Base Arts+Edu Fei Ago 2012 [Modalità Compatibilità]

408 views

Published on

The Round Table - presentazione ago 2012

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
408
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Base Arts+Edu Fei Ago 2012 [Modalità Compatibilità]

  1. 1. luglio 2012The Round Table – 2012 The Round Table – gennaio 2010
  2. 2. IDENTITA’ The Round Table è un laboratorio di comunicazione un tavolo progettuale fluido un ideatore, coordinatore e/o realizzatore di progetti che associa competenze eccellenti - Professionisti, Agenzie, Aziende, Media, Istituzioni - per raggiungere specifici obiettivi strategici e tattici di comunicazione. The Round Table non è un’agenzia di comunicazione convenzionale.Intorno alla Round Table ci sono Partner - Agenzie di comunicazione e Aziende – come ad esempio: Alinari 24ore, Fondazione Antonio Mazzotta, MAC Group, Newspaper, NewtonLab, RBA Design, SerenaViolaDesign, WeberShandwick. The Round Table – luglio 2012
  3. 3. ORIGINE E QUALITA’ ● The Round Table nasce dall’esperienza professionale di Francesco Moneta, che nel 1987 ha fondato l’agenzia di comunicazione EGG, gestita fino al 2009. ● In quegli anni EGG e’ stata considerata tra le Agenzie qualitativamente leader in Italia nei mercati delle Relazioni Pubbliche, degli Eventi e delle Sponsorizzazioni● All’attivo dal 1994 al 2009 ha avuto 51 premi vinti – Targa d’Oro, Assorel, Promotional Global Awards, ESA, Bea, EuBea, NC Awards, Gran Prix Stella d’Oro – per progetti realizzati sotto la supervisione di FM per i clienti: Accenture, Alfa Romeo, Barilla, Bosch, Danone Galbani, De Agostini, Dyson, FIAT, Fila Giotto, Hasbro Italy, Nestlè Waters, Piaggio, Procter&Gamble, SAI Assicurazioni, Gruppo SNAI, Telecom Italia, UNIRE, Università Bocconi, Vodafone, Walt Disney. ● The Round Table ha ricevuto: - 2010: il secondo premio NC Awards come ‘Miglior Evento’ per il progetto ‘Breaking Walls’ realizzato per il Ministero della Gioventù e l’ANG - 2011: il primo Premio ASSOREL per la Comunicazione di Responsabilità Sociale per il progetto ‘Guerrieri della Salute’ realizzato per Philips Italia The Round Table – luglio 2012
  4. 4. PERCHE’ THE ROUND TABLE ● Conquistare Tempo e Spazio per il Pensiero prima di dedicarsi all’Azione ● Confrontarsi con Competenze professionali eccellenti, coinvolte ad hoc per affrontare e risolvere un tema di comunicazione ● Ispirarsi alla Qualità e all’Efficacia, liberi dai vincoli commerciali della consueta relazione Cliente-Fornitore ● Perseguire l’Innovazione, la Visione alta, la Non Convenzionalità, applicate realmente e non solo come evocazioni di principio ● Adottare l’Integrazione,la Multidisciplinarità, la Multimedialitàcome terreno fertile di ispirazione, motore dell’azione, generatori di Energia positiva ● Creare progetti valoriali prevedendo quando possibile finalità di Utilità Sociale The Round Table – luglio 2012
  5. 5. LE AREE DI ECCELLENZA ● The Round Table conta su alcune expertise significative: ● Progettualità integrata: strategie e progetti di comunicazione integrata,fondati su forti Concept-Evento da declinare con modalità multidisciplinari. ● The Arts Mood: la forza, le emozioni , la distintività, la non convenzionalità assicurati dall’applicazione delle Arti alla comunicazione d’impresa ● Edutainment: Comunicare, informare, insegnare divertendo: la strada migliore per rivolgersi a Bambini, Ragazzi e Famiglie, e non solo ● The Green Soul: la comunicazione associata ai valori dell’Ecosostenibilità The Round Table – luglio 2012
  6. 6. LE PARTNERSHIP CON LE AGENZIE DI COMUNICAZIONE The Round Table si colloca anche come Partner strategico, progettuale e/o di coordinamento di Agenzie della Comunicazione impegnate in settori quali Relazioni Pubbliche, Eventi, Pubblicità, Media Planning: ● coinvolgimento di TRT in progetti che necessitano delle sue competenze a complemento del know-how interno dell’Agenzia; ● coinvolgimento dell’Agenzia da parte di TRT per acquisire/gestire propri contatti/clientisecondo i principi della integrazione di competenze eccellenti e complementari. In questo contesto The Round Table ha contribuito nel 2010-2012 a vincere Gare o acquisire/gestire Progetti per conto di Agenzie (MAC Group, rba Group, Alcos comunicazione, NewtonLab) per Banca IMI, BMW Italia, Alfa Romeo, Fondazione Targa Florio, Lega Calcio Seria A e B, Arexons, Pirelli, UBS, Whirlpool, ed ha coinvolto Agenzie Partner per gestire propri clienti come bticino, Mc ArthurGlen, Levoni SpA, Agenzia Nazionale Giovani. The Round Table – luglio 2012
