Presentazione ipsa

928 views

Published on

Published in: Investor Relations
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
928
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione ipsa

  1. 1. <ul><li>ESERCIZIO </li></ul><ul><li>INDIVIDUARE PRIORITÀ PROGETTUALI </li></ul><ul><li>GENERARE IDEE DI PRODOTTO SOSTENIBILI </li></ul><ul><li>Sara Cortesi </li></ul><ul><li>Politecnico di Milano / Dip. INDACO / DIS / DeSos </li></ul>corso DESIGN PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE AH-DEsign, progetto a finanziamento europeo LeNS, the Learning Network on Sustainability
  2. 2. LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) generazione focalizzata di idee sostenibili: tavole eco-idee (ICS) LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) processi/ strumenti di valutazione ambientale FASI SVILUPPO PRODOTTO processi/ strumenti di orientamento progettazione del prodotto ingegnerizzazione progettazione del concept analisi strategica (brief) EFFICACIA + _ caratteristiche ambientali del concept: esploso a ciclo di vita verifica di sostenibilità: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) verifica del miglioramento rispetto alle priorità progettuali: scheda IPSA/radar (ICS) selezione dei concept più promettenti e dei processi a minor impatto: strumenti specifici di orientamento es. IdeMat verifica del potenziale di riduzione impatto: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) LCA di confronto per comunicazione delle qualità ambientali: es. SimaPro
  3. 3. <ul><li>INDIVIDUAZIONE </li></ul><ul><li>DELLE PRIORITÀ PROGETTUALI </li></ul>
  4. 4. <ul><li>ICS toolkit </li></ul><ul><li>Scaricare da BeeP </li></ul><ul><li>ICS_toolkit (Italiano)_2011.zip </li></ul><ul><li>Unzippare il file e salvare la cartella </li></ul><ul><li>ICS_toolkit (Italiano)_2011: </li></ul><ul><li>. sulla vostra chiavetta USB </li></ul><ul><li>oppure </li></ul><ul><li>. sul PC dell’aula (ma ricordate a fine lezione di salvarvi quello che avete fatto, altrimenti verrà cancellato!) </li></ul>
  5. 5. <ul><li>ICS toolkit </li></ul><ul><li>STRUMENTI: </li></ul><ul><ul><li>. Scheda IPSA </li></ul></ul><ul><ul><li>(individuazione degli Indicatori di Priorità </li></ul></ul><ul><ul><li>Strategiche Ambientali) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Radar multi-strategia </li></ul></ul><ul><ul><li>(visualizzazione/check) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Tavole di eco-idee </li></ul></ul><ul><ul><li>(generazione idee/linee guida) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Checklist </li></ul></ul><ul><ul><li>(perseguimento linee guida) </li></ul></ul>
  6. 6. <ul><li>ICS toolkit </li></ul><ul><li>STRUMENTI: </li></ul><ul><ul><li>. Scheda IPSA </li></ul></ul><ul><ul><li>(individuazione degli Indicatori di Priorità </li></ul></ul><ul><ul><li>Strategiche Ambientali) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Radar multi-strategia </li></ul></ul><ul><ul><li>(visualizzazione/check) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Tavole di eco-idee </li></ul></ul><ul><ul><li>(generazione idee/linee guida) </li></ul></ul><ul><ul><li>. Checklist </li></ul></ul><ul><ul><li>(perseguimento linee guida) </li></ul></ul>
  7. 7. <ul><li>SCHEDA DI VALUTAZIONE DELL’IPSA </li></ul>
  8. 8. CALCOLO IPSA criteri
  9. 9. IPSA estensione/intensità uso prodotto/componenti IPSA riduzione materiali IPSA riduzione energia/trasporti IPSA estensione vita materiali IPSA tossicità IPSA conservazione risorse
  10. 10. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>estensione durata/intensificazione uso </li></ul><ul><li>del prodotto e dei suoi componenti </li></ul>
  11. 11. fDp = fattore Durata/uso potenziale = 1 – 1/n° volte= = (n° volte – 1)/n° volte= = (durata_uso potenz. – durata_uso effett.)/durata_uso potenz. EI = EcoIndicatore impatto ambientale > LCA: fase valutazione IPSA ESTENSIONE/INTENSITÀ USO PROD./COMP. fDp x EI [PP + P + DT + DM] IPSA estensione/intensità uso prodotto/componenti = = ∑fDp c. i x EI c. i [PP + P + DT + DM] NOTA: nel caso in cui siano presenti componenti (c.i) o parti ausiliarie con fattore Durata/uso potenziale significativamente diversi:
  12. 12. IPSA ESTENSIONE/INTENSITÀ USO PROD./COMP. PP+P DT DM
