Scrivere per i motori di ricerca

6,864 views

Published on

Una breve presentazione sugli elementi di scrittura legati ai motori di ricerca: title, description, keyword

Published in: Education

Scrivere per i motori di ricerca

  1. 1. Telecom Italia - confidenziale Scrivere per i motori di ricerca Giacomo Mason, Ottobre 2010
  2. 2. Fonte: Alberto Mucignat http://www.mucignat.com/blog/ I motori di ricerca sono la vera homepage
  3. 3. Scrittura e motori di ricerca Perché “ottimizzare” i testi? Un sito con testi ottimizzati si trova meglio rispetto alle keyword di cui ci occupiamo Un sito con testi ottimizzati si visualizza meglio nei risultati Un sito con testi ottimizzati raccoglie lettori interessati ai nostri contenuti e non lettori generici
  4. 4. Scrittura e motori di ricerca Il lettore e il “motore” <ul><li>I motori si concentrano su: </li></ul><ul><li>Page title e page description </li></ul><ul><li>Titoli (H1…H6) </li></ul><ul><li>parole in grassetto </li></ul><ul><li>Parole nelle liste </li></ul><ul><li>Parte iniziale e finale dei testi </li></ul><ul><li>Testi dei links </li></ul>
  5. 5. Testi con keyword nei link da siti esterni. 73% Popolarità e autorevolezza dei link esterni Importanza: 71% Differenziazione delle fonti di link (link da molti domini diversi). Importanza: 67% Presenza di parole chiave nel tag Title. 66% Originalità e unicità del contenuto. 65% Popolarità globale dei link del dominio, basata su algoritmi. Importanza: 64% Link da siti che sono considerati autorevoli in argomenti specifici e simili al nostro Importanza: 64% keyword posta come prima parola del titolo. 63% Parole chiave nel nome del dominio. 60% Link da altri domini dello stesso paese. Importanza: 60% Anchor text con keyword nei link interni. 55% Crescita nel tempo dei link al dominio. Importanza: 52% Architettura del sito (struttura gerarchica e chiara). Importanza: 52% Freschezza del contenuto (data di creazione della pagina). Importanza:  50% Keyword nel tag H1. 49% Uso nella pagina di keyword negli anchor text dei link interni. 47% Keyword nella PRIMA parola del tag H1. 45% Keyword usata nelle prime 50-100 parole della pagina. 45% Il lettore del web Fattori che influenzano il ranking (da 206) da http://www.impresapratica.com/ seo / lalgoritmo-di-ranking-di-google-rivelato /
  6. 6. Scrittura e motori di ricerca Elementi su cui lavorare <ul><li>Metatag “title” </li></ul><ul><li>Metatag “Description” </li></ul><ul><li>Testi delle URL </li></ul><ul><li>Titoli e sottotitoli (H1, H2, H3, H4…) </li></ul><ul><li>Parole chiave nei testi </li></ul><ul><li>Descrizioni delle immagini </li></ul><ul><li>Tag degli articoli </li></ul><ul><li>Testi dei link </li></ul>
  7. 7. Scrittura e motori di ricerca Il metatag “Title” <ul><li>Ad ogni pagina associate un titolo diverso </li></ul><ul><li>Create title brevi e descrittivi </li></ul><ul><li>Prima inserite le cose specifiche , poi le generali </li></ul><ul><li>Non più di 65 caratteri </li></ul>
  8. 8. Scrittura e motori di ricerca Senza titolo? No
  9. 9. Scrittura e motori di ricerca “Title” poco significativi No
  10. 10. Scrittura e motori di ricerca “Title” che non corrispondono al contenuto
  11. 11. Scrittura e motori di ricerca “Title” invertiti
  12. 12. Scrittura e motori di ricerca “Title” eccessivi
  13. 13. Scrittura e motori di ricerca “Title” adeguati Ok
  14. 14. Scrittura e motori di ricerca Il metatag “Description” Senza description Con description <ul><li>Ad ogni pagina va associata una description diversa </li></ul><ul><li>Le description devono descrivere il contenuto </li></ul><ul><li>Le description devono contenere le parole chiave </li></ul><ul><li>Non più di 250 caratteri </li></ul>
  15. 15. Scrittura e motori di ricerca Senza description Google prende la prima parte del testo come descrizione
