The brothers

434 views

Published on

Project concept for the NetArt course, MA Film and New Media - NABA (Nuova Accademia di Belle Arti - Milan, Italy)

Published in: Entertainment & Humor
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
434
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

The brothers

  1. 1. The Brothers Concept di un format di Augmented Real(ity) Interactive Game TV 2.0 di Fabio Mattia Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano)
  2. 2. CONCEPT: keywords Augmented: unisce realtà e virtualità Real(ity): è real tv e la formula è quella del reality show Interactive: attraverso il web e il digitale si chiama la diretta partecipazione degli utenti che interagiscono col format e lo influenzano Game: la componente ludica è fondamentale sia per i concorrenti che per gli spett-attori TV 2.0: the next step Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 2
  3. 3. CONCEPT: to watch, to be watched Osservare ed essere osservati. Una doppia pratica nel contesto del Grande Fratello. CONCORRENTI - SPETTATORI ESSERE GUARDATI - GUARDARE Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 3
  4. 4. CONCEPT: voyeurismo + narcisismo VOYEURISMO Voler guardare gli altri, la loro vita, spiarli. NARCISISMO Un voyeurismo verso sé stessi. La volontà di mettersi in mostra e farsi guardare. Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 4
  5. 5. CONCEPT: watching himself Fino a diventare spettatori di sé stessi. Chi è l’altro che osserviamo? Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 5
  6. 6. CONCEPT: gaming Voler manipolare direttamente la vita di un’altra persona, come in un gioco. Videogame: proiezione del sé in un io virtuale. Vivere/guardare/manipolare una vita altra simulata. Social network: racconto che si fa del sè con ciò che (e come lo) si pubblica. Reality-Game: si manipola una vita altra REALE Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 6
  7. 7. CONCEPT: IDEA REALITY SHOW (tv 2.0) PIATTAFORMA WEB/APP (internet) SPETT-ATTORI (realtà) Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 7
  8. 8. CONCEPT: FORMAT THE BROTHERS - FASE 1 Un format tv 2.0 interattivo online basato sul concetto del Grande Fratello, visibile da tutti. I partecipanti del format sono divisi in due gruppi A e B. Il gruppo A è seguito costantemente da una troupe che manda in streaming le loro vite. Il gruppo B, tramite app apposita mobile e web, può prendere il controllo dei singoli componenti del gruppo A e dare loro indicazioni precise via app sulle scelte da fare nella loro vita e azioni quotidiane e se non eseguono vengono espulsi dal gioco. In un’area del portale e della app mobile riservata a tutti gli utenti (non partecipanti), è possibile seguire gli streaming dei concorrenti A e vedere quali sono le azioni date dai B. L’utente non partecipante diventa una sorta di Panopticon del Panopticon stesso. Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 8
  9. 9. CONCEPT: FORMAT THE BROTHERS - FASE 2 Dopo un certo periodo di gioco (alcuni giorni), al gruppo B viene data la stessa possibilità di controllo: a loro volta possono usare la app per vedere lo streaming dei concorrenti del gruppo A (a loro volta cominciano a essere seguiti da una troupe ed essere mandati online) e dare loro ordini. A e B possono darsi ordini a vicenda, sempre col vincolo reciproco di rispettare gli ordini ricevuti. THE BROTHERS - FASE 3 Agli utenti di entrambi i gruppi A e B viene aggiunta la possibilità, via app web/mobile, di poter visualizzare anche il proprio stesso streaming: di diventare spett-attori di sé stessi. Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 9
  10. 10. CONCEPT: PIATTAFORMA Progetto su piattaforma online con supporto web-tv 1) Sito internet del progetto 2) Portale interattivo 3) Redazione web-tv: troupe, regia, streaming in real-time.. 4) App mobile Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 10
  11. 11. CONCEPT: PARTECIPANTI SELEZIONE DI: SPETT-ATTORI stessa area geografica per possibili interazioni Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 11
  12. 12. CONCEPT: REGOLE INIZIALI Spett-attori divisi in due gruppi: GRUPPO A 1) Concorrenti passivi 2) Ripresi da troupe (streaming continuo) 3) Hanno uno smartphone con la app del gioco dove possono ricevere gli ordini dagli utenti del gruppo B 4) Devono eseguire gli input ricevuti da B, pena l’eliminazione dal gioco 5) La loro vita è mandata continuamente in streaming online Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) GRUPPO B 1) Concorrenti attivi 2) Non sono ripresi 3) Tramite app smartphone/web apposite, possono controllare le vite del gruppo A e dare ordini ai singoli (uno per volta) 4) Online, via web o app pubblica, gli utenti possono vedere quali ordini vengono dati 5) Devono interagire con B dando ordini almeno una volta ogni mezzora, pena eliminazione dal gioco The Brothers - 12
  13. 13. CONCEPT: LOCATION Il set è la realtà Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 13
  14. 14. CONCEPT: MOCK-UP La realtà diventa gioco: la vita è reale. Il controllo avviene su una vita reale e non più simulata/virtuale. Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 14
  15. 15. CONCEPT: SVILUPPI FASE 1: Un gruppo di utenti (B) compie il desiderio voyeuristico di controllo totale della vita di un altro soggetto, portando la dimensione ludica in un contesto di realtà. Manca una fase di narcisismo/ protagonismo. FASE 2: Viene compiuto il medesimo desiderio per il gruppo A, mentre al gruppo B viene soddisfatta la necessità di narcisismo/protagonismo. Si compie il parallelismo coi social network: versione virtuale che somma reality show e videogame composta dalle vite reali (virtualizzate) degli altri utenti, dove il centro della narrazione è l’utente stesso che diventa quindi spett-attore. FASE 3: Si da’ la possibilità agli utenti A e B di poter accedere al proprio life-stream, di diventare spett-attori di sé stessi. (parallelismo su un fenomeno già in atto online nei social network). A questo punto... cosa succede? Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 15
  16. 16. CONCEPT: CONCLUSIONI Se tutti osservano gli altri Se tutti possono manipolare la vita degli altri Se tutti possono diventare spett-attori di sé stessi Cosa rimane più da OSSERVARE/MANIPOLARE? Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano) The Brothers - 16
  17. 17. CONCEPT: ? System fail? Quale è più la fiction? Quale la realtà? Chi osserva chi? Chi agisce chi? Chi manipola chi? Da che lato dello schermo siamo? Corso di NetArt _ MA Film and New Media - NABA Nuova Accademia di Belle Arti (Milano)
  18. 18. Credits Fabio Mattia Corso di NetArt MA Film & New Media - NABA

×