Application Store: opportunita' e trappole

3,425 views

Published on

Una analisi degli application store, con focus su App Store e Android Market. Presentazione di tre esperienze italiane. Talk a Better Software 2010.

Published in: Technology
2 Comments
6 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
3,425
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
170
Actions
Shares
0
Downloads
88
Comments
2
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Application Store: opportunita' e trappole

  1. 1. Application Store opportunità e trappole Stefano Sanna http://www.gerdavax.it
  2. 2. Outline • Speaker • Flashback • Numeri e riflessioni... • Tre casi italiani • Conclusioni
  3. 3. Speaker • Mobile Development Architect • beeweeb SpA • Autore del libro “Java Micro Edition” • Hoepli Informatica, 2007 • Autore Bluetooth API for Android 1.x • http://code.google.com/p/android-bluetooth • Founder QuadraSpace Project • http://www.quadraspace.org
  4. 4. Flashback
  5. 5. iPhone Software Roadmap (6 Marzo 2008) - (C) 2008 Apple Inc - http://itunes.apple.com/it/podcast/apple-keynotes/id275834665
  6. 6. I cardini della rivoluzione • Il sogno è raggiungere ogni utente dell’iPhone... • ... ma i destinatari sono gli sviluppatori! • C’è un solo entry point che dà accesso a tutte le applicazioni disponibili
  7. 7. Numeri
  8. 8. Smartphone market 2009 http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1306513
  9. 9. http://www.distimo.com/appstores/
  10. 10. Applicazioni disponibili 200000 185000 150000 100000 50000 50000 7000 5500 1000 0 App Store Android Market OVI App World Windows Marketplace
  11. 11. Opportunità o trappole? • Se due device diversi su medesima piattaforma hanno diversi store, come comunicare al cliente qual è il canale “ufficiale”? • Come controllare fenomeni di phishing (come il caso della First Tech Credit Union)? • Come dare supporto su più store? Come assicurare compatibilità?
  12. 12. Applicazioni e device 200000 150000 100000 81000 50000 35000 25000 15000 migliaia 7000 di device 0 App Store Android Market OVI App World Windows Marketplace Terminali venduti CON abbonamento dati Terminali venduti SENZA abbonamento dati
  13. 13. Riflessioni sugli utenti • Il possesso uno smartphone non implica volontà/ necessità di applicazioni di terze parti • La propensione all’acquisto è strettamente legata alla disponibilità di un piano dati flat col dispositivo • Gli sviluppatori NON sono attratti dal numero di device venduti ma dalla propensione degli utenti di una certa piattaforma all’acquisto di applicazioni
  14. 14. Smartphone market 2009 In Italia circa 2.5M Cumulativo: circa 80M device iPhone OS Cumulativo: circa 10M device Android http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1306513
  15. 15. Applicazioni disponibili 200000 185000 150000 100000 3/1 50000 50000 0 App Store Android Market
  16. 16. Applicazioni scaricate miliardi 4 3 2 10 / 1 1 400 milioni 0 App Store Android Market
  17. 17. Download per device 4 miliardi / 80 milioni 400 milioni / 10 milioni 50 38 25 5/4 13 0 App Store Android Market
  18. 18. La trappola delle statistiche s ì co ri n e u m o u s n n n o a se m e to ha o di t , e i p d is n t n nt e te i? R ra m u g iona 0 p 0 0 ca m di 1
