamentali 3) Non perderci troppo tempo (vabe!) 4) Evitare le polemiche inutili 5) Difendere la propria identità 6) Non snaturare il proprio lavoroGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 21
  22. 22. REGOLA AUREA NON. SCRIVERE. CAZZATE.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 22
  23. 23. OK. MA... ... UNO SCRITTORE NON È LESATTO CONTRARIO DEL "SOCIAL"?Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 23
  24. 24. "BESIDE THE POINT" Why authors tweet (http://nyti.ms/wkmJn4) On his Facebook page, created by his publisher, Jeffrey Eugenides recently expressed similar sentiments. In “A Note From Jeffrey Eugenides to Readers”, he described his joy at meeting them, but concluded by saying hedoesn’t know when or if he’ll post on the page again: “It’sbetter, I think, for readers not to communicate too directly with an author because the author is, strangely enough, beside the point.”Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 24
  25. 25. SOLITUDINE Il lavoro di uno scrittore è stare da solo. Davvero.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 25
  26. 26. QUINDI? DO AUTHORS HAVE TO BE SOCIAL? NO. BUT IT HELPS (Matt Ingram, http://bit.ly/x1nTau)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 26
  27. 27. NESSUN DOVERENon ci sono doveri per uno scrittore, se non di fare bene il proprio lavoro: scrivere bei libri. Ma se vuoi essere social, allora fallo bene.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 27
  28. 28. ESSERE QUALCUNO "Prima di condividere voi stessi, dovete fare in modo di essere qualcuno." Jaron Lanier, Tu non sei un gadgetGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 28
  29. 29. UN DIFFICILE EQUILIBRIO "Nulla va ritenuto degno di esistere perché cè già, perché è stato scritto." Adorno, Minima moralia, §51Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 29
  30. 30. (ADORNO VI GUARDA)Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 30
  31. 31. CONCLUSIONE Prima scrivi bene. Poi sii uno scrittore social. Se ti va.Giorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 31
  32. 32. GRAZIE! giorgiofontana.com web-target.com giorgio.fontana81@gmail.com giorgio.fontana@web-target.com facebook.com/giorgiofontana81 @giorgiofontanaGiorgio Fontana – Uno scrittore deve essere social? - Mantova 2012 extralab 32

×