LEZIONE_6 il  ritratto Agenda
Il Ritratto La scelta dell’obiettivo da usare è fondamentale Ad ogni focale corrisponde una distorsione Le focali più indi...
Il Ritratto Il Ritratto Classico <ul><li>Far girare le spalle del nostro soggetto di modo tale da creare un angolo di 45° ...
Il Ritratto Il Ritratto Classico
Il Ritratto Il Ritratto Classico
La Luce Il Ritratto L <ul><li>Luce lontana – contorni delle ombre ben delineati, ombre dure, contrasti evidenti </li></ul>...
Il Ritratto
Il Ritratto
Il Ritratto Scattare in esterna con la luce solare La luce diurna potrebbe risultare troppo dura, creando ombre indesidera...
Il Ritratto La direzione della luce Luce di fronte al soggetto  La luce del sole che colpisce direttamente il volto di una...
Il Ritratto
Il Ritratto
Il Ritratto Trucchetti del mestiere Doppio mento  illuminazione dall'alto, alzare il punto di ripresa Orecchie sporgenti  ...
Il Ritratto Ricordiamo la regola d’oro
Il Ritratto Ricordiamo la regola d’oro
Il Ritratto Punti di ripresa Nella composizione dei nostri ritratti cerchiamo di trovare sempre punti di ripresa nuovi e c...
Il Ritratto Sguardi rubati
Il Ritratto Filtri naturali
Il Ritratto Prospettive esagerate
Il Ritratto Marcare i  difetti  fisici
Da vicino Il Ritratto
Da lontano Il Ritratto
Il ritratto: concetto e approccio Il ritratto è la rappresentazione grafica di un soggetto  È esprimere una persona attrav...
Tipologie di ritratto: Ritratto agito: esprime il soggetto attraverso la sua individualità, con attenzione a gesti e atteg...
Cosa fa il ritrattista: Interpreta una personalità Come?   <ul><li>Esamina il soggetto </li></ul><ul><li>Stabilisce un con...
Quindi, cos’è il ritratto? Il ritratto è una  lotta .  Nel ritratto, se vogliamo uscire da un’ottica puramente estetica, f...
Il ritratto: concetto e approccio Arthur Sasse, 1951
Il ritratto: concetto e approccio Alberto Korda, 1960
Il ritratto: concetto e approccio Albert Watson, 2008
Approccio al ritratto: - Stabilire un contatto con il soggetto: conoscerlo  - Dare istruzioni chiare e precise. Voce incor...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Lezione6