  13. 13. IPSA ESTENSIONE/INTENSITÀ USO PROD./COMP. EI[PP+P+DT+DM] di singoli componenti PP+P DT=0 DM
  14. 14. IPSA ESTENSIONE/INTENSITÀ USO PROD./COMP. Avete calcolato: EI [PP + P + DT + DM] totale in: 1.2.1 Valutazioni relative all’impiego di materiali Avete calcolato: EI [PP + P + DT + DM] per i primi tre componenti che durano meno della vita utile del prodotto in: 1.2.5 Valutazioni relative a durata e intensità d’uso di prodotti e componenti Potete fare calcoli simili a quelli fatti per 1.2.5 per calcolare EI [PP+P+DT+DM] di componenti con fDp diverse.
  15. 15. IPSA ESTENSIONE/INTENSITÀ USO PROD./COMP.
  16. 16. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>riduzione del consumo di materiali </li></ul>
  17. 17. k= 0,9>0,5 = coefficiente che ipotizza una massima riduzione del contenuto materico dal 90% al 50% k= 0,7 : in caso di incertezza EI = EcoIndicatore impatto ambientale prodotto (e materiali consumo) > LCA: fase valutazione k x EI [PP + P + DT + DM] IPSA RIDUZIONE MATERIALI
  18. 18. IPSA RIDUZIONE MATERIALI PP+P DT DM
  19. 19. IPSA RIDUZIONE MATERIALI Avete calcolato: EI [PP + P + DT + DM] totale in: 1.2.1 Valutazioni relative all’impiego di materiali
  20. 20. IPSA RIDUZIONE MATERIALI
  21. 21. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>riduzione energia/trasporti </li></ul>
  22. 22. k(e) x EI[energia per uso] + k(t) x EI[trasporti] k(e) E k(t) POSSONO AVERE VALORI DIVERSI k(e) e k(t)= 0,9>0,5 = coefficienti che ipotizzano una massima riduzione del consumo energia [k(e)] o dei trasporti [k(t)] dal 90% al 50% k(e) e k(t)= 0,7 : in caso di incertezza EI[energia per uso] = EcoIndicatore impatto ambientale consumo energia in uso > LCA: fase di valutazione EI[trasporti] = EcoIndicatore impatto ambientale distribuzione > LCA: fase di valutazione IPSA RIDUZIONE ENERGIA/TRASPORTI
  23. 23. IPSA RIDUZIONE ENERGIA/TRASPORTI EI[trasporti]
  24. 24. IPSA RIDUZIONE ENERGIA/TRASPORTI EI[energia per uso]
  25. 25. IPSA RIDUZIONE ENERGIA/TRASPORTI Avete calcolato: EI [energia in uso] in: 1.2.2 Valutazioni relative al consumo di energia in uso Avete calcolato: EI [trasporti] in: 1.2.3 Valutazioni relative ai trasporti
  26. 26. IPSA RIDUZIONE ENERGIA/TRASPORTI
  27. 27. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>estensione della vita dei materiali </li></ul>
  28. 28. k= 0,9>0,5 = coefficiente che ipotizza un minimo impatto addizionale dovuto ai processi di riciclaggio dal 10% al 50% k = 0,7 : in caso di incertezza EI = EcoIndicatore impatto ambientale > LCA: valutazione EI [PP mat. disc.] = EcoIndicatore impatto della PP dei materiali che vanno in discarica EI [DM mat. disc.] = EcoIndicatore impatto della DM dei materiali che vanno in discarica k x EI [PP mat. disc.] + EI [DM mat. disc] IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI
  29. 29. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI PP+P
  30. 30. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI PP P
  31. 31. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI PP P Nel vostro caso è il 30% di questo valore
  32. 32. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI
  33. 33. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI Avete calcolato: EI [PP mat. disc.] in: 1.2.6 all’interno di Valutazioni relative alla durata della vita dei materiali Avete calcolato: EI [DM mat. disc.] in: 1.2.7 all’interno di Valutazioni relative alla durata della vita dei materiali
  34. 34. IPSA ESTENSIONE VITA MATERIALI
  35. 35. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>riduzione tossicità </li></ul>
  36. 36. EI.t [(PP + P + DT + U + DM) materiali/processi tossici] EI.t = EcoIndicatore effetti relativi alla tossicità [Carcinogens + Resp. organics + Resp. inorganics + Radiations] IPSA TOSSICITÀ
  37. 37. IPSA tossicità = EI.t [(PP + P + DT + U + DM) materiali/processi tossici] = 0 Nei prodotti che avete valutato non sono stati scelti materiali/processi (definiti come) tossici IPSA TOSSICITÀ
  38. 38. IPSA TOSSICITÀ
  39. 39. <ul><li>IPSA </li></ul><ul><li>conservazione delle risorse </li></ul>
  40. 40. EI.e = EcoIndicatore esauribilità [Resources = Minerals + Fossil fuels] IPSA CONSERVAZIONE RISORSE EI.e [energia consumata + materiali consumati]
