RELATORE 	

DOTT.SSAANNA TOMBESI	

1	
  
1	
  
2	
  
Artri(	
  primarie	
  	
  
e	
  	
  
Spondiloentesoartri(	
  
Conne4vi(	
  e	
  vasculi(	
  
Artri(	
  da	
  agen(	
...
3	
  
Artrosi	
   Reuma(smi	
  extra	
  -­‐	
  ar(colari	
  
Sindromi	
  neurologiche	
  neurovascolari	
  da	
  
compress...
4	
  
Affezioni dolorose non
traumatiche del rachide	

Malattie congenite del
connettivo	

Neoplasie e malattie
correlate	...
Polialgie e
Reumatismi
Extrarticolari	

SPEA	

PMR	

Artrosi	

5	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
Artriti Reattive	

Reumatismi
Extrarticolari	

Malattie
Autoimmuni	

SPEA	

6	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  1...
7	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
8	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
9	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
10	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
11	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
12	
  
Tofi gottosi	

Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
13	
  
Ecografia Color Doppler/Power Doppler	

Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
14	
  
ARTRITE REUMATOIDE	

! Poliartrite simmetrica aggiuntiva	

! Cronica 	

! Erosiva	

! Mai assile eccetto art. atloe...
15	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
16	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
Entesite	

17	
  
Entesi = Inserzione del tendine sull’osso 	

Entesi	

Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015...
Meccanismi patogenetici delle artriti reattive	

18	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
19	
  
HLA di classe I = A, B, C	

HLA di classe II = D	

A.R. : Dw4, Dw14, Dw15 e DR1 	

Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tom...
Il Fattore Reumatoide	

20	
  
Il fattore reumatoide è una IgM che
riconosce il frammento Fc delle
immunoglobuline. Ci son...
21	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
22	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
23	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
24	
  
CAUSE	

! Sali di alluminio Silicone (Protesi, valvole)	

! Idrocarburi, allergeni organici, muffe, micotossine, ft...
25	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
26	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
27	
  
FARMACI IN USO	

! Methotrexate	

! Levoflunomide	

! Ciclosporina	

! Salazopirina	

! Idrossiclorochina	

! Ciclof...
28	
  
Utilizzati in :Reumatologia, Dermatologia, Gastroenterologia, Oncologia, Altro
( Sclerosi multipla, A.P.S. cioè Sin...
Qualche data …	

•  1869 	

- 	

Isolamento del DNA	

•  1970 	

- 	

Tecniche DNA ricombinante	

•  1976 	

- 	

Apre la ...
30	
  
Biotecnologia
tecnologia che utilizza
esseri viventi, sistemi di
cellule o tessuti, o molecole
biologiche per otten...
31	
  
Farmaci Tradizionali	

 Farmaci Biologici	

PM 50/1000 Da	

 PM 5/200 KDa 	

Processo chimico facilmente
ripetibile...
32	
  
VANTAGGI	
  
Minore tossicità	

Meccanismo d’azione noto	

Azione più mirata e specifica	

Potenziale “personalizzaz...
Difficoltà nella Valutazione della Farmacocinetica	

•  Assorbimento	

•  Distribuzione	

•  Metabolismo	

•  Eliminazione	...
34	
  
Studio	
  del	
  processo	
  immunologico	
  
alla	
  ricerca	
  dei	
  pun(	
  chiave	
  
	
  	
  	
  	
  	
  	
  ...
35	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
36	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
Ag
37	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
Gli Anticorpi Monoclonali	

•  MOMAB 	

: Interamente murini	

•  Chimerici 	

: XIMAB = xi significa chimerico	

	

	

 	
...
Tumor Necrosis Factor 	

Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
   39	
  
Anticorpi Anti TNF	

40	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
 	
  Le differenze tra gli AntiTNF dipendono da:	

•  Struttura 	

•  Affinità di legame	

•  Capacità di legare una o più ...
Anti Il1ra Anakinra ( Kineret )	

42	
  Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
  
Anakinra è l’analogo dell’a...
Relatore	
  Do>.ssa	
  A.	
  Tombesi	
  12/05/2015	
   43	
  
A4vazione	
  monoci(/
macrofagi	
  
• Infiammazione	
  
Induz...
Abatacept ( Orencia )
Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015
Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015
Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015
Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015
Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015