1,801 views

Published on

Il ritratto

  • Be the first to comment

Lezione6

  1. 1. LEZIONE_6 il ritratto Agenda
  2. 2. Il Ritratto La scelta dell’obiettivo da usare è fondamentale Ad ogni focale corrisponde una distorsione Le focali più indicate per i ritratti sono quelle che rientrano tra 85mm e 135mm in quanto meno soggette a distorsione sferica
  3. 3. Il Ritratto Il Ritratto Classico <ul><li>Far girare le spalle del nostro soggetto di modo tale da creare un angolo di 45° con la macchina </li></ul><ul><li>Far sì che la linea immaginaria che passa attraverso i due occhi del nostro soggetto sia obliqua e non parallela ai bordi del nostro scatto </li></ul><ul><li>Non lasciare che le braccia del nostro soggetto cadano parallelamente al corpo, ma chiedere al modello di piegare il gomito o farlo appoggiare ad un piano di posa </li></ul><ul><li>Far sì che la linea delle spalle non sia parallela ai bordi del nostro scatto </li></ul>
  4. 4. Il Ritratto Il Ritratto Classico
  5. 5. Il Ritratto Il Ritratto Classico
  6. 6. La Luce Il Ritratto L <ul><li>Luce lontana – contorni delle ombre ben delineati, ombre dure, contrasti evidenti </li></ul><ul><li>Luce vicina – contorni delle ombre più morbidi, contrasti meno netti </li></ul>
  7. 7. Il Ritratto
  8. 8. Il Ritratto
  9. 9. Il Ritratto Scattare in esterna con la luce solare La luce diurna potrebbe risultare troppo dura, creando ombre indesiderate e dure che possono mettere in evidenza difetti del viso Per ovviare a questo problema conviene spostarsi in una zona d’ombra ed usare il flash della nostra macchina fotografica come luce di riempimento Meglio fotografare con il cielo coperto dalle nuvole (che fungono da softbox naturale), la luce filtrata dalle nuvole appiattisce le imperfezioni del viso, ammorbidisce le ombre e rivela tonalità e colori dell’incarnato
  10. 10. Il Ritratto La direzione della luce Luce di fronte al soggetto La luce del sole che colpisce direttamente il volto di una persona appiattisce il viso ma fa chiudere gli occhi al soggetto Luce sopra al soggetto A mezzogiorno, il sole si trova sopra al soggetto e crea ombre indesiderate sul volto. Per minimizzare questo effetto, usate il flash di riempimento Luce al lato del soggetto Nelle prime e ultime ore del giorno, posizionate il soggetto in modo che il sole colpisca solo un lato del volto per creare un effetto più ricercato. Per ridurre l'effetto causato dall'ombra, usate flash di riempimento Luce dietro il soggetto Si verifica quando il soggetto si trova con le spalle al sole e il volto in ombra; in tal modo, il soggetto non è costretto a chiudere gli occhi e, spesso, si crea una luce gradevole nei capelli. Usate il fill flash per illuminare il volto del soggetto
  11. 11. Il Ritratto
  12. 12. Il Ritratto
  13. 13. Il Ritratto Trucchetti del mestiere Doppio mento illuminazione dall'alto, alzare il punto di ripresa Orecchie sporgenti riprendere il soggetto di profilo o tre quarti, evitare la luce d'effetto Calvizie evitare le riprese dall'alto, mantenere in ombra la parte posteriore della testa Lentiggini nel b/n usare un filtro giallo, e luce diffusa Imperfezioni della pelle usare una luce morbida, evitare la luce radente Naso pronunciato ripresa frontale, controllando le ombre, evitare i profili Naso piccolo ripresa di 3/4, illuminazione laterale o a farfalla Viso tondo ripresa di tre quarti con illuminazione laterale Viso magro ripresa ed illuminazione frontali Occhiali illuminazione laterale, evitare i riflessi delle lenti
  14. 14. Il Ritratto Ricordiamo la regola d’oro
  15. 15. Il Ritratto Ricordiamo la regola d’oro
  16. 16. Il Ritratto Punti di ripresa Nella composizione dei nostri ritratti cerchiamo di trovare sempre punti di ripresa nuovi e che suggeriscano emozioni e sentimenti
  17. 17. Il Ritratto Sguardi rubati
  18. 18. Il Ritratto Filtri naturali
  19. 19. Il Ritratto Prospettive esagerate
  20. 20. Il Ritratto Marcare i difetti fisici
  21. 21. Da vicino Il Ritratto
  22. 22. Da lontano Il Ritratto
  23. 23. Il ritratto: concetto e approccio Il ritratto è la rappresentazione grafica di un soggetto È esprimere una persona attraverso la sua effigie con il suo complesso di: Sentimento Pensiero Azione
  24. 24. Tipologie di ritratto: Ritratto agito: esprime il soggetto attraverso la sua individualità, con attenzione a gesti e atteggiamenti. Agito perché il carattere del soggetto è espresso attraverso la sua dinamica fisica e fisionomica più che dalla proiezione sul volto della sua interiorità. Ritratto rubato: è un genere particolare e minore di quello agito; la grande risorsa è di potersi mutare all’ultimo momento in agito o posato. Ritratto ambientato: è un ritratto doppio, del soggetto e del suo ambiente. Quasi tutti i soggetti si trovano più a loro agio se li si fotografa nella loro abitazione o sul luogo di lavoro. Ritratto posato: il genere più antico. Spesso in studio con sfondo neutro. Ritratto recitato: di solito con attori. La figura umana è rappresentata con evidenza senza necessariamente lo scopo di esprimere la personalità del soggetto. Il ritratto: concetto e approccio
  25. 25. Cosa fa il ritrattista: Interpreta una personalità Come? <ul><li>Esamina il soggetto </li></ul><ul><li>Stabilisce un contatto con lui </li></ul><ul><li>Interpreta il soggetto </li></ul><ul><li>Coinvolge e “provoca” il soggetto </li></ul>Nella ritrattistica più che in ogni altro genere vale un motto: La fotografia non è rappresentazione. È rivelazione. Il ritratto: concetto e approccio
  26. 26. Quindi, cos’è il ritratto? Il ritratto è una lotta . Nel ritratto, se vogliamo uscire da un’ottica puramente estetica, fotografo e soggetto devono unirsi per cercare di comunicare all’osservatore gli elementi dell’anima. Deve vincere l’espressione sulla descrizione Annie Leibovitz Terry Richardson Il ritratto: concetto e approccio
  27. 27. Il ritratto: concetto e approccio Arthur Sasse, 1951
  28. 28. Il ritratto: concetto e approccio Alberto Korda, 1960
  29. 29. Il ritratto: concetto e approccio Albert Watson, 2008
  30. 30. Approccio al ritratto: - Stabilire un contatto con il soggetto: conoscerlo - Dare istruzioni chiare e precise. Voce incoraggiante. - Evitare i silenzi. Il ritrattista sa parlare ai suoi soggetti e così, li mette a proprio agio e li conosce. - La ricerca della posizione e dell’inquadratura sono funzionali al complesso dell’immagine - Spesso la posizione migliore è a metà tra la prima e la seconda: far muovere lentamente il soggetto - Il fotografo deve cercare la tensione emotiva: in mancanza l’immagine potrebbe essere piatta - La scelta compositiva, la tecnica, gli accessori di scena, i colori sono tutti strumentali alla rappresentazione di ciò che per il fotografo deve venir fuori Il ritratto: concetto e approccio

×