  41. 41. IPSA CONSERVAZIONE RISORSE Fossil fuels Minerals
  42. 42. IPSA CONSERVAZIONE RISORSE Resources
  43. 43. IPSA CONSERVAZIONE RISORSE Avete calcolato: EI.e in: 1.2.8 Valutazioni relative alla esauribilità/rinnovabilità di materiali ed energie
  44. 44. IPSA CONSERVAZIONE RISORSE
  45. 45. CALCOLO DI IPSA max , IPSA n. E PRIORITÀ
  46. 46. <ul><li>IPSA max </li></ul><ul><ul><li>Fra i 6 valori IPSA riportati nella scheda: </li></ul></ul><ul><ul><li>. scegliete quello maggiore </li></ul></ul><ul><ul><li>. lo scrivete nella colonna IPSA, riga IPSA max </li></ul></ul><ul><li>IPSA n. E PRIORITÀ </li></ul><ul><ul><li>Vengono automaticamente calcolati: </li></ul></ul><ul><ul><li>. i valori normalizzati IPSA n. </li></ul></ul><ul><ul><li>. le priorità di ogni criterio </li></ul></ul>CALCOLO IPSA max, IPSA n. E PRIORITÀ
  47. 47. CALCOLO IPSA max, IPSA n. E PRIORITÀ
  48. 48. LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) generazione focalizzata di idee sostenibili: tavole eco-idee (ICS) LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) processi/ strumenti di valutazione ambientale FASI SVILUPPO PRODOTTO processi/ strumenti di orientamento progettazione del prodotto ingegnerizzazione progettazione del concept analisi strategica (brief) EFFICACIA + _ caratteristiche ambientali del concept: esploso a ciclo di vita verifica di sostenibilità: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) verifica del miglioramento rispetto alle priorità progettuali: scheda IPSA/radar (ICS) selezione dei concept più promettenti e dei processi a minor impatto: strumenti specifici di orientamento es. IdeMat verifica del potenziale di riduzione impatto: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) LCA di confronto per comunicazione delle qualità ambientali: es. SimaPro
  49. 49. <ul><li>VISUALIZZAZIONE </li></ul><ul><li>DELLE PRIORITÀ PROGETTUALI </li></ul>
  50. 50. <ul><li>RADAR MULTI-STRATEGIA </li></ul>
  51. 51. VISUALIZZAZIONE delle priorità progettuali B A B B N B
  52. 52. LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) generazione focalizzata di idee sostenibili: tavole eco-idee (ICS) LCA prodotto tipo per progettazione: es. SimaPro generazione focalizzata di idee sostenibili: tavole eco-idee (ICS) individuazione e visualizzazione delle priorità progettuali: scheda IPSA + radar (ICS) processi/ strumenti di valutazione ambientale FASI SVILUPPO PRODOTTO processi/ strumenti di orientamento progettazione del prodotto ingegnerizzazione progettazione del concept analisi strategica (brief) EFFICACIA + _ caratteristiche ambientali del concept: esploso a ciclo di vita verifica di sostenibilità: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) verifica del miglioramento rispetto alle priorità progettuali: scheda IPSA/radar (ICS) selezione dei concept più promettenti e dei processi a minor impatto: strumenti specifici di orientamento es. IdeMat verifica del potenziale di riduzione impatto: es. Eco-IT/SimaPro (quantitativa > LCA) checklist/linee guida (qualitativa) LCA di confronto per comunicazione delle qualità ambientali: es. SimaPro
  53. 53. <ul><li>GENERAZIONE FOCALIZZATA DI </li></ul><ul><li>IDEE DI PRODOTTO SOSTENIBILI </li></ul>
  54. 54. <ul><li>TAVOLE DI ECO-IDEE </li></ul>
  55. 55. filtri riusabili in PP sistema di dosaggio automatico … GENERAZIONE focalizzata di idee sostenibili IDEA …
  56. 56. SELEZIONE idee migliori e VISUALIZZAZIONE su radar sistema di dosaggio automatico ... brocca sferica per ridurre superfice dispersione termos, per evitare consumo mantenimento temperatura ... filtri riusabili in PP
  57. 57. <ul><li>PER LA CONSEGNA DI OGGI </li></ul><ul><li>Scaricare da BeeP: </li></ul><ul><li>Format consegne intermedie e presentazione_2011.ppt </li></ul><ul><li>Completare: </li></ul><ul><li>. slide 1/copertina (con i dati che avete) </li></ul><ul><li>. dalla slide 2 alla slide 12 (con gli snapshot indicati) </li></ul><ul><li>A fine lezione </li></ul><ul><li>Caricare su BeeP nella cartella Consegne: </li></ul><ul><li>. il file Format completato (consegna intermedia) </li></ul><ul><li>Il file deve essere uguale al nome del gruppo, esempio: </li></ul><ul><li>MATTINO_1A.ppt </li></ul><ul><li>POMERIGGIO_1A.ppt </li></ul>

×