791 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
791
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tombesi A. La Reumatologia nel Terzo Millennio: cosa è cambiato e cosa bisogna sapere. ASMaD 2015

  1. 1. RELATORE DOTT.SSAANNA TOMBESI 1   1  
  2. 2. 2   Artri(  primarie     e     Spondiloentesoartri(   Conne4vi(  e  vasculi(   Artri(  da  agen(  infe4vi   Artropa(e  da  microcristalli  e   dismetaboliche   Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  3. 3. 3   Artrosi   Reuma(smi  extra  -­‐  ar(colari   Sindromi  neurologiche  neurovascolari  da   compressione   Mala4e  dell’osso   Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  4. 4. 4   Affezioni dolorose non traumatiche del rachide Malattie congenite del connettivo Neoplasie e malattie correlate Malattie con possibili manifestazione reumatologiche Miscellanea Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  5. 5. Polialgie e Reumatismi Extrarticolari SPEA PMR Artrosi 5  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  6. 6. Artriti Reattive Reumatismi Extrarticolari Malattie Autoimmuni SPEA 6  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  7. 7. 7  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  8. 8. 8  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  9. 9. 9  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  10. 10. 10  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  11. 11. 11  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  12. 12. 12   Tofi gottosi Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  13. 13. 13   Ecografia Color Doppler/Power Doppler Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  14. 14. 14   ARTRITE REUMATOIDE ! Poliartrite simmetrica aggiuntiva ! Cronica ! Erosiva ! Mai assile eccetto art. atloepistrofea ! Impegno sistemico di estensione e intensità variabile SPONDILOENTESOARTRITE ! Oligoartrite/Poliartrite asimmetrica, spesso sostitutiva ! Cronica con decorso irregolare ! Non sempre erosiva ! Assile e/o periferica ! Spesso collegata a malattie di altri organi. Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  15. 15. 15  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  16. 16. 16  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  17. 17. Entesite 17   Entesi = Inserzione del tendine sull’osso Entesi Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  18. 18. Meccanismi patogenetici delle artriti reattive 18  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  19. 19. 19   HLA di classe I = A, B, C HLA di classe II = D A.R. : Dw4, Dw14, Dw15 e DR1 Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  20. 20. Il Fattore Reumatoide 20   Il fattore reumatoide è una IgM che riconosce il frammento Fc delle immunoglobuline. Ci sono F.R. di classe IgA, IgG, IgE non riconoscibili con i test di laboratorio comuni. Anti peptide citrullinato ( Anti CCP ) Le molecole di collagene, fibrina ed altre presenti nell’articolazione infiammata vengono attaccate dall’enzima PAD. L’arginina viene deaminata a citrullina acquisendo una carica negativa che rende tali molecole irriconoscibili per il S.I. Si formano quindi autoanticorpi antiproteine citrullinate. Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  21. 21. 21  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  22. 22. 22  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  23. 23. 23  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  24. 24. 24   CAUSE ! Sali di alluminio Silicone (Protesi, valvole) ! Idrocarburi, allergeni organici, muffe, micotossine, ftalati, (“ Sindrome degli Edifici Malati” ) ! GWS SINTOMI Mialgie, miosite da corpi inclusi, febbre, artralgie, s. sicca, s. stanchezza cronica, disturbi del sonno, sonno non ristoratore, manifestazioni neurologiche e cognitive, esordio o improvvisa esacerbazione di malattie autoimmuni. Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  25. 25. 25  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  26. 26. 26  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  27. 27. 27   FARMACI IN USO ! Methotrexate ! Levoflunomide ! Ciclosporina ! Salazopirina ! Idrossiclorochina ! Ciclofosfamide ! Azatioprina ! Micofenolato e altri FARMACI IN DISUSO ! Sali d’oro ! D Penicillamina ! Rifampicina Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  28. 28. 