  7. 7. CLIENTI * The Round Table ha creato e lavora a ‘tavoli di comunicazione’ insieme e per Aziende, Enti, Istituzioni tra i quali: ●24ORE Cultura*, Alinari 24 ORE*- Consulenza strategica ANG – Agenzia Nazionale Giovani – Progetto ‘ MUOVITI!’ ● Bticino – Lancio internazionale nuova linea di prodotti ● Fondazione Franco Albini* – Progetto ‘ExpoSizioni’ ● Fondazione Italiana Accenture – Progetto ‘IdeaTRE60’ ●Fondazione Augusto Rancilio* – Marketing e Fundraising ●Fondazione Marino Golinelli – Marketing e Fundraising ● Helvetia Assicurazioni – Family Days ‘Casa Helvetia’ ● Levoni Spa – Comunicazione integrata del Centenario 2011 ● MAC Group* - Lancio Nuova BMW Serie 5 e Serie 3, Eco Targa Florio, Centenario Alfa Romeo, Perugia Film Festival, Pirelli, Strategic Consulting- ● McArthurGlen* – 10 anni del Serravalle Designer Outlet, Consulenza Strategica ● Ministero della Gioventù - Progetto’ Breaking Walls’ Newton Lab* - Banca IMI, Whirlpool, UBS, Athesis, Consulenza Strategica ● RCS Media Group – Family Day 2011 ● Philips* + Saeco* – Progetto edutainment ‘I Guerrieri della Salute’ ● rba Group/Lega Calcio – Eventi ‘nuova Serie A’ /‘nuova Serie B’ ● SMA – Progetto ‘ECOcittà’, edutainment sull’ecosostenibilità * clienti attuali The Round Table – luglio 2012
  8. 8. THE ARTS MOOD: IL CONCEPT‘The Arts Mood’® è un concept di eventi di comunicazione di The Round Table, chenasce dalla collaudata frequentazione con il mondo della Cultura e delloSpettacolo, dei Trend culturali e delle Arti in genere.E’ la fusione di competenze artistiche multidisciplinari per una Comunicazioned’impresa ad alto valore aggiunto, cui vengono assicurate Forza, Emozione,Distintività, Non convenzionalità, Innovazione.Utilizza i codici, i valori e le tecniche delle Arti in partnership con i suoi protagonisti:Arti visive e figurative, Computer & New Media Arts, Teatro, Danza, Musica, Cinema,Fotografia, Design, Performing Arts, “Arts Guerrilla”, … The Round Table – luglio 2012
  9. 9. THE ARTS MOOD: LE APPLICAZIONI‘The Arts Mood’ è applicabile a progetti ed eventi di fidelizzazione e/o conquistadella propria clientela, o di comunicazione ai propri stakeholder: eventi di comunicazione BtoB: Eventi di Relazione, Convention, partecipazione aFiere, Presentazioni alla Stampa, Incentive, Team Building; eventi di comunicazione BtoC, orientati a target mirati e a Community Valoriali,con particolare riferimento a pubblici Giovani, Trendsetter, o in genere appassionatidi Arti e Cultura; eventi di comunicazione interna: Convention, Meeting Aziendali, Team Building,Incentive; progetti di Sponsorship Management nelle Arti e nella Cultura. The Round Table – luglio 2012
  10. 10. THE ARTS MOOD Progetti studiati e coordinati dai professionisti di The Round Table Esploratori della Bellezza – BMW/MAC Group 10! – Mc Arthur Glen Breaking Walls – ANG/Ministero della Gioventù Modigliani e la Donna Angelo – Accenture Cambia la Musica! - Edison Xmas Show 2008 Vodafone e Kandisky – Vodafone 500 Cracking Car – FIAT Il Giardino delle Ninfe al Motorshow – BOSCHThe Round Table – luglio 2012
  11. 11. LANCIO DI PRODOTTO – BMW ITALIA - 2010LANCIO NUOVA BMW SERIE 5 (con MAC Group per BMW)Cliente: MAC Group per BMWEvento: lancio nazionale della Nuova BMW Serie 5 BerlinaData: 9 marzo 2010.Luogo: Milano, Fondazione Arnaldo PomodoroIdea creativa ed esecuzione: il concept internazionale di comunicqzionedella Nuova BMW Serie 5 Exploration of Beauty viene declinato perl’Evento in Esploratori della Bellezza: i clienti e fruitori dell’evento vivono daprotagonisti un’esperienza product & brand oriented percepita comeunica, esclusiva, irripetibile. L’Esplorazione del Bello si declina in quattro +uno + quattro percorsi, interpretando contenuti aspirazionali per il pubblico(l’Esplorazione della Parola, della Terra, dell’Arte, del Corpo) che si sintetizzanonella Nuova BMW Serie 5. L’evento include l’esposizione di 5 opere ArteKinetica dal Kinetic Art Fair di Londra, performance di danzacontemporanea degli artisti di Magà Global Arts Around The World, lalettura di brani letterari selezionati sul tema della Bellezza con attori delPiccolo Teatro di Milano, multi-proiezioni di immagini del maestro dellafotografia Steve Mc Curry.L’Esplorazione della Bellezza si sintetizza nel reveal di presentazione dellaNuova BMW Serie 5 e si conclude con performance one-to-threerappresentate all’interno delle Auto per mettere in scena le sue 4dimensioni identificative: Design, Technology, Efficient Dinamics, DrivingExperience. The Round Table – luglio 2012
