Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Attestato di Prestazione Energetica e il Pasticcio delle norme tecniche di attuazione

334 views

Published on

Attestato di Prestazione Energetica e il Pasticcio delle norme tecniche di attuazione

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Attestato di Prestazione Energetica e il Pasticcio delle norme tecniche di attuazione

  1. 1. AVV. GENNARO MARASCIUOLO L’A.P.E. e il pasticcio delle norme tecniche di attuazione
  2. 2. Normativa di riferimento Decreto legge 4 giugno 2013, n. 63, (conv. con L. 90/13) che ha recepito la  Direttiva 2010/31/Ue, che abroga e sostituisce la Direttiva 2002/91/Ce;  Decreto legislativo 192/2005 (che aveva recepito la Direttiva 2002/91/Ce).  Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  3. 3. In pratica, cosa è successo? E’ stato soppresso l’ACE (Attestato di Certificazione Energetica) è stato introdotto l’APE (Attestato di Prestazione Energetica) Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  4. 4. IL PASTICCIO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE L’articolo 4, comma 1, D.L. 63/2013, dispone che la metodologia di calcolo della prestazione energetica sarà definita con uno o più decreti del Ministro dello sviluppo economico. Ad oggi il Mise NON ha pubblicato alcun REGOLAMENTO. Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  5. 5. Attualmente l’Ace viene redatto in virtù del D.P.R. 59/09 [specifiche tecniche dettate dalla Direttiva 2002/91/CE] I nuovi regolamenti andranno ad aggiornare il D.P.R. 59/09 Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  6. 6. Art. 13 D.L. 63/2013 “dalla data di entrata in vigore dei decreti di cui all'articolo 4, comma 1, e' abrogato il decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n. 59” l’art. 11 del d.lgs. 192/2005 (introdotto dall’art. 9 D.L. 63/2013) (norma transitoria) “nelle more dell'aggiornamento delle specifiche norme europee di riferimento per l'attuazione della direttiva 2010/31/UE, le metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n. 59, predisposte in conformità alle norme EN a supporto delle direttive 2002/91/CE e 2010/31/UE, sono quelle di seguito elencate” Avv. Gennaro Marasciuolo www.marasciuolo.it
  7. 7. Fino all’emanazione dei decreti previsti dall’art. 4, D.L. 63/13, si adempie alle prescrizioni, redigendo l’APE secondo le modalità di calcolo di cui al D.P.R. 59/09. TRANNE se Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  8. 8. la Regione ha proprie disposizioni normative attuative della direttiva 2002/91/CE in cui, sempre nelle more dell’emanazione dei decreti suddetti o dell’emanazione di norme regionali volte al recepimento della direttiva 2010/31/UE, si seguirà ad applicare la normativa regionale in materia. Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  9. 9. Fonte: Circolare 7 agosto 2013 – Chiarimenti prestazione energetica degli edifici. Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it
  10. 10. Avv. Gennaro Marasciuolo Blog: www.marasciuolo.it (contributi, video, podcast e altro) Canale Youtube: http://www.youtube.com/channel/UCa1pOo08JiHxPPLaus sGRGg Twitter: @marasciuolo Linkedin: http://it.linkedin.com/in/gennaromarasciuolo/ Facebook: https://www.facebook.com/marasciuolo.it Avv. Gennaro Marasciuolo - www.marasciuolo.it

×