torsioni delle texture che                                                                    derivano dal mix delle prati...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Introduzione di texture

235 views

Published on

esame cultura e società, scienze della comunicazione pesaro

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
235
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione di texture

  1. 1. torsioni delle texture che derivano dal mix delle pratiche manipolatorie e mediali digitalizzazione degli immaginari e modificazione del corpo mutamento continuo dei connotati mediante cosmesi o cultura non solo a liv simbolico chirurgia del il contemporaneo è nella carne "quick caratterizzato da una per generare nuove narrazioni del desiderio change" riarticolazione del corpo corpi-immagine metamorfosi diventa meta-morphing corpi-trucco/truccati plasmabilità illimitata dei corpi digitalizzato e medicalizzato dr house, corpo offeso medicalizzazione Introduzione di serie TV dellestetica (cosmetici Texture csi, cadavere invasione nei media ipertecnologici) (fantasia esplorativa verso surgereality reality linterno o lesterno) estetizzazione della anatomie fantastiche dallo schermo al corpo: medicina (sempre più al televisione e autopsia (csi) operazioni dei paradigmi servizio della bellezza) somatizzazione dei generi televisivi fenomeni emergenti chirurgia e spettacolo (nip/tuck) tecnologici sulla carne (sampling, mixing, morphing) cosmetizzazione dellinterno del corpo ganguro-gyaru: capelli argento "desiderio di rifarsi " e pelle scura per migliorare la assume lespressione nitidezza della fotografia di " desiderio di ritrarsi " modificazioni corporee (es tatuaggio) pratiche di costituzione corpo che scortica i dellidentità (es. relazione nel contemporaneo ipertecnologico: dualismi che determinano interconnessione tra carne e tecnologia allaltro e al proprio sè) lidentità: bodymorphing come impulso organico/inorganico, allautoesibizione (tatuaggio intimo/pubblico, solo per me?) maschio/femmina etc carattere espositivo e relazionale inseparabili mescolazione di codici, infinite essere umano arrivato saturazione i processi di modificazione assumono una possibilità protesiche, multiple alla schizofrenia giocata componente politica che sposta le strategia discorsive sottrazione narrazioni (auto)biografiche su ipercorrettismo: per essere dallo spazio collettivo alla dimensione corporea (orsi che destrutturano liconografia omosessuale) conforme ai canoni sociali esasperazione grottesca dei politica verso la tratti somatici (troppo silicone) feticizzazione dellintegrità chirurgia contemporanea dettaglio zoomorfo (lingua biforcuta) (questioni come il dono di effetto caricatura cartoonizzazione della organi e il trapianto di fisiognomica (vibrisse di Hello volto) Kitty) la medicalizzazione ipertecnologica delle desideri, pratiche pratiche di manipolazione si allarga anche mediche, produzioni allambito culinario (cyberegg) mediali sul versante opposto: apologie del dettaglio anatomico e biograficoIntroduzione di Texture.mmap - 02/06/2010 -

×