  12. 12. BRAND HERITAGE – Mc ARTHUR GLEN – 201010! – 10 ANNI DEL DESIGNER OUTLET DI SERRAVALLECliente: Serravalle Designer Outlet (Gruppo McArthurGlen)Luogo: Serravalle Designer Outlet, Serravalle ScriviaData: 10 settembre 2010Partner: MAC GroupStrategia ed esecuzione: per celebrare i 10 anni dell’Outlet, il più grandein Italia e in Europa, si è organizzata la giornata-evento ’10!: unaperformance multidisciplinare lunga un giorno, che ha visto avvicendarsie fondersi nei vari spazi dell’Outlet la Street Art, la Danza, la Musica, laModa, fino all’esplosione finale di fuochi ed effetti piromusicali.10 aree del Centro sono state destinate alla realizzazione di ‘pannelliartistici’, su cui 10 Street Artist tra i più affermati in Italia e all’esterohanno interpretato il tema ’10’ in una grande opera ‘partecipata’coinvolgendo nella creazione anche i ‘visit-attori’ del Centro.Le opere realizzate hanno composto una scenografia spettacolare, cheha accompagnato lo spettacolo serale di 10 danzatori e performer dellaNikos Lagousakos Dance Company, al termine del quale si è festeggiatol’Anniversario alla presenza di un folto pubblico di Business Partner,Giornalisti e Clienti. Quindi, gran finale di ‘Fuochi, Fiamme e Coriandoli’. 12 The Round Table – luglio 2012
  13. 13. COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE - MINISTERO GIOVENTU’ - 2009 BREAKING WALLS Cliente: Ministero della Gioventù, ANG – Agenzia Nazionale Giovani, Comune di Milano, Provincia di Milano Luoghi e date: Milano (Loggia dei Mercanti e Via Mercanti) Italia in rete ( www.murodiberlino.alinari.it ) – novembre 2009 Partner: MAC Group, Alinari 24 Ore, Stradedarts, Inward Strategia ed esecuzione: in occasione della celebrazione dei 20 anni dalla caduta del Muro di Berlino si crea il concept BREAKING WALLS e si sceglie il territorio di comunicazione della Street Art per dialogare efficacemente - coinvolgendolo creativamente - con il pubblico giovanile. La celebrazione è quindi un momento di riflessione e denuncia dei ‘muri invisibili’ che ancora bisogna abbattere per salvaguardare i diritti degli Uomini e delle Donne. Il progetto si compone di: una Mostra sui ‘Graffiti del Muro di Berlino’; una performance di Street Art open air nel centro di Milano; una ‘mostra sulla mostra’; un sito che diventa il primo luogo di convergenza e aggregazione delle diverse realtà italiane che operano nella Street Art. Premi: NC Awards 2010 - 2° Premio Miglior Evento The Round Table – luglio 2012
  14. 14. COMUNICAZIONE BtoB – ACCENTURE - 2007MODIGLIANI E LA DONNA ANGELO (EGG)Cliente: Accenture ItaliaLuoghi e date: Palazzo della Permanente (Milano) e ComplessoMonumentale Borgo di S. Spirito in Sassia (Roma) - maggio 2007Partner: Modigliani InstituteStrategia e applicazioni: Accenture regala un evento–esperienzaprestigioso e memorabile, realizzato ad hoc per i Top Managerdei propri Top Client.Con il format “Talk & Show”si trasportano gli ospiti in un viaggionella Parigi degli Anni’20 attraverso i luoghi, le amicizie, gliaccadimenti che hanno influenzato la vita e l’attività artistica diModigliani.Accenture sostiene infatti il progetto del Modigliani Institute perportare da Parigi in Italia gli archivi storici Modigliani.Premi: EuBea 2007 - 1°premio categoria eventi BtoB The Round Table – luglio 2012
