Evento ClubTI Cloud Computing - 4 Novembre 2011 - Prof. Stefano Mainetti

704 views

Published on

  • Be the first to comment

Evento ClubTI Cloud Computing - 4 Novembre 2011 - Prof. Stefano Mainetti

  1. 1. Cloud Computing: un Quadro di Riferimento e i Livelli di Adozione in Italia Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it @StefanoMainetti Padova, 4 Novembre 2011
  2. 2. Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization (HW – TLC – SO – DBMS – ERP– Ent. Portals, ….)Trend n. 2 - ICT Consumerization(email, Smartphones, Apps, …) Trend n. 3 – ICT Outsourcing (In house, Housing/Hosting, Infrastructure Utility, Managed Services, …)CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  3. 3. Evoluzione delle Architecture dei SI ARCHITETTURE ORIENTATE AI SISTEMI WEB SERVIZI E CLOUD COMPUTING INFORMATICA DISTRIBUITA SISTEMI REAL- TIME SISTEMI BATCHCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  4. 4. La definizione “classica” del Cloud Computing Cloud4 modelli di ibridedeployment Cloud Community Cloud private Cloud pubbliche3 modelli di Software as a Platform as a Infrastructure as Servizio Service (SaaS) Service (PaaS) a Service (IaaS) Self-Service On Demand5 caratteristiche Accesso ubiquo alla rete Elasticità essenziali Condivisione delle risorse Servizio misurabileCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  5. 5. Outsourcing vs Cloud Efficacia sui processi BPaaS SaaSServizi Application management Servizi 1a1 PaaS 1an Outsourcing Data Center Hosting/Housing IaaS Efficienza ITCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  6. 6. La tecnica della VirtualizzazioneCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  7. 7. Le sfide tecnologiche: Multitenancy La Multi-tenancy è un principio architetturale per cui una singola istanza del servizio (dell’applicazione software) è attivabile senza dover replicare architetture isolate dedicate • Data Multitenancy • Application Multitenancy • Infrastructure MultitenancyCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  8. 8. I Costi della MultitenancyCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  9. 9. Cloud Enabled ArchitectureCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  10. 10. L’offerta di mercato del Cloud Software as a Service (SaaS) Platform as a Service (PaaS) Infrastructure as a Service (IaaS)Nota: i posizionamenti sono indicativi e non sono riportati tutti iplayer CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  11. 11. Come si «propone» il Cloud Computing alle PMI?CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  12. 12. La forza della proposta commerciale Lasciando fare Nessun investimento, l’IT a chi è niente server, nessuna specializzato, si licenza software, basta risparmia! con gli interminabili tempi di implementazione, paghi solo quello che consumi! Finalmente quelli dell’IT non possono più bloccarti!CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  13. 13. Modalità di utilizzo del Cloud per un’azienda Cloud Interno Cloud Ibrido Cloud Pubblico Un Provider esterno La Direzione ICT gestisce fornisce all’azienda completamente Una combinazione fra SaaS l’applicazione SaaS l’applicazione Pubblico e Privato (eventualmente personalizzabile) La Direzione ICT gestisce Un Provider fornisce una piattaforma applicativa all’azienda una sulla quale sviluppare e Una combinazione fra PaaS piattaforma applicativa PaaS eseguire le proprie Pubblico e Privato sulla quale sviluppare e applicazioni eseguire le proprie applicazioni La Direzione ICT gestisce Un Provider fornisce una infrastruttura fisica di Una combinazione fra IaaS all’azienda un servizio di IaaS elaborazione che mette a Pubblico e Privato elaborazione su hardware disposizione degli utenti che gestisce internamenteCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  14. 14. Fuori dalla nuvola: i livelli di servizio UTENTE Business processEnterprise Applications Produttività individuale Business Process asAmbienti di sviluppo SW a Service BPM Software Servizi di integrazione as a Application Server Platform Service Database as a Sicurezza Service Sistema Operativo Virtualizzazione Infrastructure Capacità elaborativa as a Service Capacità di Storage Networking FORNITORE CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  15. 15. Dentro la nuvola: i modelli di erogazione PRIVATO COMUNITARIO PUBBLICO Provider Provider ProviderCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  16. 16. L’Osservatorio Cloud & Ict as a Service Gli Obiettivi dell’Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano: Analizzare il fenomeno del Cloud Computing e monitorarne la diffusione nel mercato italiano Affiancare i CIO e IT Executives nel processo di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle applicazioni e infrastrutture ICT generato dalla diffusione dei nuovi modelli di offerta ICT Costituire un punto di riferimento qualificato per lo sviluppo della cultura dell’innovazione dei modelli di offerta ICT, favorendo l’incontro e lo sviluppo di una community tra domanda e offerta di tecnologie ICT Convegno pubblico 11 maggio 2011CLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  17. 17. Cos’è per voi il Cloud ? è la nuova rivoluzione 12% è un trend rilevante 66% aspetto ma sono curioso 10% non rientra nelle priorità 8% nulla di nuovo rispetto alloutsourcing 3% è solo una moda 1%Campione:168 CIO Fonte: Osservatorio Cloud & ICT as a Service – School of management del Politecnico di MilanoCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti
  18. 18. A che punto siamo in Italia: lo stato di adozione del Cloud Uso Sperimentazione In valutazione Assente 24% 11% 22% 49% 29% 11% 54% 63% 8% 12% 7% 10% PaaS IaaS SaaSCampione 168 organizzazioni Fonte: Osservatorio Cloud & ICT as a Service – School of management del Politecnico di MilanoCLOUD COMPUTING: UN QUADRO DI RIFERIMENTO E I LIVELLI DI ADOZIONE IN ITALIA @StefanoMainetti

×