Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Webinar 16 novembre 2015

Una "lezione 0" in attesa dell'inizio del Master IED in Social Media and Digital PR. Si parla del panorama digitale in cui si inseriscono Social Media e Digital PR e delle relative figure professionali.

Webinar 16 novembre 2015

  1. 1. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Master in Social Media and Digital PR - A.A. 2015-2016 Webinar a cura di Giuliana Laurita 16 novembre 2015
  2. 2. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Di che cosa parleremo • Che cos’è Internet • Che cosa cambia nel mercato • Le figure professionali e le loro interazioni • Il ruolo di Social Media e Digital PR
  3. 3. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Internet non è un media 3
  4. 4. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale «Internet è una rete mondiale di reti di computer ad accesso pubblico. Dalla sua nascita rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa, che offre all'utente una vasta serie di contenuti potenzialmente informativi e servizi. […]» Wikipedia, https://it.wikipedia.org/wiki/Internet
  5. 5. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Quando pensiamo ai mezzi di comunicazione di massa 5 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  6. 6. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale «Secondo la definizione che ne dà McQuail, i media di massa sono mezzi progettati per mettere in atto forme di comunicazione «aperte, a distanza, con tante persone in un breve lasso di tempo». In altre parole, la comunicazione di massa (quella classe dei fenomeni comunicativi che si basa sull'uso dei media) è costituita da organizzazioni complesse che hanno lo scopo di «produrre e diffondere messaggi indirizzati a pubblici molto ampi e inclusivi, comprendenti settori estremamente differenziati della popolazione». […] » Wikipedia, https://it.wikipedia.org/wiki/Mezzo_di_comunicazione_di_massa#Internet_ed_i_mezzi_di_comunicazio ne_di_massa
  7. 7. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Un insieme di media? Internet ci consente di fruire e produrre messaggi in modalità assimilabili a diversi strumenti che “mettono in atto forme di comunicazione”
  8. 8. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Internet è un ambiente culturale, operativo, informativo, dentro cui sempre di più si muovono le persone
  9. 9. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Cosa si può fare attraverso il digitale? Svolgere ricerche di mercato Vendere Farsi conoscere Promuovere eventi Raccogliere fondi per un progetto Fondare un movimento 9
  10. 10. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Uno spazio complesso nel quale si muovono attori complessi
  11. 11. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Questi attori siamo noi. Aziende e utenti, produttori e fruitori.
  12. 12. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Considerare il digitale come un add-on della strategia di marketing e/o di comunicazione, uno strumento tra i tanti. 12
  13. 13. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Pensare sempre al digitale come a uno strumento tattico (e low budget) 13 “Il tuo problema è che hai troppi soldi” “E il tuo problema è che non ne hai abbastanza” La dolce vita (1960) – Immagine: iwdrm.tumblr.com
  14. 14. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) “Esserci” senza prendere una posizione. 14
  15. 15. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Non esserci 15 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  16. 16. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Adottare metodi, codici, strumenti analogici trasportandoli semplicemente in Internet. 16 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  17. 17. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Pensare alle persone che frequentano la Rete come a un target tradizionale. 17 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  18. 18. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le cose che le aziende non possono più fare come prima (e per le quali serviamo noi) Improvvisare 18
  19. 19. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Gli spazi digitali sono considerati dalle persone come casa propria, e non, come nel caso della televisione, come la casa delle aziende. Qui, nel digitale, le marche possono essere ospiti che hanno il permesso di entrare a condizione che si comportino appropriatamente.
  20. 20. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Quali sono le implicazioni per il mercato? 20
  21. 21. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le persone possono interpretare la marca 21
  22. 22. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le persone possono parlare con le aziende 22 Prendiamo un bel fico, uno di quelli capaci di mettere d’accordo la mamma e la figlia, la zia e la nonna, però un po’ in decadenza, tipo che a parte Almodovar non se lo caga più nessuno, […] Poi questo c’ha pure la moglie che è un cesso, quindi è […] in definitiva raggiungibile, […]. Ecco, sì, Antonio Banderas! E’ lui il nostro uomo! […] Signori del Mulino Bianco, forse state alzando un po’ troppo la bandiera. […] Voi dovete capire che non potete bombardarci per un trentennio con un messaggio e poi metterci un manzo agée che diventa il sogno erotico di tutte le vagine della ridente campagna felliniana. La vostra campagna è un po’ come se SuorGermana facesse il calendario di Max, o come se Wanna Marchi aprisse una Onlus. Gentili signori del Mulino Bianco, noi siamo cresciute con voi, con i vostri gadget che erano antichi già 20 anni fa, e vi abbiamo voluto bene lo stesso. Vi abbiamo voluto bene perché ci avete fatto sognare che un modello di famiglia felice, nella sua fiabesca falsità, potesse esistere; perché, pur trovandovi stucchevoli, abbiamo sempre beneficiato della vostra plastificata rassicurazione. E adesso? E adesso mi fate intendere che la mamma aprirebbe le cosce al mugnaio? […] è la pubblicità che segue l’evolversi della società (quindi noi siamo tutte sgualdrinelle da grande distribuzione), oppure è la società che risponde alle sollecitazioni pubblicitarie (quindi la vostra è una salutare incitazione al sesso farinaceo)? una sfida creativa intelligente sarebbe stata raccontare le famiglie di oggi, con meno prosopopea, più autenticità, senza ammiccare e, soprattutto, intercettando nuove formule per farci sognare. Farci sognare la famiglia, la casa, il senso di appartenenza. Non una sveltina tra le balle di fieno col mugnaio. http://memoriediunavagina.wordpress.com/2012/11/11/viene-prima-la-buttana-o-la-gallina/
  23. 23. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le persone creano un flusso di conversazioni che comprende le aziende. 23