  15. 15. COMUNICAZIONE INTERNA – EDISON - 2008EDISON SHOW, CHRISTMAS 2008 (EGG)Cliente: EdisonLuoghi e date: SuperStudio Più - Milano – 11 dicembre 2008Partner: LifegateStrategia e applicazioni: ‘Cambia la Musica!’ è il claim della festa diNatale di Edison 2008, presentata da Ilaria d’Amico e dalvee-jay Luca De Gennaro, ma è anche il concept di un programmadi comunicazione interna di alcuni mesi che vede nella festa-convention di fine anno il momento finale.Gli interventi musicali fanno da filo conduttore della serata, a partiredalla cantante rivelazione dello spot pubblicitario in onda, econ l’emozionante performance unplugged di Elisa.Ma protagonista della serata è la Edison Band, gruppo musicalecomposto per l’occasione da 20 dipendenti Edison, grazie a untraining di due mesi con i professionisti del Centro Professione Musicadi Franco Mussida.L’Edison Show Xmas 2008 ha aderito al progetto Impatto Zero diLifegate, ripiantumando di oltre 6.000 mq di aree verdi The Round Table – luglio 2012
  16. 16. THE ARTS MOOD – VODAFONE - 2007VODAFONE E KANDINSKY (EGG)Cliente: Vodafone ItaliaLuoghi e date: Palazzo Reale (Milano) marzo/giugno 2007Partner: Fondazione Antonio Mazzotta, Palazzo RealeStrategia e applicazioni: Vodafone è Main Sponsor della Mostra‘Kandinsky e l’Astrattismo in Italia’ con modalità fortementeinnovative, che vedono protagonisti i propri servizi tecnologici neldare valore aggiunto alla fruizione della Mostra da parte delpubblico:-il commento di Vittorio Sgarbi da ascoltare davanti all’opera piùrilevante via cellulare;- il Concorso “Anche tu critico d’arte” per qualificare l’esperienza deivisitatori, il sito internet e le informazioni on-line.Diversi gli eventi collaterali organizzati per l’Azienda perl’occasione dedicati a Stampa, Opinion Leader e BusinessPartner, cui partecipa il Top Management italiano, The Round Table – luglio 2012
  17. 17. THE ARTS MOOD – FIAT - 2007FIAT NUOVA 500, CRACKING CAR (EGG)Cliente: FIAT AutoLuoghi e date: Fondazione Mazzotta + Milano - sett/ott 2007Partner: Fondazione Antonio MazzottaStrategia e applicazioni: in occasione della Mostra che li vedeprotagonisti alla Fondazione Mazzotta, gli artisti della Cracking Artrealizzano tre modelli unici di Fiat 500 serigrafati con le forme e icolori dell’arte Cracking.L’auto – il prodotto - diventa opera d’arte, e come tale vieneaccolto da pubblico, stampa, opinion leader. Forte rilievomediatico, attenzione e curiosità del pubblico. I ConcessionariFIAT di Milano divengono per 30 giorni promotori, divulgatori edespositori della Mostra e dei suoi contenuti.Premi: NC Awards 2008 - 3° premio – cat. Product Placement The Round Table – luglio 2012
  18. 18. THE GREEN SOUL – BOSCH - 2008BOSCH @ MOTORSHOW 2008 (EGG)Cliente: BOSCH ItaliaLuoghi e date: Motorshow Bologna – 3-12 dicembre 2008Partner: LifegateStrategia e applicazioni: lo stand di Bosch al Motor Show 2008accoglie un vero, suggestivo giardino animato da Ninfeaffabulatrici - le figure mitologiche tutelari della natura –che interagiscono con i visitatori con brevi e intrigantiperformance one-to-one, raccontando gli ultimi ritrovati dellatecnologia Bosch per far vivere in armonia uomo e natura.L’evento è certificato Impatto Zero® da LifeGate,contribuendo alla riforestazione di 100.000 mq di aree verdiall’interno di riserve arboree in Costa Rica.Il progetto ottiene un enorme successo mediatico e di pubblico,diventando un benchmark internazionale di BOSCH. The Round Table – luglio 2012
  19. 19. L’EDUTAINMENT by THE ROUND TABLEThe Round Table conta su un’expertise significativa nel Settore Edutainment, progettando organizzando e comunicando Eventi, Progetti Scuola e iniziative di comunicazione dedicati al Target Bambini, Ragazzi e Famiglie.In genere, e in particolare a questo Target, la comunicazione più efficace è quella che informa e insegna divertendo.Grazie ad un team di professionisti esperti nella comunicazione rivolta al target ‘Kids, Teens & Youngs’ e alle loro Famiglie, anche attraverso la Scuola, The Round Table opera studiando contenuti di Edutainment ad hoc per Istituzioni, Operatori culturali e Aziende, in relazione a tematiche diverse – dalla Salute all’Alimentazione, dalla Ecosostenibilità al Risparmio, dai Valori dello Sport all’Educazione stradale, etc – e luoghi/eventi di qualità frequentati dal Target di riferimento, il ‘Network Edutainment’A questi progetti abbiamo lavorato, tra gli altri, per: Barilla, Comune di Milano, De Agostini, Fondazione ANIA, Helvetia Assicurazioni, Ministero della Gioventù, Ministero della Salute, Philips, RCS Media Group, Samsung, Simply SMA, Telecom, Vodafone, Walt Disney. The Round Table – luglio 2012