  19. 19. App Store Android Market Le applicazioni sono soggette ad approvazione Nessuna valutazione/certificazione delle di Apple applicazioni L’App Store è unica via ufficiale per distribuire L’installazione via OTA è possibile e del tutto ed installare applicazioni equivalente a quella via Market iTunes consente di sfogliare il catalogo delle Non esiste uno strumento ufficiale che applicazioni e leggerne le valutazioni consenta il browsing del catalogo via web/app Classifiche chiare e dettagliate delle applicazioni Classifiche poco dettagliate, poco chiare e più scaricate soprattutto (sembrano) non localizzate Gli sviluppatori hanno report giornalieri/ Disponibile il solo dato complessivo (senza settimanali/mensili, con divisione per country storico!), con il numero di active install Dimensione “illimitata” delle applicazioni Storage limitato sul terminale: necessità di dual- scaricabili phase installation su SD card La frammentazione è pressoché inesistente (ma Il caos stile Java Micro Edition è dietro l’angolo iPad e iPhone 4G complicano le cose) se i manufacturer non si allineano Il prezzo delle applicazioni è vincolato su una Il prezzo delle applicazioni è localizzato nella griglia predefinita e stabilita per valuta valuta... di chi pubblica!
  20. 20. App Store vs OVI Store Nokia ha dichiarato che OVI Store raggiunge App Store OVI Store oggi 50 M di utenti 30 15 23 11 15 8 8 4 0 0 Download giornalieri (milioni) Download per device (mensili) Daily stats from: http://www.mobilecrunch.com/2010/03/02/nokia-ovi-store-stats/
  21. 21. Tre casi italiani
  22. 22. Tre casi italiani • La Divina Commedia (iPhone e Android) • I giochi di carte (iPhone) • Bluetooth File Transfer (Android)
  23. 23. La Divina Commedia • Primo e-book italiano per iPhone • 28 Agosto 2008 • Primo e-book italiano per Android • 12 Gennaio 2009 • Primo e-book preinstallato su un terminale Android • LG LinkMe (GW620), 24 Febbraio 2010
  24. 24. La Divina Commedia su iPhone • Pregi: • navigazione rapidissima • look “old style book” • struttura non lineare, ma pensata appositamente per la Divina Commedia • Limiti: • manca la ricerca • mancano i bookmark • mancano contenuti extra (immagini, note)
  25. 25. iPhone e Android, nel 2009 iPhone OS Android 15000 10000 5000 0 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  26. 26. iPhone e Android, nel 2009 Android iPhone OS 90000 60000 30000 0 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  27. 27. Smartphone market 2009 25 / 7 = 3.6 / 1 http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1306513
  28. 28. Normalizzare 3600 / 500 = 7.2 / 1 iPhone OS Android 4000 3000 2000 3600 1000 500 0 copie scaricate / milioni di device
  29. 29. Riflessioni • Gli utenti Android sono meno interessati agli e- book: l’animo “open” della piattaforma incoraggia • La possibilità di installazione via browser e il proliferare di application store alternativi rendono l’Android Market una delle possibilità, non l’unica. Per giunta, su alcuni device (Archos 5 Internet Tablet, Geeksphone ONE) l’Android Market è del tutto assente!
  30. 30. Due curiosità • Su App Store è stata pubblicata un’altra “Divina Commedia”, molto ricca e completa: ha avuto conseguenze sul successo del primo, semplice, “povero” e-book? • No! :-) • Gennaio-Marzo 2010: oltre 26000 download • Qual’è la country di maggior diffusione, dopo l’Italia? • Il Messico, che conta circa 1/10 dei valori italiani
  31. 31. Due testimonianze autorevoli • Roberto Fraboni • Briscola, Tressette, Scopa, Asso Pigliatutto, Rubamazzo su iPhone • TOP 1 overall e TOP 1 nella categoria giochi di carte • Davide Ciuchini • Bluetooth File Transfer per Android • TOP categoria “communication”, oltre 1 milione di download su Android Market
  32. 32. Roberto Fraboni: i giochi di carte • Giochi di carte classici per iPhone: • Briscola, Tressette, Scopa, Assopigliatutto, Rubamazzo • 5 giochi pubblicati in 5 mesi • prezzo di vendita compreso da €0.79 e €2.99 • mediamente 3 aggiornamenti per ogni gioco (15 release) • aggiunte successivamente le versioni “Lite” gratuite come promozione delle applicazioni a pagamento
