Psizioni macchina psycho

382 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
382
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
13
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Psizioni macchina psycho

  1. 1. ANALISI DELLE INQUADRATURE E DELLE POSIZIONI DI MACCHINA Film PSYCHO Diretto da ALFRED HITCHCOCK
  2. 2. POSIZIONI DI MACCHINAAngolazione dal bassoFunzione descrittiva: riproduce losguardo di un personaggio posto inuna certa posizione rispetto alsoggetto inquadrato (in strada, incortile ecc)Funzione connotativa: conferisce uncarattere di potenza, superiorità,minacciosità, ma in questo caso nonminacciosa.
  3. 3. POSIZIONI DI MACCHINAPosizione normale: lamacchina è di faccia aipersonaggi e alla loro altezza.E‛ la posizione più comune ecorrisponde ad un modo neutro,oggettivo di rappresentare lecose.
  4. 4. POSIZIONI DI MACCHINAAngolazione dall’altoFunzione descrittiva: riproduce lo sguardo di unpersonaggio posto in una certa posizionerispetto al soggetto inquadrato (in una terrazza,da una finestra ecc.) oppure per inquadrare ilmovimento di un personaggio dall’alto.Funzione connotativa: poiché essa puòprodurre un effetto di schiacciamento deipersonaggi, viene talvolta usata per alluderealla situazione di subordinazione di unpersonaggio rispetto ad un altro o rispetto aduna situazione che lo opprime. Ed è quindiripresa dal basso, “schiacciandolo”.
  5. 5. POSIZIONI DI MACCHINAAngolazione raccordo alto ebassoPer riprodurre lo sguardo di unpersonaggio posto in alto lamacchina da presa si deveposizionata in basso; nella scenasuccessiva per mostrare cosa havisto quella persona deve essereposizionata in alto.Mentre è un accordo orizzontale cheriprende il soggetto che staguardando fuori dalla finestra e nellascena dopo che è spezzata vieneinquadrato l’oggetto guardato, lacasa in questo esempio.
  6. 6. POSIZIONI DI MACCHINAA piomboLangolazione a piombo guarda ilsoggetto completamente dallalto.Esempio: Vertiginosa veduta dall’altodel corridoio della casa di Norman incui la finta madre sta per uccidere ildetective.
  7. 7. POSIZIONI DI MACCHINAIn conclusioneTradizionalmente, si dice che le inquadraturedall’alto schiacciano il personaggio enfatizzandonela debolezza, mentre quelle dal basso nesottolineano maestà e potenza.In realtà, il significato di un’inquadratura non si dàmai in sé, ma in rapporto al contesto.1° esempioPoniamo di dover girare una scena in cui appaiono iltiranno e la sua vittima:riprenderemo il tiranno dal basso, con lamacchina che guarda verso l’alto, di modo che sulloschermo appaia ancora più imponente e temibile;mentre riprenderemo la vittima dall’alto, con lamacchina che guarda verso il basso, perché risultipoi sullo schermo quasi schiacciata, inerme eindifesa. Come nelle due immagini in sequenza.
  8. 8. POSIZIONI DI MACCHINAOltre che in altezza, e quindi muovendosi FRONTALEsullasse verticale, la macchina da presa può TRE QUARTIessere collocata in punti differenti diangolazione muovendosi sullasseorizzontale. LATERALELa prima angolazione possibile è la ripresafrontale (quella dell’immagine), nella quale lamacchina da presa viene posizionata davantiallattore, perpendicolare al suo corpo. Èlinquadratura che meglio si presta ad unavisione totale e completa dei lineamenti delvolto e della gestualità ed inoltre è quella chesi avvicina di più al modo con cui noi, nella vitavera, interagiamo con le persone.Proprio per questo il coinvolgimento emotivodel pubblico al personaggio è maggiore.
  9. 9. POSIZIONI DI MACCHINASpostandoci orizzontalmente, FRONTALEpassiamo dal frontale allangolazione TRE QUARTIdi tre quarti.Il volto del personaggio non ècompletamente inquadrato, ma 1⁄4 di LATERALEesso è coperto.Questo tipo di angolazione vienespesso utilizzata nei dialoghi a due.
  10. 10. POSIZIONI DI MACCHINANel primo piano dellattore ripreso FRONTALEcon angolazione Laterale solo metà TRE QUARTIdel volto è visibile.La riduzione dei lineamenti visibili delvolto, non permette di cogliere le LATERALEsfumature espressive dellattore equindi porta lo spettatore ad averemeno legame emotivo.
  11. 11. POSIZIONI DI MACCHINA DI SPALLE TRE QUARTI DI SPALLETre quarti di spalle: In questaangolazione il volto è quasi del tuttonascosto (prima immagine).Di spalle (o di quinta): Il soggetto vienevisto da dietro (seconda immagine eterza).Di solito lo si utilizza per mostrare insecondo piano quel che il personaggio staguardando (oppure anche per mantenere"l’incognita" sul personaggio inquadrato..).

×