  20. 20. IL NETWORK EDUTAINMENTThe Round Table – luglio 2012
  21. 21. FOOD EDUTAINMENT: PECULIARITA’Tra le varie tematiche di Edutainment che The Round Table ha sviluppato c’è quella associata ai valori della Sana e corretta Alimentazione, argomento oggi cruciale per la crescita sostenibile dei più giovani, dove sono necessari interventi informativi e formativi di qualità, che coinvolgano da un lato il mondo della Scuola, e dall’altro direttamente le Famiglie, oltre che gli Opinion Leader e i Media.Per affrontare al meglio questo tema complesso e importante, The Round Table ha stretto una collaborazione strutturale con Food Education Italy – Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare, che vede così integrarsi la consolidata esperienza di comunicazione multimediale e multidisciplinare di The Round Table - dai Progetti Scuola ai Laboratori e agli Eventi di piazza - con la peculiare competenza della FEINe derivano Progetti che utilizzano diffusamente le nuove tecnologie multimediali per la Didattica (LIM), orientando fortemente i contenuti alla interdisciplinarietà, e ponendo attenzione alle tematiche delle relazioni interculturali e sociali, con il il collegamento con gli stili di vita. The Round Table – luglio 2012
  22. 22. FOOD EDUTAINMENT NELLA SCUOLALa formulazione del progetto per la Scuole deve tenere conto di alcune realtàimprescindibili:• La posizione da protagonista assunta dal MIUR in materia di educazione alimentare, emanando per il suo sviluppo precise Linee Guida• Il contestuale investimento anche nella diffusione di nuove tecnologie multimediali per la didattica (internet a banda larga - LIM)• La realtà scolastica richiede fortemente agli insegnanti un intervento sulla educazione alimentare, che peraltro non è ancora supportata da efficaci strumenti didattici• E’ necessario un approccio strutturale moderno alleducazione alimentare in termini di contenuti, proposte metodologiche, modalità comunicative• Si richiede il coinvolgimento di diversi attori - Docenti, Alunni, Famiglie – intorno a progetti educativi comuni che coinvolgano anche le realtà produttive• I contenuti devono essere fortemente orientati alla interdisciplinarietà, integrando una specifica attenzione alle tematiche delle relazioni interculturali e sociali, non limitandosi ai soli aspetti riguardanti la nutrizione, e prevedendo il collegamento con gli stili di vita. 22 The Round Table – 2012
  23. 23. LA PARTNERSHIP: FOOD EDUCATION ITALY La Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare - Food Education Italy (FEI), è nata nel luglio 2011 come strumento nuovo al servizio dei rapporti tra Scuola, Famiglia e Territorio (persone, istituzioni, imprese). Si propone di sviluppare e attuare progetti e programmi di educazione alimentare facilitando la relazione tra il mondo della Scuola e quei soggetti, pubblici e privati, che desiderano rispondere ai suoi bisogni reali. I fondatori, con consolidate esperienze sui temi educativi, alimentari, di comunicazione e di utilità sociale, hanno intrecciato i loro percorsi professionali dal 2009, partecipando attivamente ai lavori del Comitato Tecnico Scientifico “Scuola e Cibo”, istituito dal MIUR (Ministero per l’Istruzione l’Università e la Ricerca). Lavorando con le scuole del territorio nazionale, il Comitato ha consentito al MIUR di emanare nell’ottobre 2011 le “Linee Guida per l’educazione alimentare nella scuola italiana”, il riferimento istituzionale a cui la Fondazione si ispira. www.foodedu.it23 The Round Table – luglio 2012
  24. 24. L’EDUTAINMENT Progetti studiati e coordinati dai professionisti di The Round Table Alcune case-histories: Guerrieri della Salute - PhilipsDa Zero a Cento, le Nuove Età della Vita – Fondazione Marino Golinelli ECOcittà – Simply SMA Breaking Walls – ANG/Ministero della Gioventù Casa Helvetia – Helvetia Assicurazioni L’Albero di RCS – RCS Media Group Mulino Village – Barilla Topolino Sport – Walt Disney Italia GiocaSalute – Comune di Milano Guadagnare Salute – Ministero della Salute & Walt Disney Publishing Olympic Rendezvous@Samsung - Samsung GiocoTelefono, il PalaTelecom dei Bambini – Telecom Italia The Round Table – luglio 2012
