Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Come presentare una candidatura professionale e affrontare il colloquio di lavoro

443 views

Published on

Per ottenere il lavoro desiderato è fondamentale sapere come presentare una candidatura professionale e come affrontare il colloquio di lavoro. Il corso organizzato da G3 Intelligence Sagl in collaborazione con BFK HR Consulting SA insegnerà a gestire le emozioni e a tenere i comportamenti più idonei per convincere i selezionatori.

Published in: Recruiting & HR
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Come presentare una candidatura professionale e affrontare il colloquio di lavoro

  1. 1. LUGANO G3 Intelligence Sagl in collaborazione con BFK HR Consulting SA
  2. 2. 1 G3 Intelligence Sagl – Via Livio 14 , 6830 Chiasso - Switzerland AIUTA LE AZIENDE A SELEZIONARTI… Essere consapevoli dei propri vantaggi, conoscere l’azienda che assume, prepararsi per il colloquio. Aiutiamo il candidato a gestire le informazioni corrette e involontarie che il corpo trasmette, durante le selezioni e i colloqui, insegnando a comunicare al selezionatore le caratteristiche uniche di se stessi, anche attraverso la creazione di un ambiente positivo, con maggiori opportunità di successo. Insegneremo a gestire un’intervista in modo professionale e a non essere manipolati: nulla deve essere lasciato al caso, perché tutto quello che il candidato fa e come lo fa, può influenzare in modo positivo o negativo gli addetti alle valutazioni. Ottenere il lavoro desiderato sapendo cosa si vuole e conoscendo i vantaggi personali Come convincere il potenziale datore di lavoro che siamo esattamente la persona che sta cercando! Il colloquio di assunzione è una parte cruciale della ricerca di lavoro:  per il selezionatore è l’occasione di capire chi è la persona giusta per la posizione vacante;  per il candidato è un momento cruciale, spesso intimidatorio, per fare buona impressione ed ottenere il lavoro che si desidera (non sempre si ha una seconda occasione!). Il nostro percorso formativo fornirà gli strumenti e le informazioni pratiche per affrontare il colloquio con successo e lasciare un'immagine positiva di voi, duratura e vincente, che darà un vantaggio e vi distinguerà dagli altri candidati, con cui dovrete competere per la posizione lavorativa offerta. Questo percorso si articola in 4 fasi:  Emotional Manipulation ed Intervista : comprende la gestione del linguaggio del corpo, il metodo di presentazione e la gestione del colloquio;  Stesura di un curriculum con focus su contenuti specifici da paese a paese;  Test di profilazione per aumentare la credibilità del candidato e facilitarne l'inserimento ;  Reputazione on-line, gestione dei social-network, cose da fare e da non fare.
  3. 3. 2 G3 Intelligence Sagl – Via Livio 14 , 6830 Chiasso - Switzerland La prima parte del corso si focalizza sulla gestione delle emozioni durante l’intervista, lavorando sulla consapevolezza delle informazioni da condividere e sulla gestione dello stress. I partecipanti impareranno a creare un ambiente positivo e costruttivo trasformando un colloquio difficile e stressante in una occasione per mettere in luce se stessi ed il contributo che possono fornire all’azienda. I materiali per il laboratorio sono stati progettati sulla base di una vasta esperienza in campo accademico e governativo nel settore HUMINT - Human Intelligence:  Aspetti ambientali e la loro influenza sull'efficienza del colloquio e dei suoi risultati;  Manipolazione emotiva - come usarla, come identificarla e come evitarla;  Il processo di preparazione al colloquio con e senza precedenti informazioni ;  L'impegno e la conversazione di apertura;  Sviluppare la conversazione;  Linguaggio non verbale e altri aspetti comportamentali ;  Ascolto efficace;  Chiusura. Dettagli La fase di preparazione:  Conoscere il lavoro desiderato;  Conoscere e scoprire le caratteristiche rilevanti del lavoro e altri dettagli circa l'azienda;  Come preparare l'approccio;  Suggerimenti per avere il giusto approccio al telefono o via e-mail, "Hot contact". Conoscere se stessi :  Aumentare l’auto-consapevolezza darà più fiducia in sè, rendendo più fluenti nell'intervista e più convincenti. Simulazioni ed esercitazioni;  Domande e risposte, come presentare le vostre abilità e come vestirsi . Tipi di interviste :  Uno a uno, telefono o video-intervista, intervista di gruppo. Il colloquio:  Ingresso, presentazione e stretta di mano;  Sorriso e contatto visivo;  La conversazione di apertura;  Le “Chiacchiere”;  Intervista, domande complete e possibili risposte;  Come avere familiarità con tutte le domande possibili e conoscere le risposte adatte;  Ascolto efficace;  Come ascoltare ciò che il manager dice ed identificare i messaggi "tra le righe".
  4. 4. 3 G3 Intelligence Sagl – Via Livio 14 , 6830 Chiasso - Switzerland Manipolazioni emotive :  Identificare la manipolazione emotiva (per essere messi alla prova o per testare affidabilità), come resistere e come usarla a proprio vantaggio;  Linguaggio non verbale (Body language);  Controllare linguaggio del corpo per trasmettere il messaggio giusto e imparare a interpretarlo;  Trasmettere le abilità nel colloquio;  Come identificare menzogne e esagerazioni;  Strumenti per convincere. Cosa chiedere alla fine del colloquio e come?  La chiusura del colloquio. La fase del "giorno dopo":  Come valutare le vostre prestazioni? Struttura del corso: Lezioni frontali, esercitazioni individuali, esercizio di squadra (tra cui analisi del caso). Discussione e conclusioni. Tavole rotonde e brainstorming simulazioni, filmati e storie.
  5. 5. 4 G3 Intelligence Sagl – Via Livio 14 , 6830 Chiasso - Switzerland La seconda parte del corso si focalizza sulla stesura e sullo sviluppo del curriculum. La compilazione di un Curriculum Vitae viene spesso sottovalutata, tuttavia compilare il CV in modo efficace inserendo le informazioni ed i dati pertinenti al profilo ricercato, che esaltino le qualità senza offuscare o creare dubbi durante la fase di lettura, è fondamentale per suscitare l'interesse alla conoscenza ed alla valutazione da parte del reclutatore. La terza parte affronta una tematica interessante ed innovativa: Il test di profilazione. Utilizzare a proprio vantaggio il test di valutazione e di profilazione unitamente agli elementi sopra descritti può aumentare in modo considerevole la credibilità e illustrare il profilo caratteriale del soggetto esaminato, convincendo il reclutatore ad approfondire il colloquio ed avviando ad una positiva conclusione delle fasi di valutazioni.
  6. 6. 5 G3 Intelligence Sagl – Via Livio 14 , 6830 Chiasso - Switzerland La quarta fase analizza l’mmagine del candidato nei social network Sempre più spesso gli esperti della gestione delle risorse umane ricercano informazioni sui candidati attraverso i social network. Il corso insegnerà a gestire l’immagine del candidato e le informazioni online, presenti nei vari social network ed in rete. Queste informazioni non vanno sottovalutate, anzi sono molto importanti perché rivelano informazioni sulle persone che potrebbero contraddire quanto detto o discusso durante il colloquio. Ricordiamo che i social network sono oggi ampiamente utilizzati dalle agenzie governative come l'FBI, la CIA e altri servizi per indagare la gente, conoscere le abitudini, gli stili di vita e molto altro. Ti aiuteremo a convincerli…

×