2013 05 28 safe host it a-ca-bologna-guglielmi_ita travel tourism sexual exploitation child bambini

350 views

Published on

Progetto Europeo finalizzato a combattere lo sfruttamento sessuale dei minori nel turismo: Tour Operator, OLTA, Agenzie di viaggi e turismo; alberghi, locali di ritrovo, trasporti, taxi, ecc. attraverso un tool kit e strumenti formativi destinati a tutti coloro che lavorano nel turismo e ai turisti stessi

Published in: Travel
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
350
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2013 05 28 safe host it a-ca-bologna-guglielmi_ita travel tourism sexual exploitation child bambini

  1. 1. EU co-funded project“SAFE HOSTSupporting European Social Partners in Taking Action AgainstSexual Exploitation of Children in Travel and Tourism”IT.A.C.A’ Bologna 28 maggio 2013 Presentazione di Gabriele GuglielmiAula del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia
  2. 2. Gli strumenti che rendono Iltalia unpaese allavanguardia:1. legge 269 del 19982. il Codice di Condotta che Ecpat Italia (2000)insieme ai sindacati e alle associazione di settore,ha elaborato per lindustria turistica italiana3. Codice incluso nel contratto nazionale (2003) per Idipendenti del settore del turismo4. 15 settembre 2005 EBNT sottoscrive il Codice eattiva il percorso per l’Osservatorio
  3. 3. 13 Dicembre 2011DIRETTIVA 2011/92/UE del PARLAMENTO EUROPEOE DEL CONSIGLIO• Sulla lotta allo sfruttamento sessuale e agli abusisessuali ai danni dei bambini e contro la pornografiainfantile• Entro Dicembre 2015, tutti gli Stati Membri devono averintrapreso le misure necessarie per essere conformi allaDirettiva 2011/92/UE
  4. 4. Analisi Tour Operator italiani 2010309 Questionari inviati a compagnie turistiche128(+16) risposte ricevute80% (+7%) delle agenzie turistiche è conforme rispettoallobbligo di informare I loro clientisolo il 47% (+11%) delle aziende è attiva vero I dipendentisolo il 23% (+8%) si preoccupa dei servizi turistici aifornitori nei paesi stranieri
  5. 5. Aeroporti, compagnie aeree, catenealberghiere• LOsservatorio EBNT nel 2010 ha deciso diespandere il campione agli aeroporti (28), compagnieaeree (10), catene alberghiere (12)• I questionati riconsegnati sono stati solo 21, ovvero il42% del totale ma il 54% degli aeroporti, e il 42% dellecatene alberghiere; solo 1 compagnia aerea• Si è scoperto che:solo il 14 % è attivo nella formazionesolo il 4,8% informa I suoi clienti
  6. 6. L’obiettivo di SAFE HOSTIl sostegno di iniziative congiunte con partnersociali europei / datori e associazioni industrialieuropee coinvolte nel settore del turismo ecombattere lo sfruttamento sessuale dei bambininel mondo del turismoAprire la strada a un accordo tra i partner socialieuropei/ Edatori di lavoro europei e associazionidatoriali
  7. 7. Obiettivi specifici1) identificare modelli o buone pratiche per la filiera del turismo emetodi per evitare lutilizzo dei canali turistici a scopi di sfruttamentosessuale2) promuovere la creazione di reti e la condivisione delle conoscenzepresso gli attori chiave coinvolti nel settore del turismo (datori,dipendenti, ONG, DG EMPL e DG ENTR)3) rafforzare le sinergie e gli scambi tra partner sociali europei epratiche per la prevenzione e la lotta contro CST4) preparare le negoziazioni per un iniziativa mondiale che affronti iltema delle pratiche di turismo sessuale ai danni dei minori, chepotrebbero sfociare in un Accordo di Dialogo Sociale Europeo5) contribuire allimplementazione della Direttiva 2011/92/UE sullepolitiche di riferimento a livello europeo per il turismo e dellaStrategia Europa 2020
  8. 8. Roma-Berlino-Madrid-Firenze-Bologna
  9. 9. NextJune03-04 EFFAT Management and ExecutiveCommittee06 EFFAT Tourism Sector Board07 SD HORECA12-13 ECPAT + SH Meeting, Poland (tbc)Sepember05-06 IUF HRCT Trade Group BoardCopenhagen27 World Tourism Day, SESI – RomeOctober16 Safe Host PSC from Budapest to Vilnius(tbc)November11-15 ETLC Conference (tbc)20 Safe Host Bruxelles PSC (tbc)
  10. 10. Attention Mark su: http://safehost.filcams.it
  11. 11. Strumenti per intervenire nella filiera turisticaLinee GuidaTool Kit
  12. 12. Materiale per formazione destinato alavoratori e addetti della filera turistica:• Hotel• Ristoranti e locali di intrattenimento• Agenzie di viaggio e Tour Operators• A chi opera nei Trasporti, es Taxi, etc.
  13. 13. Per:• catene alberghiere,• agenzie di viaggio e tour operator• le altre imprese che operano nel turismo• i cittadiniFinalizzate a proteggere:siai lavoratori minorichei minori i quali possono essere sfruttati sessualmenteLinee guida
  14. 14. Includere il tema “protezione dei bambini”nell’operatività dell’aziendaVigilare la presentazione delle mete suicataloghiInserire il proprio impegno per i bambini nelpacchetto informativo per clientiInformare (e vigilare) i fornitori di servizi(supply chain) del proprio impegno
  15. 15. Informare il cliente del problema,dell’impegno dell’industria (e sindacati) edella L 269/1998Evidenziare TO/alberghi che hannosottoscritto il Codice CondottaSensibilizzare il cliente sul turismoresponsabile e sostenibile – che mette inprimo luogo i diritti dei bambini
  16. 16. Informarsi sulle leggi in vigoreDenunciare crimini/sospetti fondatiParlare dell’argomento con altriDare supporto alle iniziative di sensibilizzazionePromuovere il CodiceScegliere l’hotel o fornitore di servizio (f.s.) che hauna politica di responsabilità sociale (Codice diCondotta …)
  17. 17. il ruolo del Sindacato e delle Imprese• Linee guida specifiche e condivise• Dialogo Sociale attivo anche su questeproblematiche• Verificare il rispetto dei piani di formazione• Accordi collettivi che tutelino i lavoratoriminori a 360° ma anche tutti coloro che sioppongono e denunciano queste forme disfruttamento
  18. 18. Carta Europea dei Sindacati sul TurismoEuropean Trade Union Charter on TourismCharte syndicale européenne sur le tourismeEuropäische Gewerkschafts-Charta für den TourismusDEN EUROPÆISKE FAGBEVÆGELSES CHARTER OM TURISMEDEN EUROPÆISKE FAGBEVÆGELSES FORBINDELSESUDVALG FOrRTURISME
  19. 19. Accompagnato!! Ma da chi??
  20. 20. EU co-funded project“SAFE HOSTSupporting European Social Partners in Taking Action AgainstSexual Exploitation of Children in Travel and Tourism”IT.A.C.A’ Bologna 28 maggio 2013 Presentazione di Gabriele GuglielmiAula del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia
  21. 21. RingraziamentiPer parte del materiale utilizzato in questa presentazione sii ringraziano:Il Manifesto: per la pubblicazione della vignetta dei Re MagiIl Master Imprenditorialità e Management Turismo Sostenibile e Responsabile, per gli spunti sulle linee guidaNatko: per l’immagine sulla catena del turismo

×