  25. 25. Progetti Scuola e di CSR PHILIPS – anni scolastici 2010-2012GUERRIERI DELLA SALUTECliente: Philips ItaliaLuoghi e date: Scuole Primarie della Provincia di Monza e dellaBrianza, Settembre- Maggio A.S. 2010-2011Partner: Provincia di Monza e della Brianza, Comune di MonzaStrategie e applicazioni: L’iniziativa nasce dal progetto globaleSimplyHealthy@Schools che, adattato ai programmi Ministerialiitaliani, propone percorsi didattici trasversali all’Educazione allaSalute, alla Convivenza Civile e all’Educazione Ambientale conspunti ludico-educativi che rendono gli alunni protagonististimolando comportamenti più attenti e responsabili sul temadella salute, sia a scuola che a casa.Il Kit, contenente una Locandina e una Guida insegnanti/alunni,consente lo sviluppo didattico più temi proposti: Acqua, Aria,Luce, Movimento e Sorriso.Il personale volontario Philips, Messaggeri della Salute,interviene in aula per spiegare l’importanza della luce,valorizzando l’impegno verso soluzioni a minor impattoambientale. Il progetto raccoglie quanto elaborato dalle classisul sito www.guerrieridellasalute.net creando una bibliotecavirtuale a disposizione di tutti. I lavori più interessanti siaggiudicano l’istallazione di School Vision, un sistemad’illuminazione dinamico Philips per migliorare lo ‘stare bene ascuola’ e le performance di apprendimento.Nel 2011/2012 sviluppo del progetto nei comune di MILANO e nelleprovince di BOLOGNA, MODENAe PISTOIA. The Round Table – luglio 2012
  26. 26. Progetti ScuolaFONDAZIONE MARINO GOLINELLI - 2012DA ZERO A CENTO, le nuove eta’ della vita Cliente: Fondazione Marino GolinelliLuoghi e date: Triennale di Milano – 21 febbraio/1 aprile 2012Obiettivi: in concomitanza con la Mostra ‘DA ZERO A CENTO, lenuove età della vita’, realizzata dalla Fondazione MarinoGolinelli alla Triennale di Milano - www.dazeroacentolamostra.it– si sono organizzati:- Laboratori Didattici per gli studenti delle scuole primarie e secondarie del Comune e della Provincia di Milano- Visite guidate per gli studenti delle Università e singoli utenti- Laboratori interattivi per le Famiglie, nei week-endprogettando e sviluppando tre percorsi:Percorso 1: Crea il tuo diario di Arte + Scienza. 6 pagineper raccontare la tua storia (8 – 12 anni)Percorso 2: Racconta la vita, dalla nascita alla vecchiaia,in 6 scatti fotografici (12 - 15 anni)Percorso 3: Diario sonoro (15-18 anni)Risultati : in meno di un mese e mezzo sono stati coinvoltinel progetto con una visita attiva e partecipando ailaboratori 45 scuole, 105 classi, 2274 studentiThe Round Table – luglio 2012
  27. 27. Eventi & Progetti Scuola SIMPLY SMA - 2010ECOcittàCliente: Simply SmaLuoghi e date: Seridò 2010, Centro Fiera di Montichiari (BS) dal30 aprile al 9 maggio; Castello di Brescia – luglio 2010.Partner: A2A, Ambrosi, AB Carni, Aliprandi, Cauto Onlus,Brescia Centrale del Latte, con il patrocinio della Provincia diBrescia - Assessorato all’Agricoltura Agriturismo Alimentazione.Strategia ed esecuzione: progetto originario di The RoundTable, concepito nel 2009, viene adottato da Simply SMA perconfermare il proprio posizionamento distintivo nell’ambitodell’ecosostenibilità. I suoi principi ‘dire, fare, rispettarel’Ambiente’, sono fondati sull’educazione, sull’informazione,sulla diffusione di una ‘cultura del fare’ attenta all’uso dellerisorse ambientali, per uno sviluppo sostenibile del nostropianeta e del nostro territorio.Tre aree di laboratorio: Energia Rinnovabile, Recupero eRiciclo, Alimentazione eco-sostenibile, dove vengono adottatiil linguaggio e gli strumenti di edutainment per stimolare igiovanissimi a comportamenti e azioni concrete quotidiani neidiversi momenti della giornata, da soli e in famiglia. Il minisitowww.ecocitta.net fa da raccordo alle diverse attività. The Round Table – luglio 2012
