Comunicato 6apr

207 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
207
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
87
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Comunicato 6apr

  1. 1. www.teamvolleyjoya.it News Biancorosse AssoRetiPMI Volley Jòya del 06/04/14 Battaglia senza gloria Biancorossi ancora sconfitti dopo una bella partita a Locorotondo Per la seconda volta all’AssoRetiPMI Volley Jòya non è riuscito lo sgambetto alle migliori del torneo. I biancorossi si sono dovuti arrendere al quarto set al Volley Club Locorotondo quarto in classifica, nonostante una gara costantemente giocata punto a punto e sempre alla pari. L’aver recuperato il sestetto titolare dall’inizio non è servito a mister Cavalera, che può recriminare solo per la gestione delle fasi calde e per qualche imprecisione di troppo. Ma quando la lotta sottorete è sui binari dell’equilibrio sono proprio i dettagli a fare la differenza. E in questo caso hanno punito, forse fin troppo, i biancorossi, tornati a casa senza nemmeno un piccolo punto che non sarebbe stato affatto demeritato. La partita è stata combattuta sin dall’inizio. Entrambe le squadre hanno messo in campo il meglio delle proprie potenzialità, forzando al servizio e cercando di cogliere le occasioni in contrattacco. La parità è perdurata fino al 18-17, quando il muro biancorosso è salito in cattedra e ha dato l’opportunità all’AssoRetiPMI di trovare un filotto positivo. Il servizio float di Giandomenico ha fatto il resto e i gioiesi hanno chiuso 19-25. Locorotondo ha immediatamente reagito nel secondo parziale, riuscendo a portarsi avanti sin dai primi scambi e costringendo a troppi errori gli ospiti. I biancorossi si sono smarriti, scivolando sotto di ben otto lunghezze (16-8). Poi un contemporaneo rilassamento dei gialloblu e un sussulto d’orgoglio di Ripa e compagni, ancora una volta guidati dal muro, ha permesso al Jòya di rosicchiare qualche punticino. I padroni di casa hanno cominciato a faticare su palla alta e i gioiesi si sono rimessi in scia a colpi di break e di muri, fino al clamoroso 23 pari. L’AssoRetiPMI ha avuto anche l’opportunità di salire sul set ball sul proprio attacco, ma la mancanza di cinismo è stata severamente punita e il Volley Club ha capovolto la situazione con due contrattacchi (26-24). Scampato il pericolo Locorotondo ha iniziato a salire di livello. Nonostante un continuo batti e ribatti e un costante equilibrio nel punteggio, i gialloblu sono riusciti a mantenersi avanti seppur col minino scarto. Poi l’improvvisa accelerazione proprio al fotofinish, alla quale i biancorossi si sono fatti trovare impreparati, facendosi murare e commettendo un errore in attacco proprio nelle ultime due azioni (25-22). Stesso copione nel quarto set. Volley Club subito avanti (7-4), ma i biancorossi hanno continuato a ribattere colpo su colpo acciuffando l’immediata parità. Anche quando i gialloblu hanno trovato un nuovo importante break (22-18), l’AssoRetiPMI ha dimostrato grinta e carattere, trovando due contrattacchi e un gran muro di Ripa che sono valsi il pareggio proprio sul 24 pari. Sforzo premiato, ma subito vanificato da un punto di Locorotondo e soprattutto da un errore in attacco dei gioiesi che ha chiuso i conti ingloriosamente sul 26-24. Ancora una beffa dopo una bella battaglia, ancora tanti rimpianti per non aver saputo assestare i colpi del ko all’avversario quando sembrava alle corde. Domenica prossima al PalaCapurso, contro Leverano terza, bisognerà ritrovare la cattiveria agonistica necessaria per fare risultato con le più forti. Ufficio Stampa AssoRetiPMI Volley Jòya - Giuseppe Leronni Segui l’AssoRetiPMI Volley Jòya su Facebook, Twitter e Instagram Partner tecnici Team Volley Jòya SSD a r.l. Tel/fax 080-3482622 P.Iva 07079230723 cod. Fipav 150730377 Via A. Canova , 5 70023 Gioia del Colle (BA) segreteria@teamvolleyjoya.it

×