Andolfi maurizio

3,573 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,573
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
65
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Andolfi maurizio

  1. 1. LA TERAPIA DI COPPIA IN UNA PROSPETTIVA TRIGENERAZIONALE Laboratorio Valutazione e intervento psicodinamico-clinico nella coppia A cura di: Pagliari Veronica Prestanicola Adriana Raddi Giulia Santilli Federica
  2. 2. Capitolo 3 L'incontro individuale con ciascun partner
  3. 3. L'incontro individuale con ciascun partner In diversi momenti della terapia di coppia, può essere utile fare un incontro individuale con ciascun partner. Le ragioni per decidere il quando di queste sedute individuali variano a seconda dell'evoluzione del processo terapeutico.
  4. 4. Mr and Mrs Smith “2005”
  5. 5. <ul><li>All' inizio nella fase esplorativa della terapia di coppia; </li></ul><ul><li>Nel corso del processo terapeutico; </li></ul><ul><li>Nella fase matura della terapia; </li></ul><ul><li>Nel follow-up a distanza. </li></ul>
  6. 6. All'inizio, nella fase esplorativa In questa fase la seduta individuale ha lo scopo di ottimizzare la possibilità di parlare di qualcosa che riguardi i processi di sviluppo dei singoli partner precedenti all'essere coppia e che, quindi, non ha necessariamente a che fare con la coppia.
  7. 7. L'incontro individuale ha il senso di dar modo all'individuo di approfondire la conoscenza di Sè stesso: spesso, quando si è in coppia non si sa più bene quali sono i propri confini personali, soprattutto quando si litiga e si è confusi.
  8. 8. <ul><li>In altri termini, inserire un incontro individuale nella fase iniziale di un processo terapeutico di coppia permette di: </li></ul><ul><li>Introdurre la soggettività di </li></ul><ul><li>ciascuno come risorsa per </li></ul><ul><li>uscire dagli incastri di coppia; </li></ul><ul><li>Passare da due metà </li></ul><ul><li>inglobate a due interi per </li></ul><ul><li>riscoprire il noi di coppia. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Creare un confine terapeutico tra la dimensione verticale di ciascun partner e la dimensione orizzontale condivisa, rafforzando il movimento verso l'individuazione di un Sè proprio, indipendente da quello di coppia; </li></ul><ul><li>Costruire una complicità terapeutica con ciascun partner; </li></ul>
  10. 10. Nel corso del processo terapeutico Introdurre una seduta individuale nel corso del processo terapeutico avanzato può essere utile per garantire un sostegno adeguato ai singoli partner, nel momento in cui il loro sforzo è tutto rivolto al recupero dell'individualità.
  11. 11. La seduta può aver luogo in diverse occasioni <ul><li>Di fronte a una crisi terapeutica che ha portato ad un processo di de-fusione o ad una rottura degli incastri rigidi di coppia. </li></ul><ul><li>- Crisi terapeutica costruita intorno alla crisi di coppia </li></ul><ul><li>- “Crisi”= scelta </li></ul>
  12. 12. <ul><li>Su richiesta di un partner per una sua motivazione personale </li></ul>Scoperta di un segreto Tradimenti
  13. 13. La Famiglia Maurizi I componenti .........
  14. 14. Il marito: Adriano
  15. 15. La moglie: Giulia
  16. 16. L'amante: Veronica
  17. 17. La terapeuta: Federica
  18. 18. Il tradimento
  19. 19. La scoperta del tradimento
  20. 20. Incontro individuale con il marito
  21. 21. Incontro individuale con la moglie
  22. 22. Incontro con la coppia
  23. 23. La riconciliazione della coppia grazie alla terapia
  24. 24. <ul><li>Attraverso un processo separativo </li></ul><ul><li>“ Simulate di separazione” per favorire l’individuazione, sperimentare lo stare da solo come sentirsi “intero”, separazione matura VS riconciliazione. </li></ul>
  25. 25. Nella fase matura della terapia La funzione di sostegno ha come obiettivo principale il rafforzamento ed il consolidamento dell' individualità, con lo scopo di valutare il punto di vista di uno soltanto dei partner rispetto ai cambiamenti avvenuti nella coppia.
  26. 26. L' incontro individuale nel Follow-up a distanza Ha luogo nel momento in cui i passaggi trasformativi hanno acquisito significati chiari agli occhi dei pazienti, con lo scopo di rafforzare i progressi conseguiti da ciascun partner o talora da uno solo.
  27. 27. Grazie per l’attenzione!

×