  28. 28. Comunicazione Istituzionale – Target Youngs MINISTERO DELLA GIOVENTU’ - 2009BREAKING WALLSCliente: Ministero della Gioventù, ANG – Agenzia NazionaleGiovani, Comune di Milano, Provincia di MilanoLuoghi e date: Milano (Loggia dei Mercanti e Via Mercanti)Italia in rete (www.murodiberlino.alinari.it) – novembre 2009Partner: MAC Group, Alinari 24 Ore, Stradedarts, InwardStrategia ed esecuzione: in occasione della celebrazione dei 20anni dalla caduta del Muro di Berlino si crea il conceptBREAKING WALLS e si sceglie il territorio di comunicazione dellaStreet Art per dialogare efficacemente - coinvolgendolocreativamente - con il pubblico giovanile. La celebrazione èquindi un momento di riflessione e denuncia dei ‘muri invisibili’che ancora bisogna abbattere per salvaguardare i Diritti degliUomini e delle Donne.Il progetto si compone di: una Mostra sui ‘Graffiti del Muro diBerlino’; una performance di Street Art open air nel centro diMilano; una ‘Mostra sulla Mostra’ alla Fondazione Matalon; unSito che diventa il primo luogo di convergenza e aggregazionedelle diverse realtà italiane che operano nella Street Art.Premi: NC Awards 2010 - 2° Premio Miglior Evento The Round Table – luglio 2012
  29. 29. Family Day HELVETIA ASSICURAZIONI - 2010CASA HELVETIA - COSTRUIAMO INSIEME!Cliente: HelvetiaLuoghi e date: Milano, sede di Helvetia a Milano - 18settembre 2010Strategia e applicazioni: una giornata all’insegna del‘crescere e fare insieme’ per i dipendenti e le loro famigliein risposta a importanti cambiamenti aziendali: lapresentazione dell’Asilo Nido e il cambiamento del TopManagement dell’Azienda.Attività di animazione: laboratori, giochi a squadre, area peri piccolissimi, truccabimbi, sculture di palloncini, spettacolodi magia e una mostra dei giocattoli di un tempo, a curadell’Accademia del Gioco Dimenticato.Laboratorio di costruzione partecipata ‘Costruiamo insieme’:i partecipanti sono stati protagonisti di un percorso creativoe artigianale che ha portato alla creazione dell’Albero diCasa Helvetia, partendo da tanti pezzi di legno di recupero,che oggi si trova nel Nuovo Palazzo dell’Azienda.Gli allestimenti dell’evento sono stati realizzati conattenzione all’ecosostenibilità: tavoli, panche, sedute perbambini e decorazioni tutte in cartone. 29 The Round Table – luglio 2012
  30. 30. Family Day RCS MEDIA GROUP - 2011L’ALBERO DI RCSCliente: RCS Media GroupLuoghi e date: RCS MG Milano, Sedi di Via Solferino e Rizzoli(maggio 2011).Strategia e applicazioni: RCS ha invitato i figli dei dipendenti avisitare l’ufficio di mamma e papà e a trascorrere un pomeriggiotra giochi e laboratori pensati su misura per loro.L’obiettivo delle attività è stato coinvolgere attivamente bambinie ragazzi nella costruzione dell’ALBERO RCS, un’opera“partecipata” che ha voluto illustrare in modo non convenzionalei molteplici canali di comunicazione di RCS: Carta stampata,Radio, Tv, On line, Mobile e Pubblicità. Le attività hanno resoprotagonisti dipendenti, figli e familiari nella creazione di duegrandi alberi colorati che rimarranno esposti nelle sedi. Oltre aitemi della manualità, della multimedialità, dell’interattività, si èvoluto porre particolare attenzione all’aspetto ecologicoutilizzando materiali di riciclo. The Round Table – luglio 2012 30
  31. 31. Eventi per Kids e Families BARILLA - 2006-2009MULINO VILLAGECliente: BARILLA- MULINO BIANCOLuoghi e date: Circuito Edutainment in Italia, tutto l’anno, 140giornate evento nel 2009.Partner: Città della Scienza di Napoli, Museo della Scienza diMilano, Explora di Roma, Assessorato allo Sport di Milano,Acquario di Genova, e i principali operatori pubblici e privatidell’Edutainment in Italia.Strategia e applicazioni: i valori del brand ‘Mulino Bianco’vengono trasformati in esperienza dedicata ai bambini, airagazzi e ai loro genitori, sul territorio nazionale.Il progetto si evolve negli anni diventando un punto diriferimento nei programmi di Edutainment realizzati da unAzienda privata. I misteri della Scienza, le meraviglie dellaNatura, lo Sport salutare e socializzante, la sana Alimentazionesono protagonisti di Laboratori creativi che approdano inArene, Scuole, Musei, Festival, Spiagge, Banchine, Parchi, Centricommerciali di tutta Italia.Premi: NC Awards 2007, EuBea 2007. The Round Table – luglio 2012