  16. 16. Scrittura e motori di ricerca “Description” adeguate (o quasi) Scritta appositamente Presenza di parole chiave Descrizione dei contenuti Scritta appositamente Presenza di parole chiave descrizione poco significativa
  17. 17. Scrittura e motori di ricerca URL “amichevoli” <ul><li>Dovrebbe essere descrittiva (no codici astrusi) </li></ul><ul><li>Se possibile aggiungete parole chiave </li></ul><ul><li>Se possibile dovrebbe essere coerente con il titolo della pagina e con il title </li></ul>
  18. 18. Scrittura e motori di ricerca URL astruse/1
  19. 19. Scrittura e motori di ricerca URL astruse/2 Title invertito
  20. 20. Scrittura e motori di ricerca Le URL astruse penalizzano la ricerca ?
  21. 21. Scrittura e motori di ricerca Titoli <H1> </H1> <H2> </H2> <H3> </H3> <H4> </H4> <H5> </H5> <H6> </H6> Tutto quello che sta qui in mezzo è importantissimo per Google
  22. 22. Scrittura e motori di ricerca I titoli devono essere marcati strutturalmente H2 Solo formattazione stilistica (<Strong>)
  23. 23. Scrittura e motori di ricerca Titoli marcati strutturalmente H1 H2 H3 H3 <ul><li>Google dà molta importanza a questi titoli </li></ul><ul><li>Devono: </li></ul><ul><li>Descrivere il contenuto </li></ul><ul><li>Contenere parole chiave significative per gli utenti </li></ul><ul><li>Essere usati con saggezza (né troppi né troppo pochi) </li></ul>
  24. 24. Scrittura e motori di ricerca Esempio di difficile “trovabilità” Questo titolo non aiuta un motore ad identificare l’argomento
  25. 25. ? Scrittura e motori di ricerca Trovo solo se cerco “Disabile”
  26. 26. ? Scrittura e motori di ricerca Altro esempio
  27. 27. Scrittura e motori di ricerca Le keyword nei testi L’obiettivo è quello di promuovere la cultura dell'imprenditorialità e sostenere lo sviluppo di progetti di creazione di impresa, stimolando la definizione di idee competitive e innovative da parte di disoccupati (compresi i lavoratori in mobilità), inoccupati ed emigrati sardi. Possono partecipare anche coloro che non superano un reddito annuale di ottomila euro, nel caso di lavoro dipendente o misto, oppure di 4.800 euro nel caso di lavoro autonomo. Per i lavoratori disabili, invece, il limite di reddito per il 2010 è pari a 11mila 462 euro. In ogni caso, i Centri servizi per il lavoro (Csl) e i Cesil sono a disposizione dei cittadini per verificare lo status occupazionale, anche alla luce dei numerosi quesiti giunti all’Assessorato del Lavoro attraverso il sito della Regione. Un esempio: coloro che hanno beneficiato del programma Master and Back, non sono considerati &quot;occupati&quot;, dunque possono partecipare ad Europeando. Viceversa, non sono ammessi i cassintegrati. Ciascun richiedente può concorrere alla competizione con una sola proposta per la provincia di residenza. Sarà attribuita una premialità di 5 punti alle donne. In caso di costituzione di un gruppo, i 5 punti spettano soltanto se la maggioranza dei componenti è di sesso femminile. Un gruppo composto da un uomo e una donna non può beneficiare della premialità. Non sono previsti limiti di età. Quali sono le parole chiave del testo? Quali parole interessano le persone? Sono presenti nel testo? Sono usate coerentemente?
  28. 28. Google dà più importanza alle prime parole del testo Nel testo è importante ripetere le parole chiave (senza abusare). Google da importanza alle keyword nei sottotitoli e nelle liste Le variazioni contano: “disabile” è diverso da “disabili” Scrittura e motori di ricerca Google e le keyword nei testi Esempio Keyword: adottare un bambino Informazioni per l’adozione di un bambino straniero, per l’affidamento di un bambino italiano o per la tutela di un minore disabile <ul><li>Informazioni per </li></ul><ul><li>adottare un bambino straniero </li></ul><ul><li>adottare un bambino italiano </li></ul><ul><li>adottare un bambino disabile </li></ul>Ok No