28   Utilizzati in :Reumatologia, Dermatologia, Gastroenterologia, Oncologia, Altro ( Sclerosi multipla, A.P.S. cioè Sindrome periodiche associate alla Acriopirina ) Anti TNF INFLIXIMAB ADALIMUMAB GOLIMUMAB CERTOLIZUMAB ETANERCEPT ANAKINRA Antagonista recettore IL 1 TOCILIZUMAB Antirecettore IL 6 ABATACEPT Inibitore di costimolazione RITUXIMAB Anti CD 20 DENOSUMAB Anti Rank ligando Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  29. 29. Qualche data … •  1869 - Isolamento del DNA •  1970 - Tecniche DNA ricombinante •  1976 - Apre la fabbrica “GENENTECH” (1977 somatostatina,1978 insulina) •  1975 - MOAb murini (1984 Nobel a Jerne,Kohler Milstein ) •  1987 - Entra in commercio il primo MOAb anti TCD4+ •  1993 - Pieno successo con il primo anti TNFα ( Infliximab ) •  1994 - Appare Rituximab •  1996 - Appaiono Etanercept ( proteina di fusione ) e Anakinra ( analogo di recettore ) •  2009 - Ritirato dal commercio Raptiva dopo 5 anni di uso per psoriasi cutanea 29  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  30. 30. 30   Biotecnologia tecnologia che utilizza esseri viventi, sistemi di cellule o tessuti, o molecole biologiche per ottenere prodotti utili ( non estrattivi ) Farmaci biotecnologici ovvero “biologici” Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  31. 31. 31   Farmaci Tradizionali Farmaci Biologici PM 50/1000 Da PM 5/200 KDa Processo chimico facilmente ripetibile. Diversità delle molecole prodotte nei singoli stabilimenti a parità di tecnica utilizzata. Standard. Estrarre inclusi da cellule eu/ procariote con metodi da adattare alla situazione e con resa quali/ quantitativa mai eguale. DIMENSIONI SINTESI PURIFICAZIONE Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  32. 32. 32   VANTAGGI   Minore tossicità Meccanismo d’azione noto Azione più mirata e specifica Potenziale “personalizzazione” della terapia RISCHI   Possibile riaccensione di un processo tubercolare Alta suscettibilità alle infezioni, dalle opportuniste alla sepsi Malattie autoimmuni, cancro Reazioni allergiche o impreviste Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  33. 33. Difficoltà nella Valutazione della Farmacocinetica •  Assorbimento •  Distribuzione •  Metabolismo •  Eliminazione 33  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  34. 34. 34   Studio  del  processo  immunologico   alla  ricerca  dei  pun(  chiave              Scelta  del  Target   Isolamento,  clonazione  del  gene  e   inserimento  nella  cellula  ospite   O4mizzazione  del  prodo>o   Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  35. 35. 35  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  36. 36. 36  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015   Ag
  37. 37. 37  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  38. 38. Gli Anticorpi Monoclonali •  MOMAB : Interamente murini •  Chimerici : XIMAB = xi significa chimerico ZUMAB = zu significa chimerico umanizzato •  MUMAB : Interamente umano Proteine Recettoriali di Fusione •  Desinenza CEPT 38  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  39. 39. Tumor Necrosis Factor Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015   39  
  40. 40. Anticorpi Anti TNF 40  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015  
  41. 41.    Le differenze tra gli AntiTNF dipendono da: •  Struttura •  Affinità di legame •  Capacità di legare una o più molecole di TNF •  Capacità di ottenere un “reverse signaling” •  Capacità di indurre apoptosi •  Capacità di indurre CDC e/o ADCC tramite il frammento Fc Da tutto ciò derivano: diversità di effetti, dosi, schemi terapeutici, profili farmacocinetici Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015   41  
  42. 42. Anti Il1ra Anakinra ( Kineret ) 42  Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015   Anakinra è l’analogo dell’antagonista del recettore della IL1 prodotto con tecnologia DNA ricombinante in E. coli p.m. 17,3 kDa, la cui sequenza è uguale alla citochina umana eccetto il residuo metioninico N terminale S.C, giornaliero ( emivita 4/6 h )
  43. 43. Relatore  Do>.ssa  A.  Tombesi  12/05/2015   43   A4vazione  monoci(/ macrofagi   • Infiammazione   Induzione  alla   proliferazione   fibroblas(ca   • Formazione  del   panno  sinoviale   A4vazione  condroci(     • Distruzione   car(lagine   A4vazione   Osteoclas(   • Erosione  ossea   IL - 1
  44. 44. Abatacept ( Orencia )

×