  32. 32. Eventi – Road Show WALT DISNEY ITALIA - 1994-2008TOPOLINO SPORTCliente: WALT DISNEY ITALIALuoghi e date: campi sportivi, spiagge, arene, stadi, piscine,piste da sci, etc - 1994-2008Strategia e applicazione: Topolino Sport è tradizione sportiva,a partire dal mitico Trofeo Topolino Sci – il più importantetrofeo sportivo internazionale under 16, che ha superato le 50edizioni.TOPOLINO SPORT negli anni ha rappresentato un progetto‘privato’ senza eguali in Italia e in Europa nella promozione enella diffusione della pratica sportiva a livello giovanile,coinvolgendo Federazioni Sportive e Comitati Organizzatorilocali, Enti locali, Media, Aziende.Tre i format-evento: Trofei Topolino, Feste di Topolino Sport,Villaggi di Topolino Sport, con i quali si sono organizzati eventipolisportivi sul territorio nazionale caratterizzati dalla formula“Sport&Fun”, per avvicinare bambini e ragazzi alla pratica disport anche minori – dall’Arrampicata allo Sci Nautico,dall’Equitazione al Badminton, fino al Pugilato e alle MiniMoto. The Round Table – luglio 2012 32
  33. 33. Comunicazione Istituzionale – Target FamiliesAss.to alla SALUTE - COMUNE DI MILANO - 2008 GIOCASALUTE Cliente: Assessorato alla Salute – Comune di Milano Luoghi e date: Giardini di Porta Venezia - Milano, 14 giugno 2008. Strategia e applicazioni: evento di edutainment, inserito all’interno del programma “I Giorni della Salute - la speranza di una città è il benessere di chi la vive” e rivolto a Bambini e Famiglie. L’obiettivo: veicolare attraverso la collaborazione di importanti Partner in campo medico e sociale – l’Ospedale Niguarda e Telethon - alcune proposte e attività ludico-educative, promuovendo l’importanza di uno stile di vita consapevole, sano e attivo, con una particolare attenzione alla Prevenzione, alla Ricerca e all’Ambiente . The Round Table – luglio 2012
  34. 34. Eventi WALT DISNEY PUBLISHING MINISTERO DELLA SALUTE - 2007 GUADAGNARE SALUTE Cliente: WALT DISNEY PUBLISHING – MINISTERO DELLA SALUTE Luoghi e date: Roma, Milano, Torino, Napoli - 2007 Strategia e applicazione: progettazione e coordinamento di 4 eventi in contemporanea con attività di laboratorio, animazione e percorso di atletica. Lo scopo è stato quello di sensibilizzare Bambini e Genitori sul tema della sana alimentazione e del movimento attraverso il booklet “Guadagnare salute”, nato dalla collaborazione tra TOPOLINO ed il Ministero della Salute attraverso attività ludico - didattiche.The Round Table – luglio 2012
  35. 35. Eventi & Progetti Scuola SAMSUNG - 2006TOROC 2006 - OLYMPIC RENDEZVOUS@SAMSUNGCliente: SAMSUNGLuoghi e date: Villaggio Olimpico Torino, 10-26 febbraio 2006.Strategia e applicazioni: Studio e organizzazione di unprogetto di Edutainment denominato ‘La comunicazione daFilippide al telefono cellulare’ sul tema dell’evoluzione dellacomunicazione grazie alla tecnologia, nel corso dei secoli.Il progetto (Poster-gioco, Animazioni, Laboratorio e Mostra),rivolto alle scuole primarie di Torino e Provincia, è nato peravvicinare i bambini al mondo della comunicazioneattraverso un percorso storico sulle Olimpiadi e sui valori adesso collegati.L’occasione e il luogo: il Padiglione di Samsung nel centro diTorino, in occasione della sponsorizzazione delle OlimpiadiInvernali 2006The Round Table – luglio 2012 35
  36. 36. Eventi & Progetti Scuola TELECOM RETE FISSA - 2000-2001GIOCOTELEFONO, IL PALATELECOM DEI BAMBINICliente: TELECOM- RETE FISSALuoghi e date: evento itinerante sul territorio nazionale, in 8 città:Milano, Roma, Palermo, Napoli, Torino, Modena, Genova, Bari –2000-2001Strategia e applicazioni: nell’ambito del progetto“PALATELECOM” - un tour di 8 tappe sul territorio nazionale -sono stati realizzati Spettacoli, Mostre, attività per il Trade locale.É stata inoltre creata l’area “GIOCO TELEFONO”, studiata erealizzata ad hoc per i bambini delle scuole primarie dei Territoritoccati, con attività di edutainment organizzate in isoletematiche interattive, con uno spazio di ‘warm-up’ propedeuticoalla visita della Mostra ‘dei grandi’.L’obiettivo era rafforzare l’immagine di Telecom presso i targetGenitori, Insegnanti e Opinion Leader, promuovendo l’utilizzodella telefonia fissa, evidenziandone anche l’utilità sociale,parlando in modo diretto e non convenzionale con I loro figli,attraverso le Scuole durante la settimana, e con le Famiglie neiweek-end. The Round Table – luglio 2012
  37. 37. RIFERIMENTI The Round Table Via Tortona 31, 20144 Milano – Italy Tel : 02. 36534537 Fax : 02. 36532504 Francesco Moneta +39. 335. 676.2085 francesco.moneta@theroundtable.it Evelina Molinari +39. 339. 366.0357 evelina.molinari@theroundtable.itThe Round Table – luglio 2012

×