Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione Linkedin - Torino Digital Days

596 views

Published on

slides dell'intervento "Linkedin all-Star" su personal branding, gestione del profilo, connessioni, condivisioni, tools e trucchi

Published in: Social Media
  • Be the first to like this

Presentazione Linkedin - Torino Digital Days

  1. 1. Diventare una Linkedin all-Star Francesco Ronchi - Synesthesia Torino Digital Days - 6 Febbraio 2019
  2. 2. L’evento L’innovazione tecnologica è uno dei pilastri su cui si fonda lo sviluppo futuro di Torino, e i Torino Digital Days hanno l’obiettivo di fare rete tra tutte le realtà più dinamiche presenti sul territorio. Una speciale rassegna a porte aperte, realizzata grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, per mostrare a cittadini ed aziende i migliori progetti e le idee più innovative della Torino Digitale. I Torino Digital Days sveleranno il cuore digitale della città, creando occasioni di incontro e conoscenza, momenti di riflessione sulla trasformazione digitale. 4 giorni di Talk, mostre, seminari, eventi, performance, workshop e laboratori diffusi in tutta la città, dal centro alla periferia.
  3. 3. WE ARE SYNESTHESIA “We are a result oriented digital agency, providing consultancy and services based on strong know-how and an innovative approach.”
  4. 4. Linkedin all-Star: SOMMARIO ● Cos’è Linkedin ● Perchè Linkedin ● Cosa (non) fare: profilo, contatti... ● Strumenti base e avanzati ● Conclusioni
  5. 5. Cos’è Linkedin Linkedin Fondato nel 2003 è un social network dedicato alle relazioni professionali - 590 milioni di utenti nel 2018 - dal 2016 è proprietà di Microsoft - negli anni ha acquisito slideshare.com, pulse.com, lydia.com fonte: Wikipedia
  6. 6. Perchè Linkedin Linkedin in Italia - 3° social con 15,3M utenti (35,8% degli utenti internet) - 35% accede ogni giorno - Crescita costante (raddoppiato dal 2016) fonte: Agcom - oss. 2018
  7. 7. Perchè Linkedin Strumento potentissimo e molto utilizzato per: ● il recruiting (e job search) ○ cerco lavoro ○ cerco candidati da assumere ● vendite, ricerca clienti, scouting di fornitori ○ voglio vendere i miei prodotti / servizi ○ cerco un buon fornitore o partner ● brand (e personal) reputation ○ voglio farmi conoscere (influencer) ○ voglio migliorare il posizionamento del mio brand
  8. 8. Perchè Linkedin Indipendentemente dagli obiettivi, è importante... 1. Curare il proprio profile 2. Connettersi con le persone giuste 3. Curare i contenuti condivisi Ricordate che state “vendendo” voi stessi
  9. 9. Non c’è una seconda occasione... ● … per fare una buona prima impressione! ○ Tratta il profilo è come tratteresti il tuo CV ○ Prenditi il tempo per curarlo nei dettagli ● Formale vs Informale ○ Buon equilibrio (in funzione del vostro ruolo e ambito) ○ È ok l’uso della prima persona Il profilo linkedin
  10. 10. La Foto Il profilo linkedin
  11. 11. La Foto ● Il profilo ○ Usate una foto frontale del vostro viso, con sfondo neutro ○ No occhiali da sole, foto vacanze, spiagge varie, fototessere... ○ Consigliato un abbigliamento “lavorativo” ○ Smile :) ● Cover photo: ○ Un momento significativo, o con qualcuno di significativo per la vostra professione, della vostra azienda, del vostro settore. ○ Raccontate una storia Il profilo linkedin
  12. 12. Headline & Summary Il profilo linkedin
  13. 13. Headline & Summary ● Scrivete una headline semplice e memorabile (idealmente cosa fate, e dove lo fate) ● Scrivete un sommario breve ma significativo: trasmettete energia e passione, per i dettagli ci sono le altre sezioni ● Non esagerate con le emoji (e comunque mai nel 🚀Nome 🔝Cognome👌!) ● Impostate un profile url: linkedin.com/in/francescoronchi/ Il profilo linkedin
  14. 14. Il profilo linkedin Keywords Sì, Buzzword No
  15. 15. Il profilo linkedin Keywords Sì, Buzzword No ● dinamico, responsabile, creativo, efficiente, analitico, strategico, paziente, leader, innovativo… inflazionate! ● non esagerate con aggettivi e definizioni altisonanti :) ● usate parole chiave pertinenti a quello che fate ● Inglese vs Italiano ○ ovviamente dipende… (contesti, mercati) ○ profili multilingua