  24. 24. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le persone non sono un target omogeneo 24
  25. 25. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le persone dovrebbero diventare il principale pensiero delle marche. 25
  26. 26. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale La transazione viene dopo la relazione 26
  27. 27. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale La narrazione del brand non deve essere necessariamente aspirazionale. 27
  28. 28. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale La narrazione del brand non deve essere necessariamente aspirazionale. 28
  29. 29. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale La (rappresentazione della) felicità passa attraverso l’emotività (vera) 29
  30. 30. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale La (rappresentazione della) felicità passa attraverso l’emotività (vera) 30
  31. 31. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Nell’acquisto, consapevolezza 31 http://www.thechefisonthetable.it/2015/11/11/cortilia-a-torino/
  32. 32. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Il consumo felice non è felicità nel consumo 32
  33. 33. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Per fare un e-commerce 33 • Chi vende  produzione, logistica, brand identity, marketing, comunicazione • Come vendere  creazione e gestione della piattaforma (catalogo, carrello, pagamenti, ecc.), usability, grafica, contenuti • Far conoscere l’e-commerce  digital strategy, marketing, SEO, SEM, media, e-mail marketing, social media, digital pr, analytics
  34. 34. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Una moltitudine di professionalità coordinate tra di loro 34 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  35. 35. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Social media e digital pr sono le professionalità che stanno più di tutti a contatto diretto con le persone 35
  36. 36. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Chi sono queste persone fruiscono Internet come se fosse un media e creano contenuti come se fossero dei broadcaster, le persone che agiscono e “fanno delle cose” nell’ambiente digitale 36
  37. 37. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Che cosa devono sapere SMM e Digital PR? • Conoscere il brand • Conoscere il loro pubblico • Conoscere i meccanismi del Web Marketing • Conoscere i Social Media e avere familiarità con i loro strumenti • Sapere cosa misurare e come • Conoscere il SEO e il SEM 37
  38. 38. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Non sono dei tuttologi Ma sanno dove trovare le informazioni di cui hanno bisogno e qual è la relazione tra le diverse tessere del puzzle che compone la vita digitale di un brand. 38 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  39. 39. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Che cosa ci aspettiamo da un SMM 39 Deve sviluppare la Social Media Strategy aziendale per instaurare una relazione e quindi un rapporto di fiducia tra le persone e il brand per il quale lavora. Conoscerà le dinamiche del Web Marketing e naturalmente i Social Network. Deve saper gestire le situazioni (anche potenzialmente) di crisi, rendendosi conto di quando stanno per crearsi Deve saper scrivere bene e avere ottime doti di relazione. Con chi si relazionerà: • Con il brand manager e il digital strategist: deve conoscere perfettamente la brand identity, perché quando scriverà lo farà per conto del brand (quindi è come se scrivesse l’amministratore delegato dell’azienda) • Con il project manager, per il rispetto di tempi e costi del progetto • Con chi si occupa di SEO e SEM, perché quello che scriverà diventerà ricercabile dai motori di ricerca • Con chi si occupa degli analytics, perché stilerà report finalizzati a migliorare la relazione dell’azienda con il suo pubblico • Con chi si occupa delle Digital PR
  40. 40. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale 40 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  41. 41. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Che cosa ci aspettiamo da un Digital PR È la persona che stabilirà delle relazioni con gli influencer per il brand di cui si occupa Svilupperà una mappa degli influencer, aggiornandola periodicamente, per essere certo di relazionarsi sempre con le persone più giuste rispetto al progetto di cui si occupa Deve conoscere le dinamiche del Web Marketing e gli strumenti social Deve saper gestire le situazioni (anche potenzialmente) di crisi, rendendosi conto di quando stanno per crearsi Deve saper scrivere bene e avere ottime doti di relazione. Con chi si relazionerà • Con il brand manager e il digital strategist: deve conoscere perfettamente la brand identity, perché quando scriverà lo farà per conto del brand (quindi è come se scrivesse l’amministratore delegato dell’azienda) • Con il project manager, per il rispetto di tempi e costi del progetto • Con chi si occupa di SEO e SEM, perché quello che scriverà diventerà ricercabile dai motori di ricerca • Con chi si occupa degli analytics, perché stilerà report finalizzati a migliorare la relazione dell’azienda con il suo pubblico • Con il Social Media Manager 41
  42. 42. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale 42 Immagine: iwdrm.tumblr.com
  43. 43. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Gli obiettivi del Master Il territorio con il quale si confronta un professionista del web è molto articolato, poiché nel tempo i mestieri del digitale si sono moltiplicati, specializzandosi sempre di più. Il Master intende formare professionisti in grado di comprendere l’identità di un brand e le sue esigenze relazionali, creare una strategia adeguata, implementarla e monitorarla. Sapranno definire e distinguere gli ambiti di intervento di figure professionali diverse, coordinarle e monitorarle, perché conosceranno le basi di ciascuna di esse, pur mantenendo una forte focalizzazione sul tema dei Social Media e delle Digital PR. 43
  44. 44. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Le aree tematiche 1. Area Tecnico-strumentale: messa a punto delle competenze di base, sia in termini di utilizzo tecnico di strumenti, sia in termini più teorici. 2. Area Strategico-progettuale: creazione delle competenze per imparare a ragionare strategicamente sia nell’ambito ampio del canale digitale, sia specificamente sui Social media e sulle Digital PR. 3. Area Operativa: acquisizione delle abilità specifiche sui singoli strumenti. 44
  45. 45. Social Media, Digital PR e ecosistema digitale Gli sbocchi professionali • Social Media Manager/Social Media Specialist • Community Manager • Digital PR • Digital Consultant • Digital Content Strategist 45

×