  29. 29. https://adwords.google.it/select/KeywordToolExternal Scrittura e motori di ricerca Uno strumento utile
  30. 30. Scrittura e motori di ricerca Un esempio
  31. 31. Scrittura e motori di ricerca Parole attorno all’adozione
  32. 32. Scrittura e motori di ricerca La pagina “non esiste” La pagina del ministero non appare neanche nelle pagine successive, in relazione all’adozione, vero cuore della pagina
  33. 33. Scrittura e motori di ricerca Comune di Roma: quali sono le parole chiave?
  34. 34. Scrittura e motori di ricerca Altre ricerche
  35. 35. Scrittura e motori di ricerca Ovviamente… La pagina del comune non appare
  36. 36. Scrittura e motori di ricerca Scrivere contenuti per farsi linkare La reputazione di una pagina si basa sulla sua originalità , il suo aggiornamento . la quantità di link in entrata . Scrivete contenuti che siano attrattivi e si facciano linkare . Esempi: 10 Consigli per… Come creare un perfetto…. Ottenere…..: ecco come fare
  37. 37. Scrittura e motori di ricerca Descrivere le immagini <ul><li>Attributo “ title ” per descrivere la foto se sono disabilitate le immagini </li></ul><ul><li>Attributo “ ALT ” per descrivere la foto al passaggio del mouse” </li></ul><ul><li>Eventuale didascalia </li></ul><ul><li>File con nomi significativi (no img4032.jpg) </li></ul>
  38. 38. Scrittura e motori di ricerca Immagini non descritte
  39. 39. Scrittura e motori di ricerca Immagini descritte male Cercate di descrivere il contenuto o l’azione che l’utente può fare (es: torna alla home)
  40. 40. Scrittura e motori di ricerca Tag
  41. 41. Scrittura e motori di ricerca Tag che non servono a nulla
  42. 42. Scrittura e motori di ricerca Tag più utili
  43. 43. Siate specifici : Nomi propri, nomi di prodotti, nomi di luoghi, nomi di eventi, numeri di normative Siate multilaterali : argomento, fonte, destinatari, tipo di contenuto, autore Siate generosi : non una sola tag ma tante tag per i diversi aspetti Mettetevi nei panni dell’utente : come taggherebbe questa informazione? Come la ricercherebbe? Scrittura e motori di ricerca Scrivere i tag
  44. 44. Scrittura e motori di ricerca Link ottimizzati Clicca qui Vai all’articolo La nuova normativa per lo smaltimenti dei rifiuti tossici non agevola la raccolta differenziata istituita dal 4 ottobre 2010 Scarica la normativa sui rifiuti Vai all’articolo sui rifiuti tossici Rifiuti tossici e raccolta differenziata La nuova normativa per lo smaltimenti dei rifiuti tossici non agevola la raccolta differenziata istituita dal 4 ottobre 2010 Ok No
  45. 45. Traduzione da un’idea di Jean-Marc Hardy, www.60questions.net Il “Title” della pagina. E’ la segnalazione chiave . Massimo 100 caratteri. Le prime parole hanno più peso. Create un title diverso per ogni pagina L’URL della pagina. Le parole contenute influenzano l’indicizzazione. Scegliere indirizzi significativi. Utlizzate-trattini-per-separare-le-parole H1 E’ il titolo principale dentro la pagina. Importantissimo. Titoli precisi ed espliciti. Niente giochi di parole. Anticipare il contenuto. Keyword e description. I meta-tag Keyword oggi hanno poco valore per Google. Contenuti testuali Le prime parole hanno più peso delle seguenti. Utilizzate parole di uso comune. Aggiornateli continuamente: Google lo apprezza. La ripetizione delle parole-chiave aiuta l’indicizzazione. Attenzione agli abusi H2, H3 ecc Il testo dentro tag strutturali come “H2”, “H3”, ecc avrà un’attenzione particolare Link Le parole linkate favoriscono l’indicizzazione della pagina di destinazione. Evitate il “clicca qui” “ ALT” per le foto Usate l’attributo “ALT” per descrivere la foto. Il 10% del traffico di Google avviene per ricerche fatte su immagini. Google usa l’ALT per identificare il contenuto del sito.

×