  16. 16. Il profilo linkedin Esperienze lavorative ● Sono un punto chiave (specialmente per i recruiter) ● Siate descrittivi ○ cosa fate/avete fatto? ○ quali obiettivi avete raggiunto? ● Aggiungete i dettagli ○ siti web, pagine social rilevanti ○ link a lavori/progetti/portfolio/slide (slideshare) ● Current job: ○ trucchetto: inserire una “posizione desiderata”
  17. 17. Il profilo linkedin Il resto del profilo ● Inserite: ○ le competenze, ○ le lingue parlate, ○ attività di volontariato, ○ progetti personali ○ … ● Come per un CV aiutano a descrivervi e conoscervi, a creare un contesto personale (e a raccontare una storia…)
  18. 18. Le raccomandazioni ● possono essere un utile strumento ● è ok chiederle ai propri contatti più “vicini” ● scegliete le persone giuste (e ricambiate il “favore”) ● richieste massimo una volta/mese Il profilo linkedin
  19. 19. Le connessioni La rete dei contatti
  20. 20. Le connessioni La rete dei contatti ● Lavorate per farle crescere di numero ○ numero minimo 50-100 ● Rimanete rilevanti rispetto al vostro ambito lavorativo ○ target clienti? fornitori? … ● Richieste ○ Limitate le richieste inviate agli sconosciuti (limiti linkedin) ○ e valutate le richieste che vi arrivano (rischio scam e irrilevanza) ○ aggiungete sempre un messaggio di introduzione
  21. 21. Strumenti Ottimizzare il lavoro ● Auto Text Expander (chrome) preparare le risposte e i messaggi standard ● Dux Soup (chrome) tagging e note sui contatti e “auto-visit profiles”
  22. 22. Le connessioni Trovare i contatti ● Linkedin Sales Navigator Ext. (chrome+gmail) ufficiale di Linkedin, funziona anche se non si ha Linkedin Premium ● FullContact (chrome+gmail) non solo Linkedin, gestore di contatti avanzato ● https://hunter.io/ non (più) collegato a Linkedin ricerca di contatti partendo da un dominio
  23. 23. Estensioni lecite e “pirata” ● Disponibili da varie fonti (github…) ● Linkedin auto connect: https://github.com/felladrin/linkedin-autoconnect-chrome-extension ● USARE CON CAUTELA! ● Attenzione ai limiti ed al banning di Linkedin https://github.com/dandrews/nefarious-linkedin Le connessioni
  24. 24. Le attività Le attività (activities)
  25. 25. Le attività (activities) Le attività ● NO gattini e altri animali ● NO argomenti frivoli ● NO buongiornissimi kaffeeee!! 😸 😊😊😊 ● EVITATE politica e argomenti controversi ● Linkedin NON è Facebook! ● NO anche allo SPAM! ;)
  26. 26. Le attività (activities) Condivisione di contenuti ● i Post, possono contenere: ○ Testo ○ Immagine/i ○ Link ● hint: ○ un sapiente mix dei vari tipi ○ le immagini sembrano convertire di più (maggiore visibilità?) ○ le url sembrano essere più penalizzate ○ usate gli #hashtag
  27. 27. Le attività (activities) Interazione con gli altri utenti ● Interagite con: ○ Like ○ Share di un post ○ Commenti ai post e like ad altri commenti ● non abbiate paura di dare visibilità Like ad altri post ○ Scambio visibilità tra colleghi ○ Condividete materiale rilevante (influencers) ○ Instaurate discussioni costruttive (no hate speech!)
  28. 28. Le attività (activities) Gli articoli (pulse) ● Possibilità di esprimere concetti lunghi ● Date valore! (no spottoni) ● Non aspettatevi troppo (bassa interazione)
  29. 29. Strumenti Il Social Selling Index (SSI) di Linkedin ● Linkedin dice: “measures how effective you are at establishing your professional brand, finding the right people, engaging with insights, and building relationships.” (non male!) ● https://www.linkedin.com/sales/ssi ● Alcuni suggerimenti utili: https://syx.it/s/ssi
  30. 30. Strumenti Data export nelle impostazioni della privacy → download ● Connections → utile per clusterizzare e cercare velocemente ● Messages → utile per fare organizzare i follow-up
  31. 31. Strumenti Data export
  32. 32. Conclusioni Linkedin è uno strumento molto potente ● Usatelo correttamente: ○ Curate il vostro profilo (in modo maniacale:) ○ Siate rilevanti e coerenti nella comunicazione (1-1 e 1-molti) ○ Connettetevi alle persone giuste ○ Sfruttate gli strumenti (interni e terzi) con attenzione ○ Usate un CRM
  33. 33. GRAZIE! Q&A? CONTATTI Francesco Ronchi Twitter/Telegram: @qba75

×