  33. 33. Risultati • Oltre 35000 download nel 2009 • TOP 1 overall e nella categoria Giochi di carte • Selezionato da Apple tra i 100 giochi preferiti nelle celebrazioni del primo anno di App Store • Numerose recensioni su web e stampa specializzata (con immediato effetto “acceleratore”)
  34. 34. Strategie • L’utente è al centro della progettazione e dell’implementazione • Recepire costantemente i feedback dei clienti • Aggiornamenti frequenti purché significativi • In caso di instabilità, aggiornare immediatamente • Sfruttare nuove feature (come il P2P wireless) • Ritoccare il prezzo con molta cautela e solo poco prima che l’applicazione sparisca dalla visibilità delle TOP
  35. 35. Altre valutazioni • Le versioni “Lite” sembrano aiutare le vendite, specie se la versione gratuita esalta significativamente le caratteristiche della versione a pagamento • Una “Lite”... troppo lite non produce alcun risultato (vedi “Briscola Lite”) • Funzionalità avanzate (ad esempio, multiplayer remoto) hanno costi di gestione troppo alti, non ripagati dal potenziale aumento di download
  36. 36. Davide Ciuchini: Bluetooth FTP • Unica applicazione completa per Android per ricezione e invio di file via Bluetooth • Preinstallata sul Geeksphone ONE • Compatibile con oltre l’80% dei terminali Android in commercio • http://www.medieval.it
  37. 37. Risultati • Oltre 1 milione di download! • Quasi 60% active install! • Costantemente nella TOP 10 della categoria “Communication” • “Osservata” da player importanti...
  38. 38. Strategie • Attenzione al supporto multilingua • Indicare chiaramente le limitazioni della piattaforma che hanno impatto negativo sull’applicazione • Massima cura nei test di compatibilità su diversi terminali e con diversi firmware: la frammentazione è un problema reale!
  39. 39. Frammentazione Android 1.1 1.5 1.6 2.0 2.0.1 2.1 100 80 60 40 20 0 01/2010 04/2010 05/2010 http://developer.android.com/intl/fr/resources/dashboard/platform-versions.html
  40. 40. Conclusioni
  41. 41. Trappole • “L’importante è esserci!” • L’enorme quantità di applicazioni disponibili rende invisibile il software di scarsa qualità: la UX in primis deve essere curata nei minimi dettagli • “Il test sul terminale più venduto è sufficiente” • La frammentazione su Android deve essere affrontata con test metodici su terminali e firmware, pena incompatibilità e feedback negativi • iPad e iPhone OS 4 richiederanno nuove risorse in tal senso
  42. 42. Opportunità • Gli utenti puntano agli application store ufficiali • sono il miglior mezzo per veicolare applicazioni e servizi • Gli utenti cercano applicazioni per colmare lacune del sistema o sfruttarne nuove feature • intercettare questi bisogni è l’anticamera del successo • C’è un... pezzetto di coda lunga per tutti e può portare lusinghieri profitti • USA e Italia non sono gli unici mercati, anzi!
  43. 43. Aprile 2010 - 500mila iPad venduti Maggio 2010 - 1 milione di applicazioni scaricate - 1 milione iPad venduti - 250mila e-book
  44. 44. Referenze e approfondimenti • AdMob Mobile Metrics • http://metrics.admob.com/ • Distimo app store analytics • http://www.distimo.com/report • The Business of iPhone App Development • D. Wooldridge & M. Schneider, Apress 2010 • http://www.apress.com/book/view/1430227338 • Mobile Strategy 2010 • Leonardo Bellini • http://www.slideshare.net/leonardobellini/mobile-strategy2010 • First Tech Credit Union phishing app • http://www.firsttechcu.com/home/security/fraud/security_fraud.html
  45. 45. GRAZIE! • Stefano Sanna • Blog: http://www.gerdavax.it • Twitter: @gerdavax • e-mail: gerdavax AT gmail DOT com • Skype: gerdavax

×